Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi
quale PrinceOggi alle 17:048z
Pure aero 2023Ieri alle 11:39Eiffel59
Yonex vcore pro 97 310 2021Ven 12 Ago 2022 - 20:55Pat75
Head Boom ProVen 12 Ago 2022 - 17:44266
jannik sinnerVen 12 Ago 2022 - 13:16andyvakgj
Head Extreme 2022Ven 12 Ago 2022 - 12:17Eiffel59
HEAD PRESTIGE MP LVen 12 Ago 2022 - 12:02Eiffel59
corde per yonex vcore 98Ven 12 Ago 2022 - 10:09Zeus


Ultime dal mercatino
Andare in basso
avatar
pedro1980
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 52
Data d'iscrizione : 27.01.17

Passaggio a 18x20 Empty Passaggio a 18x20

Mar 2 Giu 2020 - 9:24
Ciao a tutti,
sto valutando il passaggio ad una 18x20 (mai provata una)..
dopo il lockdown, rispetto all'anno scorso mi sono ritrovato molto più allenato fisicamente, dimagrito e atletico, e sia tra  Pure Drive sia la Dunlop R NT 3.0, nonostante cambi di corde vari non mi danno più sensazioni di precisione. Vado sempre lungo o largo nei cambi di direzione, per ovviare a questo devo rallentare il movimento e strozzare il colpo. L'idea di spin mi si limita a coprire il colpo per star dentro alla linea di fondo.
Complice questo mio ritrovato atletismo mi trovo a voler chiudere il punto dopo i primi colpi anche scendendo a rete in anticipo.
Il passaggio ad una 18x20 potrebbe essere un tema?
sto valutando in particolare:
Tecnifibre TF40 305
Wilson Blade V7 18x20
Dunlop Revolution NT Tour
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66236
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Passaggio a 18x20 Empty Re: Passaggio a 18x20

Mar 2 Giu 2020 - 10:00
Le NT vanno incordate con un preciso procedimento di montaggio o non rendono il dovuto, e comunque la Tour senza custom è inusabile da un quarta.
All'opposto la Blade è estremamente performante ma oltre ad un fisico a posto richiede una tecnica "importante" e corde adeguate e perfettamente montate o non durano nulla (e rischiano di far danni).
La TF40 è più equilibrata, ma meno performante anche rispetto ad un telaio sovrapponibile come la Prince Tour 100P pur avendo una bilanciatura più avanzata e maggior rigidità, cose che almeno sulla carta avrebbero dovuto renderla più performante. Oltretutto, è meno manovrabile a rete e nello stretto a causa appunto del bilanciamento e dell'inerzia.
Oltre alla mancata considerazione della Prince mi fa specie la mancanza dell' altro telaio più venduto di quel genere, la Speed 360 Pro di Head.

Mi sfuggono totalmente i criteri di scelta... scratch
avatar
pedro1980
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 52
Data d'iscrizione : 27.01.17

Passaggio a 18x20 Empty Re: Passaggio a 18x20

Mar 2 Giu 2020 - 10:07
Sostanzialmente escludo le head per problemi al polso avuti con radical mp e extreme.
Ancora escludendo la dunlop, tra tecnifibre tf40 e la wilson blade mi sembra di capire che sarebbe preferibile la wilson, quando parli di corde adeguate cosa intendi monofilo o ibrido? Babolat rpm team, head lynx, ci stanno?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66236
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Passaggio a 18x20 Empty Re: Passaggio a 18x20

Mar 2 Giu 2020 - 10:17
Caxxo c'entrano Radical ed Extreme?
I problemi al polso li causano, nell'ordine, bilanciature troppo avanzate, impugnature troppo piccole e "frustate" alla spagnola, magari condite con corde rigide ed usate più di 15 ore, magari pure montate a membro di segugio.
Visto che non si sa neppure di che versione di Radical MP ed Extreme si parla, con che setup (corde, nodi e tensione), se appesantite o meno evitiamo considerazioni su cose che non si conoscono, per favore... Rolling Eyes
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 14071
Età : 54
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Passaggio a 18x20 Empty Re: Passaggio a 18x20

Mar 2 Giu 2020 - 10:21
Ma la Prince TXT 2 Tour 100P? È un 18x20...
avatar
pedro1980
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 52
Data d'iscrizione : 27.01.17

Passaggio a 18x20 Empty Re: Passaggio a 18x20

Mar 2 Giu 2020 - 18:14
Ringrazio per i contributi e premetto che non essendo un tecnico ma un quarta qualsiasi, e non avendo un istruttore che mi da riferimenti sui materiali da usare devo andare a sensazione e a quel che leggo su internet e forum

A questo punto allora scarterei la Dunlop NT Tour.

Probabilmente andrò di Wilson V7, magari montandoci un mono liscio sottile?
pasky76
pasky76
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1501
Età : 45
Data d'iscrizione : 08.07.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Head Gravity MP - Prince TeXtreme Tour 100P

Passaggio a 18x20 Empty Re: Passaggio a 18x20

Mar 2 Giu 2020 - 18:49
A parte dipende dal telaio, ma mi sembra una scelta un po' azzardata un pattern 18x20 per un quarta categoria.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66236
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Passaggio a 18x20 Empty Re: Passaggio a 18x20

Mar 2 Giu 2020 - 19:04
Ancora non ha chiarito com'erano incordate le Head -e comunque punta il dito- aveva già deciso a prescindere.

Se è una sorta di "benestare" che cerca, per quel che mi riguarda con i problemi di cui si lamenta la Blade è la scelta più insulsa  e potenzialmente dannosa.
Ergo…. "facci lui"  Rolling Eyes
pasky76
pasky76
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1501
Età : 45
Data d'iscrizione : 08.07.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Head Gravity MP - Prince TeXtreme Tour 100P

Passaggio a 18x20 Empty Re: Passaggio a 18x20

Mar 2 Giu 2020 - 20:36
Andiamo bene....
eddie2
eddie2
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 107
Data d'iscrizione : 26.08.11

Passaggio a 18x20 Empty Re: Passaggio a 18x20

Mar 2 Giu 2020 - 22:13
Eiffel59 ha scritto:All'opposto la Blade è estremamente performante ma oltre ad un fisico a posto richiede una tecnica "importante" e corde adeguate e perfettamente montate o non durano nulla (e rischiano di far danni).

Riguardo al montaggio delle corde, su quel telaio devono essere sempre a 4 nodi o può andar bene anche a 2? Qual'è il principale errore che pregiudica la durata ma soprattutto può far danni?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66236
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Passaggio a 18x20 Empty Re: Passaggio a 18x20

Mer 3 Giu 2020 - 7:58
Su quel telaio Wilson ammette anche il montaggio con le orizzontali dal basso ma all'atto pratico è una me*da.
4 nodi ok, 2 nodi solo ATW.
Anche la scelta delle corde è importante.
Se si vuole esaltare la giocabilità si penalizza il confort e la durata, e viceversa.
Meglio una soluzione di compromesso, ma "quale" dipende da come gioca ed a che livello l'utente...
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.