Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
nuova VCORE PRO 97Oggi alle 19:56fa
Luxilon ElementOggi alle 12:55CipDM
Ciao a tuttiOggi alle 2:07Darpa93
Forza SchumacherIeri alle 21:25napav
Pro open 2015Ieri alle 14:34Eiffel59


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
Pietro Nicoletti
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 15
Località : Roma
Data d'iscrizione : 08.09.16

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.1
Racchetta: Yonex Ezone98

Caratteristiche corde

il Dom 11 Mar 2018 - 1:54
salve a tutti volevo sapere come riconoscere una corda monofilo dura da una morbida e che differenza c’è una dal l’altra? Se possono influire negativamente sulle articolazioni? Se le corde dure richiedono tensioni diverse dalle morbide? Grazie
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4209
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.4 circa
Racchetta: dunlop revelation tour pro mp

Re: Caratteristiche corde

il Dom 11 Mar 2018 - 11:54
esistono dei database con le caratteristiche oppure leggi le recensioni o chiedi
a un incordatore di fiducia. le corde dure in genere hanno maggior controllo, ma
minor comfort, specialmente se abbinate a telai rigidi e non sostituite dopo circa
15 ore di gioco. la tensione dipende da te e dalla racchetta che usi. le corde
morbide sono generalmente più elastiche e votate all'effetto fionda, quindi
necessitano di una tensione maggiore per non rischiare di andare spesso
troppo profondi
avatar
Pietro Nicoletti
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 15
Località : Roma
Data d'iscrizione : 08.09.16

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.1
Racchetta: Yonex Ezone98

Re: Caratteristiche corde

il Dom 11 Mar 2018 - 12:01
Grazie della risposta ma i database Io nn riesco a trovarli e poi quali caratteristiche leggere per determinare una corda dall altra? Cioè per esempio una yonex PTAir è più morbida di una RPM in base a che cosa? Come si riconosce quali dati leggere?
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4209
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.4 circa
Racchetta: dunlop revelation tour pro mp

Re: Caratteristiche corde

il Dom 11 Mar 2018 - 12:12
è un mondo piuttosto complesso, perchè prendere un singolo dato statico
e dare per scontato che sia nettamente indicativo a qualsiasi condizione, porta
facilmente fuori strada. ma non capisco realmente il tuo problema. io ho sempre
avuto l'esigenza di montare corde confortevoli per il braccio ma non ho mai avuto
bisogno di quello che stai dicendo tu, mi è stato sufficiente leggere le opinioni
qui sul forum e sentire quelle del mio incordatore. se non vuoi rischiare col braccio
basta montare corde multifilamento a tensioni medio-basse
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4209
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.4 circa
Racchetta: dunlop revelation tour pro mp

Re: Caratteristiche corde

il Dom 11 Mar 2018 - 12:20
in un altro post mi sembra che chiedevi cosa si intende per movimento ampio nell'
esecuzione dei colpi e nessuno ti ha risposto. si intende che la racchetta compie una
traiettoria molto ampia dal punto di partenza in fase di caricamento e apertura
(quando la porti dietro la linea del corpo) fino alla chiusura finale del colpo, dopo
che la racchetta ha impattato la palla e prosegue fisiologicamente la sua corsa.
è il contrario di un movimento corto e breve. come sito di recensioni racchette e
corde puoi usare tennis warehouse europe e per le corde in particolare stringforum.net
dove puoi filtrare in base a tipologia di corda e caratteristica di tuo interesse, tipo ad
esempio il comfort. nella sezione strings ratings database in alto a sinistra
avatar
Pietro Nicoletti
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 15
Località : Roma
Data d'iscrizione : 08.09.16

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.1
Racchetta: Yonex Ezone98

Re: Caratteristiche corde

il Dom 11 Mar 2018 - 17:43
Io non ho nessun tipo,di problema ma solo che leggendo qui sul forum magari quando qualcuno dice questa corda è più morbida di un altra o più dura nn riuscivo a capire in base a quale dato veniva consigliata o sconsigliata e su quale base nn so se riesco a spiegare, perché un certo tipo di corda può andare bene su un telaio e su un altro no
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4209
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.4 circa
Racchetta: dunlop revelation tour pro mp

Re: Caratteristiche corde

il Dom 11 Mar 2018 - 18:34
ti basta consultare una decina di post sulle corde dove interviene l'utente eiffel
e trovi tutte le spiegazioni ai tuoi quesiti. non esiste nessun dato evidente, non
è che se tu guardi una corda o la sua confezione riesci a capire se è dura o no,
semplicemente ci sono vari tipi di materiali e vari tipi di "progettazione" di una
corda, per cui si vengono a creare moltissime varianti che si vanno ad abbinare
più o meno bene sia con la racchetta che con il giocatore che la usa. chiedendo
di volta in volta a chi è esperto in materia, evidenziando la racchetta su cui devi
montare la corda e la tua eventuale esigenza di durezza o morbidezza, vieni a
conoscere le corde più idonee a quel caso specifico. sommando poi, se ti
succederà, le varie casistiche e memorizzando ogni esperienza con il giusto criterio,
avrai anche tu un minimo di conoscenza che ti porterà ad aver sempre meno
bisogno di ulteriori consultazioni.
Tornare in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum