Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Fabio FogniniOggi alle 0:42Jaco


Ultime dal mercatino
Link Amici

Bookmarking sociale
Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google      

Conserva e condividi l'indirizzo del Forum Passionetennis sul tuo sito social netwok.
Condividi
Andare in basso
avatar
Jessie Malone
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 380
Data d'iscrizione : 05.08.15

Profilo giocatore
Località: PG
Livello: Fulmina-insetti
Racchetta: Pure Drive 2018

Head. NEW IS COMING

il Dom 9 Apr 2017 - 16:43
Promemoria primo messaggio :

Sul profilo Facebook dell'azienda austriaca si pubblicizza qualche novità. Prestige/Radical Touch?

Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47273
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Head. NEW IS COMING

il Dom 7 Mag 2017 - 12:46
Su "quella", una semplicissima Turbo 6 1.25.

Problemi di confort nessuno, il telaio pare "digerire" ogni tipo di corda con minime variazioni di frequenza vibrante.

Prossime prove con corde più "cattive" ed ibridi mono/mono.

La MXG5 continuo a non capirla, però... scratch
avatar
PK
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 35
Data d'iscrizione : 06.05.17

Profilo giocatore
Località: Abruzzo
Livello: Schiappa
Racchetta: HEAD Instinct MP

Re: Head. NEW IS COMING

il Dom 7 Mag 2017 - 13:06
Perdonami Eiffel, sono un po' rintronato eheheh ma quindi i tuoi commenti prima negativi con le corde Primal, e poi positivi col fullmono sagomato erano riferiti alla MXG3 e non alla 5?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47273
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Head. NEW IS COMING

il Dom 7 Mag 2017 - 14:10
si...in sostanza, non riesco proprio a capire che c'entra quella corda con quel telaio.

Sulla 5 va già meglio ma le tensioni riferite da chi le ha testate a Portorose (sui 26 kg) sono francamente fuori luogo. Se "reali", ovviamente Wink
avatar
Paolo070
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3207
Età : 47
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 10.08.12

Profilo giocatore
Località: MDC
Livello: ndo cojio cojio. So' tuttu'n taio !
Racchetta: Ora Radical G Xt MP

Re: Head. NEW IS COMING

il Lun 8 Mag 2017 - 9:38
'ngiorno Mario ! Ma la 3 è quella provata da Nadal ? Riguradavo i filmati  scratch scratch scratch potrebbe essere no ? Ma cos'ha questo telaio rispetto ad una normale profilata evoluta tipo chesso' la Dr100 o una Ultra o anche l'ultima Pure Drive ?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47273
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Head. NEW IS COMING

il Lun 8 Mag 2017 - 14:26
Nulla a che vedere.
La "stranezza" è quasi certamente dovuta a costruzione e materiale del ponte, che è come non ci fosse proprio.

Non so se ti è mai capitato di giocare con telai a "ponte sospeso".
Un po' come le vecchie Head Metallix in cui il "ponte" era inserito in due supporti metallici...e che per quanto rigide e leggere avevano frequenze di vibrazione bassissime. O certe Volkl, o Wilson...e si potrebbe andare ben più indietro.
avatar
berlo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 339
Età : 36
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 20.06.14

Profilo giocatore
Località: Lombardia
Livello:
Racchetta: Babolat pure strike

Re: Head. NEW IS COMING

il Lun 8 Mag 2017 - 16:49
Mi han dato da provare la mxg 3 con incordatura hawk touch 24x23 ( l' ert mi da DT 3 ).  Io solitamente uso strike one7 16.19 wilson revolve spin 24x22. Come prima sensazione, volevo morire, coprendo faticavo ad arrivare a metà campo e alzando la traiettoria andavo costantemente lungo o arrivavano delle mozzarelline. Doppi falli a non finire, l' unica nota positiva il back. In più la racchetta ha il manico hexacore

Voglio pensare che sia un discorso di corde, ho chiamato se potevo montarmi da solo le solite revolve spin e mi han dato il consenso, quindi dopo le metto e domani riprovo. Il manico hexacore invece mi è piaciuto.

Secondo voi meglio mantenere 24x22 su questa racchetta o meglio scendere o salire? Prima di bocciarla vorrei provare con le solite corde.
avatar
berlo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 339
Età : 36
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 20.06.14

Profilo giocatore
Località: Lombardia
Livello:
Racchetta: Babolat pure strike

Re: Head. NEW IS COMING

il Lun 8 Mag 2017 - 17:42
scusate il doppio post, ma non posso più modificarlo. In casa ho: wilson revolve spin, black 4s, babolat budello vs e luxilon 4g soft. voi che combinazione (anche eventuali ibridi) e che tensioni consigliereste su un telaio del genere?
avatar
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1751
Età : 38
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Solinco Protocol 325, Prince Response 97, Wilson RF97A, Angell TC95, Volkl SG8 315, POG 4Stripes, Head Radical Tour Zebra 107, Head Radical Tour Agassi LTD

Re: Head. NEW IS COMING

il Lun 8 Mag 2017 - 18:17
Ma due Kg di differenza V/O non sono troppi? Vista la particolarità del telaio secondo me sarebbe meglio chiedere esplicitamente.

PS: oggi ho rivisto il video del test di Nadal con il prototipo Head e non c'entra proprio nulla con la MXG, il telaio era uno tradizionale.
avatar
berlo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 339
Età : 36
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 20.06.14

Profilo giocatore
Località: Lombardia
Livello:
Racchetta: Babolat pure strike

Re: Head. NEW IS COMING

il Lun 8 Mag 2017 - 18:27
scusa ho detto un cazzata, i 2kg li tenevo quando usavo il budello. La tensione è 24x23, conrollato ora l' adesivo  Embarassed
avatar
Paolo070
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 3207
Età : 47
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 10.08.12

Profilo giocatore
Località: MDC
Livello: ndo cojio cojio. So' tuttu'n taio !
Racchetta: Ora Radical G Xt MP

Re: Head. NEW IS COMING

il Mar 9 Mag 2017 - 9:16
@Eiffel59 ha scritto:Nulla a che vedere.
La "stranezza" è quasi certamente dovuta a costruzione e materiale del ponte, che è come non ci fosse proprio.

Non so se ti è mai capitato di giocare con telai a "ponte sospeso".
Un po' come le vecchie Head Metallix in cui il "ponte" era inserito in due supporti metallici...e che per quanto rigide e leggere avevano frequenze di vibrazione bassissime. O certe Volkl, o Wilson...e si potrebbe andare ben più indietro.

scratch scratch scratch  No no non mi è mai capitato...ho in mente la Head Metallix ma non ci ho mai giocato. Sui test in giro viene definita più come un "agonistica facile" piuttosto che come una "profilata tuttofare". Però non riesco proprio ad immaginare la sensazione. Non resta che provare...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47273
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Head. NEW IS COMING

il Mer 10 Mag 2017 - 8:26
@gabr179 Guarda che il fatto che Nadal abbia testato una MXG è una certezza... Suspect

avatar
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1751
Età : 38
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Solinco Protocol 325, Prince Response 97, Wilson RF97A, Angell TC95, Volkl SG8 315, POG 4Stripes, Head Radical Tour Zebra 107, Head Radical Tour Agassi LTD

Re: Head. NEW IS COMING

il Mer 10 Mag 2017 - 8:41
azz... non ero riuscito a vederlo dai filmati. Da lui o dal suo staff non è trapelata nessuna impressione su questa racchetta?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47273
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Head. NEW IS COMING

il Mer 10 Mag 2017 - 8:44
No e fino a dopo la metà anno non penso vogliano rischiare con babo... Suspect
avatar
Mauro 66
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 971
Età : 51
Località : Milano
Data d'iscrizione : 14.03.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Zus 100

Re: Head. NEW IS COMING

il Mer 10 Mag 2017 - 8:56
Beh, quando ci sono di mezzo contratti milionari bisogna muoversi con i tempi e i modi giusti... Wink
avatar
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1751
Età : 38
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Solinco Protocol 325, Prince Response 97, Wilson RF97A, Angell TC95, Volkl SG8 315, POG 4Stripes, Head Radical Tour Zebra 107, Head Radical Tour Agassi LTD

Re: Head. NEW IS COMING

il Mer 10 Mag 2017 - 9:19
Ma allora perchè non fare un test a porte chiuse con sole persone fidate invece che farsi riprendere e rendere il tutto pubblico? Giochino al rialzo con Babolat o ingenuità?
Comunque con queste premesse le possibilità di passaggio ad Head non sono così remote...
avatar
Mauro 66
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 971
Età : 51
Località : Milano
Data d'iscrizione : 14.03.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Zus 100

Re: Head. NEW IS COMING

il Mer 10 Mag 2017 - 9:47
Forse Nadal fa più notizia, ma parecchi player provano altre marche, soprattutto in prossimità del rinnovo contrattuale 

Poi uno può pensare che si guardano intorno per non rinnovare alla cieca, o più maliziosamente per mettere pressione sul tavolo della trattativa in fase di rinnovo

Comunque é lecito, la concorrenza ci sta nel commercio...
cisby87
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 16.04.16

Profilo giocatore
Località: pavia
Livello: 3.5 itr
Racchetta: wilson

Re: Head. NEW IS COMING

il Mer 10 Mag 2017 - 10:28
ho visto la recensione su tennistaste di questa head
avatar
berlo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 339
Età : 36
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 20.06.14

Profilo giocatore
Località: Lombardia
Livello:
Racchetta: Babolat pure strike

Re: Head. NEW IS COMING

il Mer 17 Mag 2017 - 2:56
Ed eccomi di ritorno dal torneo dove ho "sfoggiato" le head mxg3 che ho in prova e che il venditore mi ha concesso di incordarmela con le mie corde.

Premesso che la recensione potrebbe essere dopata dalla vittoria contro il 3.3 che mi aveva battuto un paio di mesi fa.

Dopo un tempo di adattamento iniziale, inizio a scoprirla e mi sta piacendo. Al momento incordo con Wilson revolve spin 23x24. Venendo da una strike one7 l' impressione è di una racchetta facile. Spinge molto di suo e prende molto le rotazioni, con un movimento corretto hai l' impressione di sbracciare quanto vuoi in piena sicurezza. Il back è molto molto buono. Per il mio tipo di gioco la trovo decisamente superiore alla one7, e meno stancante. L' inerzia ti porta a finire il movimento senza praticamente sforzo. Quello che ho notato, probabilmente per via delle verticali allungate è lo spostamento dell' hotspot ottimale leggermente più in basso rispetto alle altre.

Alla racchetta han montato un hexacore l2 e mi piace, mi fa venire una piccola vescica sull' anulare, ma probabilmente perchè son passato da normale l3 a hex l2, adesso sto usando il tape per farla guarire.

Ritengo che sia proprio un progetto riuscito e l' appellativo di "agonista facile" è perfetto. La racchetta è totalmente da sconsigliare a chi gioca piatto "old school" oppure si han fondamentali molto incerti in quanto la pesantezza di palla deve darla il giocatore e se interrompi il movimento (come vedo fare a molti quarta) vai a telone costantemente.

Una cosa su tutte mi frena, il costo 250€ + 40 di hexacore sono una follia  affraid


A chi la prova comunque consiglio di fare molta attenzione alle corde che monta e soprattutto di non decidere dopo poche ore, ma di iniziare a trarre delle conclusioni dopo almeno un 20-25 ore. Per la decisione definitiva deve passare almeno qualche mese, troppo "diversa" dalle altre.

Per ora mi piace e la recensione l'ho fatta oggi visto che giovedì ho la semi con un 3.1 che, avendolo visto giocare, mi farà valutare ben poco la racchetta  Sad
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47273
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Head. NEW IS COMING

il Mer 17 Mag 2017 - 7:51
Mah... scratch

Premesso che è un telaio che comincia a piacermi e che ha indubbi vantaggi in facilità d'uso e ridotto affaticamento, c'è più di qualcosa che mi lascia perplesso... Suspect
Che "spinga molto di suo" la vedo dura vista l'inerzia mediobassa (315>320 secondo corde, mediamente, addirittura meno con la Primal). Spinge "con facilita", che è diverso. Si può effettivamente sbracciare in sicurezza e con un movimento fluido la palla ha buona velocità, ma il "peso" non lo vedo proprio, visto che un avversario ben preparato può contrare la palla con una certa facilità. In pratica, molto meglio cercare il piazzato che il vincente di sfondamento.

"Prende molto le rotazioni" di suo no di certo, se esasperi il movimento si, ma mai quanto una Pure Aero oppure una vecchia Juice, tanto per citarne un paio... Neutral questo non trovo sia un difetto, anzi, permette di modulare al meglio forza e rotazioni, garantendo una transizione dalla difesa all'attacco più fluida. Al contempo, non è una spinmachine, ergo non un telaio da pallettari (la palla alzandosi troppo perde troppa velocità) ma neppure da giocatori estremi che vogliono aprirsi il campo con bordate cariche di spin (inerzia troppo contenuta).

Ed appunto riguardo all'inerzia, non è quella a portare a chiudere il movimento senza sforzo, quanto la bilanciatura neutra e la non eccessiva polarizzazione che permettono di "guidare" di più il telaio anziché farlo "trascinare" dall'inerzia stessa.

Sul fatto che si tratti di un progetto riuscito ho ancora qualche dubbio: le premesse sulla carta erano ben altre, un mostro di potenza con tanto controllo, sul secondo ci siamo (ma non con le corde "studiate apposta" Rolling Eyes ) sul primo c'è da discutere...e da fare ancora tanti test sulle corde Twisted Evil
Che poi sia "totalmente da sconsigliare a chi gioca piatto old style" è solo un'idea tua: la maggior parte di quelli che l'hanno provata gioca "old style", che non significa affatto giocare tutto piatto per piatto ma semmai non esasperare le rotazioni limitandosi a coprire leggermente la palla o sfruttare side e backspin, e sono proprio quelli che si sono trovati meglio con la MXG3. A trovarsi peggio sono stati proprio gli arrotini "puri e duri"... Suspect

Non metto becco sul prezzo, ma è allineato a quello degli attrezzi high tech di altre aziende (Wilson Ultra XP, Yonex Astrel).

Per il resto, sono assolutamente d'accordo sul fatto delle corde e che sia unn telaio che vada provato più volte ed in condizioni diverse, ma la faccenda dei mesi mi fa francamente sorridere, in quanto si tratterebbe di un caso lampante di "sequestro di racchetta test" What a Face

Direi che tutto sommato, il tutto si può riassumere proprio in questa battuta finale: se davvero per abituarti ad un telaio si ha bisogno di "mesi", il progetto non lo definirei proprio "riuscito" in pieno... Wink
avatar
matador66
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1756
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Head. NEW IS COMING

il Mer 17 Mag 2017 - 9:28
@Eiffel59 ha scritto:Mah... scratch

Premesso che è un telaio che comincia a piacermi e che ha indubbi vantaggi in facilità d'uso e ridotto affaticamento, c'è più di qualcosa che mi lascia perplesso... Suspect
Che "spinga molto di suo" la vedo dura vista l'inerzia mediobassa (315>320 secondo corde, mediamente, addirittura meno con la Primal). Spinge "con facilita", che è diverso. Si può effettivamente sbracciare in sicurezza e con un movimento fluido la palla ha buona velocità, ma il "peso" non lo vedo proprio, visto che un avversario ben preparato può contrare la palla con una certa facilità. In pratica, molto meglio cercare il piazzato che il vincente di sfondamento.

"Prende molto le rotazioni" di suo no di certo, se esasperi il movimento si, ma mai quanto una Pure Aero oppure una vecchia Juice, tanto per citarne un paio... Neutral questo non trovo sia un difetto, anzi, permette di modulare al meglio forza e rotazioni, garantendo una transizione dalla difesa all'attacco più fluida. Al contempo, non è una spinmachine, ergo non un telaio da pallettari (la palla alzandosi troppo perde troppa velocità) ma neppure da giocatori estremi che vogliono aprirsi il campo con bordate cariche di spin (inerzia troppo contenuta).

Ed appunto riguardo all'inerzia, non è quella a portare a chiudere il movimento senza sforzo, quanto la bilanciatura neutra e la non eccessiva polarizzazione che permettono di "guidare" di più il telaio anziché farlo "trascinare" dall'inerzia stessa.

Sul fatto che si tratti di un progetto riuscito ho ancora qualche dubbio: le premesse sulla carta erano ben altre, un mostro di potenza con tanto controllo, sul secondo ci siamo (ma non con le corde "studiate apposta" Rolling Eyes ) sul primo c'è da discutere...e da fare ancora tanti test sulle corde Twisted Evil
Che poi sia "totalmente da sconsigliare a chi gioca piatto old style" è solo un'idea tua: la maggior parte di quelli che l'hanno provata gioca "old style", che non significa affatto giocare tutto piatto per piatto ma semmai non esasperare le rotazioni limitandosi a coprire leggermente la palla o sfruttare side e backspin, e sono proprio quelli che si sono trovati meglio con la MXG3. A trovarsi peggio sono stati proprio gli arrotini "puri e duri"... Suspect

Non metto becco sul prezzo, ma è allineato a quello degli attrezzi high tech di altre aziende (Wilson Ultra XP, Yonex Astrel).

Per il resto, sono assolutamente d'accordo sul fatto delle corde e che sia unn telaio che vada provato più volte ed in condizioni diverse, ma la faccenda dei mesi mi fa francamente sorridere, in quanto si tratterebbe di un caso lampante di "sequestro di racchetta test" What a Face

Direi che tutto sommato, il tutto si può riassumere proprio in questa battuta finale: se davvero per abituarti ad un telaio si ha bisogno di "mesi", il progetto non lo definirei proprio "riuscito" in pieno... Wink
Completamente d'accordo su tutto, specialmente nel "grassetto"
avatar
berlo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 339
Età : 36
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 20.06.14

Profilo giocatore
Località: Lombardia
Livello:
Racchetta: Babolat pure strike

Re: Head. NEW IS COMING

il Mer 17 Mag 2017 - 11:18
Ho appunto premesso che vengo da un prject one7, quindi la mia impressione è rapportata a quella. Quando parlo delle rotazioni, parlo rispetto a lei.

Per old style, devi rapportarlo anche a chi lo uso, il vecchietto che spinge poco può giocare piatto, ma qualsiasi altra persona, ipoteticamente sotto i 45 anni la vedo dura che riesca a tenere in campo una palla senza dargli rotazione.

Per il discorso mesi, reputo doveroso, ad ogni racchetta, dargli il tenpo di esprimere il suo potenziale e lasciare che cervello e muscoli adeguino la loro "memoria" ai suoi comportamenti, solo allora si potrà giudicare. Se devo pensare a come fare il colpo perché con la vecchia veniva diverso, allora non ritengo che la racchetta sia ancora giudicabile perché la non corretta fluidità del movimento alterera' il risultato.

Ovvio che poi non la terro' mesi, il negoziante verrebbe a cercarmi, devo valutare però se ternerla o no,visto che quella che mi ha dato era nuova
avatar
Ospite
Ospite

Re: Head. NEW IS COMING

il Mer 17 Mag 2017 - 12:50
@Eiffel59 ha scritto:A trovarsi peggio sono stati proprio gli arrotini "puri e duri"...
  Shocked affraid affraid affraid
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47273
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Head. NEW IS COMING

il Mer 17 Mag 2017 - 13:12
Mentre mi viene logico accettare il discorso delle "sensazioni personali", meno -o meglio non in assoluto- accettare quello della "memoria meccanica". Se un telaio non va in assoluto, non va né andrà mai, per quanto si possa adattare forzatamente il proprio movimento (errato comunque, in quanto il fisico sarà sottoposto a stress diversi e potenzialmente dannosi). Un minimo adattamento ok, specie se si tratta di telai molto diversi, ma è la macchina che si adatta al pilota, non l'inverso. E per quello, 15/20 ore bastano ed avanzano...
avatar
berlo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 339
Età : 36
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 20.06.14

Profilo giocatore
Località: Lombardia
Livello:
Racchetta: Babolat pure strike

Re: Head. NEW IS COMING

il Mer 17 Mag 2017 - 13:29
Se hai un movimento acquisito, anche un minimo cambiamento non lo modifichi in 15/20 ore. Se devi ogni volta pensare al movimento, quando sarai sotto pressione tornerai sicuro come l' oro a fare quello che hai sempre fatto, quindi di fatto, con una racchetta che richiede altro sbaglierai. Darai la colpa alla racchetta e avrai un giudizio diverso da quello che daresti dopo mesi di nuovo movimento che magari ti da maggiori benefici.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47273
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Head. NEW IS COMING

il Mer 17 Mag 2017 - 20:40
Sempre tornando all'esempio della macchina, se non mi sento a mio agio la adatto, non faccio l'inverso. Ed una volta adattata al limite, e solo se ne sento il bisogno, faccio piccoli aggiustamenti su di me. E per quello tempi tanto lunghi non mi servono. Sia con le macchine che con le racchette...se non va, non va. Non riuscivo a correre con Civic e Vitesse, non riesco a giocare con profilati tutta potenza. Anche dopo ore, ed ore...no way. No

Può darsi che a te vada bene perdere mesi per trovare la quadra, forse alla fine trovi il bandolo della matassa...ma "mesi"? In quel tempo mi evito scazzi e mazzi e vado su quello di cui sono sicuro...

Perdonami ma viene difficile pensare che la maggioranza dei giocatori abbia tanto tempo da dedicare al "fine tuning" su sé stesso, specie se hai tanto altro a cui pensare. Specie se hai soluzioni più semplici a portata di mano.

Ed onestamente neppure tra i professionisti che seguo, e non sono pochi, tempi del genere li ho mai visti. Ed il 90% delle loro scelte sono più che ben ponderate...

L'importante comunque è che ti ci trovi bene tu...ma non posso accettarla come "regola generale" Wink
avatar
Matusa
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 417
Località : profondo Nord-est
Data d'iscrizione : 26.10.16

Profilo giocatore
Località: Nord-est
Livello: NC, ITR 4.0
Racchetta: Angell TC95, Angell TC100, Head Youtek Speed Pro, Prince Spectrum Comp 90

Re: Head. NEW IS COMING

il Mer 17 Mag 2017 - 22:06
@Eiffel59 ha scritto: "old style", che non significa affatto giocare tutto piatto per piatto ma semmai non esasperare le rotazioni limitandosi a coprire leggermente la palla o sfruttare side e backspin

Già.

Le rotazioni al servizio della geometria.
Tornare in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum