Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi

Ultimi argomenti
Intrecci straniOggi alle 7:44Riki66
CitazioniIeri alle 16:48drichichi
Wilson ClashIeri alle 10:57HenmanHill





Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
stefano77
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 10.10.13

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty rovescio ad una mano

il Lun 17 Apr 2017 - 15:36
Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti, io sono Stefano cheers
gioco a tennis da non moltissimo tempo.
Il mio diritto è abbastanza buono, lo stesso non posso dire del mio rovescio,o meglio, è buono solo quello in back!!
Il mio problema principale è la distanza della palla dal corpo. la maggior parte delle volte mi trovo a colpire la palla troppo vicino al mio corpo e cosi facendo non riesco a fare un movimento corretto, sono costretto a portare indietro la parte superiore del corpo per far "passare" la racchetta!!
Per quanto io mi sforzi di correggere questa cosa,arrivando sulla palla pensando sempre di fermarmi prima, proprio non ci riesco!! Evil or Very Mad
Qualcuno sa dirmi se ci sono degli esercizi per risolvere questo mio problema?
Qualcuno ha avuto in passato questo problema ed è riuscito a risolverlo?
Grazie a chi mi risponderà Wink

gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 10:12
La continental normalmente si usa nel back, non riesco ad immaginare come si possa utilizzare nei colpi piatti/in top visto che il piatto corde rimarrebbe inclinato al contrario. A meno che si impatti veramente indietro...  confused

Io uso una semi-western ed in effetti devo sbracciare molto e sono obbligato a colpire ben avanti.
Anonymous
Ospite
Ospite

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 10:34
@gabr179 ha scritto:La continental normalmente si usa nel back, non riesco ad immaginare come si possa utilizzare nei colpi piatti/in top visto che il piatto corde rimarrebbe inclinato al contrario. A meno che si impatti veramente indietro...  confused

Io uso una semi-western ed in effetti devo sbracciare molto e sono obbligato a colpire ben avanti.
devi compensare con il polso, nel senso che mentre impatti la palla flettendolo/ruotandolo (il polso) fai salire la testa della racchetta sopra la palla avvolgendola. in questi casi, meglio se la palla non è particolarmente bassa, ma neanche troppo alta, e devi partire con la testa della racchetta un po' più in basso salendo un po' più in alto nell'uscita del colpo.
la difficoltà maggiore e impattare la palla non più in alto della sua mezzeria orizzontale ideale (quello che per la terra sarebbe l'equatore, per capirci meglio) in modo da non schiacciarla verso il basso,  ma aiutarla ulteriormente a prendere una parabola a salire.
il top con la continentale non è un colpo facile, ma non mi sembra lo sia neanche con una eastern che richiede molto anticipo nell'impatto ed un'uscita più esplosiva, mentre la continental sfruttando la mobilità del polso, il quale uso, nel tempo, rinforza l'avambraccio che supporta il colpo, permette un timing più gestibile.
il rovescio piatto, invece, non presenta particolari difficoltà, se impostata bene la posizione di gambe e busto e l'impatto avviene con palla bassa, escono delle belle palle tese e profonde, mentre rimane più complessa la gestione con palla colpita un po' più in alto, ma in quel caso preferisco usare il back.
insomma, diciamo che me la cavo e mi permette sufficientemente di divertirmi che è la cosa più importante Laughing .
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4739
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello:
Racchetta:

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 10:36
@gabr179 ha scritto:La continental normalmente si usa nel back, non riesco ad immaginare come si possa utilizzare nei colpi piatti/in top visto che il piatto corde rimarrebbe inclinato al contrario. A meno che si impatti veramente indietro...  confused

Io uso una semi-western ed in effetti devo sbracciare molto e sono obbligato a colpire ben avanti.
se non ricordo male mcenroe o lendl o entrambi giocavano il rovescio top in continental. non è che il piatto corde rimane inclinato al contrario; l'inclinazione utile viene data dal movimento che fa il braccio unitamente al polso. se provi a farlo sul rovescio incrociato, vedrai che non è così fuori dalla logica
Anonymous
Ospite
Ospite

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 10:45
@VANDERGRAF ha scritto:
@gabr179 ha scritto:La continental normalmente si usa nel back, non riesco ad immaginare come si possa utilizzare nei colpi piatti/in top visto che il piatto corde rimarrebbe inclinato al contrario. A meno che si impatti veramente indietro...  confused

Io uso una semi-western ed in effetti devo sbracciare molto e sono obbligato a colpire ben avanti.
se non ricordo male mcenroe o lendl o entrambi giocavano il rovescio top in continental. non è che il piatto corde rimane inclinato al contrario; l'inclinazione utile viene data dal movimento che fa il braccio unitamente al polso. se provi a farlo sul rovescio incrociato, vedrai che non è così fuori dalla logica

il rovescio incrociato è il colpo ideale per giocarlo con la continental, la palla può essere colpita piena con la massima forza e la maggiore lunghezza della diagonale da più tempo alla forza di gravità di far scendere la palla, ottenendo dei colpi molto profondi e ficcanti.
nei lungolinea o negli eventuali insideout giocati di rovescio, invece, il gioco di polso è fondamentale, ma con il tempo si riesce a fare tutto.
ai tempi di Mc Enroe e Lendl, si faceva prima a contare i giocatori che non giocavano di continental che il contrario Very Happy .
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13475
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 10:45
Se sai giocare con tanto anticipo come Mac, hai il suo tocco, il polso di acciaio, una montagna di tecnica e una palla avversaria meno complessa e pesante (come quelle di allora)...allora forse in continental ci giochi.
Tempo fa (10 anni fa o più) ho giocato per scommessa in continental tutti i colpi e ho passato una settimana col ghiaccio sul polso hehehehehhehehe
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13475
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 10:47
Comunque non sono certo della continental di Mac... e se volevi giocare in top, la racchetta la si girava, eccome.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4739
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello:
Racchetta:

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 10:52
@kingkongy ha scritto:Se sai giocare con tanto anticipo come Mac, hai il suo tocco, il polso di acciaio, una montagna di tecnica e una palla avversaria meno complessa e pesante (come quelle di allora)...allora forse in continental ci giochi.
Tempo fa (10 anni fa o più) ho giocato per scommessa in continental tutti i colpi e ho passato una settimana col ghiaccio sul polso hehehehehhehehe
io ho giocato varie volte contro un modesto 4.3 che gioca sempre in continental e ti assicuro che sulle palle ad altezza medio-bassa non ha alcun problema, nè di resa, nè di comfort. chiaramente quando gioca con livello quarta, non contro nadal !
Anonymous
Ospite
Ospite

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 10:59
@kingkongy ha scritto:Se sai giocare con tanto anticipo come Mac, hai il suo tocco, il polso di acciaio, una montagna di tecnica e una palla avversaria meno complessa e pesante (come quelle di allora)...allora forse in continental ci giochi.
Tempo fa (10 anni fa o più) ho giocato per scommessa in continental tutti i colpi e ho passato una settimana col ghiaccio sul polso hehehehehhehehe

che esagerato Very Happy , non dimenticare che io sono un amatore e gioco con degli amatori, non con dei PRO.
comunque, l'ultima volta che ho palleggiato con un agonista di circa 15/16 anni (il mio socio abituale mi diede buca all'ultimo momento), mi sono fatto giocare diagonali per una 1/2 ora, proprio per allenare il top e devo dire che tenevo bene la sua western.
unico problema riscontrato: la solita vescica sul pollice inavvertitamente non protetto con il solito cerotto Sad .
Anonymous
Ospite
Ospite

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 11:10
@kingkongy ha scritto:Comunque non sono certo della continental di Mac... e se volevi giocare in top, la racchetta la si girava, eccome.

Mc Enroe giocava tutto con la continental.
Nelle foto che ho postato mi sembra sia evidente, si vede molto anche quanto spezzasse il polso o no, a secondo delle esigenze.



rovescio ad una mano - Pagina 2 2Q==rovescio ad una mano - Pagina 2 2Q==rovescio ad una mano - Pagina 2 Images?q=tbn:ANd9GcSr7Qiu_GELyHXlutGW6iq1JrjTKdCPfSdP7ob9-BxU8dZs6zfJrovescio ad una mano - Pagina 2 Images?q=tbn:ANd9GcRgBBSoLEK88C0heK4jjuZyXgvcdonKTTVaXzvph1BBD57VzjUxrovescio ad una mano - Pagina 2 Images?q=tbn:ANd9GcQlPzE-85y4BYeiVJCtyIljNYSWGfaKXsnia-Gnp_4NFtfw_sDzWA
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13475
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 11:27
Continental....hai ragione.
Però, minkiaz, che anticipo...sono palle molto basse!!!
Anonymous
Ospite
Ospite

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 11:31
@kingkongy ha scritto:Continental....hai ragione.
Però, minkiaz, che anticipo...sono palle molto basse!!!

e osservi bene, noterai anche una curiosa somiglianza con il mio avatar ... ebbene si, Mc Enroe sono io Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4739
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello:
Racchetta:

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 11:34
altra cosa particolare di mac era che sia nel dritto che nel rovescio, spesso fermava il movimento a tre quarti, senza andare con la racchetta dietro la spalla nel finish
Anonymous
Ospite
Ospite

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 11:37
@kingkongy ha scritto:Continental....hai ragione.
Però, minkiaz, che anticipo...sono palle molto basse!!!

comunque, le foto ingannano, in effetti non è chiaro se la palla sia colpita prima o dopo il punto più alto del rimbalzo.
nella sostanza, non cambia nell'uso della continental, puoi aspettare che la palla cada in un punto più basso rispetto al punto più alto dopo il rimbalzo, oppure puoi colpire con la palla ancora in salita dopo il rimbalzo.
Mc Enroe non è imitabile Laughing
gabr179
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1963
Età : 40
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 11:58
Ma nella foto di Sport Illustrated e nell'ultima, siete sicuri che sia una continental? A me sembra un po' più girata  confused

Comunque su palle alte e lavorate occorre una bella mano per non spararla in cielo...
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13475
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 12:26
Ok, chiariamo.
In un'intervista dell'epoca lui dichiara espressamente di usare continental modificata, ovvero gli appoggi interni dell'indice (e quindi del medio) sono sullo spigolo del bavel 2.
Tradotto...teneva la racchetta talmente in cima e talmente leggera con tre dita che il manico era in diagonale sul palmo della mano e lui ci "giocava" con gli spigoli. Tanto è vero che se andate a prendere le Kramer che usava lui, erano tutte spigolosissime e il tacco andava limato sulle "puntine" in cima perché si rischiavano sempre delle belle vesciche.
Se uno passava da Wilson a Head poteva andare in tilt perché non ritrovava più gli angoli del rovescio. Io che ho le mani piccole (uso la 2 su Head) potevo anche giocare con la 3 di Wilson (senza overgrip) perché la geometria interna sembrava tutta in favore di impugnature pistol molto aperte.
Anonymous
Ospite
Ospite

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 12:43
@gabr179 ha scritto:Ma nella foto di Sport Illustrated e nell'ultima, siete sicuri che sia una continental? A me sembra un po' più girata  confused

Comunque su palle alte e lavorate occorre una bella mano per non spararla in cielo...

Dunque, giocare con la continentale un tennis evoluto comporta una grande mobilità del polso e durante gli scambi è anche possibile che la racchetta si vada a stringere favorendo maggiormente il colpo che si sta facendo.
Appare evidente che una eastern semplifica l'impatto collocando il piatto corde in posizione più favorevole, in particolare su palle colpite, da colpire più alte, quindi qualche piccola rotazione capita che avvenga in maniera più o meno consapevole, la mano non è incollata con il bostik sul grip Very Happy .
Anonymous
Ospite
Ospite

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 12:52
@kingkongy ha scritto:Tradotto...teneva la racchetta talmente in cima e talmente leggera con tre dita
osservando le foto che ho postato viene trasmessa una sensazione di molta forza nel grip usato, non è possibile capire se siano in pressione solo 3 dita, anche perchè dipende se e quando abbia colpito o meno la palla, ma appare molto più morbida, per esempio, la presa di un Laver che usa anche una pistol, mentre Mc Enroe, almeno nelle foto postate è in hammer.
sinceramente mi sembra una presa molto convinta, decisa, pronta per esprimere molta energia, nonostante il tennis di Mc Enroe non fosse propriamente muscoloso.
che dici?
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13475
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 16:09
Dago...Mac teneva la racchetta davvero in cima, pertanto, la presa era leggerissima! All'impatto stringeva sì...altrimenti si perdeva la racchetta per strada... Però non farti ingannare dal dito indice: la racchetta era in diagonale in mano, non era ortogonale (hammer).
gabr179
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1963
Età : 40
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 16:20
ma a questo punto mi viene questa curiosità: ma quando hanno iniziato a "far cambiare impugnatura" tra dritto e rovescio?
Anonymous
Ospite
Ospite

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 16:25
@kingkongy ha scritto:Dago...Mac teneva la racchetta davvero in cima, pertanto, la presa era leggerissima! All'impatto stringeva sì...altrimenti si perdeva la racchetta per strada... Però non farti ingannare dal dito indice: la racchetta era in diagonale in mano, non era ortogonale (hammer).
dito indice, ortogonale, diagonale, dalle foto riesci a fare questi distinguo Suspect ?
non so, mi sembrano particolari molto raffinati, forse, come giochasse a tale livello di dettaglio non lo sapeva neanche lui Very Happy.
una cosa è certa, vederlo giocare ora non sembra aver cambiato molto il suo modo di colpire la palla

https://www.youtube.com/watch?v=LqgkYGexDxQ
https://www.youtube.com/watch?v=CI-QiXbIw_I

quello che colpisce molto è come riesca nel diritto a tenere la testa della racchetta in linea con il braccio senza perdere di efficacia e controllo del gesto, ma stiamo parlando di un grande cheers cheers cheers
gabr179
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1963
Età : 40
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 16:42
Da profano faccio queste osservazioni: come dice Kingkongy utilizza il polso in maniera spropositata per compensare... E nel primo video si vede come su palla più alta della vita utilizzi quasi sempre il back. Comunque colpisce basso e abbastanza vicino al corpo e non usa minimamente la "frustata" con la mano del tennis moderno a coprire la palla. 
Un tennis completamente differente da quello odierno.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13475
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 18:11
Dagoberto ha scritto:
@kingkongy ha scritto:Dago...Mac teneva la racchetta davvero in cima, pertanto, la presa era leggerissima! All'impatto stringeva sì...altrimenti si perdeva la racchetta per strada... Però non farti ingannare dal dito indice: la racchetta era in diagonale in mano, non era ortogonale (hammer).
dito indice, ortogonale, diagonale, dalle foto riesci a fare questi distinguo Suspect ?
non so, mi sembrano particolari molto raffinati, forse, come giochasse a tale livello di dettaglio non lo sapeva neanche lui Very Happy.
una cosa è certa, vederlo giocare ora non sembra aver cambiato molto il suo modo di colpire la palla

https://www.youtube.com/watch?v=LqgkYGexDxQ
https://www.youtube.com/watch?v=CI-QiXbIw_I

quello che colpisce molto è come riesca nel diritto a tenere la testa della racchetta in linea con il braccio senza perdere di efficacia e controllo del gesto, ma stiamo parlando di un grande cheers cheers cheers
...non è che dalle foto... è che Mac l'ho studiato tanto tanto. Come tutti ai quei tempi e, come oggi, si fa con Federer. Mac era tremendamente raffinato! Magari inconsapevolmente, ma non c'è niente di banale nel suo swing (!!!!), a cominciare da come portava il peso o su come giocava a volo. Ha fatto e FA tutt'ora scuola.
Se poi parliamo di grip - in generale - io ci piglio abbastanza.
 Very Happy
Anonymous
Ospite
Ospite

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 22:28
Eastern o Semi-Western?
Anonymous
Ospite
Ospite

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 23:15
@gabr179 ha scritto:Da profano faccio queste osservazioni: come dice Kingkongy utilizza il polso in maniera spropositata per compensare... E nel primo video si vede come su palla più alta della vita utilizzi quasi sempre il back. Comunque colpisce basso e abbastanza vicino al corpo e non usa minimamente la "frustata" con la mano del tennis moderno a coprire la palla. 
Un tennis completamente differente da quello odierno.
due considerazioni, sopra la vita anche nel tennis moderno non credo si suggerisca di colpire in top con il rovescio o, magari, si, ma non certo per aggredire l'avversario.
Insomma, quando non riesci a colpire al di sotto della vita, o perchè non sei riuscito ad anticipare, o perchè non sei riuscito ad aspettare che la palla scendesse, non risulta molto facile caricare la palla e trasferire molta energia, anche se usi una eastern, tantopiù se usi una western, ecco perchè, anche oggi, o giochi di back o proponi un bel toppone profondo, ma con traiettoria più alta e difensiva; in questo non è molto distante dai canoni attuali. Non mi è ben chiaro cosa intendi con frustata, ma il rovescio che si può vedere nei filmati giocato colpendo la palla con impatto pieno esprime una notevole energia e se non la vogliamo ritenere una frustata alla Wawrinka o alla Gasquet, non siamo comunque molto lontani nel risultato ottenuto, in questo non è tennis moderno, infatti Mc Enroe giocava negli anni 'anta, ma in quanto ad efficacia, non vedo cosa si possa criticare. Inutile sottolineare che il tennis d'oggi ha aspetti lontani anni luce da quello giocato solamente 15 anni fa e fare confronti non ha molto senso, ma a livello amatoriale seguire anche questi suggerimenti può avere ancora senso, a mio modo di vedere.
Ogni tanto guardo qualche filmato del tennis degli anni 60/50 e rimango affascinato dalle geometrie e dalle soluzioni impiegate; tutte tranquillamente impiegabili a livello amatoriale, a riuscirle a fare, però .... Very Happy
Anonymous
Ospite
Ospite

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Mer 19 Apr 2017 - 23:22
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13475
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

rovescio ad una mano - Pagina 2 Empty Re: rovescio ad una mano

il Gio 20 Apr 2017 - 0:13
Risposta alla domanda: entrambe. Bisogna impararle entrambe.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum