Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi
Ultimi argomenti
BLADE 104 2017Ieri alle 21:46S&V
Nuove Burn CVIeri alle 21:15Eiffel59
epitrocleiteIeri alle 12:55Ragus
Andy MurrayIeri alle 10:06Cienfuegos
PURE AERO 2019Mer 21 Ago 2019 - 15:32Giab71
Daniil MedvedevMer 21 Ago 2019 - 9:01mattiaajduetre
nuove Yonex VCORE Mer 21 Ago 2019 - 8:31fabioborg
Head customMar 20 Ago 2019 - 22:50andrea scimiterna
Alternativa a Pure Strike Mar 20 Ago 2019 - 20:02Top0102
Nuova Blade 2019Mar 20 Ago 2019 - 19:15monitor



Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
onemore
onemore
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 163
Età : 37
Località : Perugia
Data d'iscrizione : 23.02.16

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello:
Racchetta:

Racchetta, corde, rigidità......e tutori Empty Racchetta, corde, rigidità......e tutori

il Gio 28 Feb 2019 - 9:46
Si parla molto ultimamente, sopratutto dopo l'uscita della Clash, della tendenza a diminuire la rigidità dei telai da parte delle case costruttrici. Per me è un ottima cosa, ma mi domandavo. 

Che effetto hanno i tutori per il gomito sulle vibrazioni che esso riceve? Si può optare per un setup (racchetta-corde) tendente al rigido sperando che il tutore svolga la sua parte (parlo ovviamente in un soggetto di base sano)? e quale elemento è più importante al fine di preservare uno stato di integrità fisica nel lungo periodo? Immagino le corde, ma solo il loro corretto ricambio o anche la loro scelta (multi o mono) oltre che montaggio.

insomma: tutore si o tutore no?
Anonymous
Ospite
Ospite

Racchetta, corde, rigidità......e tutori Empty Re: Racchetta, corde, rigidità......e tutori

il Gio 28 Feb 2019 - 11:12
Personalmente ho sempre usato racchette poco rigide, piuttosto che chiaramente flessibili e riconosco che la consapevolezza sull'effetto salutistico di questa scelta non é molto datata ... un tempo ci si faceva meno domande sull'atrezzatura. Peró un fatto va considerato. Ogni scelta viene fatta per giocare meglio ed ottenere nel gioco migliori prestazioni ... alla base di tutto c'é il giocare. Se si subisce un problema al gomito, spesso si fatica non poco ad uscirne e per molto tempo non si puó giocare piú ... Poco o tanto, é comunque ormai risaputo che la rigiditá di una racchetta non aiuta in tal senso. Vale la pena rischiare?
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1160
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Racchetta, corde, rigidità......e tutori Empty Re: Racchetta, corde, rigidità......e tutori

il Gio 28 Feb 2019 - 11:26
Il tutore funziona ma non cura. Quando ho ripreso dopo un lungo stop decennale si è ripresentato il problema alla spalla ed ho optato per un telaio leggero medio-rigido e bilanciato in avanti: sixone team 2012. Risolto un problema si è presentato il gomito (bilanciamento avanti / rigidità non aiutano.
In pratica adesso uso sempre tutore polso e braccio (non si sa mai) ma utilizzo corde molto morbide e tensioni basse. Importante anche bilanciamento neutro o verso il manico e, a meno che non si sia abbastanza allenati, evitare telai e corde rigide..


Ultima modifica di drichichi@alice.it il Gio 28 Feb 2019 - 11:29, modificato 1 volta
onemore
onemore
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 163
Età : 37
Località : Perugia
Data d'iscrizione : 23.02.16

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello:
Racchetta:

Racchetta, corde, rigidità......e tutori Empty Re: Racchetta, corde, rigidità......e tutori

il Gio 28 Feb 2019 - 11:29
A che livello di rigidità considerate tale un telaio? e quale peso può essere già visto come leggero?
Perintendeci da 70 in su rigido e da 290 in giù leggero?
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1160
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Racchetta, corde, rigidità......e tutori Empty Re: Racchetta, corde, rigidità......e tutori

il Gio 28 Feb 2019 - 11:39
meno di 55: molto flessibile
da 55 a 60: mediamente flessibile
da 60 a 65: mediamente rigida
da 65 a 70: rigida
più di 70: molto rigida
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1160
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Racchetta, corde, rigidità......e tutori Empty Re: Racchetta, corde, rigidità......e tutori

il Gio 28 Feb 2019 - 11:46
Questo link è un articolo dell'ing Gabriele Medri sul peso delle racchette. 
http://www.tennisitaliano.it/il-peso-di-una-racchetta-tennis-11277
onemore
onemore
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 163
Età : 37
Località : Perugia
Data d'iscrizione : 23.02.16

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello:
Racchetta:

Racchetta, corde, rigidità......e tutori Empty Re: Racchetta, corde, rigidità......e tutori

il Gio 28 Feb 2019 - 13:46
drichichi@alice.it ha scritto:meno di 55: molto flessibile
da 55 a 60: mediamente flessibile
da 60 a 65: mediamente rigida
da 65 a 70: rigida
più di 70: molto rigida

Grazie...speravo che un 60-65 potesse già essere classificato come un "non molto rigida".

Detto ciò due domande con una risposta molto difficile (salvo la risposta sia: NO Very Happy ):

a) è possibile stilare un livello di rigidità "pericolosa" per  ogni range di peso?

b)un tutore al braccio (ma anche un multi invece che un mono) quante vibrazioni (e quindi anche quanta rigidità...forzando un pò il concetto) può togliere al braccio?

Ovviamente non parlando di principianti dove le basse velocità di palla negli scambi credo annullino un pò i concetti di rigidità e pericolosità
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1160
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Racchetta, corde, rigidità......e tutori Empty Re: Racchetta, corde, rigidità......e tutori

il Gio 28 Feb 2019 - 15:52
@onemore ha scritto:
drichichi@alice.it ha scritto:meno di 55: molto flessibile
da 55 a 60: mediamente flessibile
da 60 a 65: mediamente rigida
da 65 a 70: rigida
più di 70: molto rigida

Grazie...speravo che un 60-65 potesse già essere classificato come un "non molto rigida".

Detto ciò due domande con una risposta molto difficile (salvo la risposta sia: NO Very Happy ):

a) è possibile stilare un livello di rigidità "pericolosa" per  ogni range di peso? Oltre 64 unstrung. Il peso protegge dalle vibrazioni  un telaio pesante vibra di meno. Un tronco non si muove come una canna al vento. 

b)un tutore al braccio (ma anche un multi invece che un mono) quante vibrazioni (e quindi anche quanta rigidità...forzando un pò il concetto) può togliere al braccio? Dipende da tutore e tutore 

Ovviamente non parlando di principianti dove le basse velocità di palla negli scambi credo annullino un pò i concetti di rigidità e pericolosità
onemore
onemore
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 163
Età : 37
Località : Perugia
Data d'iscrizione : 23.02.16

Profilo giocatore
Località: Perugia
Livello:
Racchetta:

Racchetta, corde, rigidità......e tutori Empty Re: Racchetta, corde, rigidità......e tutori

il Ven 1 Mar 2019 - 8:59
drichichi@alice.it ha scritto:
@onemore ha scritto:
drichichi@alice.it ha scritto:meno di 55: molto flessibile
da 55 a 60: mediamente flessibile
da 60 a 65: mediamente rigida
da 65 a 70: rigida
più di 70: molto rigida

Grazie...speravo che un 60-65 potesse già essere classificato come un "non molto rigida".

Detto ciò due domande con una risposta molto difficile (salvo la risposta sia: NO Very Happy ):

a) è possibile stilare un livello di rigidità "pericolosa" per  ogni range di peso? Oltre 64 unstrung. Il peso protegge dalle vibrazioni  un telaio pesante vibra di meno. Un tronco non si muove come una canna al vento. 

b)un tutore al braccio (ma anche un multi invece che un mono) quante vibrazioni (e quindi anche quanta rigidità...forzando un pò il concetto) può togliere al braccio? Dipende da tutore e tutore 

Ovviamente non parlando di principianti dove le basse velocità di palla negli scambi credo annullino un pò i concetti di rigidità e pericolosità
mi sa che non hai scritto nulla. O io non vedo  Smile
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1160
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Racchetta, corde, rigidità......e tutori Empty Re: Racchetta, corde, rigidità......e tutori

il Ven 1 Mar 2019 - 9:30
@onemore ha scritto:
drichichi@alice.it ha scritto:
@onemore ha scritto:
drichichi@alice.it ha scritto:meno di 55: molto flessibile
da 55 a 60: mediamente flessibile
da 60 a 65: mediamente rigida
da 65 a 70: rigida
più di 70: molto rigida

Grazie...speravo che un 60-65 potesse già essere classificato come un "non molto rigida".

Detto ciò due domande con una risposta molto difficile (salvo la risposta sia: NO Very Happy ):

a) è possibile stilare un livello di rigidità "pericolosa" per  ogni range di peso?

Risposta Oltre 64 unstrung. Il peso protegge dalle vibrazioni  un telaio pesante vibra di meno. Un tronco non si muove come una canna al vento. 

b)un tutore al braccio (ma anche un multi invece che un mono) quante vibrazioni (e quindi anche quanta rigidità...forzando un pò il concetto) può togliere al braccio?

Risposta Dipende da tutore e tutore 

Ovviamente non parlando di principianti dove le basse velocità di palla negli scambi credo annullino un pò i concetti di rigidità e pericolosità
mi sa che non hai scritto nulla. O io non vedo  Smile
Dal cellulare ho difficoltà a scrivere cambiando colore ho scritto risposta prima di quello che ho aggiunto.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum