Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
Tonico
Tonico
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 346
Età : 46
Località : Alvito fr
Data d'iscrizione : 16.07.16

Profilo giocatore
Località: Alvito fr
Livello: 6nc
Racchetta: babolat pure strike 16x19 98inc

Stessa corda su una racca più grande  Empty Stessa corda su una racca più grande

il Sab 30 Set 2017 - 8:01
Buongiorno a lor signori. Curiosità. Nella sostanza, mettendo la stessa corda,dello stesso calibro, alla stessa tensione,con lo stesso metodo su una racchetta da 100 inch e 98 inch e pattern uguali, cosa cambia ?
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4676
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Stessa corda su una racca più grande  Empty Re: Stessa corda su una racca più grande

il Sab 30 Set 2017 - 9:07
cambia che due racchette non si distinguono tra loro solo per la dimensione del piatto corde, quindi se non indichi esattamente i modelli, qualsiasi risposta non avrebbe senso. nel tennis, per avere una risposta utile, bisogna fare domande precise. se parli di corde e di racchette, devi quantomeno specificare quali corde e quali racchette.
gabr179
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1953
Età : 40
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Stessa corda su una racca più grande  Empty Re: Stessa corda su una racca più grande

il Sab 30 Set 2017 - 9:28
in linea teorica ed ipotizzando parametri uguali anche sul telaio (rigidità, punto di flessione, profilo boxed o profile), su un piatto più grande la stessa corda dovrebbe dare più potenza e più spin ma meno controllo. 
Però credo che sia abbastanza impossibile da riscontrare nella realtà visto che difficilmente si trovano telai con caratteristiche identiche con la sola variante del piatto più grande.
gabr179
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1953
Età : 40
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Stessa corda su una racca più grande  Empty Re: Stessa corda su una racca più grande

il Sab 30 Set 2017 - 9:34
@vandergraf  tu hai ragione a dire che occorrono domande precise per risposte precise ma visto che la domanda di @tonico era solo una curiosità, non potresti rispondere "genericamente" ad una domanda "generica"? Tanto per non passare sempre per il "rompino" di turno. Scusa se mi sono permesso.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4676
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Stessa corda su una racca più grande  Empty Re: Stessa corda su una racca più grande

il Sab 30 Set 2017 - 9:51
penso di aver dato la stessa risposta che avrebbe dato eiffel, solo che se la da lui siamo tutti contenti, se la do io c'è sempre qualcuno che storce il naso, in questo caso tu. non si tratta di essere rompini ma di far capire, a chi sottovaluta molte cose, che nel tennis è tutto da contestualizzare e non esistono casi generici di quel tipo, nell'interesse di chi fa la domanda, non certamente nel mio.
Tonico
Tonico
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 346
Età : 46
Località : Alvito fr
Data d'iscrizione : 16.07.16

Profilo giocatore
Località: Alvito fr
Livello: 6nc
Racchetta: babolat pure strike 16x19 98inc

Stessa corda su una racca più grande  Empty Re: Stessa corda su una racca più grande

il Sab 30 Set 2017 - 10:21
Ehi ragazzi.....è sabato . Godiamoci il Week end ....la vita è troppo breve per "discutere ". Innanzitutto vi ringrazio per le risposte. La mia ,come dice gabr 79, era una domanda generica . Naturalmente ci sono delle varianti ma mi va' bene la prima risposta di grab79
Anonymous
Ospite
Ospite

Stessa corda su una racca più grande  Empty Re: Stessa corda su una racca più grande

il Sab 30 Set 2017 - 15:28
@Tonico ha scritto:Buongiorno a lor signori. Curiosità. Nella sostanza, mettendo la stessa corda,dello stesso calibro, alla stessa tensione,con lo stesso metodo su una racchetta  da 100 inch  e 98 inch e pattern uguali, cosa cambia ?
in estrema sintesi, maggiore è la lunghezza della parte di corda (considerando la stessa corda) che è sottoposta alla flessione all'impatto con la palla (quindi, tendenzialmente, considerando dalla cornice interna del piatto corde), maggiore sarà l'elasticità della medesima corda.
maggiore elasticità=
- maggiore ammortizzamento dell'energia rappresentata dall'impatto della palla, ottenendo oltre che maggiore controllo nella fase di contenimento di colpi particolarmente energici, ma anche maggiore dwell time;
- maggiore effetto fionda, ottenendo in uscita di palla maggiore potenza, ma anche minore capacità di contenimento (la palla può tendere a scappare lunga se non si ha molta sensibilità, non proprio il massimo se si è dei grandi picchiatori);
- maggiore sensibilità nei colpi di tocco o nelle volè dove non c'è modo di trasferire forza per sbilanciamento del corpo o mancanza di timing nella sua preparazione.
Ho dimenticato qualche cosa scratch ?
Tutto ciò, peraltro, può perdere di assoluta importanza se non si considera il connubbio corda telaio, in altre parole le caratteristiche di una corda possono essere completamente stravolte da quelle del telaio impiegato e dall'abbinamento delle due.
La scelta della corda in funzione del telaio usato è aspetto tutt'altro che banale, purtroppo. Question
gabr179
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1953
Età : 40
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Stessa corda su una racca più grande  Empty Re: Stessa corda su una racca più grande

il Sab 30 Set 2017 - 17:57
@dagoberto Il piatto più grande dovrebbe permettere anche più movimento delle corde aiutando a generare maggior spin anche se la spaziatura tra le corde rimane la stessa del piatto più piccolo (anche se normalmente a parità di pattern un piatto più grande ha più spazio tra corda e corda). Hai fatto bene a specificare la differenza tra controllo e precisione, io per maggior controllo intendevo maggior precisione.
Anonymous
Ospite
Ospite

Stessa corda su una racca più grande  Empty Re: Stessa corda su una racca più grande

il Sab 30 Set 2017 - 19:33
@gabr179 ha scritto:@dagoberto  Il piatto più grande dovrebbe permettere anche più movimento delle corde aiutando a generare maggior spin anche se la spaziatura tra le corde rimane la stessa del piatto più piccolo (anche se normalmente a parità di pattern un piatto più grande ha più spazio tra corda e corda). Hai fatto bene a specificare la differenza tra controllo e precisione, io per maggior controllo intendevo maggior precisione.
Va detto, se non fosse già sufficientemente chiaro, che su questi temi trovare il bandolo della matassa è tutt'altro che semplice, troppe le varianti, troppe le concatenazioni possibili, forte il condizionamento dovuto a montaggi delle corde non sempre affidabili dai quali ti aspetti una tensione per averne, in realtà, un'altra senza poterlo appurare, pervenendo, quindi, a conclusioni errate.
Insomma un bel ginepraio.
Comunque, per lo spostamento delle corde conta di più, a mio avviso, la tensione delle stesse - più tensione, meno spostamento, meno tensione più spostamento.
Con un piatto corde più ampio, a parità di tensione complessiva delle corde, otterrai una loro elasticità maggiore, ergo è come se fossero, in un certo qual modo, tese meno; in questo senso, quindi, un maggiore spostamento è, in realtà, un effetto indiretto, anche se poco importa per quale motivo si abbia un effetto, ma è importante averne consappevolezza per poter provare a costruirsi il proprio piatto corde ideale, il santo graal che, in realtà, non esiste e meglio così, almeno possiamo incolpare qualcuno dei nostri sfaceli tennisitci Very Happy
Anonymous
Ospite
Ospite

Stessa corda su una racca più grande  Empty Re: Stessa corda su una racca più grande

il Sab 30 Set 2017 - 19:51
@gabr179 ha scritto: controllo e precisione, io per maggior controllo intendevo maggior precisione.
si è già acennato di questo in qualche altro post.
non so se esista un glossario ufficiale usato per definire gli effetti che un armeggio determina nel giocare con la palla a tennis.
Io per controllo intendo la capacità di gestire la palla, sia nella fase d'impatto, sia nella fase di ribattuta e, ironia della sorte, nella prima fase potrebbe essere utile avere caratteristiche diametralmente opposte rispetto alla seconda; inevitabile, quindi, cercare un compromesso.
Per precisione, invece, indendo la capacità di indirizzare la palla effettivamente dove desidero.
Apparentemente, le due situazioni sembrerebbro essere distinte, ma senza controllo, cioè capacità di gestire, governare, la palla, mi risulta difficile pensare di poter essere anche precisi, quindi forse le due cose se non sono la stessa cosa sono , comunque, molto legate tra loro, almeno mi sembrerebbe di poter dire, o no? Smile
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4676
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Stessa corda su una racca più grande  Empty Re: Stessa corda su una racca più grande

il Sab 30 Set 2017 - 23:51
@Tonico ha scritto:Ehi ragazzi.....è sabato . Godiamoci il Week end ....la vita è troppo breve per "discutere ".  Innanzitutto vi ringrazio per le risposte. La mia ,come dice gabr 79, era una domanda generica  .  Naturalmente ci sono delle varianti  ma mi va' bene la prima risposta di grab79
capisco che sia una domanda generica, ma al tempo stesso hai indicato due parametri ben precisi (98 e 100 pollici) che sono soltanto un dato nominale (non effettivo nella dinamica della resa) e se sovrapponi due racchette di quel tipo noterai che la differenza è minima. chiaramente col crescere della superficie corde si ha un maggior effetto trampolino, quindi, teoricamente, maggior spinta e minor controllo, ma dando per scontato che la tensione presa in esame sia azzeccata in partenza, che dipende sia dall'interazione tra corda e telaio e sia dall'interazione tra giocatore e binomio corda-telaio. ora, scusa la franchezza, mi vien da chiedere a cosa serve sapere una cosa del genere se poi nella realtà quel risultato generico è influenzato talmente tanto dalle variabili che si può verificare una volta su venti (per fare un esempio orientativo). diverso sarebbe se tu applichi questa linea generica facendo il confronto tra un piatto 95 e uno 104, perchè in quel caso la differenza più netta darebbe maggior frequenza al risultato teorico di aspettativa. è per questo che mi sono permesso di mettere in risalto la poca utilità della tua domanda, non per altri motivi. ai fini di una risposta più esauriente e che ti possa anche servire all'atto pratico, che penso sia la cosa più importante.
Tonico
Tonico
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 346
Età : 46
Località : Alvito fr
Data d'iscrizione : 16.07.16

Profilo giocatore
Località: Alvito fr
Livello: 6nc
Racchetta: babolat pure strike 16x19 98inc

Stessa corda su una racca più grande  Empty Re: Stessa corda su una racca più grande

il Dom 1 Ott 2017 - 9:46
Buongiorno. Ringrazio tutti per le risposte date. La mia era solo curiosità. Nel senso che potevano,le racchette ,anche essere 98 e 105 inch di grandezza. Ho semplicemente scritto quelle due misure ,perché penso che siano quelle più usate IN GENERALE.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum