Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi
Ultimi argomenti
Black code Oggi alle 12:55Eiffel59
Highstring Oggi alle 10:26drichichi
Chi ha ragione?Ieri alle 14:08lisi




Ultime dal mercatino
Link Amici

www.Auto-DOC.it: Ricambi auto online

Andare in basso
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5029
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Gio 23 Apr 2020 - 22:46
Promemoria primo messaggio :

Ho trovato questo articolo che aiuta a identificare (o comprendere) i punti deboli del tuo avversario. 

https://www.tennisworlditalia.com/tec/57/identifica-i-punti-deboli-del-tuo-avversario-nel-riscaldamento-free/

Questo articolo aiuta a "leggere" il servizio dell'avversario.

https://www.tennisworlditalia.com/tec/793/come-leggere-il-servizio-avversario/

Voi come riuscite di solito a "leggere" la partita e "studiare" l'avversario? 

Grazie

VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5065
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello:
Racchetta:

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 0:51
la bellezza del tennis è che non si tratta soltanto di ercole contro maciste, può essere anche davide contro golia. se fosse solo una serie di prospettive non ci sarebbe uno al centro che dice bravo ti stai avvicinando
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2270
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 0:55
Bene nt-w era proprio li che volevo arrivare.......specialmente a livelllo piu ' basso la condizione e il colpo piu' incisivo allá lunga fanno la differenza......il mío esempio della partitella con i miei allievi e' proprio questo.....in terza ce ne sonó gia' di bravi ma visto che atleticamente sto bene cosa fa la differenza sono i miei colpi....non penso mica tanto .....semplicemente ho un altro ritmo di gioco e dopo un paio di scambi li mando fuori giri........
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5065
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello:
Racchetta:

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 1:18
kyrgios per il potenziale che ha potrebbe stare largamente nei primi 5, ma il suo rendimento complessivo è incostante. non è sufficiente avere i colpi, è fondamentale sapersi gestire
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2270
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 1:22
Vander......Kirgyos e' un top player......ed e' evidente che i suoi problemi non sonó técnici......noi siamo braccia rubate all' agricultura con tanto ma tanto da migliorare.......técnicamente parlando
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5065
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello:
Racchetta:

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 1:28
certamente, ma il discorso nasceva da cosa fa la differenza a parità di livello potenziale. se uno dei due domina l'altro soltanto con i colpi significa che questa parità non esiste
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2270
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 2:21
Si che ce una parita' ben evidente.....quella di non avere punti deboli evidenti.....se tu vedessi giocare dal vivo, senza sapere chi sonó i giocatori , in un palleggio intenso d'allenamento, il número 100 control il numero 10 al mondo non riusciresti a capire quale dei due sia il 100 e quale il 10...eppure ce un bella differenza di clasifica tra i due che poi in partita si evidenzia.....sara' la tattica....sara' la strategia.....o sara' qualcosa d'altro...io ho una mía teoría....
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13546
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 8:15
Vet, per fortuna sei arrivato a dare "movimento"!!!!

Ok, bella discussione. Maaaaaaaa....adesso dove siamo arrivati??? hahahhahahaha
Mi son perso.
Qual è la domanda?
Se rispondo giusto vinco la famosa paella?
piccolit
piccolit
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 258
Data d'iscrizione : 08.07.19

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4NC
Racchetta:

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 9:18
La pazienza?
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5065
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello:
Racchetta:

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 9:46
appunto ! la differenza sarà il rendimento in quella partita specifica. posso anche vincere più games e più punti, ma perdere 6/0 6/7 6/7. rendimento del servizio, costanza fisica e mentale, abilità di sfruttare palle break e via dicendo. poi ci sono anche elementi più tecnici, come ad esempio un mancino che ti rende più ostico il gioco sul rovescio. è una serie di fattori combinati, non soltanto il diverso peso di palla o se hai un rovescio alla gasquet o un servizio alla isner
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5065
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello:
Racchetta:

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 10:42
quello che sto cercando di dire è che non basta avere grandi colpi, bisogna anche saper farli funzionare. ossia avere anche un assetto fisico e mentale di altissimo livello per poter primeggiare a medio e lungo termine. le classifiche non sono stabili, ma fluttuanti, soprattutto dalla quinta posizione in giù. chi rimane sempre al vertice ha praticamente tutto, gli altri devono fare i conti con i loro rendimenti altalenanti e chiaramente anche con madre natura e padre miglioramento che spesso non sono così vantaggiosi come per i grandi campioni, come è naturale che sia
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5029
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 10:43
@VANDERGRAF ha scritto:appunto ! la differenza sarà il rendimento in quella partita specifica. posso anche vincere più games e più punti, ma perdere 6/0 6/7 6/7. rendimento del servizio, costanza fisica e mentale, abilità di sfruttare palle break e via dicendo. poi ci sono anche elementi più tecnici, come ad esempio un mancino che ti rende più ostico il gioco sul rovescio. è una serie di fattori combinati, non soltanto il diverso peso di palla o se hai un rovescio alla gasquet o un servizio alla isner
Io avrei detto un servizio alla Karlovic, il rovescio alla Wawrinka ed il diritto alla Del Potro.
Si alla fine ci possono essere poche o pochissime differenze ma che fanno la differenza sostanziale.
Sono sicuro che meno penso più rendo basta svuotare la mente e focalizzare il colpo ma....tra il dire ed il fare.... Giusto?
Lo scopo è divertirci se poi vinciamo o facciamo un testa a testa tanto meglio ma ribadisco che a volte è difficile leggere bene l'avversario per noi che non ci chiamiamo @Veterano  Very Happy
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5029
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 10:45
@VANDERGRAF ha scritto:quello che sto cercando di dire è che non basta avere grandi colpi, bisogna anche saper farli funzionare. 
Il sunto esatto in questa frase credo che valga per tutti
piccolit
piccolit
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 258
Data d'iscrizione : 08.07.19

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4NC
Racchetta:

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 10:53
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
I punti deboli dell'avversario sono irrilevanti, riesco a perdere benissimo da solo  Very Happy Very Happy Very Happy
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5029
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 10:56
@piccolit ha scritto:I punti deboli dell'avversario sono irrilevanti, riesco a perdere benissimo da solo  Very Happy Very Happy Very Happy
Sei fenomenale Very Happy
piccolit
piccolit
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 258
Data d'iscrizione : 08.07.19

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4NC
Racchetta:

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 11:14
@drichichi ha scritto:
@piccolit ha scritto:I punti deboli dell'avversario sono irrilevanti, riesco a perdere benissimo da solo  Very Happy Very Happy Very Happy
Sei fenomenale Very Happy

Io ci scherzo però guarda, io mi alleno spesso con la mia compagna, che è classificata 4.4 o 4.3 mi pare
Bene, una volta ho chiesto al mio maestro quale risultato di una partita sarebbe stato in linea coi valori in campo, visto che ci conosce bene entrambi.
Lui mi ha risposto guarda, se fai il tuo, vinci tranquillamente  6-1 o al massimo 6-2
Effettivamente quando gioco "bene" per il mio livello vinco i set con quel punteggio li.
Il problema è che mi capita anche di PERDERLI 6-1  Very Happy Very Happy Very Happy
drichichi
drichichi
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5029
Età : 52
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98 16x19 - Prince Beast 100 16x19 & Phantom pro 100P 16x18 - Zus Custom 100 ra 62 e 70 16x19 & Wepem X 100 16x19

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 11:21
@piccolit ha scritto:
@drichichi ha scritto:
@piccolit ha scritto:I punti deboli dell'avversario sono irrilevanti, riesco a perdere benissimo da solo  Very Happy Very Happy Very Happy
Sei fenomenale Very Happy

Io ci scherzo però guarda, io mi alleno spesso con la mia compagna, che è classificata 4.4 o 4.3 mi pare
Bene, una volta ho chiesto al mio maestro quale risultato di una partita sarebbe stato in linea coi valori in campo, visto che ci conosce bene entrambi.
Lui mi ha risposto guarda, se fai il tuo, vinci tranquillamente  6-1 o al massimo 6-2
Effettivamente quando gioco "bene" per il mio livello vinco i set con quel punteggio li.
Il problema è che mi capita anche di PERDERLI 6-1  Very Happy Very Happy Very Happy
Infatti è proprio questo il problema e la differenza tra vincere e perdere e divertirsi.
framan
framan
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1295
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: Head gravity mp

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 13:05
Caro Vet
Non me la stai raccontando giusta. L'idea che un terza giochi senza saper dove mandare la palla, ma solo di tecnica mi inorridisce.
Non è vero, nessuno insegna cosi e nemmeno tu, e a meno che il tale terza sia tecnicamente un mostro in passaggio per la seconda, in terza non ci sta.
Saper dove mandare la palla è la tattica, se vuoi chiamala strategia, o schemi di gioco, ma è l'uso del cervello applicato ad una tecnica e un fisico.
Logico che in terza, e ancor piu in quarta la tattica è ridotta all'osso, siamo a concetti semplici, basilari, logico che la parte preponderante è la tecnica, senza saper come colpire la palla stai direttamente a casa,
ma quando dico a un nc, mettila dentro, non giocare sul lato forte e pedala, ho dato una indicazione tattica, uso del cervello. Se gli dico tirala sul lato forte piu forte che puoi e rimani in mezzo ad aspettare, tattica sbagliata, questo perde garantito.
A meno che tu sia un principiante, si gioca sempre col cervello, usando i tuoi punti forti per far leva sui punti deboli altrui. Con semplicità se sei scarso e man mano con più complessità se sei un pro.
Ovvio non sto parlando di tattiche astruse e chissà che voli pindarici strategici che un terza o un quarta debba adottare, ma semplici applicazioni di come funziona una partita di tennis al di là di tecnica e fisico. Semplicità è un'altra parola d'ordine, ma semplicità non significa imbecillità.
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2270
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 13:32
Fran non si tratta di essere imbecilli chiaramente il problema non e' solo técnico.
Se arrivi in terza si suppone che hai gia' ben chiaro come si gioca, hai gia' degli schemi ben chiari ,poi obviamente le cose si vedono in campo.
framan
framan
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1295
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: Head gravity mp

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 13:35
@Veterano ha scritto:Fran non si tratta di essere imbecilli chiaramente il problema non e' solo técnico.
Se arrivi un terza si suppone che hai gia' ben chiaro come si gioca, hai gia' degli schemi ben chiari ,poi obviamente le cose si vedono in campo.
Ecco qui siamo già più in sintonia, però a quel terza qualcuno gli avrà già spiegato cosa fare con la palla, o avrà imparato da solo osservando e ascoltando altri. Se gli diamo le dritte noi, fa prima e meglio.
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2270
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 13:51
Se giochi con un tuo pari categoría e come dicevo i punti deboli sonó pochi ma dopo un paio di scambi vai in difficolta' e cominci ad accorciare perché l' altro ti mette quel tantino di pressione in piu e ti manda fuori giri hai voglia a mettere in moto il cervello.....non stop parlando di pro ma di terza o quarta dove técnicamente ce áncora un margine di miglioramento........se uno dei tui ragazzi di 14 o 15 anni di terza le prende perché va fuori giri dopo un po di scambi a fine partita cosa le dici.....dovevi usaré il piano b ,oppure le dici dai dobbiamo lavorare áncora per rendere piu' incisivi i colpi perché da qui in avanti quello che ce non basta piu'....poi magari non e' detto che ci riesca ma il punto e quello e purtropo per crescere se non migliora la técnica non ce nessuna tattica o strategia che lo salvi....
Chiaro che si insegna a giocare ma dopo un po di anni che scendi in campo e gai fatto un certo percorso arrivando un terza credo che un idea di gioco ti día chiara.
Ma di cosa stiamo parlando ???
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2270
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 13:52
Scusa Fran non avevo letto il tuo último messaggio....
framan
framan
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1295
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: Head gravity mp

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 13:59
Punto secondo, il domandone.
Il tennis è la cosa più complessa che conosco, ed è per questo che mi piace.
Le componenti per diventare un buon giocatore son talmente tante, non ultime talento e predisposizione, che trovare la soluzione all'enigma è arduo.
Inutile elencarle, ma come un'alchimista si sviluppano ognuna con tempo, pazienza e competenza nella misura in cui le caratteriristiche psico-fisiche del soggetto richiedono.
Sulla base di questo, ogni giocatore sviluppa le proprie caratteristiche, in parte comuni ad altri, chiamiamole tipologie, in parte personali, chiamiamole individualità tecniche. Nessun swing per esempio è uguale all'altro, ma esistono tipologie di swing.
Tutto questo, va' messo "in forma". Quanto e come mi alleno per esprimere il meglio delle mie potenzialità.
C'è un punto d'arrivo, mio, personale, che mi dice se son diventato un buon giocatore, uno bravo o uno bravissimo.
Questo punto d'arrivo mi dirà, indipendentemente dalle compatibilità di gioco visto che la proprietà transitiva nel tennis non esiste, di quanto sono forte.
E a tennis vince quasi sempre il più forte, in quella particolare partita.
Ora, per quanto sia difficile accada, supponiamo due giocatori egualmente forti in quella specifica partita, compatibili in egual forma, con fisico, tecnica, cervello di identica specifica qualità.
Cosa fa la differenza ?
Le qualità psicologiche, che determineranno in particolari e decisivi punti, la supremazia dell'uno o dell'altro.
Per qualità psicologiche, altro enorme calderone, intendo riducendo tutto all'osso, la capacità di far funzionare il tutto al meglio senza interferenza al fattore mentale.
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2270
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 14:12
Sul fattore mentale si potrebbero scrivere milioni di pagine,poi ce chi la vede in un modo e chi in un altro.
Giusto quello che scrivi ci mancherebbe......pero' ad un certo punto bisogna parlare di individualita' cioe' limiti, potenziale e capacita' del soggetto che obviamente sonó differenti per ognuno....
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5065
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello:
Racchetta:

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 14:39
faccio un esempio banale, mi riferisco a quarta categoria bassa. ci sono giocatori che hanno uno stile di gioco
diciamo più moderno e altri più classico. i primi sono meno fantasiosi, giocano sul ritmo da fondo, raramente
scendono a rete o se lo fanno non hanno grande timing e sensibilità . i secondi usano spesso anche rotazioni
back, slice, chop; hanno più confidenza con il gioco a rete, le smorzate, i pallonetti. 
bene......molto spesso succede che il giocatore moderno, abituato ovviamente a giocare con altri giocatori 
moderni che sono la maggioranza, va in crisi sulle rotazioni diverse dal topspin, perchè si trova a dover gestire
un tempo diverso sulla palla e un rimbalzo diverso, deve anche avere colpo d'occhio e riflessi diversi, ma 
non essendo abituato e preparato adeguatamente, su quel tipo di palla avrà un'altissima percentuale di errore
o di rimessa in gioco facilmente attaccabile dall'avversario. 
questo cosa significa ? semplicemente che ci sono impostazioni, abitudini e attitudini, legate anche ad approcci 
limitati sia nel breve che nel lungo periodo, che non consentono a molti giocatori di gestire al meglio 
tutti i tipi di palla che possono arrivare (sempre parlando di livello medio-basso). 
quindi se un giocatore mi mette pressione e per me è troppa, a parità di livello, può anche significare che io 
uso un campionario di colpi che consentono a quel giocatore di mettermi troppa pressione. è il classico caso 
dell'avversario che se provi a tirargli forte, lui tira ancora più forte, una battaglia persa in partenza.
se invece si pensasse di più a usare schemi di rotazioni assortite, come si faceva più spesso in tempi meno 
recenti, il giocatore impostato sul "moderno" si troverebbe sicuramente di fronte a un compito meno agevole.
piccolit
piccolit
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 258
Data d'iscrizione : 08.07.19

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4NC
Racchetta:

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 14:50
@VANDERGRAF ha scritto:faccio un esempio banale, mi riferisco a quarta categoria bassa. ci sono giocatori che hanno uno stile di gioco
diciamo più moderno e altri più classico. i primi sono meno fantasiosi, giocano sul ritmo da fondo, raramente
scendono a rete o se lo fanno non hanno grande timing e sensibilità . i secondi usano spesso anche rotazioni
back, slice, chop; hanno più confidenza con il gioco a rete, le smorzate, i pallonetti. 
bene......molto spesso succede che il giocatore moderno, abituato ovviamente a giocare con altri giocatori 
moderni che sono la maggioranza, va in crisi sulle rotazioni diverse dal topspin, perchè si trova a dover gestire
un tempo diverso sulla palla e un rimbalzo diverso, deve anche avere colpo d'occhio e riflessi diversi, ma 
non essendo abituato e preparato adeguatamente, su quel tipo di palla avrà un'altissima percentuale di errore
o di rimessa in gioco facilmente attaccabile dall'avversario. 
questo cosa significa ? semplicemente che ci sono impostazioni, abitudini e attitudini, legate anche ad approcci 
limitati sia nel breve che nel lungo periodo, che non consentono a molti giocatori di gestire al meglio 
tutti i tipi di palla che possono arrivare (sempre parlando di livello medio-basso). 
quindi se un giocatore mi mette pressione e per me è troppa, a parità di livello, può anche significare che io 
uso un campionario di colpi che consentono a quel giocatore di mettermi troppa pressione. è il classico caso 
dell'avversario che se provi a tirargli forte, lui tira ancora più forte, una battaglia persa in partenza.
se invece si pensasse di più a usare schemi di rotazioni assortite, come si faceva più spesso in tempi meno 
recenti, il giocatore impostato sul "moderno" si troverebbe sicuramente di fronte a un compito meno agevole.

Per me è normale che a livelli più bassi non si ha l'esperienza necessaria ad affrontare tutti i tipi di palle, che nel tennis sono 200 mila...
E' anche normale la didattica del tennis parta dal palleggio regolare, quindi nel momento in cui ti trovi davanti qualcuno che gioca irregolare, storto, "strambo" vai in difficoltà, perchè le tue basi provengono dal tennis regolare. 
E' per lo stesso motivo che affrontare autodidatti è più difficile che non affrontare qualcuno che gioca pulito come da scuola tennis.
Comunque non concordo su un fatto: cioè se a parità di livello qualcuno ti mette in difficoltà...non sei a pari livello  Laughing
Se io tiro forte e lui risponde più forte e in campo, non siamo a pari livello...
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2270
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Identifica i punti deboli del tuo avversario - Pagina 5 Empty Re: Identifica i punti deboli del tuo avversario

il Mar 12 Mag 2020 - 15:02
Se parliamo di categoría siete allo stesso livello......solo che in campo lui mena un po piu' di te sbagliando meno.....ma la categoría e la stessa
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum