Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Tornei TPRA o FIT?
Oggi alle 16:46 Da Fuganti Federico

» Babolat origin
Oggi alle 16:41 Da Grissom

» CORDA Prince PREMIER LIGHTNING XX e corde CORDA PRINCE LIGHTNING XX
Oggi alle 16:06 Da demetrio75

» Dr 98 285 gr
Oggi alle 15:57 Da st13

» Corde per Wilson Ultra 100
Oggi alle 15:54 Da flubber

» Solinco hyepr G
Oggi alle 15:49 Da Eiffel59

» Pure drive 2018
Oggi alle 15:49 Da mestar

» Emoticons
Oggi alle 15:46 Da Alessandro

» Vecchi e Giovani, quanto vi pesa l'età
Oggi alle 15:40 Da PistolPete

» Fantasy Tennis League
Oggi alle 15:24 Da larsss31

» Racchetta da 300gr o versione light?
Oggi alle 15:12 Da rebs

» nuove discho
Oggi alle 14:55 Da nw-t

» wilson nxt power, è la corda che aumenta di più lo sweetspot???
Oggi alle 14:54 Da Mauro 66

» Corde sulla Wilson Pro Staff 97S 18x17
Oggi alle 14:18 Da Tholos66

» Quale corda montare su Pure Drive?
Oggi alle 14:14 Da nw-t

» Grigor Dimitrov
Oggi alle 14:00 Da Uboat75

» EZone 2017
Oggi alle 13:47 Da fa

» 15 minuti di quarta categoria
Oggi alle 13:28 Da kingkongy

» Forza Schumacher
Oggi alle 12:28 Da napav

» kyrgios
Oggi alle 12:01 Da mattiaajduetre

» Molti tennisti sono pazzeschi...
Oggi alle 11:57 Da Francesco Borrelli

» Wilson Pro Staff CV (Countervail)
Oggi alle 11:26 Da fa

» Domande sparse Starburn
Oggi alle 11:04 Da PierT3

» Scelta delle corde e dell'accordatura
Oggi alle 10:57 Da nw-t

» Corde per Head MXG3
Oggi alle 9:15 Da grax

» IBRIDO REVERSE SU WILSON PRO STAFF 97s AIUTOOOO
Oggi alle 8:13 Da Golosine

» Babolat Pure Aero 2016
Oggi alle 2:29 Da tropix

» Polytour Tough
Oggi alle 0:48 Da goldrake

» Scarpa ammortizzata pianta stretta sintetico
Ieri alle 23:48 Da Fuganti Federico

» Corde per Prince Textreme Warrior 100
Ieri alle 23:01 Da Mauro 66



Link Amici


19806 Utenti registrati
187 forum attivi
664145 Messaggi
New entry: Marcoda74je
Web stats powered by hiperstat.com


Primo torneo, prima sconfitta contro "pallettaro"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Primo torneo, prima sconfitta contro "pallettaro"

Messaggio Da Loshio il Gio 15 Giu 2017 - 12:03

Salve ragazzi,
comincio col dire che gioco da un anno ca, e mi sono voluto cimentare nel mio primo torneo FIT.
Ho vinto 3 partite (due 4.NC come me ed un 4.5), ieri invece ho perso da un 4.3
Il titolo del topic è abbastanza significativo di quello che è successo, ma ci tengo a dire che se lui ha vinto, è perchè è stato più bravo di me a trovare il modo di farlo.

Per farla breve, primo set ero in vantaggio 5-3 quando il mio avversario ha iniziato solo e soltanto a giocare di rimessa con palombelle altissime che andavano a rimbalzare in profondità.
Da quel momento non sono più stato in grado di fare il mio gioco, cercavo (faticando molto) di spingere in top sul suo rovescio, ma lui si appoggiava alla mia palla e me la buttava sempre di la.

Fatto sta che ho perso 7/6 e 6/3 il successivo set Sad

Data la mia totale assenza di esperienza, come mi posso difendere da queste situazioni? Mi sono reso conto che una volta entrato nel circolo vizioso della palla alta, non riesco ad uscirne.
Avrei dovuto giocare più smorzate? chiamarlo a rete? cercare di giocare in back?

Ditemi voi, io sono comunque felice di aver provato a fare il mio gioco, ma avrei potuto vincere, se avessi avuto più esperienza.
avatar
Loshio
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 13.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta contro "pallettaro"

Messaggio Da Jessie Malone il Gio 15 Giu 2017 - 12:10

@Loshio ha scritto:Salve ragazzi,
comincio col dire che gioco da un anno ca, e mi sono voluto cimentare nel mio primo torneo FIT.
Ho vinto 3 partite (due 4.NC come me ed un 4.5), ieri invece ho perso da un 4.3
Il titolo del topic è abbastanza significativo di quello che è successo, ma ci tengo a dire che se lui ha vinto, è perchè è stato più bravo di me a trovare il modo di farlo.

Per farla breve, primo set ero in vantaggio 5-3 quando il mio avversario ha iniziato solo e soltanto a giocare di rimessa con palombelle altissime che andavano a rimbalzare in profondità.
Da quel momento non sono più stato in grado di fare il mio gioco, cercavo (faticando molto) di spingere in top sul suo rovescio, ma lui si appoggiava alla mia palla e me la buttava sempre di la.

Fatto sta che ho perso 7/6 e 6/3 il successivo set Sad

Data la mia totale assenza di esperienza, come mi posso difendere da queste situazioni? Mi sono reso conto che una volta entrato nel circolo vizioso della palla alta, non riesco ad uscirne.
Avrei dovuto giocare più smorzate? chiamarlo a rete? cercare di giocare in back?

Ditemi voi, io sono comunque felice di aver provato a fare il mio gioco, ma avrei potuto vincere, se avessi avuto più esperienza.
Contro quelli che alzano "mozzarelle" io provo ad anticipare la palla appena rimbalza per non essere costretto ad indietreggiare, colpire molto fuori dal campo e di fatto, fare il loro gioco. Vanno aggrediti. Un altro piano tattico da applicare è quello di costringerli a venire a rete, non solo con palle corte ma anche con palle senza peso a metà campo. Quest'ultime sono un suicidio con coloro che sanno giocare e che regolarmente ti tirano il vincente ma, di solito, il giocatore da te descritto, non le sa spingere, o sbaglia o comunque ti gioca un palla innocua e tu lo puoi passare.
avatar
Jessie Malone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 293
Data d'iscrizione : 05.08.15

Profilo giocatore
Località: PG
Livello:
Racchetta: Head Radical Tour 630 Candycane

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta contro "pallettaro"

Messaggio Da Loshio il Gio 15 Giu 2017 - 14:14

Infatti tornassi indietro farei come tu dici, palla corta o a metà campo, costringendolo a venire avanti.

Alla fine quando lo ha fatto ha chiuso un solo vincente, mentre ha sbagliato o consentito a me di attaccarlo.
avatar
Loshio
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 13.06.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta contro "pallettaro"

Messaggio Da philo vance il Gio 15 Giu 2017 - 16:25

Io adoro giocare contro i pallettari che hai descritto...
Dato che giochi solo da un anno forse non hai ancora sviluppato un repertorio completo,comunque ti dico cosa faccio io.
Innanzitutto prendo l'iniziativa già da i colpi di inizio gioco,se poi entro nello scambio e lui inizia ad alzare candelotti,al secondo o terzo max,alzo anch'io e attacco in contro tempo,cioè quando lui sta per colpire,avanzo e colpisco a volo che sono che preferisco...ricordo una partita in cui feci una ventina di smash,giocando praticamente sempre 3 m dentro il campo...
Inoltre puoi variare il gioco,come già detto prima,con palle in back,senza peso,palla corta non necessariamente vincente ma in modo da farlo spostare in avanti e poi tirare lungo...
Insomma devi toglierlo dalla sua comfort- zone
avatar
philo vance
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 24.06.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5.0
Racchetta: Troppe

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta contro "pallettaro"

Messaggio Da philo vance il Gio 15 Giu 2017 - 16:32

Mi sono mangiato mezza frase,volevo dire che avanzo e colpiscono al volo ,sia smash o volée classica o diritto al volo...che poi sono i colpi che mi piace fare di più.
avatar
philo vance
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 24.06.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5.0
Racchetta: Troppe

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta contro "pallettaro"

Messaggio Da Maffa il Gio 15 Giu 2017 - 16:56

dipende in gran parte da cosa sai fare tu, e da cosa patisce lui. sappiamo che tira un colpo sempre uguale, ma non cosa sa e non sa fare. se sai fare smash da dentro il campo come philo vance consiglia è ottimo, e dovrebbe fargli passare la voglia di far candele, ma anche caricare di spi la palla con top e slice potrebbe rompere la capacità di alzare palle.

Maffa
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 178
Data d'iscrizione : 24.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta contro "pallettaro"

Messaggio Da Matteo1970 il Ven 16 Giu 2017 - 8:55

Premetto che per me la cosa più difficile è attaccare, picchiando con un colpo al rimbalzo, la mozzarella...  io preferisco in questi casi attaccare senza forzare, ovvero un attacco in controtempo seguendo a rete una mia palombella, oppure entro con una voleè di approccio togliendo un po' di tempo. Se poi sono veramente dei campanili, beh allora smash al rimbalzo da ognidove, anche da fuori campo, diventa come servire ma senza i limiti del rettangono di battuta...  Very Happy
avatar
Matteo1970
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 611
Età : 46
Località : Trofarello
Data d'iscrizione : 02.03.16

Profilo giocatore
Località: Trofarello (TO)
Livello: scarso
Racchetta: Yonex VCore Duel G97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta contro "pallettaro"

Messaggio Da sirlucio il Ven 16 Giu 2017 - 10:50

Ciao Loshio, purtroppo non potevi fare nulla: giochi da appena 1 anno e ce ne vogliono almeno 3 per formare un repertorio tennistico sufficiente. Ti accorgerai, col tempo, che la tattica delle c.d. palle a candela è assolutamente deleteria e ti ricorderai di questa partita, sorridendoci. Buon tennis!
avatar
sirlucio
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 61
Località : Taranto
Data d'iscrizione : 04.02.16

Profilo giocatore
Località: Taranto
Livello: Ex agonista - 5.5 ITR
Racchetta: Head Radical Flexpoint MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta contro "pallettaro"

Messaggio Da Dagoberto il Ven 16 Giu 2017 - 11:34

@philo vance ha scritto: Da philo vance il Gio 15 Giu 2017 - 16:25
... attacco in contro tempo,cioè quando lui sta per colpire,avanzo e colpisco a volo che sono che preferisco...
anche secondo me questa soluzione tattica è la migliore per affrontare chi gioca palle a campanile senza particolari effetti, aspetti di capire che si appresti a giocare l'ennesima palla alta e quando la sta colpendo scendi a rete in controtempo (il tuo avversario avrà lo sguardo sulla palla e potrebbe addirittura non accorgersi della tua discesa a rete e anche se la intuisse sarebbe un po' troppo tardi per cambiare colpo) per chiudere il punto con una vole alta o, magari uno smash, se li sai fare Smile .
però non è detto che risolveresti tutti i problemi.
dipende che qualità di giocatore è, nel senso, gioca palle alte perchè sa fare solo quelle, o le gioca come scelta razionale, perchè in quest'ultimo caso probabilmente, vedendo le tue discese a rete in controtempo, smetterebbe di giocartele per passare a dei colpi più ortodossi, ma sempre di rimessa, alzando il tuo livello di rischio nell'esecuzione delle volè, continuando però a rischiare lui poco o nulla indispettendoti nel non trovare il modo di fare punto.
questi giocatori sono quelli più rognosi da affrontare, bisogna  trovare quella pazienza che, se non si gioca come loro, difficilmente si ha nelle proprie corde, e aspettare il momento giusto per giocare palle che lo possano mettere in difficoltà per chiudere al colpo successivo, insomma obiettivamente sono gli avversari più complicati 


Insomma devi toglierlo dalla sua comfort- zone
ecco, questa secondo me è la vera chiave di volta, normalmente questi giocatori sono dei veri ossi duri, ma la loro fragilità consiste nell'essere poco duttili, fanno bene il loro gioco, ma faticano a variarlo, se riesci a farli giocare un tennis che non gli piace, nel quale non si sentono a loro agio, allora risultano molto deboli; farli scendere a rete per fargli giocare le volè, non serve cercare di passarli, basta fargli giocare delle volè che non siano d'incontro, giocando passantini lenti, a scendere dopo la rete, o fargli giocare, loro, gli smash. io gioco a volte con un socio caratterizzato da questo gioco che non ama correre sulla verticale, tanto è a suo agio sulla linea di fondo, correndo agevolmente a dx e a sx, ma quando lo chiami a correre sulla verticale non riesce a trovare la giusta distanza dalla palla.
comunque, sono giocatori normalmente votati a non regalare nulla e quando ci giochi sono sempre dolori
Sad 
avatar
Dagoberto
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 484
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex - Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta contro "pallettaro"

Messaggio Da Alex il Ven 16 Giu 2017 - 20:37

@sirlucio ha scritto:Ciao Loshio, purtroppo non potevi fare nulla: giochi da appena 1 anno e ce ne vogliono almeno 3 per formare un repertorio tennistico sufficiente. Ti accorgerai, col tempo, che la tattica delle c.d. palle a candela è assolutamente deleteria e ti ricorderai di questa partita, sorridendoci. Buon tennis!
Concordo.
Maestro, allenamento e, quando le tue abilità tecniche miglioreranno, vedrai che ripensando a questa partita ed a come sei andato in difficoltà, sorriderai.
avatar
Alex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6280
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 6.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta contro "pallettaro"

Messaggio Da mattia11 il Dom 18 Giu 2017 - 12:29

Sottoscrivo i consigli dati, e aggiungo che questi avversari spesso non avendo grandi doti tecniche la buttano sulla resistenza fisica e tenuta nervosa. Devi innanzitutto vincere la battaglia dei nervi, mantenere la calma nonostante qualche punto perso malamente, e cercare di attuare i piani che ti hanno consigliato sopra. Fargli sentire che ci sei come lotta mentale, body language positivo anche se perdi il punto e qualche "come on" o simili se lo vinci. Poi appunto metti in atto un piano, senza troppa fretta ma non essere passivo, appena puoi cambia le carte in tavola, decidi tu, in base alle armi che hai, come si gioca lo scambio: anticipa, giocagliela un po' corta e bassa e poi in top spin lunga, come suggerito, poi lui te la riprende perche' ha ottime gambe, e tu di nuovo, aspetti la palla buona e gli fai un cross stretto, o se non ti senti sicuro su quel tipo di colpo una accelerazione, te la riprende? Bravo lui, pazienza e ricominci. L'importante e' che non aspetti passivamente e assecondi il suo gioco. Un pallettaro non e' da sottovalutare, anche se gioca tutto storto magari, se corre come un matto e te le mette tutte a un cm dalla riga e' un osso duro per chiunque. Poi alcuni la buttano anche sullo scontro con chiamate dubbie, provocazioni, cercano di farti arrabbiare, e tu devi essere bravo a pensare solo a giocare, altrimenti ancora vai nel loro territorio. C'e' da soffrire in queste partite Twisted Evil
avatar
mattia11
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 95
Data d'iscrizione : 11.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta contro "pallettaro"

Messaggio Da Alex il Dom 18 Giu 2017 - 19:54

@mattia11 ha scritto:... Poi alcuni la buttano anche sullo scontro con chiamate dubbie, provocazioni, cercano di farti arrabbiare, e tu devi essere bravo a pensare solo a giocare, altrimenti ancora vai nel loro territorio. C'e' da soffrire in queste partite Twisted Evil
In questo caso il mio suggerimento è quello di chiamare subito il giudice arbitro, altrimenti rischi di arrabbiarti ed andare fuori palla.
Inoltre, in questo modo, fai capire all'avversario chi ha di fronte.
avatar
Alex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6280
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 6.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta contro "pallettaro"

Messaggio Da matador66 il Dom 18 Giu 2017 - 20:57

domenica scorsa ho giocato contro un 4.2 una partita di serie d4.
Primi palleggi e penso "come fa ad essere 4.2 che non Sa tenere la racchetta in mano".
Passano 20 minuti di pallonetti e palle morte e stavamo 5/1 per lui, allora ho pensato "ecco come fa ad essere 4.2" 
Ho cambiato gioco, approfittando di ogni palla che tirava più corta ed ho vinto il set per 7/5.
Ha cominciato a tirarmi le palline lontane, a rubare punti, ha vinto il secondo set per 6/2, fino a che non mi sono fatto sentire per bene ed ha smesso, almeno di rubare punti, per le palline chissene... alla fine ho vinto il terzo 6/1 dopo tre ore di gioco, dalle 14 alle 17 con una temperatura a dir poco infernale.
Purtroppo con questi soggetti devi restare sempre tranquillo, ma farti sentire quando ci vuole senza entrare in discussioni che poi sono controproducenti 
Per la cronaca ha detto al compagno che io sono stato fortunato.
Io sono nc e lui è 4.2......
avatar
matador66
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1701
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum