Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Articoli suggeriti
Scarpe: Tennis VS Badminton
Ultimi argomenti attivi
Head anni 90Ieri alle 6:56Eiffel59
Multifilo progressivoSab 4 Feb 2023 - 21:31drichichi
PresentazioneSab 4 Feb 2023 - 21:02drichichi
Mantis PS 315 Sab 4 Feb 2023 - 17:32rogermaestro555
Nuova Wilson ShiftSab 4 Feb 2023 - 15:07Roger75




Ultime dal mercatino
Link Amici

Andare in basso
Mauro978
Mauro978
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 503
Data d'iscrizione : 11.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Materiali antivibranti  Empty Materiali antivibranti

Dom 4 Nov 2018 - 17:02
Vorrei acquistare dei passacavi anulari nella giusta dimensione da utilizzare come dampener, al posto degli classici "O-ring" a marchio Tourna, Babolat, Pacific, LXN. Oltre ad essere molto più economici dai prodotti commercializzati dai suddetti marchi, offrono la possibilità di scegliere il materiale di cui sono fatti. PVC, TPE, EPDM, silicone, nitrile, neoprene... quale di questi materiali è il miglior antivibrante?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 67756
Età : 64
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Materiali antivibranti  Empty Re: Materiali antivibranti

Dom 4 Nov 2018 - 18:27
Per funzionalità, SIL>EPDM>TPE>NBR>FPM.
Da escludere, per ragioni diverse, neoprene (troppo poroso) e PVC (si deforma se sottoposto a sforzo e temperatura)
Mauro978
Mauro978
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 503
Data d'iscrizione : 11.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Materiali antivibranti  Empty Re: Materiali antivibranti

Lun 5 Nov 2018 - 8:29
Quindi il silicone vince, mentre all'ultimo posto si classifica un settimo elemento aggiunto dal buon Mario alla mia lista di sei e di cui non riuscivo ad identificare l'acronimo FPM; poi ho provato a cercarlo in francese... et voilà, F(luorinated)P(ropylene)M(onomer) o FKM per gli standard americani. 
Generalmente, di cosa sono fatti gli antivibro? Nella fattispecie, leggevo che erano evidenti le differenze al tatto tra i "Sampras" e gli o-ring Pacific(questi ultimi più duretti). Un esempio clamoroso era la differenza tra le due "W-shape" di Chicago: il morbidosissimo vecchio Wilson Pro Feel Plus e il classico ed ancora presente Pro Feel che tutti conoscono.
Mauro978
Mauro978
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 503
Data d'iscrizione : 11.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Materiali antivibranti  Empty Re: Materiali antivibranti

Lun 5 Nov 2018 - 8:51
Che poi l'acronimo per i fluoroelastomeri(FPM) è in inglese secondo gli standard ISO, ma tant'è che sono riuscito a trovarlo impostando Wikipedia in francese... study
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.