Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Telaio 100/300 comfort
Oggi alle 10:52 Da VANDERGRAF

» Corde pèer six one 16x18 2014
Oggi alle 10:45 Da kent08

» Forza Schumacher
Oggi alle 10:32 Da mattiaajduetre

» aiutatemi a scegliere la scarpa
Oggi alle 10:27 Da VANDERGRAF

» Head Radical Graphene XT S: recensioni/prestazioni? Scelta (compresa incordatura) azzeccata?
Oggi alle 10:12 Da kgb1969

» Domande sparse Starburn
Oggi alle 10:10 Da st13

» Grip 1.7/1.8mm peso 11g max
Oggi alle 9:59 Da Lucasss

» Blade 104 Serenona Williams autograph
Oggi alle 9:48 Da Victor69

» RAFTennis: nuovo circuito amatoriale
Oggi alle 9:41 Da andyvakgj

» Dubbio sensazioni corde su babolat aero pro drive
Oggi alle 9:40 Da NikRafa22

» Un saluto a tutto il forum, mi presento.
Oggi alle 9:36 Da chiaralt

» Che marca di abbigliamento scegliere?
Oggi alle 9:29 Da chiaralt

» Scelta racchetta
Oggi alle 9:16 Da DrDivago

» Consiglio corde per Wilson pro staff 97 rf Autograph
Oggi alle 8:49 Da nw-t

» Pro Kennex Q+ Tour 300 2017
Oggi alle 8:49 Da Eiffel59

» Andreas Seppi
Oggi alle 7:37 Da pagaz

» Blade 98 16x16 rovescio una mano
Oggi alle 0:45 Da VANDERGRAF

» Prince Textreme Tour 100T
Ieri alle 23:50 Da Phil78

» Mirko se ci sei batti un colpo
Ieri alle 23:45 Da silli67

» Concorso PT-100 - Novembre 2017
Ieri alle 23:32 Da manuel17787

» Incordatura tennis warehouse
Ieri alle 22:22 Da nw-t

» Rafael Nadal
Ieri alle 21:34 Da Max1966

» Fognini .... per parlare solo di tennis giocato
Ieri alle 21:24 Da Max1966

» Tecnifibre VO2 max T Fight 320
Ieri alle 21:07 Da VANDERGRAF

» FORMULA 100 GT 2016
Ieri alle 21:04 Da Zulasmi

» Wilson Ultra Tour
Ieri alle 20:15 Da Uboat75

» Pure drive 2018
Ieri alle 19:07 Da fa

» Club PT57A - PT57E - PT10
Ieri alle 18:33 Da glenn uguccioni

» Yonex VCore SV
Ieri alle 17:06 Da lorenz90

» Corda per pure aero
Ieri alle 16:32 Da zenone.domenico



Ultime dal mercatino
Link Amici




19982 Utenti registrati
187 forum attivi
672918 Messaggi
New entry: belloribello123

Pronazione nel servizio quando farla

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da Fedolester il Mer 11 Ott 2017 - 9:27

Vedendo un video su internet sulla tecninca del servizio mi sono accorto di un difetto che forse mi porto dietro proprio da quando sono passato dalla eastern di dritto alla continental. 
Ma la pronazione in che preciso momento va fatta ? 
Perché secondo me io sbagliando la faccio già da subito dopo che sono nella posizione di trophy position ed infatti ho sempre fatto fatica a far scendere la racchetta dietro la schiena. 
La pronazione invece va eseguita dopo vero ? 
Cioè dopo la risalita della racchetta da dietro la schiena negli ultimi momenti prima di impattare la palla. 

Fedolester
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 266
Località : Potenza
Data d'iscrizione : 13.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da kingkongy il Mer 11 Ott 2017 - 10:04

Yesssss. La racchetta è di taglio in tutto lo swing, tranne....in quel momento lì!
Anche perché, se non è di taglio...fa resistenza aerodinamica e, francamente, non so come tu non ti sia fatto male a fare il "mulinello" con la racchetta pronata!!! Tra l'altro, la pronazione, comporta un lavoro muscolare che finisci per pagare con la velocità stessa del movimento!
Pertanto, prova un po' con la racchetta di taglio e vedi come va. Ovviamente si parte moooooltooo piano; poi si accelera.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12713
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da Fedolester il Mer 11 Ott 2017 - 10:14

kingkongy ha scritto:Yesssss. La racchetta è di taglio in tutto lo swing, tranne....in quel momento lì!
Anche perché, se non è di taglio...fa resistenza aerodinamica e, francamente, non so come tu non ti sia fatto male a fare il "mulinello" con la racchetta pronata!!! Tra l'altro, la pronazione, comporta un lavoro muscolare che finisci per pagare con la velocità stessa del movimento!
Pertanto, prova un po' con la racchetta di taglio e vedi come va. Ovviamente si parte moooooltooo piano; poi si accelera.
Francamente non lo so neanche io come non mi sono fatto male... ho avvertito sempre fastidi al polso...e ho risolto in due modi .... uso un mouse wirelless ed ho imparato ad utilizzare il mouse con la mano sinistra  Very Happy Very Happy  ho giocato per molto con una pro kenne q+tour da 300 gr.  afro

Cmq sti maestri handicappati hanno rotto il ca770000000...non si può ogni volta capire da quei buon temponi che mettono i video su internet!!! mamma mia......

Fedolester
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 266
Località : Potenza
Data d'iscrizione : 13.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da kingkongy il Mer 11 Ott 2017 - 11:10

Fedolester...cavoli, ci credo che ti fa male il polso!!!!! Ma è un successo che non ti sei fatto peggio. Poi, anche un maestro ubriaco se ne accorge!
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12713
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da Fedolester il Mer 11 Ott 2017 - 11:43

che vi devo dire... nelle lezioni di gruppo mettono il pilota automatico... già che ci siamo lo stesso discorso vale ovviamente anche nello smash vero ?

Fedolester
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 266
Località : Potenza
Data d'iscrizione : 13.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da kingkongy il Mer 11 Ott 2017 - 12:11

eh sì !!!
Ci sono piccolissime differenze.
In genere lo smash lo si gioca già in trophy position, con uno stance a gambe aperte (foot down) anche se nel servizio sei foot up.
Con la mano sinistra (indice o altre dita, come vuoi) a mirare la palla discendente e piccoli passi di aggiustamento per trovare la giusta distanza.
Quando colpisci ti distendi sulla palla, senza saltare perché non serve (se non in casi limite).
Per iniziare...va bene come viene. Poi, se vuoi, ci metti un po' del tuo: magari se sei lontano dalla rete, anche un po' di rotazioni (tipico lo slice).
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12713
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da Dagoberto il Mer 11 Ott 2017 - 14:33

Fedolester ha scritto:
kingkongy ha scritto:Yesssss. La racchetta è di taglio in tutto lo swing, tranne....in quel momento lì!
Anche perché, se non è di taglio...fa resistenza aerodinamica e, francamente, non so come tu non ti sia fatto male a fare il "mulinello" con la racchetta pronata!!! Tra l'altro, la pronazione, comporta un lavoro muscolare che finisci per pagare con la velocità stessa del movimento!
Pertanto, prova un po' con la racchetta di taglio e vedi come va. Ovviamente si parte moooooltooo piano; poi si accelera.
Francamente non lo so neanche io come non mi sono fatto male... ho avvertito sempre fastidi al polso...e ho risolto in due modi .... uso un mouse wirelless ed ho imparato ad utilizzare il mouse con la mano sinistra  Very Happy Very Happy  ho giocato per molto con una pro kenne q+tour da 300 gr.  afro

Cmq sti maestri handicappati hanno rotto il ca770000000...non si può ogni volta capire da quei buon temponi che mettono i video su internet!!! mamma mia......
Ti sei fatto male perchè non hai fatto abbastanza esercizio ripetendo il movimento con il fodero indossato sul piatto corde della racchetta, sai che muscoli che ti facevi ...  Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy , ma che maestro avevi?
Toglimi una curiosità, ma i restanti allievi del gruppo erano tutte femmine? Almeno si spiegherebbe perchè non si era accorto dell'anomalia del tuo movimento ... guardava solo le allieve  Very Happy.
Io l'ho sempre pensato, meglio un breve percorso ma con lezioni individuali che 6 mesi in queste lezioni di gruppo che, a conti fatti, coincidono con poche ore complessive di attenzione sul singolo individuo  bounce .

Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 611
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da Alessandro il Mer 11 Ott 2017 - 16:15

@Dagoberto ha scritto:meglio un breve percorso ma con lezioni individuali che 6 mesi in queste lezioni di gruppo che, a conti fatti, coincidono con poche ore complessive di attenzione sul singolo individuo
 Super-quoto!

_____________________________________________________________
avatar
Alessandro
Amministratore
Amministratore

Numero di messaggi : 3090
Età : 40
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Wilson Pro Staff 97LS - Head Graphene Touch Pro

https://www.passionetennis.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da Dagoberto il Mer 11 Ott 2017 - 16:46

Alessandro ha scritto:
@Dagoberto ha scritto:meglio un breve percorso ma con lezioni individuali che 6 mesi in queste lezioni di gruppo che, a conti fatti, coincidono con poche ore complessive di attenzione sul singolo individuo
 Super-quoto!


Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 611
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da Fedolester il Mer 11 Ott 2017 - 16:52

ma che poi una lezione sulla pronazione mi ricordo che l'abbiamo fatta...anche la classica cosa di dare il piatto della racchetta sul telone del campo, l' impugnatura  continental, cose che facevo tutte!!! quindi stavo apposto Sad Sad Sad Sad
robe da pazzi gente.... mi sembrava strano che con il mio fisico facessi tutto sto sforzo ad accelerare sto cacchio di racchetta mi sembrava di sudare sette camicie....perchè cmq vedere che si ci provate a pronare da quando siete in trophy position ci riuscite cmq a farla scendere la racchetta...però vabbè spirito di osservazione zero....sono da ammazzare!!!

Fedolester
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 266
Località : Potenza
Data d'iscrizione : 13.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da kingkongy il Mer 11 Ott 2017 - 16:58

Evidentemente ti piacevano gli spazzoloni per strofinarti la schiena nella doccia...
Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12713
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da Fedolester il Gio 12 Ott 2017 - 10:18

Allora ieri giocata con la nuova modalità di pronazione ...e tutta un altra storia... doppi falli diminuiti del 90% facevo ace o ace sporchi senza neanche fare tutto il movimento visto che mi concentrato molto sul pronare all'ultimo...qualche prima battuta è andata in basso a sinistra perchè pronavo proprio troppo tardi ma nessuna altra controindicazione...anzi la palla viaggiava al doppio con metà dello sforzo...e stamane nessuno fastidio al polso da sovra-affaticamento  ..... quanto tempo sprecato.... non so se ridere o piangere....

Fedolester
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 266
Località : Potenza
Data d'iscrizione : 13.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da kingkongy il Gio 12 Ott 2017 - 10:27

Io son contento!!!
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12713
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da Fedolester il Gio 12 Ott 2017 - 10:33

Cmq la sensazione che ho provato ieri di pronare all'ultimo non era una sensazione del tutto nuova...questo errore sicuramente me lo portavo avanti da molto tempo ma ci sarà stato un momento in cui non lo facevo... 
il problema nel tennis è che se smetti di fare lezioni e fai solo allenamenti partite ad un certo punto potresti prendere qualche vizio nei movimenti che magari fino ad un certo punto non facevi...
ad esempio penso che questo problema era dettato dall'ansia di fare un qualcosa prima per stare apposto con rivolgere il piatto corde nella giusta maniera per l'impatto con la pallina e non avere "il problema" di impattare la pallina con il telaio della racchetta.... per venire al discorso sulle lezioni credo che specialmente se non si è iniziati a giocare a tennis da piccoli....lezioni individuali o di gruppo vanno sempre fatte quantomeno a periodi perchè tanto c'è sempre qualcosa che sbagli...o peggio qualcosa che inizi a sbagliare da un certo punto in poi... certo la speranza è che magari un maestro si accorga prima di questi errori macroscopici ....  Cool

Fedolester
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 266
Località : Potenza
Data d'iscrizione : 13.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da Fedolester il Gio 12 Ott 2017 - 11:00

già che ci siamo comunque vediamo di correggere un altro errore nel servizio...ditemi voi se devo aprire un altro 3d...allora quando cerco di caricare molto quando mi piego con le gambe lancio la palla ben in alto ecc...ricado con la gamba destra in avanti anzichè con la sinistra e scalciare la gamba destra indietro...da che può essere dovuto ? Di questo me ne sono accorto già da un paio di mesi... me ne accorgo a volte dopo la battuta...quindi ci faccio attenzione e mi concentro sul ricadere in avanti con la gamba sinistra...ma mi devo diciamo proprio sforzare....da che cosa può essere dovuto secondo voi ? la gamba destra va scalciata proprio all'indietro volontariamente o dovrebbe andare indietro "da sola" come logica conseguenza del movimento del servizio ?
io servo a piedistallo...non faccio il movimento di avvicinare la gamba...salvo poi a volta/spesso (dipende dai periodi) ritrovarmi con la destra avanti ben dentro il campo... Very Happy :(annaccia a me god of tennis save me.....  Very Happy

Fedolester
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 266
Località : Potenza
Data d'iscrizione : 13.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da Dagoberto il Gio 12 Ott 2017 - 15:44

Fedolester ha scritto:già che ci siamo comunque vediamo di correggere un altro errore nel servizio...ditemi voi se devo aprire un altro 3d...allora quando cerco di caricare molto quando mi piego con le gambe lancio la palla ben in alto ecc...ricado con la gamba destra in avanti anzichè con la sinistra e scalciare la gamba destra indietro...da che può essere dovuto ? Di questo me ne sono accorto già da un paio di mesi... me ne accorgo a volte dopo la battuta...quindi ci faccio attenzione e mi concentro sul ricadere in avanti con la gamba sinistra...ma mi devo diciamo proprio sforzare....da che cosa può essere dovuto secondo voi ? la gamba destra va scalciata proprio all'indietro volontariamente o dovrebbe andare indietro "da sola" come logica conseguenza del movimento del servizio ?
io servo a piedistallo...non faccio il movimento di avvicinare la gamba...salvo poi a volta/spesso (dipende dai periodi) ritrovarmi con la destra avanti ben dentro il campo... Very Happy :(annaccia a me god of tennis save me.....  Very Happy
Intanto devi essere soddisfatto di aver metabolizzato il superamento di un difetto, come è solo un problema di efficienza/efficacia della metodologia usata da considerare, eventualmente, solo per meglio organizzarti in futuro, ma quello che conta è migliorare e con la consapevolezza di questa tua criticità hai sicuramente fatto un passo verso il tuo miglioramento; quindi  cheers .
Per l'altra situazione segnalata mi viene in mente di chiederti se quando colpisci sei effettivamente in ascesa o, invece, non stai cadendo sulla palla.
Mi spiego: se carichi bene sulle gambe al lancio della palla (flessione) e sei sufficientemente giovine ( Laughing ), mi aspetto che tu colpisca la palla all'apice della fase di salita (se colpisci la palla in salita, in discesa o in posizione neutra è un'altra questione, direi ininfluente in questa disanima, dimentichiamocene) e, anche, con una certa esposività. Se così fosse e così dovrebbe essere, l'inerzia data dal movimento energico ti spingerebbe tendenzialmente in avanti (quanto, più o meno, dipende dal tipo di servizio che vuoi proporre, più o meno propenso a rete, ma sempre in avanti tendi ad andare) e, siccome,  la gamba che tiene maggiormente il carico complessivo del gesto e, quindi, è l'ultima a rimanere appoggiata sul pavimento, è la sinistra (per un destrorso), il piede dx tenderà a rimanere più scarico e, quindi, naturalmente comunque proiettato in avanti nel riappoggiarsi a terra.
Il fatto che la gamba dx ti rimanga dietro e, addirittura, proiettata all'indietro, sembrerebbe denotare il fatto che tu colpisca la palla, invece, cadendo su di essa, in discesa, sostanzialmente dopo il momento di massima estensione verso l'alto.
Se fosse così, si giustificherebbe una gamba dx inconsciamente spinta dietro per compensare un equilibrio del corpo che il movimento in caduta avrà spostato troppo verso la rete del campo.
Valuta tu, è solo un'ipotesi, senza filmati è un po un terno all'otto individuare la causa di questa apparente anomalia; una cosa è certa, se colpisci in ascesa e, tendenzialmente proiettato verso il campo, la gamba dx non ha senso che scalci all'indietro.
Che nepnsi?

Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 611
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da Fedolester il Gio 12 Ott 2017 - 16:01

Potrebbe essere cercherò di farci caso.... 
per quanto riguarda il mio tipo di servizio sicuramente sono molto esplosivo....per quanto riguarda se colpisco all'apice...non sempre...vedrò se riesco a fare qualche video....

Fedolester
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 266
Località : Potenza
Data d'iscrizione : 13.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da Dagoberto il Gio 12 Ott 2017 - 16:20

Fedolester ha scritto:Potrebbe essere cercherò di farci caso.... 
per quanto riguarda il mio tipo di servizio sicuramente sono molto esplosivo....per quanto riguarda se colpisco all'apice...non sempre...vedrò se riesco a fare qualche video....

Ecco, se hai un servizio violento, quindi energico, e non ancora ben fissato il movimento, è più probabile che il timing nel colpire la palla possa presentare delle deficienze.
In generale, un movimento atletico spinto ai propri limiti può ingenerare deficienze tecniche con maggiore probabilità; la nostra sensibilità, la capacità di controllo è normalmente inversamente proporzionale alla velocità e potenza esecutiva.
Prendendo a prestito il calciare un pallone, se si vuole fare un passaggio o un tiro di precisione non si userà mai la nostra massima forza, proprio per muoversi con maggiore attenzione esecutiva.
In ambito didattico, cioè al fine di fissare bene il giusto movimento del servizio, io proverrei a ridurre un po’ velocità e potenza esecutiva, per avere un po’ più di tempo di esecuzione e potermi meglio focalizzare sugli aspetti da fare bene.
Una volta meccanizzato bene la dinamica giusta, potrai, piano, piano, riprendere le tue peculiarità di forza ed esplosività, ma magari stai già facendo così … 
Richiama la tecnica usata per imparare alcune fasi del servizio che prevede ripetizioni in ginocchio, la filosofia è, sostanzialmente, la stessa, rallentare, frammentare la complessità del movimento per avere maggiore tempo di curare solo alcuni aspetti dell'esecuzione.  

Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 611
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da kingkongy il Gio 12 Ott 2017 - 16:38

Scusa Fedo, ma sei mancino?
Perché a leggere Dagob non ci capisco più una fava!
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12713
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da Dagoberto il Gio 12 Ott 2017 - 16:56

kingkongy ha scritto:Scusa Fedo, ma sei mancino?
Perché a leggere Dagob non ci capisco più una fava!

Io ho dato per scontato che fosse destrorso, quindi il sinistro farà da perno fino all'ultimo, il dx, invece, si unisce al sx nell'appoggio nella fase iniziale di caricamento e tenderà a scaricare nella fase di ascesa
Cos'è che non è chiaro, dove ho fatto confusione, mi sono perso qualche cosa? Laughing

Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 611
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da Fedolester il Gio 12 Ott 2017 - 18:10

Sono destro di braccio e di  gamba.

Fedolester
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 266
Località : Potenza
Data d'iscrizione : 13.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da kingkongy il Gio 12 Ott 2017 - 22:53

Ok. La gamba destra deve rimanere indietro. Questo evita una sovra rotazione del bacino: in tal modo, la catena cinetica segue la corretta sequenza.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12713
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da kingkongy il Gio 12 Ott 2017 - 22:58

Nello S&V disperato si entrava col destro per arrivare alla rete il più velocemente possibile. Però, se uno fa foot up funziona, con foot down meno, proprio perché si “intorciglia” con le gambe
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12713
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da kingkongy il Gio 12 Ott 2017 - 23:28

Pertanto Fedolester, sia che tu serva "a piattaforma" (foot down) sia "a pivot" (foot up), la gamba destra DEVE "scalciare" indietro e tu abituati ad atterrare sul piede sinistro. Così, alla fine della cura, ti ritrovi un servizio rovesciato come un calzino (mi spiace! sorry!) ma, sicuramente, più efficace.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12713
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pronazione nel servizio quando farla

Messaggio Da Dagoberto il Ven 13 Ott 2017 - 0:26

kingkongy ha scritto:Pertanto Fedolester, sia che tu serva "a piattaforma" (foot down) sia "a pivot" (foot up), la gamba destra DEVE "scalciare" indietro e tu abituati ad atterrare sul piede sinistro. Così, alla fine della cura, ti ritrovi un servizio rovesciato come un calzino (mi spiace! sorry!) ma, sicuramente, più efficace.
Kingkongy, ma scalciare indietro, che io sappia, lo fanno i cavalli ed i muli ... Very Happy , mai scalciato indietro e il mio servizio non fa proprio schifo.
Nel mio avatar puoi vedere un dagoberto con qualche capello in più (orca ciò la berretta, ti tocca fidarti della mia parola Rolling Eyes ) e qualche anno in meno, ma come vedi di scalciare indietro non se ne parla proprio e il mio movimento, magari un po' arruginito e sicuramente meno elettrico, è rimasto sostanzialmente lo stesso.
Siccome mi hai messo la pulce nell'orecchio sono andato a vedere qualche filmato tra i migliori interpreti nel codificare questo fondamentale, ma l'unico che in uscita dal movimento estende in maniera evidente all'indietro la gamba dx è Sampras, ma non definirei un calcio quel movimento, la gamba è quasi a penzoloni. Alcuni, con particolare propensione in avanti nel movimento, per riequilibrare il balance generale del corpo compensano piegano all'indietro la gamba che non fa perno, ma, evidentemente, se molti non lo fanno, non è così indispensabile.
Probabilmente è un atteggiamento che appartiene alla meccanica personale di chi, in particolare, ha il corpo molto sbilanciato in avanti nel gesto, ma non volendo seguire il servizio a rete, deve in qualche modo frenare l'energia cinetica prodotta compensando con la gamba tesa all'indietro, quasi come zavorra frenante.
Di seguito alcuni filamti, dove alla fine ho messo anche un WawrinKa che ha lo stesso movimento all'indietro in chiusura di movimento, se lo scalciare intendevi questo, allora lo svizzero scalcia, ma il calcio dei muli è un'altra cosa ... Laughing  
GONZALES
https://www.youtube.com/watch?v=tyhFo3hvGPI
LAVER
https://www.youtube.com/watch?v=ogJMaP1GRmA
SERVE DAL 1900 AD OGGI
https://www.youtube.com/watch?v=9QL1sglyouU
WAWRINKA
https://www.youtube.com/watch?v=_xmJO_ZUtWU

Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 611
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum