Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Fabio FogniniIeri alle 0:42Jaco
corde per ezone 98Sab 21 Apr 2018 - 20:15Fabione


Ultime dal mercatino
Link Amici

Bookmarking sociale
Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google      

Conserva e condividi l'indirizzo del Forum Passionetennis sul tuo sito social netwok.
Condividi
Andare in basso
avatar
Tonico
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 246
Età : 45
Località : Alvito fr
Data d'iscrizione : 16.07.16

Profilo giocatore
Località: Alvito fr
Livello: 6nc
Racchetta: babolat pure strike 16x19 98inc

Palline vecchie.

il Mer 8 Nov 2017 - 13:16
Buongiorno. Vorrei sapere se le palline sgonfie e usurate , facciano più male alle articolazioni dell'arto interessato. Da premettere che non mi riferisco alle depressurizzate .
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47279
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Palline vecchie.

il Mer 8 Nov 2017 - 14:27
Quasi quanto una corda mono o syngut "cotta" dal troppo uso. Usate insieme, praticamente letali.
avatar
Tonico
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 246
Età : 45
Località : Alvito fr
Data d'iscrizione : 16.07.16

Profilo giocatore
Località: Alvito fr
Livello: 6nc
Racchetta: babolat pure strike 16x19 98inc

Re: Palline vecchie.

il Mer 8 Nov 2017 - 16:24
Fortunatamente avevo Velocity.....e cmq la spalla mi fa' male.
avatar
starsky86
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palline vecchie.

il Mar 14 Nov 2017 - 13:47
@Eiffel59 ha scritto:Quasi quanto una corda mono o syngut "cotta" dal troppo uso. Usate insieme, praticamente letali.
Secondo quale principio una palla usurata è dannosa per le articolazioni?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47279
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Palline vecchie.

il Mar 14 Nov 2017 - 14:23
Ha un'elasticità molto ridotta (ergo meno energia propria) e soprattutto necessita di maggior spinta per ottenere lo stesso risultato energetico. Di peggio, c'è solo abbinarla a corde "morte".

Ma a quel punto, molto probabilmente sei già del gatto... Suspect
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 838
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palline vecchie.

il Mar 14 Nov 2017 - 16:02
@starsky86 ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:Quasi quanto una corda mono o syngut "cotta" dal troppo uso. Usate insieme, praticamente letali.
Secondo quale principio una palla usurata è dannosa per le articolazioni?
Il tema, sotto il profilo della meccanica applicata, è tutt'altro che di semplice descrizione, sia per una sua sufficiente efficacia esemplificativa, sia per la complessità  delle dinamiche in gioco, non tutte di facile individuazione e misura.
Provo a fare un esempio prendendo in prestito una molla quale surrogato di pallina da tennis.
Quando una molla è sottoposta alla pressione di una forza sul suo asse longitudinale, la molla si comprime in proporzione alla forza applicata che, una volta esaurita la propria iniziale energia, in virtù della particolare configurazione geometrica della molla che incamera una conseguente proporzionale energia contraria, non saprà più ostacolare il ritorno inevitabile alla sua forma originale.
Tale processo è bene sintetizzato dal termine elasticità. 
Quando si colpisce con il piatto corde una pallina, avviene una qualche cosa di analogo, situazione che è sfruttata per respingerla in direzione opposta con energia proporzionale all'elasticità del materiale con il quale la pallina è costituita, nonchè alle forze applicate.
Quindi, più alto sarà il valore dell'elasticità posseduta dal materiale della pallina e maggiore sarà la capacità da parte della stessa di reagire proporzionalmente alle forze su di essa applicate (piatto corde racchetta, ma anche terreno sul quale la pallina rimbalza)  con direzionalità uguale e contraria, sprigionando, quindi, la necessaria energia per ribatterla.
Oltre all'effetto propulsivo, da una molla, però, si può sfruttare anche un effetto frenante o ammortizzante, basti pensare agli ammortizzatori di una moto.
Analogamente, la pallina da tennis, in virtù della sua elasticità, assorbe e disperde all'interno della sua struttura parte dell'energia prodotta dalla forza d'impatto trasferita con il nostro piatto corde limitando, quindi, gli effetti negativi  dell'inevitabile applicazione del 3° principio della dinamica, in base al quale, ad ogni azione (forza) equivale una [re]azione uguale e contraria, riducendo gli effetti da shock da impatto che scaricano sull'arto portante le inevitabili conseguenze ad ogni colpo.
In sintesi, da un lato l'elasticità della pallina aiuta a respingerla con adeguata energia, dall'altro lato ammortizza proporzionalmente gli effetti da impatto sull'arto portante.
Tutto semplice, quindi?
Mica tanto, perchè a questa situazione, si aggiunge analoga elasticità dell'armeggio, struttura diversa rispetto ad una sfera, ma con altrettante capacità elastiche.
Oltre a ciò, va considerata anche l'elasticità a flessione, più o meno accentuata, del telaio.
Inutile sottolineare, poi, che questi tre aspetti sono concatenati tra loro in un intreccio di effetti di non semplice interpretazione.
Voglio dire, un piatto corde particolarmente elastico, come un telaio altrettanto elastico, risentirà meno di uno più rigido dell'eventuale maggiore durezza della gomma della pallina, ma, nella sostanza, i concetti sono quelli più sopra espressi.
Quindi, usare una pallina poco elastica per sua obsolescenza o sue caratteristiche non è vietato, ma è importante avere ben chiaro quali possano essere gli effetti sulla nostra salute, piuttosto che sulle caratteristiche di gioco.Wink
avatar
starsky86
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palline vecchie.

il Mer 15 Nov 2017 - 0:27
Quindi si parla di elasticità e non di palline sgonfie. Se utilizzo delle palle mid od orange (che hanno minore pressione) non dovrei avere problemi in quanto, pur essendo più sgonfie di una pallina normale, sono comunque elastiche. Corretto?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47279
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Palline vecchie.

il Mer 15 Nov 2017 - 6:21
In buona sostanza, si.
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 838
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palline vecchie.

il Mer 15 Nov 2017 - 7:29
@starsky86 ha scritto:Quindi si parla di elasticità e non di palline sgonfie. Se utilizzo delle palle mid od orange (che hanno minore pressione) non dovrei avere problemi in quanto, pur essendo più sgonfie di una pallina normale, sono comunque elastiche. Corretto?
Mi sono buttato nella scalata di questo ghiaione, speriamo di non scivolare a valle Very Happy .  Il tema, come giá detto é molto complicato da sintetizzare, comunque, una pallina da tennis é caratterizzata da, diciamo, tre/quattro elementi con caratteristiche meccaniche specifiche. La gomma ha caratteristiche elastiche più o meno rappresentative, la forma della pallina ha caratteristiche di resistenza alla compressione proporzionali alle forze ad essa applicate, il rivestimento in velcro, oltre ad offrire particolaritá negli attriti, rinforza la struttura in gomma e, in ultimo, l'aria interna alla pallina consolida le capacitá di resistenza a compressione contribuendo dinamicamente nella fase di accumulo dell'energia trasferita alla pallina nell'impatto con la racchetta. Una pallina sgonfia, quindi, sará proporzionalmente anche un po' meno elastica. Le palline da te citate, non ne sono sicurissimo, credo che abbiano anche una struttura della gomma meno elastica, proprio per risultare più congruenti strutturalmente alla minore pressione dell'aria interna. Diverso é, invece, una pallina tradizionale che abbia, via, via, perso di pressione. Risulta più legnosa e, quindi, meno ammortizzante, oltre che meno elettrica.  Sleep Sleep Sleep Very Happy
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47279
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Palline vecchie.

il Mer 15 Nov 2017 - 8:01
"rivestimento in velcro"?  Shocked
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1367
Età : 49
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Pure Drive 2017

Re: Palline vecchie.

il Mer 15 Nov 2017 - 9:49
questo significa che fare cesto col maestro fa malissimo

secondo me stiamo un po' esagerando....
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 838
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palline vecchie.

il Mer 15 Nov 2017 - 10:18
@Eiffel59 ha scritto:"rivestimento in velcro"?  Shocked
giusta osservazione ... in effetti il velcro aumenterebbe un po' troppo il grip, sai che topponi Very Happy , piccolo refuso dovuto all'ora troppo mattiniera della scrittura.
ovviamente intendevo feltro  Wink
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 838
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palline vecchie.

il Mer 15 Nov 2017 - 10:26
@andyvakgj ha scritto:questo significa che fare cesto col maestro fa malissimo

secondo me stiamo un po' esagerando....
cosa c'entra il fare cesto con il maestro, ti riferisci al fatto che usino palline marce?
certo che se per risparmiare usa le palline che ha comprato quando ha avviato l'attività d'insegnamento 10 anni prima ... non è certo il massimo per il braccio suo e degli allievi.
dove gioco io abitualmente, le palline che vedo usate sono un miscuglio di marche, evidente segnale di recupero artificioso delle stesse, ma ancora belle gialle e dal feltro apparentemente vivo.
poi, ognuno di noi è spinto, inevitabilmente a qualche economia, soprattutto di questi tempi, figuriamoci i maestri.
l'importante è essere consapevoli degli effetti di certe scelte e, semmai, trovare un giusto equilibrio senza eccedere in approcci inutilmente ortodossi, ma neanche troppo sparagnini
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1367
Età : 49
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Pure Drive 2017

Re: Palline vecchie.

il Mer 15 Nov 2017 - 10:28
@Dagoberto ha scritto:ti riferisci al fatto che usino palline marce?
evidententemente si

non proprio marce, ma certamente non nuove o seminuove
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 838
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palline vecchie.

il Mer 15 Nov 2017 - 10:50
@andyvakgj ha scritto:
@Dagoberto ha scritto:ti riferisci al fatto che usino palline marce?
evidententemente si

non proprio marce, ma certamente non nuove o seminuove
allora, fino a qualche tempo fa ero abbastanza fissato sulle palline da usare, mi piacevano e mi piacciono wilson e dunlop fort e cercavo di usarle solo se ancora toniche.
da qualche anno a questa parte, invece, non mi preoccupo più di tanto e mi adatto a quello che il mio socio mette a disposizione, anche per evitare  ridicole tenzoni ancora prima di iniziare a giocare, e mi capita spesso di giocare  con palle un po' passate, tanto, penso, le usiamo entrambi.
alla fine si gioca lo stesso e finora non ho riscontrato alcun problema, ma io uso anche racchette pesantucce e sotto questo aspetto mi presento ben strutturato, nel senso che all'impatto con una pallina un po' morta, per così dire, contrappongo un bel po' di massa; non saprei l'effetto con una racchetta sotto i 300 gr tanto di moda.
Aggiungo che con il maestro, difficilmente, si spinge al massimo, spesso i lavori svolti sono d'impostazione, di ricerca della profondità, quindi gli impatti non sono quasi mai esasperati, fermo restando che anche l'uso di attrezzatura adeguata rientra nelle valutazioni del servizio professionale fornito dal maestro in relazione al costo dei suoi servigi.
Aggiungo un'ultima riflessione, vero è che un po' tutti noi predichiamo bene e razzoliamo male, ma va anche detto che in termini infortunistici, spesso l'incidente (l'infiammazione, in questo caso) può essere anche la conseguenza di 1 solo evento inadeguato e l'usare palline troppo molli magari non ci procura nulla per anni, ma i quella unica circostanza dove una serie di concatenazioni si sposano, può contribuire in maniera significativa all'insorgenza di un'infiammazione acuta che possa, poi, diventare l'inizio di un lungo calvario. A mente lucida, quindi, dico: se possibile, meglio evitare un loro uso prolungato.
T_Muster
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 381
Data d'iscrizione : 29.09.15

Re: Palline vecchie.

il Mer 15 Nov 2017 - 11:13
Volevo fare una domanda... 
...premesso che secondo me le palline "vecchie" oppure certi modelli fin da nuovi fanno grossi danni.

I tubi pressurizzati quanto possono stare chiusi? A volte ci sono in vendita cartoni... ma non si sa da quanto risiedono nei magazzini.
avatar
Tonico
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 246
Età : 45
Località : Alvito fr
Data d'iscrizione : 16.07.16

Profilo giocatore
Località: Alvito fr
Livello: 6nc
Racchetta: babolat pure strike 16x19 98inc

Re: Palline vecchie.

il Mer 15 Nov 2017 - 12:50
Buongiorno. In effetti,quando ho posto il quesito, avevo fatto lezione il giorno prima,risvegliandomi con dolori alla spalla. Ed il cesto con cui ho fatto lezione, era per lo più (90%) composto da palline vecchie e senza pressione
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47279
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Palline vecchie.

il Mer 15 Nov 2017 - 13:30
@T_Muster Se in plastica e mantenuti in condizioni ottimali, un paio d'anni. In metallo, anche la metà.

Oh, per inciso...un feltro nuovo conta meno del due di coppe quando a briscola stanno i denari, rispetto alla porosità della gomma. Che peggiora nel tempo, anche tenendo chiusi i tubi.

"approcci inutilmente ortodossi"? Non scherziamo con la salute degli altri, su... Suspect
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 838
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palline vecchie.

il Mer 15 Nov 2017 - 14:21
@Eiffel59 ha scritto:...

"approcci inutilmente ortodossi"? Non scherziamo con la salute degli altri, su... Suspect
Scusa Eiffel, siccome citi il passaggio di un mio post, forse ti è risultato poco comprensibile che l'opinione espressa in merito nei miei precedenti post sul tema è proprio di non sottovalutare l'uso di palline poco elastiche, potenzialmente pericoloso ... Lungi da me sottovalutare il tema della salvaguardia della salute che è, peraltro, un leitmotiv dei miei interventi.
Forse tra, un'incordatura e l'altra, ti sei un po' distratto o, molto più semplicemente, ti riferisci ad altri Wink
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47279
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Palline vecchie.

il Mer 15 Nov 2017 - 14:30
Tranquillo, mi riferivo proprio a te, e tra un'incordatura e l'altra non mi distraggo visto che appunto devo preparare la seguente Wink

Proprio perché fai del "salutismo" una costante, la frase in questione mi pare un cicinin fuori luogo...  Suspect
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 838
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palline vecchie.

il Mer 15 Nov 2017 - 14:58
@Eiffel59 ha scritto:Tranquillo, mi riferivo proprio a te, e tra un'incordatura e l'altra non mi distraggo visto che appunto devo preparare la seguente Wink

Proprio perché fai del "salutismo" una costante, la frase in questione mi pare un cicinin fuori luogo...  Suspect
La frase decontestualizzata ha un significato, sotto il profilo della prevenzione contro gli infortuni, effettivamente, poco felice, ma io l'ho inserita in un discorso più ampio, dal quale è un non sense estrapolarla, dove il peso maggiore era, invece, quello dell'attenzione ad un uso di palline che abbiano comunque un'efficace elasticità.
Chi ha letto tutto il mio post, non credo possa avere consolidato l'idea di non farsi troppi problemi nell'usare qualsiasi cosa, anche le palline usate prima dal cane, anzi.
Forse tu, per mancanza di tempo, hai letto solo la parte finale ...
Ho usato il termine ortodosso per sottolineare come gli eccessi, in un senso o nell'altro, non sono mai cosa utile; dovesse capire qualcuno che intendessi dire che ogni volta che si giochi si debba aprire un tubo nuovo  Very Happy , non è la mia convinzione.
Era solo un invito, magari male spiegato, ad individuare un opportuno equilibrio nell'orientarsi all'uso di palline fintanto che   mantengano un'adeguata elesticità senza, però, troppi patemi d'animo.
Spero adesso sia più chiaro  Wink
Rafael_98
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 57
Data d'iscrizione : 09.02.16

Re: Palline vecchie.

il Mer 15 Nov 2017 - 15:11
@Eiffel59 ha scritto:@T_Muster Se in plastica e mantenuti in condizioni ottimali, un paio d'anni. In metallo, anche la metà.

Oh, per inciso...un feltro nuovo conta meno del due di coppe quando a briscola stanno i denari, rispetto alla porosità della gomma. Che peggiora nel tempo, anche tenendo chiusi i tubi.

"approcci inutilmente ortodossi"? Non scherziamo con la salute degli altri, su... Suspect

wow, credevo che il tubo in metallo durasse moolto di più del plastico...
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 12887
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Palline vecchie.

il Gio 16 Nov 2017 - 0:34
@Rafael_98 ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:@T_Muster Se in plastica e mantenuti in condizioni ottimali, un paio d'anni. In metallo, anche la metà.

Oh, per inciso...un feltro nuovo conta meno del due di coppe quando a briscola stanno i denari, rispetto alla porosità della gomma. Che peggiora nel tempo, anche tenendo chiusi i tubi.

"approcci inutilmente ortodossi"? Non scherziamo con la salute degli altri, su... Suspect

wow, credevo che il tubo in metallo durasse moolto di più del plastico...
...io avevo un amico che le comprava i cartoni di Tretorn per posta (prima di Amazon...) e le metteva nell'armadio freezer a -20 C°, insieme alle costicine di maiale (mamma incavolata nera...!). Lo chiamavamo Capitan Findus.
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1367
Età : 49
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Pure Drive 2017

Re: Palline vecchie.

il Gio 16 Nov 2017 - 7:26
Io in freezer ci metto la vodka
avatar
starsky86
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 19.03.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Palline vecchie.

il Gio 16 Nov 2017 - 12:50
@Eiffel59 ha scritto:@T_Muster Se in plastica e mantenuti in condizioni ottimali, un paio d'anni. In metallo, anche la metà.
La plastica riesce a conservare meglio le palline rispetto all'alluminio?
Tornare in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum