Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Luxilon 4GOggi alle 14:09Eiffel59
Tennis AgendaOggi alle 11:59SirJulius
CordeOggi alle 11:13Vins
v-torque tourIeri alle 8:25Eiffel59
Compagno di giocoGio 24 Mag 2018 - 20:13dream6


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
Jessie Malone
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 383
Data d'iscrizione : 05.08.15

Profilo giocatore
Località: PG
Livello: Fulmina-insetti
Racchetta: Pure Drive 2018

Pure drive 2018

il Mer 28 Giu 2017 - 22:06
Promemoria primo messaggio :

Sono in vena di anticipazioni, in attesa della presentazione prevista durante lo slam americano, ecco la prima immagine della best seller francese:
https://www.instagram.com/p/BV2YwlVhChW/?hl=en

Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47553
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Pure drive 2018

il Gio 5 Apr 2018 - 20:40
@kent08 non senza snaturare il tutto. Troppo diversi i telai, troppo da fare per avvicinarli (renderli uguali è tecnicamente impossibile) ed anche avvicinandosi il più possibile la PD risulterebbe troppo sforzata -al punto da indebolirla strutturalmente- e le corde non durerebbero nulla...lascia perdere.

@tropix una PD 18 leggermente appesantita ai lati potrebbe avvicinarsi abbastanza. La GT è troppo "carica", la 2015 troppo "scarica".
avatar
tropix
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 169
Data d'iscrizione : 16.04.12

Profilo giocatore
Località: Roma/Guatemala City
Livello: ITR 4,0 tendente a 4,5
Racchetta: Babolat AeroPro Drive Plus 2013

Re: Pure drive 2018

il Ven 6 Apr 2018 - 0:37
@Eiffel59 ha scritto:
@tropix una PD 18 leggermente appesantita ai lati potrebbe avvicinarsi abbastanza. La GT è troppo "carica", la 2015 troppo "scarica".

Grazie Mario.
Hai modo di trovare una coppia di AeroPro 2013 Plus L3Rolling Eyes

Mi scuso per l'OT  Embarassed
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47553
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Pure drive 2018

il Ven 6 Apr 2018 - 8:29
Praticamente impossibile. Quando ne è rientrato un paio qualche settimana fa il giorno stesso erano già vendute.
zenone.domenico
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 11.03.14

Re: Pure drive 2018

il Ven 6 Apr 2018 - 15:57
@nw-t ha scritto:SE non rompi il budello x te sarebbe la corda più ECONOMICA possibile. Intanto ci giochi fin quanto l'ultimo filamento non si spacca..e sempre bene. ZERO fastidi e prestazioni al TOP. Incorderai minimo 2 o 3 volte in meno...cosi stresserai molto meno il telaio. Trova un INCORDATORE degno di montarlo senza rovinartelo in montaggio...e sei a posto.

dopo aver provato le yonex air e non essermi tovato granchè bene seguirò il tuo consiglio.

budello in full oppure ibrido??? dato che ho una matassina di TF razor code avevo una mezza idea di fare una prova sulla PD18 budello 24kg / TFrazor code 22kg in reverse. che dite???
avatar
kent08
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1668
Età : 39
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.1
Racchetta: Babolat pure aero VS tour

Re: Pure drive 2018

il Ven 6 Apr 2018 - 18:43
Io farei ibrido classico, poi dipende dai gusti...
avatar
neorunner
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 417
Data d'iscrizione : 10.11.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ....livello????? :-D
Racchetta: Head Radical Pro Graphene x 2

Re: Pure drive 2018

il Sab 7 Apr 2018 - 15:24
Allora posto una mini recensione con il mio setting abituale lynx verticali e budello vs Touch orizzontali. Tensione 23/23

Altra premessa doverosa, sono un piopone, il mio attuale livello di gioco è 4.1, mi mancano pochi punti per acquirsire questa classifica. 
Gioco prettamente aggressivo, dritto piatto o pochissimo top, rovescio bimane con leggero top. Nota dolente il servizio dove tecnicmante dovrei molto migliorare, perché ho un movimento molto rapido lanciando la palla troppo bassa (ma prima o  poi lavorerò su questo fondamentale). 

Il paragone è fatto con la radical pro graphene (la prima versione in graphene usicta)

Ma ora andiamo a noi ed a questa pure drive 2018. 

Il colpo va necessariamente chiuso SEMPRE, e tollera poco lo stappo (anzi pochissimo). 

Dritto lungo linea devo affinarlo con questa racchetta  perché  la ‘potenza pura’ va data bene altrimenti vai lungo 
Ma se scarichi bene la forza fai i buchi a terra. 

Prende bene il leggero top. 

Diciamo che con la Babolat il colpo piatto deve essere ‘perfetto’ e devi scaricare bene il peso. 
Il dritto piatto di ‘transizione’ nn va bene. 

È molto facile trovare la profondità. 
Escono benissimo i back, ed anche le palle corte se ti aiuti con le gambe escono davvero bene. 
Non è assolutamente il mio colpo la palla corta 
Ma oggi me ne sono uscite un paio davvero mortifere. 

Con il rovescio bimane devo trovare un po’ il timing giusto per dare più peso alla palla. 
Ma anche qui è davvero facile andare in  profondità   

Servizio piatto. 
Inizialmente andavo sempre lungo ma modificando la posizione sono riuscito a mettere delle belle prime. 
Servizio in slice. 
La palla prende un giro pazzesco.  
Non sono riuscito, dato il mio movimento, a tararmi bene in questa ora. 
Devo riprovare con più calma. 

Davvero sorprendente lo smash, trovato il timing giusto (a mio avviso la pure drive fende più velocemente l’aria) ho fatto degli smash da paura. 
Di cui due da fondo campo
avatar
neorunner
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 417
Data d'iscrizione : 10.11.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ....livello????? :-D
Racchetta: Head Radical Pro Graphene x 2

Re: Pure drive 2018

il Sab 7 Apr 2018 - 15:32
Scusate per problemi di linea è uscito più volte lo stesso post


Ultima modifica di neorunner il Sab 7 Apr 2018 - 15:36, modificato 1 volta (Motivazione : postato più volte a causa di problemi di linea)
avatar
neorunner
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 417
Data d'iscrizione : 10.11.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ....livello????? :-D
Racchetta: Head Radical Pro Graphene x 2

Re: Pure drive 2018

il Sab 7 Apr 2018 - 15:34
Allora posto una mini recensione con il mio setting abituale lynx verticali e budello vs Touch orizzontali. Tensione 23/23

Altra premessa doverosa, sono un piopone, il mio attuale livello di gioco è 4.1, mi mancano pochi punti per acquirsire questa classifica. 
Gioco prettamente aggressivo, dritto piatto o pochissimo top, rovescio bimane con leggero top. Nota dolente il servizio dove tecnicmante dovrei molto migliorare, perché ho un movimento molto rapido lanciando la palla troppo bassa (ma prima o  poi lavorerò su questo fondamentale). 

Il paragone è fatto con la radical pro graphene (la prima versione in graphene usicta)

Ma ora andiamo a noi ed a questa pure drive 2018. 

Il colpo va necessariamente chiuso SEMPRE, e tollera poco lo stappo (anzi pochissimo). 

Dritto lungo linea devo affinarlo con questa racchetta  perché  la ‘potenza pura’ va data bene altrimenti vai lungo 
Ma se scarichi bene la forza fai i buchi a terra. 

Prende bene il leggero top. 

Diciamo che con la Babolat il colpo piatto deve essere ‘perfetto’ e devi scaricare bene il peso. 
Il dritto piatto di ‘transizione’ nn va bene. 

È molto facile trovare la profondità. 
Escono benissimo i back, ed anche le palle corte se ti aiuti con le gambe escono davvero bene. 
Non è assolutamente il mio colpo la palla corta 
Ma oggi me ne sono uscite un paio davvero mortifere. 

Con il rovescio bimane devo trovare un po’ il timing giusto per dare più peso alla palla. 
Ma anche qui è davvero facile andare in  profondità   

Servizio piatto. 
Inizialmente andavo sempre lungo ma modificando la posizione sono riuscito a mettere delle belle prime. 
Servizio in slice. 
La palla prende un giro pazzesco.  
Non sono riuscito, dato il mio movimento, a tararmi bene in questa ora. 
Devo riprovare con più calma. 

Davvero sorprendente lo smash, trovato il timing giusto (a mio avviso la pure drive fende più velocemente l’aria) ho fatto degli smash da paura. 
Di cui due da fondo campo

Per il mio gioco il dritto incrociato viene benissimo,  
I dritti lungo linea per farli rimanere in campo li devo un po’ toppare, con la radical era più facile dare il piattone. 
Stessa cosa nel dritto Side out , leggero top oppure vado in corridoio. 

In definitiva rispetto alle altre pure drive mi sono sentito molto più a mio agio (ho usato per altre tre ore delle Pure drive incordate con le blast, anche se erano arrivate secondo me). 

Nn sentivo la palla come nella radical ma con questo setting ci si avvicina molto. 

Potrebbe davvero diventare la mia prossima racchetta!

Ripeto prendete queste mie impressioni con il beneficio di inventario ricordando il mio livello amatoriale.
zenone.domenico
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 11.03.14

Re: Pure drive 2018

il Lun 9 Apr 2018 - 11:28
@kent08 ha scritto:Io farei ibrido classico, poi dipende dai gusti...

ho scelto l'ibrido in reverse perchè volevo sentire bene che differenza c'è fra il budello e le altre corde e in effetti la differenza c'è, soprattutto a livello di comfort e tocco.
ora c'è solo da capire quanto dureranno (visto il costo...), io spero di farci 20/30 ore*, in tal caso sono pure più convenienti delle LXL element che usavo prima e che duravano una cippa.

domanda per gli esperti: il fatto di fare un ibrido in reverse budello (24) e TF razorcode (23) come la vedete? la scelta è caduta su questa corda perchè come prima cosa l'avevo in casa, e come seconda un monofilo non morbidissimo poteva starci come idea, no?

* non sono uno che rompe le corde spesso, colpisco con la forza di un criceto...
avatar
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 17083
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Re: Pure drive 2018

il Lun 9 Apr 2018 - 11:58
@zenone.domenico ha scritto:
domanda per gli esperti: il fatto di fare un ibrido in reverse budello (24) e TF razorcode (23) come la vedete? la scelta è caduta su questa corda perchè come prima cosa l'avevo in casa, e come seconda un monofilo non morbidissimo poteva starci come idea, no?

* non sono uno che rompe le corde spesso, colpisco con la forza di un criceto...
Che tipo di budello e che calibro di RazorCode...?
zenone.domenico
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 11.03.14

Re: Pure drive 2018

il Lun 9 Apr 2018 - 12:03
@nw-t ha scritto:
@zenone.domenico ha scritto:
domanda per gli esperti: il fatto di fare un ibrido in reverse budello (24) e TF razorcode (23) come la vedete? la scelta è caduta su questa corda perchè come prima cosa l'avevo in casa, e come seconda un monofilo non morbidissimo poteva starci come idea, no?

* non sono uno che rompe le corde spesso, colpisco con la forza di un criceto...
Che tipo di budello e che calibro di RazorCode...?

budello Babolat Tonic >1,35 e TF RazorCode 1.25
avatar
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 17083
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Re: Pure drive 2018

il Lun 9 Apr 2018 - 12:45
La tensione applicata ci sta...l'abbinamento e le 2 corde "scelte" x montarle li un po meno...un pochi euro in più un Klip Legend 1,35 al posto del Tonic sarebbe già un gran passo avanti. X il mono la 4 G il TOP assoluto x abbinamento perchè oltre alla prestazione ha un "consumo" che porta al massimo o quasi la vita del budello
zenone.domenico
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 11.03.14

Re: Pure drive 2018

il Lun 9 Apr 2018 - 12:58
@nw-t ha scritto:La tensione applicata ci sta...l'abbinamento e le 2 corde "scelte" x montarle li un po meno...un pochi euro in più un Klip Legend 1,35 al posto del Tonic sarebbe già un gran passo avanti. X il mono la 4 G il TOP assoluto x abbinamento perchè oltre alla prestazione ha un "consumo" che porta al massimo o quasi la vita del budello

thanks per informazioni! alla prossima incordatura cercherò di recuperare le corde che mi consigli.
a questo giro per il budello non avevo molto scelta purtroppo, il negoziante aveva solo il Babolat Tonic e per le Razor le aveo in casa e sono andato al risparmio.

Anche se non sono corde top comunque mi sono piaciute molto su PD18, il budello è paroprio diverso rispetto al montaggio in full di un buon monofilo! (io non sono un picchiatore da fondo e mi piace parecchio attaccare per andare a rete)
T_Muster
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 409
Data d'iscrizione : 29.09.15

Re: Pure drive 2018

il Mar 10 Apr 2018 - 15:58
@zenone.domenico ha scritto:
@kent08 ha scritto:Io farei ibrido classico, poi dipende dai gusti...

ho scelto l'ibrido in reverse perchè volevo sentire bene che differenza c'è fra il budello e le altre corde e in effetti la differenza c'è, soprattutto a livello di comfort e tocco.
ora c'è solo da capire quanto dureranno (visto il costo...), io spero di farci 20/30 ore*, in tal caso sono pure più convenienti delle LXL element che usavo prima e che duravano una cippa.

domanda per gli esperti: il fatto di fare un ibrido in reverse budello (24) e TF razorcode (23) come la vedete? la scelta è caduta su questa corda perchè come prima cosa l'avevo in casa, e come seconda un monofilo non morbidissimo poteva starci come idea, no?

* non sono uno che rompe le corde spesso, colpisco con la forza di un criceto...

Su PD18 sono un po perplesso... è vero che il reverse se fatto bene è godurioso, ma non avevo sentito ancora parlare di reverse fatto con budello sul PD18, aggiornaci sui tuoi esperimenti...
zenone.domenico
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 11.03.14

Re: Pure drive 2018

il Mer 11 Apr 2018 - 12:15


Su PD18 sono un po perplesso... è vero che il reverse se fatto bene è godurioso, ma non avevo sentito ancora parlare di reverse fatto con budello sul PD18, aggiornaci sui tuoi esperimenti...[/quote]


io credo che in linea generale l'ibrido classico o full mono sia più indicato per questa racchetta, soprattutto se si è dei picchiatori da fondo campo che hanno bisogno di più controllo... io invece spingo poco e ho bisogno di un po' di potenza e comfort e l'ibrido reverse magari ci può stare, è un esperimento e vediamo un po' come va... per il momento posso dire che mi trovo meglio su tutti i colpi, soprattutto il rovescio (che faccio ad una mano) che è più profondo ed incisivo, devo solo stare un po' più attento con il dritto con cui rischio di andare lungo con maggiore facilità.
pinimbe
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1190
Località : Milazzo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Profilo giocatore
Località: Milazzo
Livello: 3.5 F.I.T. (epitrocleite alle spalle- spero!)
Racchetta: ex, nell'ordine, dall'ultima alla prima: Pure Drive 2018, Donnay X-Dual Silver 2016, Yonex S-fit 3 105, Wilson Six ONE 95S, Wilson Steam 99s, Pure Drive no cortex - Swirly, Pure Storm GT 2009 custom, Prince Ozone Tour MP, PK Ki 5 315, PD GT 2011)

Re: Pure drive 2018

il Ven 13 Apr 2018 - 15:35
Credo che a questo punto, passati svariati mesi dall'uscita, si possa fare un resoconto di quali sono le corde che da parte degli utenti del forum ricevono più diffuso gradimento su questo telaio (mono, ibridi mono / mono e mono / multi).
Credo ci possa aiutare chi incorda per mestiere, che possiede dati di "prima mano" ;-)
avatar
kent08
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1668
Età : 39
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.1
Racchetta: Babolat pure aero VS tour

Re: Pure drive 2018

il Ven 13 Apr 2018 - 16:47
Io sono molto contento con head hawk 1.30 23/22. Molto molto
avatar
tropix
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 169
Data d'iscrizione : 16.04.12

Profilo giocatore
Località: Roma/Guatemala City
Livello: ITR 4,0 tendente a 4,5
Racchetta: Babolat AeroPro Drive Plus 2013

Re: Pure drive 2018

il Gio 19 Apr 2018 - 22:56
@Eiffel59 ha scritto:@tropix una PD 18 leggermente appesantita ai lati potrebbe avvicinarsi abbastanza. La GT è troppo "carica", la 2015 troppo "scarica".

Mario potresti per piacere dirmi che differenze di gioco/sensazioni/etc. tra AeroPro Drive 2013 e Pure Drive 2018Question
(Uso APD 2013 Plus e vorrei passare ad PD 2018 Plus per mancata reperibilità della APD)

Grazie  Cool
avatar
tropix
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 169
Data d'iscrizione : 16.04.12

Profilo giocatore
Località: Roma/Guatemala City
Livello: ITR 4,0 tendente a 4,5
Racchetta: Babolat AeroPro Drive Plus 2013

Re: Pure drive 2018

il Sab 21 Apr 2018 - 17:33
@tropix ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:@tropix una PD 18 leggermente appesantita ai lati potrebbe avvicinarsi abbastanza. La GT è troppo "carica", la 2015 troppo "scarica".

Mario potresti per piacere dirmi che differenze di gioco/sensazioni/etc. tra AeroPro Drive 2013 e Pure Drive 2018Question
(Uso APD 2013 Plus e vorrei passare ad PD 2018 Plus per mancata reperibilità della APD)

Grazie  Cool

Mario scusa il sollecito!  Embarassed
Potresti darmi un parere al riguardo please.
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1382
Età : 49
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Pure Drive 2017

Re: Pure drive 2018

il Sab 21 Apr 2018 - 20:49
Magari Mario ha anche altre cose da fare oltre a dare delle consulenze gratuite a noi....

Ci vuol pazienza
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47553
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Pure drive 2018

il Dom 22 Apr 2018 - 15:46
Non voglio "pararmi il cu*o" ma sono rimasto solo tutta la settimana (Marco è a Montecarlo) e solo negli ultimi tre giorni ho incordato più di 50 telai oltre al resto...scusate ma "dopo" mi son preso un po' più di riposo. Wink

Personalmente ritengo la PD18 superiore sotto tutti gli aspetti tranne che (in maniera ridotta) per lo spin, ed in maniera più marcata per il controllo, a parità di corde.
pinimbe
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1190
Località : Milazzo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Profilo giocatore
Località: Milazzo
Livello: 3.5 F.I.T. (epitrocleite alle spalle- spero!)
Racchetta: ex, nell'ordine, dall'ultima alla prima: Pure Drive 2018, Donnay X-Dual Silver 2016, Yonex S-fit 3 105, Wilson Six ONE 95S, Wilson Steam 99s, Pure Drive no cortex - Swirly, Pure Storm GT 2009 custom, Prince Ozone Tour MP, PK Ki 5 315, PD GT 2011)

Re: Pure drive 2018

il Dom 6 Mag 2018 - 10:46
@pinimbe ha scritto:Credo che a questo punto, passati svariati mesi dall'uscita, si possa fare un resoconto di quali sono le corde che da parte degli utenti del forum ricevono più diffuso gradimento su questo telaio (mono, ibridi mono / mono e mono / multi).
Credo ci possa aiutare chi incorda per mestiere, che possiede dati di "prima mano" ;-)

@kent08 ha scritto:Io sono molto contento con head hawk 1.30 23/22. Molto molto

Allora, continuo la discussione.
Ibridi mono sagomato/mono liscio
1) Rpm Team / Yonex Poly Tour Tough (per me la migliore soluzione, provata)
2) Tour Bite 1,20 / / Yonex Poly Tour Tough (anche buona, ma meno confortevole della 1)
3) Lynx Hedge / Yonex Air (devo trovare il giusto setup; va tirata di più delle prime due, ma credo vada anche bene

Solo mono
Confesso che da quando le ho, sulle PD 2018 non ho ancora provato armeggio solo mono.

Mono/Multi
Siccome gioco molto a rete e vorrei anche aggiungere un pò più di sensibilità all'arsenale di armi che offre questa racchetta, vorrei provare l'ibrido mono/multi.
Mi domandavo se potrebbe andare, ed a che tensioni:
Polyfibre Tour Player Rough 1,25 / Gosen AK Pro CX 1,30
di cui ho un set disponibile dentro.

massydep
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 05.10.16

Re: Pure drive 2018

il Mar 8 Mag 2018 - 9:20
Salve a tutti, vorrei sapere quali sarebbero eventualmente i vantaggi e/o differenze per un passaggio da Yonex Sv100 a pure drive 2018??? Grazie
avatar
fabioborg
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 818
Età : 52
Data d'iscrizione : 11.03.16

Profilo giocatore
Località: VICENZA
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Babolat Pure Drive 2018

Re: Pure drive 2018

il Mer 9 Mag 2018 - 13:27
Reputazione del messaggio: 100% (1 voti)
EH....non c'e'niente da fare....dopo vari tentativi di cambiare...ritorno alla Pd 2018 in quanto e' l'unica con la quale il mio gioco quasi esclusivamente piatto viene esaltato alla grande.
Per il mio gomito vedro' di cambiare ( magari con multi o budello) incordatura per renderla piu' confortevole.
Rispondo a Massydep visto che ho ancora una coppia di SV100 in borsa e che ritengo una delle migliori racche in circolazione ma che per farla rendere al meglio bisogna giocare prevalentemente in top, cosa che io non so proprio fare e che invece con la PD vado alla grande.
Fabio.
massydep
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 05.10.16

Re: Pure drive 2018

il Mer 9 Mag 2018 - 14:09
@fabioborg Grazie!!!!
avatar
fabioborg
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 818
Età : 52
Data d'iscrizione : 11.03.16

Profilo giocatore
Località: VICENZA
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Babolat Pure Drive 2018

Re: Pure drive 2018

il Mer 9 Mag 2018 - 22:28
Allora, le Pd mi sono arrivate incordate con Rpm Blast ma non so a che tensione e quante ore abbiano.
Per cui una la provo cosi' e l'altra l'ho fatta con Babolat Origin sempre a 22 kg che e' la mia tensione.
Fatto bene?????
Fabio.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum