Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Luxilon 4GOggi alle 9:17Uboat75
Nuove Beast 98 e 100Ieri alle 11:55fa
Luxilon ElementIeri alle 11:35fero
Dunlop SrixonIeri alle 10:13alex92
Nuove Burn CVIeri alle 9:03gabr179
Corde per burn 95 cvVen 22 Giu 2018 - 20:56Eiffel59
Nuova gamma Double Ar Ven 22 Giu 2018 - 20:36Uboat75
Yonex vcore pro 97Ven 22 Giu 2018 - 17:17GiRafa
corde per Vcore SV100Ven 22 Giu 2018 - 12:36ellroadx81


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
hawkeye
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 04.03.18

Passaggio da Dunlop a Blade 98CV

il Dom 4 Mar 2018 - 9:09
Ciao e buona domenica a tutti.

Sono nuovo sul forum quindi mi presento: mi sono innamorato del tennis da 3 anni, ho iniziato per caso/curiosità: mia sorella ha sposato un appassionato tennista, lui abitava a 100km di distanza e si è trasferito qui e ovviamente non aveva più compagni di gioco. Io un quel momento stavo passando un BRUTTISSIMO periodo a livello emotivo e avevo bisogno di "staccare il cervello"...ed eccoci su un campo in terra rossa.

ho iniziato con un Head i.tour prestatami da un collega, 18x19 circa 295 grammi senza corde. L'ho abbonata perché, per correttezza non volevo approfittare del prestito x troppo tempo, lui non la vendeva x questioni affettive -sua prima racchetta- e sono passato a una Dunlop Biomimetic 200plus trovata usata (40€ appena incordata) in vendita al circolo.  18x20 incordatura ibrida, peso finita (corde,antivibrante,turnagrip) 333g, con la quale mi sono trovato a mio agio: mai avuto dolori o bruciori al braccio. 
Ogni tanto, per pura curiosità, prendevo qualche telaio in test da Decathlon: penso di aver provato l'intera gamma Head e Babolat. tra tutte, quelle con cui ho avuto sensazioni migliori sono state la Babolat Aero pro VS incordata con red code, la Speed touchMP (sempre con red code); un gradino sotto extreme touch MP (corde nuove, "di serie") e Puredrive 2017 (non so che corde fossero, penso le hurricane, erano gialle ma non c'era nessuno a cui chiedere ) con queste ultime due però avevo meno la sensazione di riuscire a indirizzare la palla nel punto che mi prefiggevo.
Alla fine per questioni economiche e visto che il mio problema principale è la scarsa capacità di leggere la traiettoria della palla in arrivo per questione di poca esperienza e scarsa abitudine alla partita (per ora  faccio più che altro lezioni col maestro e a ora undecima di ore di partita). ho tenuto la daunlop e ho "investito" in lezioni e ore di gioco.


Ora per caso ho trovato un offerta allettante per una Blade 98CV 18x20. (75€). l'ho provata per un ora e mezza in partita...come passare dalla panda 4x4 alla subaru impreza da rally, mi sono divertito come un bambino ( nonostante fossi meno della metà della forma fisica abituale causa giornata di lavoro intensa, conseguente digiuno e incavatura - la classica giornata di**** + neve)


Arrivando al nocciolo della questione - perdonate la lunghezza della premessa - leggo ovunque che la Blade, sulla carta non è una racchetta adatta al mio attuale livello. però avendo sempre giocato con telai relativamente fitti, trovandomi a mio agio con ovali piccoli e pesi oltre i 300, alla fine l'approccio non è stato poi cosi traumatico. Però non vorrei però peccare di superbia e fare la figura del neopatentato con il "macchinone". 


al mio posto cosa fareste? torno alla dunlop? prendo un telaio più facile? 
tenete conto che io non gioco principalmente per vincere, mi da più soddisfazione "giocare bene" eseguire il colpo correttamente e saper scegliere la soluzione tatticamente migliore piuttosto che fare un punto di fortuna o per un errore dell'avversario.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum