Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi
Ultimi argomenti
Serie D 2020Ieri alle 19:12drichichi
Cambio scarpe clayIeri alle 17:27fa
extreme s Ieri alle 16:11Eiffel59




Ultime dal mercatino
Link Amici

www.Auto-DOC.it: Ricambi auto online

Andare in basso
andz
andz
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 23
Età : 45
Località : FC
Data d'iscrizione : 21.12.17

Tennis coach e risultati deludenti Empty Tennis coach e risultati deludenti

il Sab 2 Mag 2020 - 12:43
Buon Sabato a tutti,
vorrei condividere un dilemma che mi affligge nelle ultime settimane.

Breve premessa:
Ho sempre fatto sport (calcio e futsal), abbastanza coordinato e in piu' che discreta forma a livello di corsa e fiato.
Gioco a tennis da poco (male), circa da due anni.
Fino a due mesi fa ho sempre praticato da auto didatta, con i consigli di un amico bravino e video youtube.
Approccio basic con grip eastern. Risultati accettabile con un dritto piatto ma piuttosto consistent e profondo, sufficiente per divertirmi durante le sessioni con amici piu' bravi (niente match, solo palleggi per ovvi motivi).
Rovescio interamente da rivedere, ma questo non e' il punto focale della discussione.

A Marzo ho deciso di cominciare delle lezioni individuali per migliorare il rovescio e aggiungere qualche skills al mio poverissimo repertorio.

La maestra (simpatica e molto motivata oltre che bella f..) mi ha subito invitato a cambiare il mio grip eastern per adottare un piu' moderno semi-western/western.
Ha chiaramente anche rivoluzionato il mio swing costringendomi al neautral/close stance.
Inutile dire che ha un compito ingrato: correggere una impostzione magari sufficiente per divertirsi ma inadeguata se si vuole intraprendere un percorso di crescita.

Dopo 5 lezioni e numerosi allenamenti con amici devo dire di essere parecchio scoraggiato.
Con il nuovo grip semi western il rate di errori e' aumentato molto, non solo sulle palle basse. Se prima di dritto sbagliavo 2 palle su 10, adesso ne sbaglio almeno il doppio se non il triplo quando mi innervosisco (sempre).
Mi sento molto meno sicuro e naturale nel colpo.
E' vero che certi colpi risultano carichi di top spin e son piu' efficaci, pero' ho perso molto in consistency e anche in forza.
Ho davvero l'impressione che sia un grip ch perdona pochissimo se abbinato a uno swing e foot work non corretto.

Arrivo al dunque.
Non so bene se abbia senso perseverare. Quale e' un orizzonte temporale per aspettarsi risultati?

Son somaro e voglio migliorare ma comincio a domandarmi se sia lo sport per me. A calcio, avendo giocato dall'eta' di 5 anni, tutti i gesti tecnici mi venivano naturali.
A tennis ho cominciato tardi, 40 anni, e apparentemente nulla mi viene naturale.
Son demoralizzato anche se lei mi dice che e' normale.
Potrebbe essere il metodo di insegnamento? Come anticipato mi sembra brava e il suo impegno e' fuori discussione.
Dove cominciare a fissare degli obiettivi? Quale e' una timeline realistica?

P.s: anche il rovescio a due mani non ha visto significativi miglioramenti ma temo di essere io senza speranza, sono rigido e legatissimo sul lato sinistro.

Grzie a tutti anticipatamente!
framan
framan
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: Head gravity mp

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Sab 2 Mag 2020 - 13:09
Il tennis é fatto di 5 certezze e qualche milione di dubbi.
Dipanarsi in questo labirinto è difficile, anche perché tutto si risolve in campo e poco e niente fuori.
Sei portato al tennis o no ? Se non ci sei portato avanti ci vai poco anche col miglior maestro del mondo.
Meglio semiwestern o eastern ? La prima, ma non a tutti. Qual è il tuo caso ? Fuori campo chissà chi lo sa, ma spesso i risultati nel tennis sono investimenti che arrivano col tempo con risultati iniziali deludenti, nel caso poi che arrivi da anni di un movimento, cambiarlo e ancor più difficile
In sostanza, le tue sono domande a cui bisogna dare risposte molto ponderate. Per ponderare bisogna saperne parecchio, qualche informazione in più da chi ne sa e ti conosce, noi non ti conosciamo, è doveroso
andz
andz
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 23
Età : 45
Località : FC
Data d'iscrizione : 21.12.17

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Sab 2 Mag 2020 - 13:27
@framan ha scritto:Il tennis é fatto di 5 certezze e qualche milione di dubbi.
Dipanarsi in questo labirinto è difficile, anche perché tutto si risolve in campo e poco e niente fuori.
Sei portato al tennis o no ? Se non ci sei portato avanti ci vai poco anche col miglior maestro del mondo.
Meglio semiwestern o eastern ? La prima, ma non a tutti. Qual è il tuo caso ? Fuori campo chissà chi lo sa, ma spesso i risultati nel tennis sono investimenti che arrivano col tempo con risultati iniziali deludenti, nel caso poi che arrivi da anni di un movimento, cambiarlo e ancor più difficile
In sostanza, le tue sono domande a cui bisogna dare risposte molto ponderate. Per ponderare bisogna saperne parecchio, qualche informazione in più da chi ne sa e ti conosce, noi non ti conosciamo, è doveroso

Prima di tutto, grazie per la risposta.

Son portato? Rispetto a altri sport, no, direi di no a giudicare dal tempo che impiego per apprendere.
Capisco perfettamente sia impossibile fare valutazioni dall'esterno, soprattutto se ci sono "vecchie abitudini" da correggere.

Come tempo mi sono dato fino all'estate per vedere qualche miglioramento.
Se non ne vedo dovro' in qualche modo prendere una decisione e cambiare qualcosa, grip, maestro o altro e' da vedere.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5108
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Sab 2 Mag 2020 - 13:48
secondo me nel tuo caso è importante alleggerire l'approccio, perché con la testa pesante non si va da nessuna parte in nessun tipo di attività. sinceramente non vedo la necessità di essere così rigidi sulle impugnature, se non hai nessuna finalità agonistica obbligata o ambita. usa quella che ti viene più naturale. se il maestro è bravo deve dimostrare la sua bravura anche con una scelta tua personale di grip eastern. ovviamente valuta anche il rovescio a una mano come alternativa. spesso la libertà fa più benefici dei percorsi obbligati
andz
andz
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 23
Età : 45
Località : FC
Data d'iscrizione : 21.12.17

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Sab 2 Mag 2020 - 14:17
Si, questo e' un altro dei miei dubbi.
Mi sembra un po' troppo scolastica.

Suggerire una semi-western/western alla mia eta', con tutti i miei limiti tecnici, non saprei, mi sembra una cosa un po' ambiziosa.

Relativamente al rovescio, e' una osservazione che le ho gia' fatto. "E se provassi con quello a una mano?" Lo ha sconsigliato.
La sua risposta e' stata che di solito riesce bene a pochi, motivo per cui anche a livello professionistico i rovesci single handed son pochi.
Quello a due mani in media riesce piu' facilmente ed e' piu' efficace tolti i fenomeni Federer, Tsitsipas o Wawrinka e pochi altri.
I numeri non li discuto, sono inattaccabili ...io pero' potrei essere una delle eccezioni e trovarmi meglio con quello a una mano. Very Happy
framan
framan
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: Head gravity mp

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Sab 2 Mag 2020 - 14:44
Se ci fai un video sarebbe utile, altrimenti buoni consigli sui temi che proponi possiamo dartene pochi.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5108
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Sab 2 Mag 2020 - 15:43
a me da come parla sembra tutto meno che una buona maestra. io se pago una persona voglio essere libero di provare varie possibilità e dopo aver provato si valuta insieme, non di solito e prova ne è che anche tra i pro.....sono discorsi totalmente distanti dalla tua realtà e da ciò che desideri fare
andz
andz
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 23
Età : 45
Località : FC
Data d'iscrizione : 21.12.17

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Sab 2 Mag 2020 - 16:21
@framan ha scritto:Se ci fai un video sarebbe utile, altrimenti buoni consigli sui temi che proponi possiamo dartene pochi.
Eh lo so, adesso vediamo infatti di provare a farlo.
Era solo per condividere e capire il sentimento comune verso una situazione che credo si ripeta non troppo raramente
andz
andz
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 23
Età : 45
Località : FC
Data d'iscrizione : 21.12.17

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Sab 2 Mag 2020 - 16:32
@VANDERGRAF ha scritto:a me da come parla sembra tutto meno che una buona maestra. io se pago una persona voglio essere libero di provare varie possibilità e dopo aver provato si valuta insieme, non di solito e prova ne è che anche tra i pro.....sono discorsi totalmente distanti dalla tua realtà e da ciò che desideri fare

Premesso l'ovvio: Io voglio migliorare.
Vorrei evitare di ripartire da capo cambiando completamente impostazione o addirittura maestro. Avrei speso tempo e soldi inutilmente.

Siccome sono un principiante e lei e' la maestra mi metto nlle sue mani e faccio decidere lei.
Pero'... pero' mi aspetto risultati.
Nel momento in cui questi non arrivano comincio a pormi delle domande e tirare le somme.
Il problema e' anche che sono una persona poco paziente e quindi temo questa mia impazienza possa farmi desistere anzitempo, quando e' ancora il momento di stringere i denti e lavorare.

Adesso le prossime 2 settimane cerco di allenarmi per conto mio con amici e contro il muro.
La teoria ormai la conosco, i punti chiave son chiari e semplici, sottolineati anche in vari video youtube (https://www.youtube.com/watch?v=9KRYA9ZlYmM).
Se gli errori continuano a essere cosi' numerosi, solitamente palla che finisce sulla rete, tipico di uno swing errato o impatto troppo ritardato e non davanti al corpo, provo davveo a tornare alla fidata eastern.
framan
framan
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: Head gravity mp

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Sab 2 Mag 2020 - 16:45
@andz ha scritto:
@framan ha scritto:Se ci fai un video sarebbe utile, altrimenti buoni consigli sui temi che proponi possiamo dartene pochi.
Eh lo so, adesso vediamo infatti di provare a farlo.
Era solo per condividere e capire il sentimento comune verso una situazione che credo si ripeta non troppo raramente
È sport estremamente complesso, senza risposte esatte e con percorso ad personam
Questo ne fa il suo bello, ma anche il suo diabolico.
Su pochissimi punti fissi di base, si fanno continuamente opzioni che solo col tempo si dimostrano certe o errate.
Il trucco è nello scovare il sistema di farne il più possibile corrette. E non è semplice, quello che vale per me non è detto vale per te e viceversa.
avatar
Fede70
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 06.01.17

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Dom 3 Mag 2020 - 9:47
Ciao, andz, indipendentemente da tutti i discorsi tecnici che si possono fare , per le strade che tu possa intraprendere più o meno giuste o sbagliate dovrai metterti il cuore in pace perché per tutto quello che giustamente ti proponi di fare ci vuole tempo, ore ed ore di cesti , allenamenti, partite....,fino ad arrivare ad ANNI  di  cesti, allenamenti , partite. Te lo dico per esperienza personale avendo anch’io iniziato tardi a giocare e venendo da una vita di calcetto.
Tieni anche presente che tutto quello che tecnicamente devi apprendere lo fai se ho capito bene alla soglia dei 40 anni e non da bambino ,il che pur essendo in forma quanto si vuole ,Rende le cose un filo più complicate. Resta tranquillo se ti scaturisce la passione vera come è successo a me e a tutti quelli che sono su questo forum credo, scalerai i tuoi gradini piano piano ( alcune volte dovrai pure tornare indietro un pezzo, mettilo nel preventivo ) e raggiungerai Piano piano tutti i miglioramenti che ti proponi di ottenere, o almeno una parte di essi. Ci vuole tempo...,
andz
andz
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 23
Età : 45
Località : FC
Data d'iscrizione : 21.12.17

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Dom 3 Mag 2020 - 12:26
Ciao Fede,
si e' proprio questo che mi confonde.
Le tempistiche / curva di apprendimento, che purtroppo sono anche molto personali e difficili da valutare.
Questo mi spaventa ma come dici la motivazione non manca. Wink
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5108
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Dom 3 Mag 2020 - 13:38
ok ragazzi, tutto giusto e soggettivo, ma qui c'è un elemento di base apparentemente incomprensibile.
perlomeno.....immedesimandomi....a me verrebbero non pochi dubbi: per quale motivo se io sono 
mediamente soddisfatto del mio dritto con impugnatura eastern e voglio migliorarlo insieme a tutto 
il resto, il maestro mi propone di cambiare l'impugnatura e questo cambio permane anche dopo 
aver visto che i risultati erano migliori con l'impugnatura di partenza ? ci deve essere un motivo, 
altrimenti è piuttosto misterioso. io capirei se si parlasse ad esempio di servizio con impugnatura 
diversa dalla continental, allora in quel caso ci sarebbe una serie di ostacoli anomali per l'efficacia 
e la complessità del percorso, ma un dritto in eastern mi sembra una cosa abbastanza normale.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5108
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Dom 3 Mag 2020 - 13:43
per non parlare del rovescio a una mano. io dico al mio maestro che vorrei provare anche il rovescio 
a una mano e lui o lei mi risponde che di solito non si fa e ci sono pochi esempi anche tra i 
professionisti. ma che razza di argomentazione è ?  io sono anni che vedo persone giovani e meno 
giovani prendere lezioni di tennis e allenarsi sia singolarmente che in gruppo, non ho mai visto e 
sentito una cosa del genere. ci sono tranquillamente persone di 15 anni oppure di 50 che fanno il 
rovescio a una mano o che stanno iniziando a impararlo. tra l'altro con una di queste persone ci ho 
anche giocato e con mia sorpresa ho dovuto dirgli io che per quel colpo, nel topspin, la presa più indicata 
è la eastern, il maestro glielo ha fatto fare per 5 mesi sempre e solo con la continental. per dire ....
come a volte succedono cose inspiegabili, quantomeno a livello di prospettive di conoscenza.
andz
andz
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 23
Età : 45
Località : FC
Data d'iscrizione : 21.12.17

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Dom 3 Mag 2020 - 15:03
@VANDERGRAF ha scritto:per non parlare del rovescio a una mano. io dico al mio maestro che vorrei provare anche il rovescio 
a una mano e lui o lei mi risponde che di solito non si fa e ci sono pochi esempi anche tra i 
professionisti. ma che razza di argomentazione è ?  io sono anni che vedo persone giovani e meno 
giovani prendere lezioni di tennis e allenarsi sia singolarmente che in gruppo, non ho mai visto e 
sentito una cosa del genere. ci sono tranquillamente persone di 15 anni oppure di 50 che fanno il 
rovescio a una mano o che stanno iniziando a impararlo. tra l'altro con una di queste persone ci ho 
anche giocato e con mia sorpresa ho dovuto dirgli io che per quel colpo, nel topspin, la presa più indicata 
è la eastern, il maestro glielo ha fatto fare per 5 mesi sempre e solo con la continental. per dire ....
come a volte succedono cose inspiegabili, quantomeno a livello di prospettive di conoscenza.
In realta', non lo avevo specificato, non le ho chiesto di passare al rovescio a una mano.
Viste le mie difficolta' le ho solo detto "mi viene la tentazione di provare quello a una mano, peggio non posso fare".
Al che lei ha fatto i commenti sopra.
Tra le righe l'ho intesa come, "per chi ha difficolta' con il rovescio a due mani, difficilmente riesce piu' semplice quello single handed".
pigi
pigi
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 188
Località : trentino
Data d'iscrizione : 05.06.11

Profilo giocatore
Località: trentino
Livello: amatore
Racchetta: wilson blade 104

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Lun 4 Mag 2020 - 8:30
Ciao andz se già diventato un tennista, secondo come la maggior parte di noi ti fai troppi problemi, io ho 47 anni non so che impugnatura uso sono un 4.1 e faccio pochi tornei, 
uno come tanti di quarta categoria, prima di tutti ti devi divertire giocando e possibilmente  vincere, vai da un maestro che ti aiuti nel migliorare i tuoi difetti non a sconvolgere il tuo gioco perché a 40 la vedo dura. Ci sono tennisti di quarta e terza alta che hanno scarsa tecnica ma sopperiscono con la fisicità e vincono con gente stilisticamente superiore. Gioca come meglio ti viene con l'aiuto di un buon maestro e vedrai che i risultati arriveranno.
andz
andz
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 23
Età : 45
Località : FC
Data d'iscrizione : 21.12.17

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Lun 4 Mag 2020 - 13:01
@pigi ha scritto:Ciao andz se già diventato un tennista, secondo come la maggior parte di noi ti fai troppi problemi, io ho 47 anni non so che impugnatura uso sono un 4.1 e faccio pochi tornei, 
uno come tanti di quarta categoria, prima di tutti ti devi divertire giocando e possibilmente  vincere, vai da un maestro che ti aiuti nel migliorare i tuoi difetti non a sconvolgere il tuo gioco perché a 40 la vedo dura. Ci sono tennisti di quarta e terza alta che hanno scarsa tecnica ma sopperiscono con la fisicità e vincono con gente stilisticamente superiore. Gioca come meglio ti viene con l'aiuto di un buon maestro e vedrai che i risultati arriveranno.
Si Pigi ma infatti io ho un amico bravo che gioca da tanto e anche lui non sa che grip usa. Very Happy

Per questo dico che un approccio troppo scolastico con un 40enne rischia di far perdere entusiasmo oltre che tempo.
Va bene una sgrossata e un minimo affinamento ma senza cercare perfezionismi totalmente irrealistici

Arrivo a meta' Giugno e poi faccio un bilancio per decidere in che direzione andare.

Grazie!
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5108
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Lun 4 Mag 2020 - 13:20
secondo me ti basterebbe parlare con altri due o tre maestri. sicuramente trovi una persona meno rigida e più disponibile verso le tue attitudini e che abbia considerazione sull'importanza di certe cose sia a livello pratico che emotivo
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5108
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Lun 4 Mag 2020 - 13:28
purtroppo molte persone sono strane e di conseguenza anche alcuni maestri. io a 45 anni feci una lezione di prova con un maestro dicendogli in anticipo che l'avrei fatta soltanto in funzione di una serie di lezioni per migliorare il rovescio in top. per tutto il tempo della lezione non ha fatto altro che pensare al mio dritto e alla mia racchetta troppo difficile. ma che cavolo te ne frega ?! ma che a sta gente qualcuno chiede di fare una società a scopo di lucro sui risultati ottenuti ? ti spiego che mi interessa solo una cosa e tutto il resto mi va bene così, ma che cosa ti cambia ? boh....per me sono limiti di apertura mentale
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5108
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Lun 4 Mag 2020 - 13:28
purtroppo molte persone sono strane e di conseguenza anche alcuni maestri. io a 45 anni feci una lezione di prova con un maestro dicendogli in anticipo che l'avrei fatta soltanto in funzione di una serie di lezioni per migliorare il rovescio in top. per tutto il tempo della lezione non ha fatto altro che pensare al mio dritto e alla mia racchetta troppo difficile. ma che cavolo te ne frega ?! ma che a sta gente qualcuno chiede di fare una società a scopo di lucro sui risultati ottenuti ? ti spiego che mi interessa solo una cosa e tutto il resto mi va bene così, ma che cosa ti cambia ? boh....per me sono limiti di apertura mentale
framan
framan
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: Head gravity mp

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Lun 4 Mag 2020 - 13:38
Il discorso sui maestri è complicato.
Però una cosa è certa, come con gli psicologi, devi trovare quello con cui entri in sintonia, altrimenti serve a poco.
Poi che ci siano pochi bravi maestri e tanti che timbrano il cartellino, è vero anche questo.
andz
andz
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 23
Età : 45
Località : FC
Data d'iscrizione : 21.12.17

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Lun 11 Mag 2020 - 10:00
Tutto vero.
Al momento trovo che ci sia feeling e anche grande impegno e apertura da parte sua (ha cominciato facendomi fare esercizi anche per la parte atletica e di coordinamento (come nei pulcini per il calcio)), al che le ho detto che pur rispettando il suo programma avrei preferito ottimizzare il tempo a disposizione concentrandomi sulla parte tecnica.
Il resto, soprattutto la preparazione atletica, capisco sia complementare, ma, ammesso ne abbia bisogno, la gestisco comodamente da solo.

Ok feeling, ok impegno.. pero' e' altrettabto cruciale ci sia anche capacita' di insegnamento ed essendo lei abbastanza giovane tempo possa non essere di primo livello.
framan
framan
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: Head gravity mp

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Lun 11 Mag 2020 - 10:29
Vabbè confesso, io da ragazzino cambiavo maestro ogni settimana.
Mi lamentavo sistematicamente che non m'insegnavano nulla. La risposta era sempre più o meno quella, "non hai nulla da imparare, solo devi solidificare".
Ma io non ne ero convinto.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5108
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Lun 11 Mag 2020 - 11:02
andz....la cosa più assurda è che tu, nonostante tutto, trovi che ci sia feeling e impegno 
da parte sua. ma non sarà che siccome questa donna ti piace allora sopporti tutto ?
prova a immaginare se fosse una donna cicciona piena di brufoli, avresti la stessa 
opinione ? ovviamente sto scherzando, ma spesso non ci rendiamo conto che la mente 
umana ha meccanismi semplici e complessi al tempo stesso.
andz
andz
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 23
Età : 45
Località : FC
Data d'iscrizione : 21.12.17

Tennis coach e risultati deludenti Empty Re: Tennis coach e risultati deludenti

il Lun 11 Mag 2020 - 12:02
@VANDERGRAF ha scritto:andz....la cosa più assurda è che tu, nonostante tutto, trovi che ci sia feeling e impegno 
da parte sua. ma non sarà che siccome questa donna ti piace allora sopporti tutto ?
prova a immaginare se fosse una donna cicciona piena di brufoli, avresti la stessa 
opinione ? ovviamente sto scherzando, ma spesso non ci rendiamo conto che la mente 
umana ha meccanismi semplici e complessi al tempo stesso.
No no, non e' una osservazione assurda, ne sono consapevole che possa inconsciamente non aiutare.
il fatto e' che vivo all'estero e da queste parti maestri bravi, simpatici che parlino bene inglese son rari.
Quindi trovarne uno che metta il flag su almeno due su tre requirements e' tanta roba. 

p.s: ho preso un paio di lezioni in passato anche con un'altra maestra (qui il tennis femminile va forte e tante si riciclano dando lezioni). Era carina anche questa pero' svogliatissima, per raccogliere un cesto di palline ci metteva 10 minuti fermandosi a parlare con il padre a bordo campo (anche lui insegnava tennis). Prima lezione non mi ha neanche controllato il grip.
Tempo due lezioni e ho salutato.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum