Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi
Ultimi argomenti
Gravity tour Ieri alle 21:05Andry90
Fabrizi TennisIeri alle 14:53alex92
Nuove Beast 98 e 100Sab 8 Ago 2020 - 20:34stefano30
Head pro stockSab 8 Ago 2020 - 19:05geriko007
banana biteSab 8 Ago 2020 - 18:59carpanir
Pure drive 2018Sab 8 Ago 2020 - 14:51Eiffel59
Prince Phantom 100XSab 8 Ago 2020 - 11:26drichichi
softpowerSab 8 Ago 2020 - 8:35Eiffel59
corde HighStringVen 7 Ago 2020 - 23:46drichichi



Ultime dal mercatino
Link Amici

www.Auto-DOC.it: Ricambi auto online

Andare in basso
gioele
gioele
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.01.20

tensione  budello naturale Empty tensione budello naturale

il Ven 31 Lug 2020 - 12:02
salve, vorrei porvi una domanda, dopo molti anni di utilizzo di corde sintetiche sono passato al budello naturale, ovvio dire che mi sono trovato benissimo, oltre ad aver risparmiato dei soldi rompendo soltanto dopo circa 30h, mi è stato detto però che dovrei salire di tensione rispetto ai 22kg che usavo con il sintetico.
quata teoria corrisponde al vero?
grazie se qualcuno mi toglie questo dubbio.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 57343
Età : 61
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Ven 31 Lug 2020 - 13:59
Dipende.
"corde sintetiche", di per sè, non significa assolutamente nulla.
E neppure "budello" se non si indica modello e calibro.

Poi ovviamente dipende anche da "su che telaio" e "per che stile di gioco".

I termini assoluti non esistono con i materiali tecnici, va considerato singolarmente ogni parametro.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5319
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Ven 31 Lug 2020 - 14:27
direi anche che trovarsi benissimo è tutto meno che ovvio. io ad esempio l'ho dovuto sostituire dopo un'ora perché mi appesantiva troppo il piatto e mi toglieva spin
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13703
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Ven 31 Lug 2020 - 16:34
?


Ultima modifica di kingkongy il Ven 31 Lug 2020 - 16:38, modificato 1 volta
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13703
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Ven 31 Lug 2020 - 16:36
@kingkongy ha scritto:
@gioele ha scritto:salve, vorrei porvi una domanda, dopo molti anni di utilizzo di corde sintetiche sono passato al budello naturale, ovvio dire che mi sono trovato benissimo, oltre ad aver risparmiato dei soldi rompendo soltanto dopo circa 30h, mi è stato detto però che dovrei salire di tensione rispetto ai 22kg che usavo con il sintetico.
quata teoria corrisponde al vero?
grazie se qualcuno mi toglie questo dubbio.

Da quanto scrivi, ci hai già passato più di 30 ore di gioco...pertanto, nemmeno Eiffel/Mario può dirti se va bene così o devi "partire" da un'altra tensione.
Mi spiego, date le condizioni di partenza del cambio, ovvero conoscendo racchetta (anche con eventuale set up), incordatura precedente (modello, calibro, tensione, montaggio) e stile di gioco...uno può - spannometricamente - dire qualcosa di sensato. Ovviamente sapendo che budello, calibro, montaggio, ps etc sono stati adottati...
Ma dopo 30-40 ore...uno, anche se bravissimo come Mario, dice solo aria fritta: quello che c'era già da sentire lo hai sentito. TU.
O sbaglio?
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 6304
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Ven 31 Lug 2020 - 17:52
30kg, il budello va incordato a 30kg su piatto 90, molto confortevole e reattivo.... Very Happy
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 57343
Età : 61
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Ven 31 Lug 2020 - 18:52
Cuccia, Domenico, hai visto mai che trovi qualcuno che ti dà ascolto... Very Happy
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 6304
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Ven 31 Lug 2020 - 20:53
@Eiffel59 ha scritto:Cuccia, Domenico, hai visto mai che trovi qualcuno che ti dà ascolto... Very Happy
affraid scherzavo! Giuro che scherzavo! Manco sulla pog 110 l'ho mai montato a più di 25 kg. Embarassed
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 57343
Età : 61
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Ven 31 Lug 2020 - 21:06
Anch'io scherzo, Doc. Cool

Lo sai che ci tengo a te, e che curo i tuoi telai come miei personali pupilli...  Wink
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 6304
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.6 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Ven 31 Lug 2020 - 22:19
@Eiffel59 ha scritto:Anch'io scherzo, Doc. Cool

Lo sai che ci tengo a te, e che curo i tuoi telai come miei personali pupilli...  Wink
Lo so, eccome se lo so... Presto ti mando altro...
gioele
gioele
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.01.20

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 10:53
Bene grazie per le risposte.
Ho una black ace 300.
Fino ad 1 anno fa giocavo con una pure aero.
Usavo un sintetico di cui ho dimenticato il nome tensione 22.
Attualmente monto budello babolat feel power 1.30. Le prime 2 incordature le ho fatte fare a 22kg e mi sono solo preoccupato del confort essendo uscito da una epicondilite che mi costretto a cambiare tutto, compreso tecnica dei colpi, diritto da semiwestern a continentali e rovescio da una a due mani.
Dopo circa 50 ore di cesto e lancia palle però adesso in partita ho l'impressione di non avere abbastanza controllo.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5319
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 14:02
si, ma continui a descrivere nascondendo le cose importanti. questo controllo scarso si manifesta da subito o dopo molte ore di gioco con la stessa corda ? inoltre, a naso, dovresti avere un'inerzia piuttosto alta, riesci a gestirla o avverti problemi di maneggevolezza e fluidità ?
gioele
gioele
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.01.20

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 14:30
Ah...quindi il budello non è buono fino a quando non si rompe?
E dopo quante ore di gioco perde le sue peculiarità?
gioele
gioele
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.01.20

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 14:38
Aldilà dei tenicismi, la mia domanda era apparentemente banale. La ripongo in maniera più essenziale, il montatore esperto che mi hanno raccomandato mi ha detto che lui a 22 kg il budello non me lo monta perché è uno spregio.
Mi ha detto una cazzata oppure ci sono dei motivi oggettivi per cui un budello (in generale) non rende al meglio a tensioni a suo dire così base?!
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 57343
Età : 61
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 14:49
Dopo 50 ore, sia pur di cesto, sicuramente il budello ha perso parte delle sue caratteristiche.
Comunque su quello specifico telaio noon farei meno di 23/22 4 ndi con prestretch 10%., con "quel" budello.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5319
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 15:00
tecnicismi ? quali ?! su qualsiasi corda esiste un range ideale di tensione che dipende da racchetta e giocatore, nonché tipo di corda ovviamente. se tu parti da una base che di ideale non ha niente (per come la descrivi), è inutile porsi altri problemi. il problema principale è trovare il tuo ideale usando la logica. se il controllo è poco devi alzare la tensione. se il controllo diminuisce solo dopo varie ore di gioco, ad esempio 15, è dovuto al calo fisiologico di tensione e/o efficienza. inoltre se il sintetico di cui parli era votato allo spin, vedi in particolar modo poliestere, è molto probabile che con il budello tu abbia un livello inferiore di spin, ergo minor controllo in profondità
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5319
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 15:33
comunque ci sono sul mercato dei multifilamenti che ti garantiscono comfort e resa ottimale e costano un quarto di quel budello. investire sulla durata è sempre un terno al lotto perché oltre le 30 ore qualsiasi corda, anche se apparentemente nuova, può dare problemi di resa. meglio puntare alle 20/30 ore con una corda da 10/15 euro
Dagoberto
Dagoberto
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 85
Data d'iscrizione : 28.05.20

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 16:30
@gioele ha scritto:Aldilà dei tenicismi, la mia domanda era apparentemente banale. La ripongo in maniera più essenziale, il montatore esperto che mi hanno raccomandato mi ha detto che lui a 22 kg il budello non me lo monta perché è uno spregio.
Mi ha detto una cazzata oppure ci sono dei motivi oggettivi per cui un budello (in generale) non rende al meglio a tensioni a suo dire così base?!
Aldilá ... delle proprie convinzioni ... un fatto é certo ... se non sai incordare dall'incordatore devi andare, notoriamente, figura poco incline a flessibilitá e tolleranza di valutazioni,  diciamo comparabili a ció che é un bel RA superiore a 70 in quanto a propri convincimenti ...  Very Happy  ergo, inutile cercare di co vincerli di altro e, forse, é giusto che sia cosí per il bene dei nostri telai. Il budello é corda molto particolare. Estremamente elastica, come nient'altro, quindi molto esplosiva, ma co testualmente tonica ... si, anche controllosa in rapporto all'elasticitá giá citata. Ció puó determinare importante spinta sulla palla il quale controllo, puó risultate meno gestibilerispetto altri armeggi. Ció ha contribuito a consolidare la convinzione che sia meglio tensionarla un po' piú delle altre corde ... Personalmente, ritengo dipenda molto dalle caratteristiche di gioco e sensibilitá individuali. Con gli armeggi, in generale, é difficile generalizzare ... io che tensiono da sempre abbastanza lasso, ho usato il budello anche a 21 e w0 kg tea verticali e orizzontali su un 95 inch e, ai tempi, anche 18 sui 65 inch in legno, considerando che a regime significa giocare con 1, anche 2 kg meno ..., ma ripeto, tutto é molto personale. Rispetto una tensione su syngut, non alzerei piú di 2 kg la tensione, considerato, inoltre, che, abitualmente il budello si monta a 1,30 mm, per una maggiore durata, mentre con il sintetico si va anche di 1,25 ... Quindi, giá un calibro piú grande determina più controllo, sempre in generale ... Per concludere, non sarei cosí drastico ... devi valutare tu e solo tu ...
gioele
gioele
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.01.20

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 18:26
Grazie...
Molto molto esaustivo, procederò salendo di 1 kg e successivamente al max fino a 24kg.
Sinceramente cambiando tutto del mio tennis ancora non ho ben definito il rapporto racchetta nuova presa nuova corde diverse, fatto sta che il rovescio bimane non mi parte ed il diritto mi esce di un metro....insomma devo ancora lavorarci tanto
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5319
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 18:54
e per fare tutti questi assestamenti così netti usi una corda da 45 euro ? non capisco per quale motivo
gioele
gioele
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.01.20

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 19:06
In realtà ne spendo 36 di euro, ci gioco 25h che equivale a 8 settimane, personalmente per le mie esigenze non vedo dove stia il problema....anzi...
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5319
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 19:24
e chi ha parlato di problema ? ti sto soltanto informando che con una spesa comprensiva di incordatura di 20 euro puoi ottenere una corda molto più adatta per le tue esigenze
gioele
gioele
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.01.20

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 21:30
Quindi il budello naturale non è la miglior corda sottonogni aspetto?!
Ho sempre saputo fosse così, soprattutto per chi come me ha un gioco piatto e cerca di base il miglior comfort...
A prescindere dal costo, che cambiando corda ogni 8 settimane è l'ultimo dei problemi.
Dagoberto
Dagoberto
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 85
Data d'iscrizione : 28.05.20

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 21:41
Al budello non si comanda ... chi si appassiona a questa corda spesso ne diventa un utilizzatore seriale ... e ne hanno ben donde. Personalmente la considero prestazionalmente veramente eccezionale ... l’accoppiamento eccellente reattività con decisa capacitá di controllo ne fanno un armeggio unico nelle fasi di gioco ... alcuni lamentano pochezza nel generare spin ... probabile, forse, nel topspin piú estremo, anche perché la struttura della corda é soggetta a sfilamento continuo, figuriamoci con le spazzolate del topspin ... ma i back che ricordo generati con il budello sono eccezionali. I problemi veri con il budello si hanno prima e dopo il match ... prima perché costa e non poco, anche se la sua durata media ne compensa notevolmente la spesa. Dopo perché il budello, anche quello piú evoluto, richiede una manutenzione, spesso maniacale, che nessun altro armeggio prevede. Per questo rimane un armeggio da vero amatore ... ma ogni possibile associazione prestazionale é assolutamente inappropriata, ritengo.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5319
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

tensione  budello naturale Empty Re: tensione budello naturale

il Sab 1 Ago 2020 - 21:52
nel tennis il concetto di migliore assoluto è totalmente inutile, specialmente a bassi livelli. a te serve una corda ottima per durata, resa e comfort. e la puoi trovare facilmente spendendo molto meno, ad esempio head velocity, babolat addiction, head rip control. oppure un syntgut, ad esempio volkl, che costa ancora meno. il budello naturale è ottimo su ovale ridotto e racchette oldstyle, su quelle più moderne si usa raramente, quasi sempre insieme ad altra corda in ibrido. io ci ho giocato negli anni 80 e anche recentemente, personalmente preferisco corde multimono o multifilamento in nylon
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum