Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi
Ultimi argomenti
Nuova Blade 2019Ieri alle 21:46nw-t
Prince beast 98 o 100 Dom 15 Set 2019 - 20:33Eiffel59
Giocatori a BolognaDom 15 Set 2019 - 17:25Cementone


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
teosbk
teosbk
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 41
Data d'iscrizione : 21.04.14

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Gio 30 Ago 2018 - 20:21
Come si può aumentare la permanenza della palla sul patto corde senza incorrere in mancanza di controlo?
Sto lavorando sulla mia incordatura in questo senso ma mi muovo un po’ alla ceca
Chi mi può dare dei consigli?
Non vorrei cambiare la mia incordatura Utilizzo il revers di Roger e sto lavorando sul pre tensionamento
Grazie
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13388
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Re: Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Gio 30 Ago 2018 - 22:01
Ciao Teo,
a scanso di equivoci, potresti dirci cosa intendi per "senza incorrere in mancanza di controllo"? Cosa intendi per "controllo"?
Anonymous
Ospite
Ospite

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Re: Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Gio 30 Ago 2018 - 23:58
Fa bene KK a chiederti chiarimenti sul tuo concetto di controllo, troppo sottoposto alla diversa interpretazione individuale. Alcuni lo collegano ad un insieme telaio armeggiò tendenzialmente rigido, il famoso effetto tavola di legno, ma personalmente considero un alto dwell time il principale aspetto proprio  per percepire quel senso di controllo che ti permette di avere maggiore confidenza con la palla. Temo, però, osservate le molte opinioni contrarie sul tema, che si tratti di sensazioni personali, difficile da omologarle; tu stesso ti preoccupi di perdere in controllo proprio con l'aumento del dwell time ...
teosbk
teosbk
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 41
Data d'iscrizione : 21.04.14

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Re: Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Sab 1 Set 2018 - 19:55
Ciao a tutti
Grazie delle vs risposte
Con perdita del controllo intendevo dire che la prima cosa a cui ho pensato è stata quella di abbassare la tensione delle corde
Sfortunatamente il risultato in termini di sensazione di permanenza della palla sul piatto corde è aumentata peccato che ho risentito dell’effetto “elastico” ed ho perso un po’ di precisione
Ora sto lavorando sulla differenza di tensione tra le oriz. e le vert. e sul pre strep Sto inoltre testando l’aumento di tensione di un 1kg delle oriz in fase di chiusura a partire dalla 10^ corda in crescendo fino alla chiusura. Forse sbaglio ma iniziò a incordare le Ortiz partendo dalla testa della rach Spero di essere stato più preciso
Grazie
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13388
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Re: Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Sab 1 Set 2018 - 22:26
Kakkio, giusto ieri mi è caduta la sfera di cristallo e su Amazon ne ho ordinata una con Prime: mi arriva la settimana prossima!
Non è detto che abbassare la tensione delle corde porti a benefici sul controllo! Partendo da quale tensione? Con quale corda o corde? Full bed o ibrido? Kg main e cross? Con quale schema? Con quale racchetta? Con quale set up (custom)? Con quali dati al diagnostic (SW, peso, balance, lunghezza etc etc)? Con quale swing e quale colpo in particolare o in generale? Per quali esigenze (palleggio da club o agonismo in cui devi controllare uno slice di servizio a 190 km/h)?

Intanto, alla prossima, provo con l'Attak.
Very Happy Cool
Anonymous
Ospite
Ospite

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Re: Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Dom 2 Set 2018 - 0:35
@teosbk ha scritto:Ciao a tutti
Grazie delle vs risposte
Con perdita del controllo intendevo dire che la prima cosa a cui ho pensato è stata quella di abbassare la tensione delle corde
Sfortunatamente il risultato in termini di sensazione di permanenza della palla sul piatto corde è aumentata peccato che ho risentito dell’effetto “elastico” ed ho perso un po’ di precisione
Ora sto lavorando sulla differenza di tensione tra le oriz. e le vert. e sul pre strep Sto inoltre testando l’aumento di tensione di un 1kg delle oriz in fase di chiusura a partire dalla 10^  corda in crescendo fino alla chiusura. Forse sbaglio ma iniziò a incordare le Ortiz partendo dalla testa della rach Spero di essere stato più preciso
Grazie
Tema complesso, molto condizionato dalla sensibilitá personale. Difficile dare consigli. Forse se ti racconto il mio percorso che quasi inconsapevolmente mi ha portato a quello che ritengo essere l'attuale buon equilibrio nella gestione della palla, ti potrá essere utile. Qualche anno fa, dopo un naturale susseguirsi di cambi nel tempo, sono giunto ad utilizzare una yonex rq 180 widebody body. Bellissima racchetta, ma un po' particolare, con un cuore flessibile e un piatto corde dalla cornice a profilo alare, di spessore variabile fino a 3 cm max., piuttosto rigido. La usavo con soddisfazione anche grazie al cuore del telaio che con uno spessore ridotto garantiva buoni tocchi e buona sensibilitá, almeno così mi sembrava ... (Io uso tensioni abbastanza l'asse). Ad un certo punto feci un torneo vintage con racchette di legno e riscoprii dei colpi che non ricordavo di saper fare da tempo. In particolare mi sorprese la facilitá nei cambi di direzione in side out, dove abitualmente la palla risultava riottosa da gestire  scappando via spesso, mentre mi sembrava si appoggiasse letteralmente sul piatto corde in attesa di essere accompagnata dove volevo; erano solo impressioni scratch . Incomincia ad interrogarmi, documentarmi e chiedere a dx e manca. La risposta la individuai nella flessibilitá generale dell'insieme telaio armeggio (i telai in legno anno Ra anche inferiori a 40p.). Insomma, più la racchetta si presenta all'impatto rigida e poco elastica e più la pallina schizza, letteralmente, via dal piatto corde, quasi scappasse e ciò riduce anche, almeno a me accade ciò, la capacitá di controllo e gestione generale della palla. L'ideale rimane picchiare sempre, ma con buoni impatti, se no ... Te la faccio breve, dopo varie sperimentazioni mi sono dotato di un telaio boxed graphite da 95 inch, anche se isometrico che può associarsi ad un 98, spessore cornice piatto corde 18 mm, Ra nominali 55p. misurata incordata < a 50p., pattern 16 x 21 che incordo a circa 20 kg. a regime con syngut da 16 g (1.3 mm) e power pad alla base delle 6 verticali. Il telaio elastico e i power pad contribuiscono ad ottenere un buon prolungato dwell time, il pattern fitto e il calibro da 1.3 contribuiscono a compensare restituendo un po' di controllo sulle profonditá. Mi sembra un telaio dalla buona gestione e sensibilitá generale, che permette anche discreta precisione, con un armeggiò non esageratamente elettrico, considerato il pattern fitto, che tiene molto sulla lunghezza. Io ho trovato questa ricetta e ci gioca da piú di 1 anno, ormai  Wink .
teosbk
teosbk
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 41
Data d'iscrizione : 21.04.14

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Re: Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Dom 2 Set 2018 - 12:37
Certamente la rigidità della racchetta incide molto ma non vorrei cambiare il mio attrezzo ma solo lavorare sulla tecnica di incordatura. In merito al controllo forse sbaglio ma se abbasso la tensione delle corde vado “più lungo “ e mi risulta più difficile controllare i colpi
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 53301
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Re: Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Dom 2 Set 2018 - 12:51
Non puoi fare un discorso generale. I parametri a cui ha accennato kk prima sono interdipendenti, quindi bisogna valutare telaio, modello e calibro delle corde, tensione, macchina e sistema di montaggio.

Riguardo alla tecnica di incordatura, e specie di annodatura, è importantissima nell'insieme del lavoro.
Nutro qualche dubbio sull'efficacia dell'aumento delle ultime 10 corde, sia per efficienza generale che per ricerca specifica del controllo.

In generale, tante idee ma tutte ben confuse.

Una foto dell'incordatura appena eseguita ed i dati indicati sopra aiuterebbe non poco…. Suspect
Anonymous
Ospite
Ospite

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Re: Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Dom 2 Set 2018 - 13:28
@teosbk ha scritto:Certamente la rigidità della racchetta incide molto ma non vorrei cambiare il mio attrezzo ma solo lavorare sulla tecnica di incordatura. In merito al controllo forse sbaglio ma se abbasso la tensione delle corde vado “più lungo “ e mi risulta più difficile controllare i colpi
Condivido, un armeggio elastico agevola maggiore potenza, nel senso di reattivitá, maggiore effetto fionda e contestuale restituzione di energia e, quindi aumentata incidenza di colpi lunghi ... Daltra parte gestire ció solo intervenendo sulla corda senza considerare opzioni anche sul telaio é più difficile. Ti rimane la scelta del calibro e della tensione, oltre a scegliere corde particolarmente specializzate nel contenimento dll'energia della palla, ma il dwell time é complicato elevarlo contestualmente. Insomma, telaio rigido, armeggio rigido ... Non so scratch
teosbk
teosbk
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 41
Data d'iscrizione : 21.04.14

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Re: Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Dom 2 Set 2018 - 13:53
Pros staff 90RF
V budello naturale babolat <135 27 +2circa pre tensionamento
O luxilon Ali power rough 125 di prelievo 25kg + 2circa pre tensionamento
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 53301
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Re: Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Dom 2 Set 2018 - 14:05
...sei un seconda categoria?  Suspect

Perché o sei quello, o sei fuori come un balcone. Perché su quel caXXo di telaio se non controlli a quella tensione hai qualche grosso problema, sia come giocatore che come incordatore... Rolling Eyes
teosbk
teosbk
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 41
Data d'iscrizione : 21.04.14

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Re: Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Dom 2 Set 2018 - 15:01
teosbk
teosbk
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 41
Data d'iscrizione : 21.04.14

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Re: Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Dom 2 Set 2018 - 15:27
Diciamo pure che ho una buona tecnica
Forse incide la macchina che utilizzo una CB-10 con sistema di pinze fisse di fatto ho appena finito di incordare una Burn99s che uso per il drills con i bimbi a 19kg con alu power e ti assicuro che la sensazione all’impatto è di maggior rigidità rispetto all RF Racchette differenti schemi corsi diversi lo so ma la sensazione è quella
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13388
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Re: Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Dom 2 Set 2018 - 15:32
@teosbk ha scritto:Pros staff 90RF
V budello naturale babolat <135 27 +2circa pre tensionamento
O luxilon Ali power rough 125 di prelievo 25kg + 2circa pre tensionamento
...mi arrendo. E' fuori dalla mia portata. Non ho capito se è il VS o il non coated. In questo secondo caso, per avere più controllo con la RF 90"  rimane solo il Bostik sulle corde.
Paranoia no? Dicono che a volte incida ...
teosbk
teosbk
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 41
Data d'iscrizione : 21.04.14

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Re: Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Dom 2 Set 2018 - 15:45
Forse non mi sono spiegato
Non sono alla ricerca di maggior controllo ma della sensazione di maggior permanenza della palla sul piatto corde al momento dell’impatto senza incorrere nell’effetto elastico
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13388
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Re: Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Dom 2 Set 2018 - 15:54
Forse non mi son spiegato io...Quella che tu adotti è una soluzione limite. Il controllo è ai massimi livelli con quel telaio. Ma è anche una racchetta (telaio + corde) che necessita di una tecnica più che adeguata. Diciamo "al limite". Se sei un giocatore agonistico sorprende tu stia adottando un telaio e una concezione di racchetta un po' datati. Anche Federer si è fatto una ragione ed è passato a un telaio differente con set up differente e corde uguali ma montate differentemente. Faccio davvero fatica a pensare che se scendi di due Kg perdi così tanto controllo... O sei un seconda categoria e quindi scambi a 130 Km/h o, in caso diverso, vai lungo per carenze tecniche, non per controllo. Fai un full bed in budello Wilson e ti prendi il dwell time che ti pare.
Anonymous
Ospite
Ospite

Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde Empty Re: Aumento tempo di permanenza palla sul piatto corde

il Dom 2 Set 2018 - 16:35
E se aggiungessi semplicemente dei power pad, magari alla base delle 10 verticali centrali o, addidittura, sotto e sopra il piatto corde? Oltre ad allungare le verticali, il cuoio dei p.p. fungerebbero da ammortizatore permettendo alla corda di accogliere la palla quel'attimo in piú con dinamica e timing diversi dall'elasticitá propria della corda, aumentandi proprio la sensaziine di sosta della palla sul piatto corde ...
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum