Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Rafael NadalIeri alle 20:48Cienfuegos
che corde sonoIeri alle 13:01Eiffel59
Fabio FogniniIeri alle 12:15gabr179
Borse/borsoniIeri alle 11:35fa
Scarpe da tennisDom 22 Apr 2018 - 20:21Attila17
anteprima head hawk touchDom 22 Apr 2018 - 18:02Wilson 78


Ultime dal mercatino
Link Amici

Bookmarking sociale
Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google      

Conserva e condividi l'indirizzo del Forum Passionetennis sul tuo sito social netwok.
Condividi
Andare in basso
Emanuele80
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 20.03.16

Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 8:26
Leggendo le specifiche dei pro ATP e WTA emerge che gli uomini viaggiano su swingweight intorno ai 360 punti e le donne, sulle quali ci sono meno informazioni, dovrebbero stare comunque al di sopra di 340. I pesi invece variano maggiormente e per gli uomini possono partire anche da 335 gr. fiiniti fino ai più classici ~360 gr. 

Così ieri per curiosità ho portato sulla mia Ai98 lo swingweight a 360 circa applicando 10 grammi concentrati a ore 12 ottenendo un peso complessivo di 342 gr ed un bilanciamento a 33. Il primo test è stato interessante. Tenendo twistweight e peso relativamente contenuti il telaio non era eccessivamente proibitivo.

Quali sono le vostre esperienze in merito?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47289
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 8:47
Telai sfibrati e corde esaurite in un amen, in primis. Ed indolenzimenti importanti se non addirittura infiammazioni alla spalla. E non parlo di quarta, ma di terza alta (e seconda bassi adolescenti) ben allenati...

Trenta punti di inerzia concentrati in punta sono, nella media degli utilizzatori, una discreta idiozia.

Ognuno è libero di fare ciò che vuole del proprio attrezzo, del proprio fisico, facendo esperienze. 

Ma se nessuno usa un custom del genere su quel telaio, anche ai livelli più alti, forse una ragione c'è.. Suspect
Emanuele80
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 20.03.16

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 8:51
Ok ma per capire, come fanno i pro ad avere pesi e inierzie simili senza concentrare il peso? Da quali Caratteristiche di telai partono?
avatar
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1754
Età : 38
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Solinco Protocol 325, Prince Response 97, Wilson RF97A, Angell TC95, Volkl SG8 315, POG 4Stripes, Head Radical Tour Zebra 107, Head Radical Tour Agassi LTD

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 9:02
360 punti di inerzia mi sembrano davvero tanti come media tra i telai dei pro, sei sicuro di questi dati? Si può sapere la fonte? Se non sbaglio il telaio di Federer ha quel valore, quello Wawrinka anche di più ma gli altri dovrebbero stare su inerzie di circa 340. 
Le donne non saprei, ricordo la Schiavone e la Date che utilizzano telai con inerzie alte.

Detto questo: l'unico esperimento con un telaio con un'inerzia di circa 360 punti (correggetemi se sbaglio) l'ho fatto con una Radical Pro Graphene con player cap e circa 10 grammi di silicone nel manico (più overgrip e antivibro): letteralmente ingiocabile! Se riuscivi a non essere in ritardo col braccio sulla palla partivano missili ma la maggior parte delle volte non "chiudevo" il colpo e la palla non prendeva rotazione. Magari chi ha un gioco completamente piatto potrebbe trovare vantaggi.

Già la Wilson RFA che ha circa 340 punti è ingiocabile per la maggior parte degli amatori dopo la prima ora di gioco, io la reggo anche per due ore ma di certo non mi aiuta a giocare meglio nonostante sia un telaio secondo me ottimo.
Emanuele80
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 20.03.16

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 9:10
La fonte sono diversi autori di Talk Tennis e anche alcuni post di questo blog. Sarei curioso di avere dati più certi sulle donne, sicuramente Eiffel avrà queste informazioni.
avatar
Gian_MO
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 18
Età : 53
Località : Modena
Data d'iscrizione : 14.10.17

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Pure Drive 2018

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 9:12
Ahahah ma andatevi a leggere questo articolo postato su altro thread, meno pungnette + tennis

http://m.tennisitaliano.it/gli-alcolisti-della-racchetta-da-tennis-43267
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47289
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 9:15
Ai livelli più alti, da telai fatti apposta per loro. Nei telai standard  con custom eseguiti direttamente sull'hairpin prima ancora del montaggio di gusci (quando presenti) o grip schiumati (con densità della schiuma spesso ben diversa da quelle dei telai da negozio) e passacorde.
E basandosi su tabelle specifiche ed attrezzature da migliaia di euro.

Ripeto...ognuno è libero di far(si) ciò che vuole...compresi danni fisici ed ai materiali. Di fare esperienze, e condividerle.
Una scelta come la tua non la applicherei mai se non dietro specifica richiesta e conoscendo a chi va in mano il telaio (o chiederei una specifica manleva di responsabilità...) perché tecnicamente la giudico una fesseria (e su un telaio del genere in particolare), cercherei di convincere chi vuol farlo ed evitare spiegandone a fondo le ragioni, ma al contempo non imporrei mai le mie idee... Suspect
Emanuele80
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 20.03.16

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 9:28
Infatti eiffel era solo per provare, e il dato interessante per me è stato che ad una prima impressione il telaio funzionava bene, non era impegnativo come lo sarebbe stato aumentando anche il twistweight o controbilanciando al manico e arrivando a pesi impegnativi. Per curiosità per te sarebbe meglio ad esempio 2 gr a ore 6 e 2 gr a ore 12? Ho capito che a me aumentare il TW non piace perché si alza troppo la traiettoria.
Emanuele80
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 20.03.16

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 9:29
@Gian_MO ha scritto:Ahahah ma andatevi a leggere questo articolo postato su altro thread, meno pungnette + tennis

http://m.tennisitaliano.it/gli-alcolisti-della-racchetta-da-tennis-43267

La gente con cui mi alleno, con le blade 18x20 a te non ti fanno toccare palla Wink
avatar
Gian_MO
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 18
Età : 53
Località : Modena
Data d'iscrizione : 14.10.17

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Pure Drive 2018

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 9:33
@Emanuele80 ha scritto:
@Gian_MO ha scritto:Ahahah ma andatevi a leggere questo articolo postato su altro thread, meno pungnette + tennis

http://m.tennisitaliano.it/gli-alcolisti-della-racchetta-da-tennis-43267

La gente con cui mi alleno, con le blade 18x20 a te non ti fanno toccare palla Wink
E ti credo la sparano sempre sui teloni a fondo campo! Very Happy
Emanuele80
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 20.03.16

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 9:46
Parliamo di terza categoria non credo sai.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4068
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.4 circa
Racchetta: tecnifibre tfight 315 ltd 18x20

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 10:00
il peso aggiunto, a quei livelli di inerzia, deve essere sempre ripartito in modo progressivo, nel maggior spazio possibile consentito dal telaio, altrimenti, in un modo o nell'altro, ci saranno, se non problemi di resa, quantomeno problemi di comfort. e questo non lo vedi nel giro di poche ore di prova, ma a medio termine. non è un problema di adattamento personale ai parametri, ma di dinamica fisiologica dell'attrezzo
Emanuele80
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 20.03.16

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 10:19
Immagino che però parliamo sempre di distribuzione più omogenea sul piatto corde e non sul telaio inteso anche come manico, perché altrimenti ripeto sarebbe impossibile ottenere le specifiche di tanti pro che hanno pesi medio-bassi e inerzie di 360 punti...
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4068
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.4 circa
Racchetta: tecnifibre tfight 315 ltd 18x20

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 10:51
come ti ha già detto eiffel, il paragone tra i telai del negozio che usiamo noi e quelli che usano i pro è improponibile, perchè si tratta di progettazioni diverse. un conto è usare un telaio che nasce già studiato e realizzato con inerzia 360 e un conto è ottenerlo "fai da te" aggiungendo peso sull'ovale a un telaio che ha 30/40 punti in meno di inerzia di partenza
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47289
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 11:20
@Emanuele80 una prostock è di base lo stesso hairpin (ovvero il telaio "nudo", senza gusci/schiuma né passacorde) che puoi acquistare in negozio ed il custom viene eseguito -il più possibile in maniera uniforme sull'interezza dello stesso salvo diversa indicazione- prima del montaggio dei complementi. Le proroom sono telai del tutto differenti, anche se spesso riproposizioni almeno nello stampo di telai di annate precedenti a cui il giocatore è abituato al punto di esserne praticamente assufetto, e difatti non di rado si tratta di modelli addirittura di 20-25 anni fa...in entrambi i casi il custom viene eseguito con tabelle estremamente precise e macchinari all'uopo...
Emanuele80
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 20.03.16

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 11:23
Ok ma non credo che Eiffel abbia detto esattamente che vengono progettati con SW così alti, vengono progettati per avere meno peso nella parte bassa. Le H22 ad esempio per quanto ho letto dovrebbero nascere con swingweight di ~330 per poi essere piombate. 

Eiffel posso chiederti indicamente con quali inerzie giocano i tennisti che fanno i tornei Futures?
Emanuele80
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 20.03.16

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 11:24
@Eiffel59 ha scritto:@Emanuele80 una prostock è di base lo stesso hairpin (ovvero il telaio "nudo", senza gusci/schiuma né passacorde) che puoi acquistare in negozio ed il custom viene eseguito -il più possibile in maniera uniforme sull'interezza dello stesso salvo diversa indicazione- prima del montaggio dei complementi. Le proroom sono telai del tutto differenti, anche se spesso riproposizioni almeno nello stampo di telai di annate precedenti a cui il giocatore è abituato al punto di esserne praticamente assufetto, e difatti non di rado si tratta di modelli addirittura di 20-25 anni fa...in entrambi i casi il custom viene eseguito con tabelle estremamente precise e macchinari all'uopo...
Ok chiaro molto interessante, grazie.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47289
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 12:00
Nei Futures (ma anche in diversi Challenger) le inerzie di rado superano i 345 punti "finite".
Peraltro pure i top pro stanno scendendo...si fanno male anche loro.

P.S una H22 a 330 "nature" la devo ancora vedere... Suspect
avatar
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1754
Età : 38
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Solinco Protocol 325, Prince Response 97, Wilson RF97A, Angell TC95, Volkl SG8 315, POG 4Stripes, Head Radical Tour Zebra 107, Head Radical Tour Agassi LTD

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 12:34
@eiffel59 Ma la media dei giocatori ATP indicativamente a quanto ammonta? 360 di media mi sembra davvero tanto.
Emanuele80
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 20.03.16

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 12:50
Bello avere queste info Smile 
340gr. 340 SW suona meglio per chi volesse provare a giocare con un attrezzo che non necessita di massima velocità di swing? Grazie
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 847
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 12:55
@Emanuele80 ha scritto:Leggendo le specifiche dei pro ATP e WTA emerge che gli uomini viaggiano su swingweight intorno ai 360 punti e le donne, sulle quali ci sono meno informazioni, dovrebbero stare comunque al di sopra di 340. I pesi invece variano maggiormente e per gli uomini possono partire anche da 335 gr. fiiniti fino ai più classici ~360 gr. 

Così ieri per curiosità ho portato sulla mia Ai98 lo swingweight a 360 circa applicando 10 grammi concentrati a ore 12 ottenendo un peso complessivo di 342 gr ed un bilanciamento a 33. Il primo test è stato interessante. Tenendo twistweight e peso relativamente contenuti il telaio non era eccessivamente proibitivo.

Quali sono le vostre esperienze in merito?
L'unica volta che ho giocato con una racchetta leggera, diciamo con peso inferiore ai 310 gr, dopo circa un 6 mesi di utilizzo l'ho abbandonata per infiammazioni che stavo,via, via, sempre più accusando al gomito.
Dico ciò solo per sottolineare che ho sempre giocato con racchette intorno ai 350 gr. incordate, se non con pesi maggiori (basti pensare alle racchette in legno con cui ho cominciato e continuo a giocarci), più per scelte legate al modello/caratteristica dei telai, non ultimo uso incondizionato del cuoio come grip, che per reale consapevolezza, se si escludono gli ultimi 2/3 anni dove, per una serie di circostanze, mi sono dedicato ad un percorso di approfondimento del tema.
Anche adesso uso una racchetta da più di 350 gr. finita, ma una cosa ha sempre accomunato questi telai, un forte bilanciamento al manico.
Un'inerzia superiore a 350 equivale a bilanciamenti spostati verso la testa e con pesi importanti, forse, si complicano un po' le cose in termini di efficacia nell'uso.
Io non sono più un giovincello, ma nonostante usi questi pesi, il forte bilanciamento al manico (non saprei dirti a quale inerzia si possano riferire, ma decisamente molto inferiore) mi garantisce un'oretta di gioco da amatore dignitosa senza avere, finora, accusato problemi, almeno questa è la mia esperienza, ma il bilanciamento a cui ti riferisci mi sembra una situazione decisamente diversa.
Emanuele80
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 20.03.16

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 12:57
@gabr179 ha scritto:@eiffel59 Ma la media dei giocatori ATP indicativamente a quanto ammonta? 360 di media mi sembra davvero tanto.

Credo che Federer che è tra i top uno che utilizza tra gli SW più bassi vada sui 350... Zverev 360... Sampras era ben oltre... Serena W ben oltre i 350...
Emanuele80
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 20.03.16

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 13:09
@Dagoberto ha scritto:
@Emanuele80 ha scritto:Leggendo le specifiche dei pro ATP e WTA emerge che gli uomini viaggiano su swingweight intorno ai 360 punti e le donne, sulle quali ci sono meno informazioni, dovrebbero stare comunque al di sopra di 340. I pesi invece variano maggiormente e per gli uomini possono partire anche da 335 gr. fiiniti fino ai più classici ~360 gr. 

Così ieri per curiosità ho portato sulla mia Ai98 lo swingweight a 360 circa applicando 10 grammi concentrati a ore 12 ottenendo un peso complessivo di 342 gr ed un bilanciamento a 33. Il primo test è stato interessante. Tenendo twistweight e peso relativamente contenuti il telaio non era eccessivamente proibitivo.

Quali sono le vostre esperienze in merito?
L'unica volta che ho giocato con una racchetta leggera, diciamo con peso inferiore ai 310 gr, dopo circa un 6 mesi di utilizzo l'ho abbandonata per infiammazioni che stavo,via, via, sempre più accusando al gomito.
Dico ciò solo per sottolineare che ho sempre giocato con racchette intorno ai 350 gr. incordate, se non con pesi maggiori (basti pensare alle racchette in legno con cui ho cominciato e continuo a giocarci), più per scelte legate al modello/caratteristica dei telai, non ultimo uso incondizionato del cuoio come grip, che per reale consapevolezza, se si escludono gli ultimi 2/3 anni dove, per una serie di circostanze, mi sono dedicato ad un percorso di approfondimento del tema.
Anche adesso uso una racchetta da più di 350 gr. finita, ma una cosa ha sempre accomunato questi telai, un forte bilanciamento al manico.
Un'inerzia superiore a 350 equivale a bilanciamenti spostati verso la testa e con pesi importanti, forse, si complicano un po' le cose in termini di efficacia nell'uso.
Io non sono più un giovincello, ma nonostante usi questi pesi, il forte bilanciamento al manico (non saprei dirti a quale inerzia si possano riferire, ma decisamente molto inferiore) mi garantisce un'oretta di gioco da amatore dignitosa senza avere, finora, accusato problemi, almeno questa è la mia esperienza, ma il bilanciamento a cui ti riferisci mi sembra una situazione decisamente diversa.
Si infatti è piuttosto comune giocare con racchette importanti bilanciate al manico, io sopra i 345 finita il peso lo accuso in termini di maneggevolezza. Però come dici tu la questione è sempre la combinazione tra inerzia, peso, inerzia trasversale (che influisce tanto sulla manovrabilità). L'inerzia elevata, credo, da sola potrebbe non essere proibitiva in assoluto se gli altri due parametri sono bassi.  Poi il discorso infortuni è a parte.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47289
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 13:56
@Emanuele80 le tue info non sono freschissime...Federer sta tra i 350 ed i 355 secondo superficie,  Zverev attualmente è sceso di 10 punti, Murray è sceso da 380, a 365, a 345 grammi e da 404 a 380 a 365 di SW. Si chiama "condition two", il massimo sw a cui si riesce ad accelerare il braccio alla massima velocità. Che ovviamente non è fisso in quanto dipende anche dalle condizioni fisiche dell'attleta.

La gran parte dei giocatori di alto rango ormai opera solo in C2, per cui c'è una generale discesa degli SW. 

Comunque e per inciso, il TW influisce solo nella manovrabilità in certi colpi, ed in misura peraltro ridotta.
Emanuele80
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 20.03.16

Re: Peso 340 Inerzia 360...

il Lun 30 Ott 2017 - 14:13
Ok grazie Eiffel, hai notizie sulle giocatrici? Sarei molto curioso. Suppongo che siano sui 330 grammi e 335-350 di inerzia? Mi chiedo se realmente questi telai siano così difficili da utilizzare anche per noi e perché le case non producano racchette con queste specifiche.
Tornare in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum