Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Grigor Dimitrov
Oggi alle 22:28 Da Max1966

» Incordatore bravo Torino e provincia
Oggi alle 22:20 Da Jaco

» Nitto ATP Finals 2017
Oggi alle 22:01 Da Max1966

» Corda Klip Legend in budello
Oggi alle 21:57 Da bierre64

» Nuova versione ki15 280?
Oggi alle 20:27 Da avalu81

» ARTECH / pro-stock Artengo
Oggi alle 20:05 Da andrea scimiterna

» tendinite per cambio racchetta?
Oggi alle 20:01 Da paolillo

» Head Graphene Touch Extreme MP
Oggi alle 19:54 Da felipe

» polytour fire
Oggi alle 19:41 Da john mc

» In cerca di LanciaPalle usato
Oggi alle 17:46 Da marcopld

» migliori corde x nuova wilson ultra cv
Oggi alle 17:22 Da maciostefi

» Grazie Roger
Oggi alle 15:51 Da Max1966

» Top spin efficaci con la eastern
Oggi alle 15:44 Da rey20

» Pure Drive 2018 e multifilo
Oggi alle 14:52 Da zenone.domenico

» Top spin rovescio 2 mani
Oggi alle 14:11 Da nw-t

» Corda per pure aero
Oggi alle 12:34 Da giascuccio

» R 3.0 Revolution NT
Oggi alle 12:20 Da Attila17

» Pesantezza di palla con Babolat pure drive roddick..
Oggi alle 12:17 Da condor76

» RAFTennis: nuovo circuito amatoriale
Oggi alle 12:00 Da pagaz

» racchette campioni: piene o vuote?
Oggi alle 11:55 Da Mauro978

» nuove dunlop 2018 carbonio a vista
Oggi alle 11:18 Da fonzi

» EZone 2017
Oggi alle 10:31 Da fa

» Alternative alla pure drive?
Oggi alle 10:31 Da napav

» Nuovo look delle Radical Grafene versione Touch
Oggi alle 10:20 Da fa

» Roger Federer
Oggi alle 9:27 Da andyvakgj

» quali le novità più "palpabili" del 2017?
Oggi alle 9:26 Da fa

» ...il dopo pro staff 95s
Oggi alle 9:01 Da Uboat75

» Inizio dolore gomito
Oggi alle 1:13 Da Riki66

» Nuova Prostaff 97S
Oggi alle 0:17 Da wtgger

» Corde per Ezone DR 98 310gr
Ieri alle 22:20 Da aebi14



Ultime dal mercatino
Link Amici




20061 Utenti registrati
193 forum attivi
676402 Messaggi
New entry: Dario Falvo

Km/h e tensione corde

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Km/h e tensione corde

Messaggio Da Floyd E. il Mar 18 Lug 2017 - 20:40

"ari"salve a tutti.

premettendo e scusandomi in anticipo per la mia ignoranza sia in fisica che a tennis pongo una domanda da un milione di dollari:

a parità di telaio e modello di corde, quanti chilometri orari si perdono o si guadagnano variando di un kg la tensione delle corde?
avatar
Floyd E.
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 07.07.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 18 Lug 2017 - 20:47

Facciamo così: tu fai finta di non aver fatto la domanda, io di non averla letta... Rolling Eyes
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 45157
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da Floyd E. il Mar 18 Lug 2017 - 20:47

perchè?
avatar
Floyd E.
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 07.07.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 18 Lug 2017 - 21:02

Hai una benché minima/lontana idea di quante variabili entrano in gioco? Pensi forse che diminuire un kg la tensione di un kevlar produca lo stesso effetto con un mono agonistico, uno soft, un multi, un syngut ed un budello? O che ridurla rispetto ad una diversa tensione di partenza produca lo stesso effetto?O ancora, che telaio e corde giochino da sole? Suspect

Torniamo da capo a dodici: tu fai finta di non aver fatto la domanda, io di non averla vista. Twisted Evil
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 45157
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 18 Lug 2017 - 21:31

il concetto di chilometri orari mal si abbina a quello della tensione delle corde. al limite potrebbe essere correlato alla difficoltà o facilità (soggettiva) di manovrare una racchetta e le conseguenze sulla velocità con cui il telaio ed il piatto corde vanno a scaricare energia sulla palla, comprendendo però nel concetto sintetico di velocità anche quello di scarico della massa. detto in parole povere, in quale misura il tuo modo di giocare a tennis abbinato alla racchetta produce il massimo risultato a te possibile in termini di velocità di palla. la tensione, semmai, influenza la gittata, ossia la lunghezza della traiettoria. non è detto che a parità di telaio e corda tu possa ottenere differenze vistose di velocità proporzionali all'aumento o al diminuire della tensione delle corde, a parità di gesto tecnico.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3788
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger challenge tour 320 e pro graphite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da Floyd E. il Mar 18 Lug 2017 - 21:31

ma infatti ho fatto la premessa che A PARITà DI CONDIZIONI quindi escludendo tutte le variabili, riducendo di un kg quando varia la velocità della pallina?

la domanda mi sembra abbastanza logica...
avatar
Floyd E.
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 07.07.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 18 Lug 2017 - 21:46

anche la risposta che ti ho dato è molto logica, ma a quanto pare non è servita a nulla
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3788
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger challenge tour 320 e pro graphite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 18 Lug 2017 - 21:53

ti faccio un esempio pratico: stesso giocatore, stessa racchetta, stesso modello di corde, tutto identico. gioco a tensione 24 chili e poi a tensione 22 chili. il modo in cui viene elaborata una corda determina che la stessa corda abbia comportamenti non direttamente proporzionali alla tensione in termini di velocità di palla perchè le variabili che tu hai escluso non si possono escludere in quanto fanno parte del tennis. qui non si tratta di stabilire cosa succede in fase di rimbalzo se una palla cade su un piatto corde teso a 24 o su uno teso a 22 dalla stessa altezza, tipo laboratorio (perchè non servirebbe a nulla saperlo). si tratta di rotazioni, tempi di restituzione energia e controllo direzionale, sinergie col braccio e col telaio, velocità di attraversamento della palla. non è una cosa così semplice da stabilire a priori, perchè l'utilità sta nel conoscere tutto quello che riguarda il gioco e non solo un colpo da fermo su una palla che arriva sempre uguale.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3788
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger challenge tour 320 e pro graphite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da Floyd E. il Mar 18 Lug 2017 - 22:14

@VANDERGRAF ha scritto:anche la risposta che ti ho dato è molto logica, ma a quanto pare non è servita a nulla
 mi riferivo infatti a eiffel59 che diceva che la mia domanda non aveva senso...

@VANDERGRAF ha scritto:tipo laboratorio (perchè non servirebbe a nulla saperlo)

proprio quello che volevo sapere io...
e non per giocare a tennis, ma come cultura personale...

anche per valutare QUANTO SI GUADAGNEREBBE in k/h su un servizio ad esempio.
avatar
Floyd E.
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 07.07.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 18 Lug 2017 - 22:25

scusa la ricerca a livello di lingua italiana, ma se il dato di laboratorio non serve a nulla, come fa a darti indicazioni su un servizio ?  ma soprattutto che ci devi fare con questi k/h se intanto non corrispondo a dati reali ponderabili ? li metti dentro a un quadruccio ?
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3788
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger challenge tour 320 e pro graphite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 18 Lug 2017 - 23:34

E' una domanda senza senso proprio per l'esclusione delle variabili...ed includendole vanno incluse tutte. E facendolo le variabili aumentano: una cosa  -a parità di corda e telaio- è scendere da 23 a 22 , un altra da 25 a 24: E con un'altra corda cambiano i risultati pur usando la stessa riduzione e le stesse tensioni. E cambiano usando le stesse corde/tensioni/riduzione su un diverso telaio.

Non si possono escludere le variabili...non si può generalizzare. Non si può soprattutto anche solo pensare di poter misurare in kmh riduzioni ed aumenti, semmai in percentuale. Perché neppure la velocità di uscita è fissa.

E torniamo al punto di partenza...domanda senza senso, ed insistenza ancor meno sensata. Rolling Eyes
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 45157
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da Riki66 il Mar 18 Lug 2017 - 23:56

La restituzione energetica di una corda non sempre varia in misura lineare con la tensione 
Più probabilmente quasi mai.
Ci sono corde tipo la rip control che a basse tensione hanno una minore restituzione energetica anche se la gittata aumenterà perchè  contemporaneamente aumenta la deflessione del piatto corde.

Quindi magari è lecito porsi una domanda ma è impossibile dare una risposta 
Comunque la velocità di uxcita varierà davvero di pochi punti percentuali, a volte frazioni 
Come ti han detto ha più senso considerare gittata e feeling

Riki66
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 699
Data d'iscrizione : 12.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da Riki66 il Mer 19 Lug 2017 - 0:07

Detto questo, ogni corda ha una sua tensione alla quale la resa energetica sarà massima anche in relazione al telaio su cui è montata. Al variare della tensione varieranno però anche tutti gli altri parametri, dwell time, deflessione, rigidità, e soprattutto forze trasversali trasmesse al braccio in caso di decentraggio

Riki66
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 699
Data d'iscrizione : 12.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da Floyd E. il Mer 19 Lug 2017 - 9:15

è evidente da quello che leggo che alcuni quando hanno una curiosità, preferiscono lasciarsela passare piuttosto che sapere e conoscere. per fortuna io non sono così.
nella mia vita poche volte ho trovato domande senza senso.... moltissime invece le risposte. Wink

grazie riki66, ma per quanto riguarda le corde e l'esempio della rip control, si può fare una considerazione del genere rimanendo nel range di tensione in cui la corda si trova nei valori consigliati dalla casa.
azzardo un esempio, la rip control viene consigliata dalla casa costruttrice da tirare tra 20-25, tensioni alle quale funziona in maniera ottimale. in questo range si può dare un valore? in k/h, potenza, lunghezza traiettoria... qualunque cosa?

sempre per farti capire dove voglio andare a parare, per rendersi conto se conviene abbassare o meno la tensione di un kg, e fare magari una comparazione tra servizio e gioco da fondo. ad esempio, per il gioco da fondo uno può rendersi conto se la tensione è troppo bassa guardando dove vanno a finire le palline.... se non stanno in campo è evidente che è troppo bassa. ma sul servizio, a patto di non avere con se un autovelox rubato ai vigili urbani mi viene difficile capire e/o percepire se abbassando di un kg il servizio ne guadagna in velocità o potenza.

quindi sapere un numero di riferimento può essere assolutamente utile a capire e la domanda ha molto più senso di quanto si crede.

facendo numeri a caso... se l'ipotetica risposta è: "abbassando di un kg si aumenta la velocità di 0,01 k/h, o la potenza dello 0,002%" va da se che se un tizio è indeciso se abbassare di un kg la tensione per migliorare il servizio, si mette l'anima in pace e privilegia la tensione che gli rende meglio nel resto del gioco visto che iul guadagno da tale operazione è assolutamente misero. ma se quei valori sono ad esempio: 20 k/h o il 25% di potenza in più.... un pensierino lo si può sempre fare, e magari una prova (per chi non ha una macchina incordatrice e km di corde in casa e ha difficoltà logistiche a rivolgersi a incordatori esterni) la può anche fare senza complicarsi la vita per scoprire SOLO DOPO di aver perso tempo.
grazie.
avatar
Floyd E.
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 07.07.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da Riki66 il Mer 19 Lug 2017 - 9:26

Non ha senso variare la tensione delle corde per il servizio, ancor più se parliamo della prima piatta.
http://twu.tennis-warehouse.com/learning_center/reporter2.php

Prova qua a vedere quanto cambia la restituzione energetica con le tensioni

Riki66
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 699
Data d'iscrizione : 12.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da Riki66 il Mer 19 Lug 2017 - 9:50

Visto che ci siamo, in caso ripassasse eiffel, su ps97 old a quale tensione la T6 1.20 ha la miglior restituzione energetica?
Ed alla tensione con massima restituzione energetica la durata dinamica utile della corda diminuisce?

Riki66
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 699
Data d'iscrizione : 12.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da VANDERGRAF il Mer 19 Lug 2017 - 9:52

ammesso che tu abbia vantaggi sul servizio, che cosa te ne fai se poi si alza nettamente la percentuale di palle che tiri troppo lunghe nel gioco da fondo ? bisognerebbe calcolare quanti punti guadagni col servizio e quanti ne perdi per errori di profondità da fondo. e secondo te può esistere un calcolo del genere senza andare in campo e provare ? non esisterà mai. è per questo che ti si sta dicendo che sono considerazioni poco pratiche e utili, non per farti un dispetto
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3788
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger challenge tour 320 e pro graphite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da Floyd E. il Mer 19 Lug 2017 - 9:57

@VANDERGRAF ha scritto:ammesso che tu abbia vantaggi sul servizio, che cosa te ne fai se poi si alza nettamente la percentuale di palle che tiri troppo lunghe nel gioco da fondo ? bisognerebbe calcolare quanti punti guadagni col servizio e quanti ne perdi per errori di profondità da fondo. e secondo te può esistere un calcolo del genere senza andare in campo e provare ? non esisterà mai. è per questo che ti si sta dicendo che sono considerazioni poco pratiche e utili, non per farti un dispetto

infatti l'ho scritto....
avatar
Floyd E.
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 07.07.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da VANDERGRAF il Mer 19 Lug 2017 - 10:01

io penso che se il servizio ti va meglio lo vedi da solo, non hai bisogno di sapere che una macchina ha stabilito che con quella tensione hai 15% di palla più veloce. se non vedi niente di diverso nel corso di 7/8 ore di gioco e con gli stessi avversari, significa che la differenza è impercettibile e non cambia nulla. solo il campo può dare risposte. tutto il resto sono paranoie
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3788
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger challenge tour 320 e pro graphite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da Floyd E. il Mer 19 Lug 2017 - 10:03

@Riki66 ha scritto:Non ha senso variare la tensione delle corde per il servizio, ancor più se parliamo della prima piatta.
http://twu.tennis-warehouse.com/learning_center/reporter2.php

Prova qua a vedere quanto cambia la restituzione energetica con le tensioni

tra sigle e inglese faccio fatica a orientarmi... potresti darmi una mano?
avatar
Floyd E.
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 07.07.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da VANDERGRAF il Mer 19 Lug 2017 - 10:07

poi considera pure che dopo aver montato una corda, hai una diminuzione graduale della tensione man mano che trascorrono le ore di gioco; quindi già da lì, parzialmente, puoi avere delle indicazioni su quello che stai cercando di capire. hai notato che dopo la quinta o sesta ora di gioco i tuoi servizi cominciano a diventare più rapidi o pesanti ? probabilmente dipende dal fatto che la tensione delle corde è scesa. se tu sai che diminuendo di tre chili dovresti avere, teoricamente, 20% di velocità in più (per ipotesi), ma poi giochi e non vedi nulla di diverso, hai perso ugualmente tempo e ti ci rode pure..... e non pensare che siano cose poco frequenti. a me è capitato almeno una quindicina di volte di aspettarmi teoricamente qualcosa dalle corde e ritrovarmi tutta un'altra cosa sul campo
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3788
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger challenge tour 320 e pro graphite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da Floyd E. il Mer 19 Lug 2017 - 10:13

e qui che casca l'asino... se ti rendi conto del 20% di velocità in più è una cosa... dello 0,2% un altra.
io personalmente non riesco ad occhio nudo a notare differenze. magari ci riuscissi, a meno di non tirare molto più piano una prima palla, e una bomba con tutta l'energia che ho la seconda... li mi accorgo della differenza.

la perdita di tempo non è la prova in campo, è aspettare tre giorni da quando mandi ad incordare la racchetta a quando te la restituiscono... senza contare che il tutto avviene a molti chilometri da casa, stradine di montagna, pomeriggi persi solo per andare e tornare...

il tempo sul campo è tutt'altro che perso, semmai il problema è sfruttare le poche possibilità che ho di giocare...

ulteriore motivo che da ancora più senso alle mie domande...
avatar
Floyd E.
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 07.07.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da VANDERGRAF il Mer 19 Lug 2017 - 10:16

allora facciamo cascare l'asino inutilmente, visto che sto cercando di dirti che è proprio il tempo sul campo che non è perso, ma estremamente utile, ma tu comprendi il contrario. buon tennis e auguri
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3788
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger challenge tour 320 e pro graphite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da Floyd E. il Mer 19 Lug 2017 - 10:29

@VANDERGRAF ha scritto:allora facciamo cascare l'asino inutilmente, visto che sto cercando di dirti che è proprio il tempo sul campo che non è perso, ma estremamente utile, ma tu comprendi il contrario. buon tennis e auguri

hai ragione.
avatar
Floyd E.
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 07.07.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Km/h e tensione corde

Messaggio Da gabr179 il Mer 19 Lug 2017 - 10:37

Per dare una risposta occorrerebbe un robot che esegue sempre alla stessa maniera il gesto tecnico e con la stessa forza ed un bel radar che misura la velocità. Poi dotarsi di pazienza ed annotare tutti i risultati in base alle varie tensioni e magari fare lo stesso con differenti corde. 
Per poi arrivare alla conclusione (credo) che alla fine tutto questo lavoro non è servito a nulla visto che con racchette/corde/tensioni è tutto un COMPROMESSO. 
Se anche noi fossimo dei robot con un gesto tecnico ed una forza/spinta sempre identica, allora potremmo ricavare un vantaggio da questo studio ma visto che il nostro tennis (ma anche quello dei Pro con variazioni molto più contenute) non è mai uguale ed un giorno riusciamo a servire a 150 Km/h ed il giorno dopo non teniamo dentro la palla a 80, meglio concentrarsi di avere il feeling sugli altri colpi e non solo sul servizio.
avatar
gabr179
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Età : 38
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Solinco Protocol 325, Prince Response 97, Wilson RF97A, Angell TC95, Volkl SG8 315, POG 4Stripes, Head Radical Tour Zebra 107, Head Radical Tour Agassi LTD

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum