Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi
Ultimi argomenti


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
Milano90
Milano90
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 64
Età : 28
Località : Verona
Data d'iscrizione : 16.02.16

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 4.4
Racchetta: Wilson Ultra 100

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Qualità incordatura

il Lun 16 Ott 2017 - 20:00
Promemoria primo messaggio :

Buonasera a tutti, 
da qualche tempo ho iniziato ad incordare le mie racchette e mi piacerebbe ricevere un parere dai più esperti sulla qualità del mio ultimo lavoro, in modo da capire dove potrei migliorare. 
Ho letto praticamente tutti i topic dove si parla di tecnica, quindi parto trazionando le 2 verticali contemporaneamente e utilizzo la SC, per le orizzontali faccio il one ahead ed il waving e cerco di non incrociare mai le corde all'esterno del telaio. 
Al momento dispongo di una premium stringer 3600 a cui ho aggiunto le pinze S2, e ci metto circa 45-50 minuti a completare una racchetta. 
Ringrazio chi vorrà dire la sua!Qualità incordatura - Pagina 2 Img_7313
Qualità incordatura - Pagina 2 Img_7310
Qualità incordatura - Pagina 2 Img_7311
Qualità incordatura - Pagina 2 Img_7312

Milano90
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 64
Data d'iscrizione : 16.02.16

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 4.4
Racchetta: Wilson Ultra 100

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Mer 29 Nov 2017 - 9:06
Approfitto del tread per chiedere un'altra cosa: quando inizio le verticali procedo trazionando contemporaneamente entrambe le corde, metto la SC all'esterno della testa del telaio su una corda e la pinza fissa sempre sulla stessa corda dalla parte della gola; rilascio la tensione, traziono la corda che non ha le pinze, ne traziono altre 2 da quel lato e poi torno a trazionare nuovamente quella bloccata dalla SC.
Ho un dubbio sulla procedura: per quale motivo non si mettono 2 SC su entrambe le verticali inizialmente? Non sarebbe più uniforme il tensionamento tra le 2 centrali e meno stressante per il telaio?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 53410
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Mer 29 Nov 2017 - 13:27
Tutt'altro. Anzi, specie su telai molto usurati, è peggio...
Milano90
Milano90
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 64
Età : 28
Località : Verona
Data d'iscrizione : 16.02.16

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 4.4
Racchetta: Wilson Ultra 100

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Mer 29 Nov 2017 - 13:37
Ah ok, come non detto allora... Pensavo di aver scoperto l'acqua calda Laughing 
Ultimissima cosa e poi non vi rompo più le scatole: secondo voi se mi iscrivessi ad un corso IRSA di primo livello, potrei trarne dei benefici che giustifichino la spesa? Ho letto molto in questi mesi per capire come lavorare il più correttamente possibile e guardato i video di yulitle, considerato che non intendo farlo diventare un lavoro potrebbe valerne lo stesso la pena? 
Mi rendo conto che guardando un paio di foto potete verificare solo l'estetica dell'incordatura e che quindi sia difficile dare una valutazione sul lavoro nel suo complesso, ma vorrei comunque una vostra opinione...
albs77
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1375
Età : 41
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Six one 95 S 18x16

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Mer 29 Nov 2017 - 13:42
@Milano90 ha scritto:Ah ok, come non detto allora... Pensavo di aver scoperto l'acqua calda Laughing 
Ultimissima cosa e poi non vi rompo più le scatole: secondo voi se mi iscrivessi ad un corso IRSA di primo livello, potrei trarne dei benefici che giustifichino la spesa? Ho letto molto in questi mesi per capire come lavorare il più correttamente possibile e guardato i video di yulitle, considerato che non intendo farlo diventare un lavoro potrebbe valerne lo stesso la pena? 
Mi rendo conto che guardando un paio di foto potete verificare solo l'estetica dell'incordatura e che quindi sia difficile dare una valutazione sul lavoro nel suo complesso, ma vorrei comunque una vostra opinione...

Visto dove abiti, io ti consiglio caldamente di andarci.
Conosco personalmente il tutor della zona, ed è bravissimo e disponibilissimo!

Se ti servono info scrivimi in PVT
Milano90
Milano90
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 64
Età : 28
Località : Verona
Data d'iscrizione : 16.02.16

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 4.4
Racchetta: Wilson Ultra 100

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Mer 29 Nov 2017 - 17:25
@albs77 Il tutor è Gianni Tessari per caso? Mi hanno parlato tutti molto bene di lui, non sono mai andato solo perché è a 30 Km da dove abito...
avatar
Matley
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 655
Data d'iscrizione : 27.03.11

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Gio 30 Nov 2017 - 10:38
@Milano90 ha scritto:@albs77 Il tutor è Gianni Tessari per caso? Mi hanno parlato tutti molto bene di lui, non sono mai andato solo perché è a 30 Km da dove abito...

No, non sono più tutor ma è bravo anche il mio ex collega.
Generous
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Sab 2 Dic 2017 - 17:48
Buonasera a tutti, volevo inserirmi per chiedere un approfondimento sulla partenza delle verticali spiegata da @Milano90:

"e poi torno a trazionare nuovamente quella bloccata dalla SC."

nel trazionare la prima corda verticale del lato opposto, dove per intenderci è rimasta la pinza fissa con a seguire la SC è meglio applicare una tensione maggiore (tipo la funzione nodo) o va bene la stessa che sto applicando per tutte le verticali ?
Grazie in anticipo..
Milano90
Milano90
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 64
Età : 28
Località : Verona
Data d'iscrizione : 16.02.16

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 4.4
Racchetta: Wilson Ultra 100

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Sab 2 Dic 2017 - 18:18
@Generous io applico la stessa tensione di tutte le altre verticali, in fondo quella è solo una corda che ha una tensione dimezzata rispetto alle altre, devi integrarla e portarla al pari delle altre, non vedo la necessità di sovratensionare dato che non devi compensare una perdita di tensione come nelle corde dei nodi...
Per sicurezza però aspetta che ti risponda qualcuno più competente di me Wink
Tennis Forever
Tennis Forever
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1228
Età : 46
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 06.12.09

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: PD 2015

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Sab 2 Dic 2017 - 19:17
Il sovratensionamento serve a recuperare la tensione del pezzo di corda tenuto dalla SC che non è tensionato e su cui c'è il peso della SC stessa.
Generous
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Sab 2 Dic 2017 - 19:25
forse per compensare la lunghezza maggiore delle 2 verticali centrali...quando tensiono la corda opposta e poi sblocco la pinza fissa e la SC la trazione continua di una incordatrice elettronica mi permetterebbe di equalizzare le prime 2 corde con una tensione finale un po più alta.
Il punto è se abbia senso tensionare maggiormente le 2 centrali più lunghe.. sentiamo che dice Eiffel  Qualità incordatura - Pagina 2 1f631
Tennis Forever
Tennis Forever
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1228
Età : 46
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 06.12.09

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: PD 2015

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Sab 2 Dic 2017 - 19:29
Scusa, avevo letto male e non avevo notato che la SC Milano90 la mette fuori dal telaio. Avevo inteso la mettesse accanto alla pinza fissa
Generous
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Sab 2 Dic 2017 - 19:34
Ops! avevo capito anche io la stessa cosa...cioè accanto alla pinza fissa Rolling Eyes Rolling Eyes
Generous
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Sab 2 Dic 2017 - 19:45
allora vorrei aggiungere...quale dei 2 metodi è il migliore ?
il caso illustrato da @Milano90 quindi è relativo ad una racchetta con ponte a 3, eventualmente si può usare anche con il ponte a 4 ?
Milano90
Milano90
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 64
Età : 28
Località : Verona
Data d'iscrizione : 16.02.16

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 4.4
Racchetta: Wilson Ultra 100

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Dom 3 Dic 2017 - 12:45
@Generous ha scritto:allora vorrei aggiungere...quale dei 2 metodi è il migliore ?
il caso illustrato da @Milano90 quindi è relativo ad una racchetta con ponte a 3, eventualmente si può usare anche con il ponte a 4 ?
Esatto, io parlavo di una racchetta con 3 ponti, per questo non mi ero posto il problema... Non ho mai fatto una racchetta a 4 ponti, però credo che la SC vada messa lo stesso esternamente al telaio...
Milano90
Milano90
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 64
Età : 28
Località : Verona
Data d'iscrizione : 16.02.16

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 4.4
Racchetta: Wilson Ultra 100

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Dom 3 Dic 2017 - 12:51
Per chiarezza, io faccio come si vede in questa immagineQualità incordatura - Pagina 2 Risult10
Ma ho visto alcuni video in cui veniva fatto anche partendo al contrario, ovvero con una racchetta a 4 ponti:
Qualità incordatura - Pagina 2 Risult11

Non so se sia la procedura "istituzionale" però...
Generous
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Dom 3 Dic 2017 - 14:02
Ottimo ! quindi usi sempre il metodo con la SC esterna sulla centrale del lato lontano (di buono c'è che la pinza rimane in posizione già allineata in altezza).
Io invece conoscevo solo il metodo "safe" con la SC affiancata alla pinza fissa, e come giustamente mi ha fatto notare TENNIS FOREVER (che ringrazio per l' intervento) il sovratensionamento qui è indispensaile soprattutto per la parte di corda non tensionata tenuta dalla SC.

Ho una PREMIUM STRINGER 3600 anche io e da poco ho acquistato il WISE2086 rendendola elettronica, e ti assicuro che la qualità dell' incordatura è migliorata tantissimo, impiegando almeno 20 minuti di meno, prima ero sugli stessi tuoi tempi Embarassed
Milano90
Milano90
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 64
Età : 28
Località : Verona
Data d'iscrizione : 16.02.16

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 4.4
Racchetta: Wilson Ultra 100

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Dom 3 Dic 2017 - 20:10
@Generous addirittura un guadano di 20 minuti? È veramente un bel minutaggio, complimenti! ci avevo fatto un pensierino anche io, ma faccio pochi telai e non riesco a giustificare la spesa purtroppo…
Generous
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Dom 3 Dic 2017 - 21:20
si, diciamo che 5/10 min. li sto guadagnando io in velocità di esecuzione, gli altri 10/15 grazie al Wise, prima arrivavo quasi ad 1 ora (troppo direbbe Eiffel), ciò che volevo puntualizzare però è soprattutto la qualità dell' incordatura con l' elettronica aggiunta che è stata percepita non solo da me, ma anche dagli amici ai quali incordo.
Anche io non incordo tanti telai in un mese, però mi sono voluto togliere lo sfizio...
Milano90
Milano90
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 64
Età : 28
Località : Verona
Data d'iscrizione : 16.02.16

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 4.4
Racchetta: Wilson Ultra 100

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Lun 4 Dic 2017 - 13:01
@Generous io sono indeciso se sia più utile acquistare il Wise oppure fare un passaggio ad un'incordatrice più solida, tipo la 3800 (di cui invidio principalmente il meccanismo alla base delle pinze), negli ultimi mesi probabilmente ho letto troppe volte frasi del tipo "meglio una buona manuale che un'elettronica base" e questo mi sta un pochino influenzando...
Generous
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Lun 4 Dic 2017 - 14:22
@Milano90 io ti posso dare giusto un mio giudizio personale,l' elettronica è tutt'altra cosa, poi è chiaro che ognuno decide anche in base a come vuole continuare..mi spiego meglio.. io andrò a fare il corso avanzato di incordatore ERSA e non è escluso che prima o poi decida i fare l' esame per ottenere la certificazione come professional stringer, in tal caso anche la mia premium3600+WISE mi starebbe un pò "stretta"...anche se per il momento rimarrà solo un bell' hobby Basketball
chi ha detto .."meglio una buona manuale che un'elettronica base"..
forse non ha avuto l' esperienza di passare da una manuale ad una elettronica...le corde sei sicuro verranno tirate alla stessa tensione ma soprattotto c'è la funzione a "trazione continua" che fa la SOSTANZIALE DIFFERENZA".... poi non parliamo di elettroniche un pò più decenti, tipo le GAMMA ,tanto per rimanere ancora su fascie di prezzo contenute..ma con qualità piatto, pinze, serraggi e precisione elettronica sicuramente un filino più su rispetto alle DISCO Premium..
Milano90
Milano90
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 64
Età : 28
Località : Verona
Data d'iscrizione : 16.02.16

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 4.4
Racchetta: Wilson Ultra 100

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Lun 4 Dic 2017 - 14:26
@Generous ha scritto:ma soprattotto c'è la funzione a "trazione continua" che fa la SOSTANZIALE DIFFERENZA"
Forse non ho capito cosa intendi, una macchina a contrappeso ha per definizione una trazione continua, quale sarebbe la differenza?
Generous
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Lun 4 Dic 2017 - 14:59
Rolling Eyes la trazione continua è propria del motore ed evita oltretutto i contraccolpi quando viene sbloccata la corda ..
forse ti confondevi con.."tensione lineare" che ha sia la tua manuale sia il wise, piuttosto che altri sistemi a "trazione rotante", che permette di passare la corda in un tambuo distribuendo meno carico sul motore sforzandolo meno.
Generous
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Lun 4 Dic 2017 - 15:02
...tamburo...
Milano90
Milano90
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 64
Età : 28
Località : Verona
Data d'iscrizione : 16.02.16

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: 4.4
Racchetta: Wilson Ultra 100

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Lun 4 Dic 2017 - 20:22
Quello che avevo capito io è che la contrappeso è una "constant pulling", ma non ha il "constant pull"... In pratica la contrappeso ha sì una trazione continua, ma dato che la tensione applicata varia al variare dell'angolo del braccio non è corretto parlare di trazione costante (dove "costante" è riferito alla tensione impostata, non all'atto di trazionare). 
Però è probabile che abbia capito male, non lo escludo:P
Generous
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Lun 4 Dic 2017 - 22:36
Esatto...tradotto significa che la macchina elettronica ha il software dotato di rilevazione a cella di carico constant pull che consente di mantenere l' esatta rilevazione della tensione fino al momento che blocco con la pinza, la manuale mantiene anch' essa una tensione costante ma non sarà mai la stessa esatta di riferimento anche se si è abbastanza precisi nel rimanere orizzontali con l' asta del contrappeso.
Generous
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr

Qualità incordatura - Pagina 2 Empty Re: Qualità incordatura

il Sab 9 Dic 2017 - 20:58
Volevo riprendere questo thread per chiedere delucidazioni, sempre in tema di incordatura, sulla deformazione del telaio (parlo ovviamente di qualche millimetro) dopo aver finito il lavoro di incordatura.
Mi spiego meglio...partendo dal presupposto che il telaio non sia io a deformarlo serrandolo troppo ancora prima di incordare Cool ,
prima di fissare il telaio alla macchina ho provato a fare il calco a matita su un foglio A3 del perimetro della mia racchetta Yonex e dopo aver incordato (tensione bassa e 1Kg in più sulle verticali) ho ripresentato il telaio sul foglio e notato che in testa il telaio è schiacciato meno di mezzo centimetro in modo comunque omogeneo (riprende la sua forma originale nello stesso punto scendendo sui suoi lati.
Specifico che si tratta di un telaio nuovo, è corretto quindi che ciò avvenga in tutti i telai ? oppure è corretto solo per i telai isomentrici ?        
ringrazio in anticipo.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum