Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi










Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
andyvakgj
andyvakgj
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1782
Età : 51
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Pure Drive 2017

campi in resina play-it Empty campi in resina play-it

il Ven 16 Feb 2018 - 9:58
Ultimamente ho preso l'abitudine di giocare una volta a settimana su un campo in resina play-it. Gioco almeno altre due/tre volte su campi in terra rossa.
Trovo molto divertente giocare sul campo in resina e anche molto allenante. Si gioca con molto più anticipo e si corre in modo diverso per risparmiare le energie che vengono, a mio parere, consumate più velocemente.
La battuta va curata di più, nel senso che si deve cercare in ogni modo di tenere la prima in campo e se non ci si riesce si deve forzare maggiormente la seconda altrimenti son dolori. Il tutto comporta che si riduce il gap tra prima e seconda con evidentissimi benefici in termini di gestione del servizio in generale.
Ultima cosa che mi ha stupito: io ho 50 primavere e temevo che giocare sul play-it potesse generare dolori articolari. Nulla di tutto ciò.

La vostra esperienza?
fa
fa
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3080
Età : 52
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

campi in resina play-it Empty Re: campi in resina play-it

il Sab 17 Feb 2018 - 11:45
premetto che sono in sovrappeso e gioco sempre su erba sintetica o terra rossa, ho disputato un unico torneo su un campo in resina al coperto più di un anno fa (indossavo scarpe asics gel resolution 6) con primo turno la sera alle 22:30 e secondo turno la mattina successiva alle 10...risultato, infiammazzione di entrambi i tendini rotulei, da allora evito, ma non critico perché a livello di giocabilità mi era piaciuto molto, ...sono io a non essere "in forma" per giocare su quel tipo di superficie, infatti un mio amico fisicato, atletico e più leggero di me non ha avuto nessun problema.
Theo_84
Theo_84
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 425
Età : 35
Località : Milano
Data d'iscrizione : 11.06.15

Profilo giocatore
Località: Monza
Livello:
Racchetta:

campi in resina play-it Empty Re: campi in resina play-it

il Sab 17 Feb 2018 - 18:50
Io sono troppo schiappa per potermi permettere di avere preferenze di superficie, mi piace giocare dappertutto (purché senza dossi o buchi). Ho giocato tante volte su resina play-it ed è molto divertente, veloce ma morbido, effettivamente godibile. Una volta però, non essendo capace di scivolare su superfici del genere, mi sono "piantato" col piede e ho avuto una mezza tendinite per settimane Sad
Matusa
Matusa
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 446
Località : profondo Nord-est
Data d'iscrizione : 26.10.16

Profilo giocatore
Località: Nord-est
Livello: NC, ITR 4.0
Racchetta: Angell TC95, Angell TC100, Angell K7 red

campi in resina play-it Empty Re: campi in resina play-it

il Dom 18 Feb 2018 - 18:54
Gioco almeno un paio di volte la settimana su Play-it, che mi piace molto per la regolarità del rimbalzo delle palline. Duro ma non troppo, veloce ma non troppo. Devo riconoscere però che qualche dolorino dopo le ore su quel campo ce l'ho sempre, di questi tempi è la schiena che ne risente. Poi mi sono stirato seriamente un polpaccio a marzo 2017 per una scivolata in partenza. Su un campo così sembra impossibile, ma credo di essere scivolato sul mio sudore. 
Oggi ho giocato su terra, molto confortevole, ma la pallina ogni tanto si fermava o deviava un p'.
E insomma!
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum