Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi
Ultimi argomenti commentati
Scaglia basicOggi alle 18:49wiltennis
pure drive 2020Oggi alle 17:56nadalix
Nuova T-fight RSOggi alle 16:12266
Black code Oggi alle 16:02266
Prince Tour XTOggi alle 15:06fa
Pro Staff V13Oggi alle 13:04tex1969











Ultime dal mercatino
Link Amici

Andare in basso
gioele
gioele
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 27.01.20

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty tensione budello naturale

il Ven 31 Lug 2020 - 12:02
Promemoria primo messaggio :

salve, vorrei porvi una domanda, dopo molti anni di utilizzo di corde sintetiche sono passato al budello naturale, ovvio dire che mi sono trovato benissimo, oltre ad aver risparmiato dei soldi rompendo soltanto dopo circa 30h, mi è stato detto però che dovrei salire di tensione rispetto ai 22kg che usavo con il sintetico.
quata teoria corrisponde al vero?
grazie se qualcuno mi toglie questo dubbio.

VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5640
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 21:52
nel tennis il concetto di migliore assoluto è totalmente inutile, specialmente a bassi livelli. a te serve una corda ottima per durata, resa e comfort. e la puoi trovare facilmente spendendo molto meno, ad esempio head velocity, babolat addiction, head rip control. oppure un syntgut, ad esempio volkl, che costa ancora meno. il budello naturale è ottimo su ovale ridotto e racchette oldstyle, su quelle più moderne si usa raramente, quasi sempre insieme ad altra corda in ibrido. io ci ho giocato negli anni 80 e anche recentemente, personalmente preferisco corde multimono o multifilamento in nylon
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5640
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 22:05
poi c'è da considerare una cosa fondamentale, se usi una corda molto elastica a tensione bassa su una racchetta piatto 100 morbida avrai sempre problemi di controllo perché dovrai essere abile a gestire due "morbidezze" che si traduce in difficoltà a essere costanti nella precisione e nella profondità. senza contare effetti fionda e necessaria abilità a chiudere velocemente per lo spin. non basta sapere che una corda è la migliore per fare la scelta migliore
gioele
gioele
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 27.01.20

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 22:26
Si in effetti la racchetta è veramente poco rigida, per questo potrei pensare che con una corda più tesa possa rendere meglio, ed essere più equilibrata, senza per questo perdere (spero) nel comfort che resta cmq alla base della mia scelta.
Cmq grazie a tutti per le risposte.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 59235
Età : 61
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 7:58
Brutta cosa non capire i princìpi base della fisica... Rolling Eyes

Stai tranquillo, aumentando di 5 (cinque!) kg la tensione della tua corda in budello, rimarrà comunque il 40% più morbida del più morbido dei syngut a 5 kg meno. Suspect
Dagoberto
Dagoberto
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 127
Data d'iscrizione : 28.05.20

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 10:17
... RA > di 70 ... Very Happy Very Happy
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 59235
Età : 61
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 10:24
La Black Ace? Ma di che vai cianciando? 👀
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13767
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 11:17
Ma stiamo parlando della stessa racchetta? RA 58 o 59 incordata?
Eccome se ci monto budello!!!
Poi vorrei capire: in che senso il nostro amico Gioele ha problemi di "controllo"?!?
Giusto per capire, proprio per usare gli stessi termini. Una maggiore precisione per capire meglio perché questa PK che "non controlla" non riesco bene a immaginarmela.
Ovviamente problema mio.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5640
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 11:33
lo ha spiegato, il rovescio non gli parte e il dritto gli esce di un metro. il problema non è se su quella racchetta si può montare il budello, ma capire, in primis da parte di chi gioca, cosa è necessario per avere comfort e buona resa al tempo stesso. se è un problema di tecnica qualsiasi corda e tensione non lo risolve. se è un problema di scarso adattamento va cambiata la tensione oppure la corda. questa racchetta ha un piatto 100 ed è molto morbida, quindi ho ipotizzato che abbinata ad una corda molto morbida poco tesa dia problemi di ingestibilità, soprattutto nella profondità dello spin. ma noi da qui non possiamo saperlo. anche perché la corda che usava prima rimane un mistero.
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 7513
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 11:35
La storia è tornata! La Pro Kennex BLACK ACE è stata la racchetta che ha reso famoso il marchio in tutto il mondo.
Questo nuovo telaio è stato interamente rifatto nelle sezioni, maglia corde e tecnologie.
Confermata la tecnologia KINETIC-Ionic che offre un'ammortizzazione delle vibrazioni negative per il braccio la Pro Kennex BLACK ACE offre una maglia corde larga da 16x19 su un piatto corde da 100 pollici, il che assicura una potenza e rotazione mai ottenute prima da una Pro Kennex Black Ace.
Il profilo da 22mm e la flessibilità da 59/100 attestano questa racchetta su altissimi livelli di sensibilità e di stabilità senza compromettere il controllo che c'è e si sente.
La Pro Kennex BLACK ACE è adatta ad un pubblico di livello medio avanzato alla ricerca di prestazioni in fatto di potenza e controllo.
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 7513
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 11:43
@kingkongy magari qualche lezione dal maestro farebbe al caso suo.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5640
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 11:45
io evidenzierei anche livello medio avanzato che fa decadere tutto il resto. poi dovresti sapere benissimo che per certi giocatori una corda poco propensa allo spin equivale a traiettorie bislacche perché necessita di buona capacità di attraversamento e chiusura nei colpi
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13767
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 11:58
Scusate ma il “controllo” è un’altra cosa.
Dire che va lungo NON è “controllo” mancante.
Pertanto, partiamo da zero e vediamo di capirci qualcosa.
L’idea di non avere spin a causa delle corde “non spinnose “ (come dice Vander) non so come interpretarlo... alla fine, ha ragione Dri e propendo per un po’ di lezioni con un maestro.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5640
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 12:11
se lamenta poco controllo viene da pensare che prima ne aveva di più, quindi corda diversa. se va lungo può essere per una gittata troppo a fionda, quindi tensione troppo bassa. l'importante non è dare il giusto nome ma capire le cause. di certo è strano aver giocato molto tempo con una corda di cui si conosce la tensione e non poter risalire al modello. se si vuole un termine di confronto. altrimenti può essere qualsiasi cosa. sempre di certo non gli farebbe male un giro con head rip control a 24/23 per tagliare la testa al toro
gioele
gioele
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 27.01.20

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 13:41
Ragazzi faccio un riassunto.
Da sei mesi uso le black ace.
Sempre e solo con budello a 22 kg.
Mai usato su questo telaio altre corde.
In precedenza giocavo con pure aero e poliestere a 22kg, ma non fa testo perché ero un altro tennista.
In questi sei mesi fatto solo lezioni cesto su cesti.
Riassumendo attualmente nelle prime partite ho avuto la sensazione (ed il risultato) che ad esempio fosse difficile controllare la risposta alla prima di servizio.
Contestualmente un paio di incordatori mi hanno detto che il budello deve avere una tensione superiore a 22kg....alche' ho dedotto che fosse questa la causa dellobscarso controllo in profondità.
gioele
gioele
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 27.01.20

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 13:50
In definitiva la mia curiosità era esclusivamente due
A prescindere da tutte le variabili
Un budello ha bisogno di tensioni superiori rispetto alla mia di 22kg.
Seconda curiosità corrisponde a vero che il budello si può tenere fino a quando non rompe?
avatar
andrea scimiterna
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1334
Data d'iscrizione : 26.01.14

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 14:24
@Eiffel59 ha scritto:

Stai tranquillo, aumentando di 5 (cinque!) kg la tensione della tua corda in budello, rimarrà comunque il 40% più morbida del più morbido dei syngut a 5 kg meno. Suspect
Qui trovi molta "risposta" al tuo ultimo quesito. in caso di necessità il budello è l'armeggio che più ti consente di salire con la tensione rimanendo in ampi margini di sicurezza. La corda principe che si può portare a rottura è il budello. In ultimo giocatore, telaio, corde, tiraggio, sono gli stessi che rispondono in fase di gioco a tutta la varietà dei colpi, se si manifesta una mancanza di controllo in risposta alla prima di servizio, le cause son da ricercarsi nell'efficacia del servizio e nella risposta non altrettanto efficace.
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 7513
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 14:28
1) sali con la tensione del budello io farei anche 25/24
2) lo puoi tenere finché non rompi
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5640
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 14:38
purtroppo ci sono troppe cose strane per dare un orientamento utile. anche io ho avuto l'epicondilite ma ho ripreso a giocare uguale a prima, facendo attenzione solo a racchetta e corde. quindi presumo che la tua sia stata particolarmente grave. la tensione è soggettiva, io ho usato multifilamenti che non mi davano controllo nemmeno a 25 chili e altri che vanno benissimo a 21. ma dipende anche dalla racchetta. solo un maestro che ti vede giocare può capire la causa dei tuoi problemi
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5640
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 14:49
di solito il budello si incorda a 3 chili in più rispetto ad un monofilo poliestere, sempre che lo fosse, quindi in fase di prima incordatura c'era da tenerlo presente. probabilmente hai scelto 22 per il comfort. tutte cose da considerare in relazione a causa ed effetto. se tu continui a fare domande generiche non arrivi mai al dunque
gioele
gioele
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 27.01.20

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 16:35
Ok...grazie per il tempo dedicatomi, cmq le domande non erano generiche, ponevano dei dubbi in base ad affermazioni di un incordatore, alla fine mi pare di capire che:
si può alzare la tensione senza paura
Si può tenere il budello finché non rompe.
Il resto ovviamente dipende dal mio braccio, e dopo 40 di tennis NON autodidatta, cambiare tutto addirittura imparando inizialmente il dritto con la sx vi garantisco che serve tanta passione....
gioele
gioele
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 27.01.20

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 17:05
P.s...dall'epicondilte non se ne esce se non si elimina la causa, la.mia era probabilmente una concausa scaturita dopo la lussazione della spalla, che mi indotto a delle sollecitazioni innaturali sul gomito in difesa della spalla.
Con l'aiuto del maestro sto cercando di tornare ad un livello decoroso.
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 7513
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19, Prince Graphite 100 Longbody 16x18, Tour 100 290gr 16x18

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 17:18
@gioele e se ti indicassi dei mono molto morbidi che potrebbero fare al caso tuo? Potrebbero interessarti?
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5640
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 17:27
appunto, un quadro piuttosto complesso. è per questo che volevo mirare allo specifico. auguri per il tuo tennis
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5640
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 17:51
comunque io, per un percorso del genere, avrei scelto un'inerzia più bassa. tu tra telaio e corde dovresti stare sopra a 325. questo richiede comunque un certo impegno soprattutto dopo la prima ora di gioco. invece con una inerzia più bassa (che forse si può ottenere con una corda più leggera ma non ne sono certo), avresti più fluidità nei movimenti e al contempo un impatto meno dirompente e probabilmente più facile da tenere sotto controllo. una mia interpretazione, nulla di assoluto.
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13767
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 20:04
Allora, se il problema è il controllo, non c'entra una beata l'andare lungo. Son due cose differenti.
E, proprio perché le parole sono importanti...già il problema è complesso, se non ci si spiega, la confusione aumenta.
Stiamo parlando del telaio da quanti grammi? La 285, 300 o 315? In ogni caso parliamo di inerzie accettabili. Non conosco l'indice di polarizzazione che potrebbe mettre in difficoltà sulla precisione e misura...ma non mi sembra il caso della PK! E una RA 59, 315 grammi e uno SW di 300 punti, incordata in budello...di Controllo "base" ne ha. Tanto.
Il non trovare la misura...ha più il "sapore" dello swing da mettere a posto. Fare 23/22? Con un piatto da 100" ci sta. Certo.
Però, detto sinceramente, non è detto che sia una racchetta che "aiuti".
Non vorrei essere frainteso, ma se dovessi "rimettermi in palla"...non sarebbe la mia prima scelta. Seconda sì, perché è un gran bel telaio e c'è spazio (tanto) per il set-up...ma non so se è la racchetta più facile per ritrovare lo swing.
Opinione personale.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5640
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale - Pagina 2 Empty Re: tensione budello naturale

il Dom 2 Ago 2020 - 20:18
king...lo ha detto di quale racchetta si tratta, la 300. inerzia incordata 326, presumo circa 330 con il budello. se non di più. inerzia già impegnativa per chi gioca normalmente, figuriamoci per chi sta ricostruendo il suo gioco e ha avuto seri problemi a spalla e gomito. sicuramente offre stabilità ma ti chiede in cambio velocità di braccio, altrimenti la palla non la governi facilmente. è una deduzione, non sto dicendo che sia realmente così. ma visto che il rovescio non gli parte e il dritto va troppo lungo, potrebbe essere anche un problema di attrezzo difficile da gestire, nel suo caso. ripeto, solo un maestro può vedere queste cose, che vengono ben prima della tensione di due o tre chili diversa
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.