Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Articoli suggeriti
Scarpe: Tennis VS Badminton
Ultimi argomenti attivi


Ultime dal mercatino
Andare in basso
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Nastro copritesta Empty Nastro copritesta

Mar 21 Mar 2017 - 23:22
Ciao ragazzi. Secondo voi ... il nastro copriresta che va da lato a lato dell'ovale ....può essere un sostitutivo del piombo ?
Mi spiego: Se voglio irrobustire il piatto corde per tenerlo piu solido e compatto durante il colpo e farlo anche vibrare meno...può essere una soluzione? Non ho idea di quanto pesi ma so quanto costa 3 euro circa tre pezzi... prima di comprarlo vorrei i vostri consigli...
Anonymous
Ospite
Ospite

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mar 21 Mar 2017 - 23:50
in genere il peso non si aggiunge per quello che hai scritto tu, ma per aumentare la spinta o spostare lo sweetpot o aumentare la stabilità torsionale. oppure per migliorare la maneggevolezza e il controllo se lo metti all'inizio del manico. dare una valutazione senza sapere nemmeno da che telaio parti è praticamente impossibile, anche perchè ti potresti trovare bene oppure no, è soggettivo
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mar 21 Mar 2017 - 23:55
Sicuramente...però concettualmente visto che molti giocatori usano il piombo gamma a bassa densità (10 cm =1 gr) il nastro dovrebbe essere circa 51cm per 5 grammi circa . 
Ti  volevo dire che qualunque peso aggiungi all'ovale ...ovunque tu lo metta ...va a stabilizzare proprio quella zona perché aggiungi massa ...lo spostamento dello sweet è la conseguenza...
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 0:18
Ovunque tu metta peso lo sweet si sposta ...perche vai ad irrobustire la parte customizzata ... ergo.c'è una diminuzione delle vibrazioni da cui ...il nome Sweet ...che significa dolce...per l'appunto...che paradossalmente è la parte ottimale dove centrare la palla ma ancora piu paradossalmente è la parte che trasmette meno vibrazioni ad alta frequenza e quindi il termine sweer ritorna in auge ... lo piazzi ad ore 12 alzi lo sweet ...lo piazzi ad ore 10 e 14 lo alzi ...lo allarghi leggermente e blocchi quello che gli americani chiamano "flutter" ...ossia la sensazione di fluttuazioni della testa della racchetta per l'appunto "flutter" ...lo piazzi ad ore 3 / 9 lo allarghi e stabilizi il centro e cosi via... stiamo parlando sempre dello sweet comunque... poi ci sono i giocatori che lo piazzano tra ore 3 e 9 ed ore 10/14 Perché è la zona in cui loro centrano la pallina (visto sulle babolat di Galovic e altri) ....quindi a loro serve bloccare e rinforzare il piatto in quella zona ....
Detto questo ...si capisce che la customizzazione non si fa per avere questo o quello, si fa sostanzialmente per variare la posizione dello sweet ideale variando la leva che noi andiamo a manovrare...il controllo o la potenza o la stabilita torsionale sono solo conseguenza dell'unica cosa CHE conta davvero...ossia colpire il 100% delle volte con il nostro sweet ideale...perché il nostro swing è unico ma l'obiettivo è quello di centrare sempre la pallina con lo sweet ...perché aldifuori di esso il nostro sara sempre un colpo sbagliato... perché decentrato ...
Spero di aver integrato con la giusta dovizia la tua risposta vanderKraffen ... Razz.... ma il mio quesito resta...perché non ho mai provato il piombo a bassa densita ne ovviamente il suddetto nastro
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13781
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 1:04
Giuro che una volta si usava il nastro isolante da elettricista. Il più usato era l'azzurro. Anche perché andavano di moda le corde del pasticciere (bianche-blu) che facevano ribrezzo solo a guardarle! 
Il nastro era usatissimo sul sintetico, per limitare i danni da raspata. 
Il nastro d'argento (piombato) era il punto d'arrivo: "Minkiaz! Hai visto? Set up da boom-boom!".
HAHAHAHA tempi eroici Very Happy
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13781
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 1:15
P.S. il nastro da elettricista (magari nero...) lo si metteva anche col VS o il BDE... perché quando passavi l'olio sulle corde, la terra rossa "impanava" la testa e finiva tutta nei fori!
stefano30
stefano30
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1205
Età : 56
Data d'iscrizione : 02.01.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5
Racchetta: prince phantom 100x

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 8:35
io ho usato il nastro copritesta sul bumper...due pezzi uguali alla lunghezza del bumper fanno 2 grammi...l'effetto è equivalente a mettere 2 grammi di piombo a ore 12
stefano30
stefano30
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1205
Età : 56
Data d'iscrizione : 02.01.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5
Racchetta: prince phantom 100x

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 8:40
..doppio effetto...peso + protezione dela testa della racchetta
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 9:10
Mmmm allora mi rovino...li spendo sti 3.49 euro ? Razz
stefano30
stefano30
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1205
Età : 56
Data d'iscrizione : 02.01.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5
Racchetta: prince phantom 100x

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 9:41
per aggiungere a ore 12 va benissimo...però mi pare che costi un pò in + di 3 euro..ma sempre meno del piombo
Anonymous
Ospite
Ospite

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 9:55
quello che cercavo di dire è che il peso aggiunto  modifica bilanciamento e inerzia, quindi senza sapere di che racchetta si tratta è difficile valutare il risultato, perchè un conto è se lo metti in una racchetta bilanciata in testa e con inerzia alta e un altro conto è se lo metti su una racchetta bilanciata neutra con inerzia bassa. dipende da quello che riesci a gestire, non è valutabile a priori. quello che puoi apprezzare durante il gioco, difficilmente lo percepisci a livello di sweetpot variato, è molto più evidente la variazione della distribuzione del peso lungo il telaio e la capacità di spinta dello stesso, correlata alla maneggevolezza
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13781
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 10:24
doppiofallo ha scritto:Mmmm allora mi rovino...li spendo sti 3.49 euro ? Razz
Ma tu, allora, hai le tagliole in tasca!!!! Very Happy
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 11:09
Questo trhead sta prendendo una piega del  Very Happy
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 11:14
VANDERGRAF ha scritto:quello che cercavo di dire è che il peso aggiunto  modifica bilanciamento e inerzia, quindi senza sapere di che racchetta si tratta è difficile valutare il risultato, perchè un conto è se lo metti in una racchetta bilanciata in testa e con inerzia alta e un altro conto è se lo metti su una racchetta bilanciata neutra con inerzia bassa. dipende da quello che riesci a gestire, non è valutabile a priori. quello che puoi apprezzare durante il gioco, difficilmente lo percepisci a livello di sweetpot variato, è molto più evidente la variazione della distribuzione del peso lungo il telaio e la capacità di spinta dello stesso, correlata alla maneggevolezza
Si vander avevo capito...mi sono accorto da diversi post che sei un tipo preciso e Soprattutto appassionato ...del custom in particolare...la mia era una curiosità che richiedeva effettivamente un consiglio basato su esperienza fatta o conoscenza specifica delle risposte del telaio in base ad un custom che io non ho mai fatto....in effetti solo i pro usano tanto piombo esteso su una superficie così lunga...ed a me il piombo ...non piace....anzi...pensavo tra me e me che il nastro in quanto sintetico...smorzasse pure qualche vibrazione
gianluca.dc
gianluca.dc
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 111
Data d'iscrizione : 14.01.17

Profilo giocatore
Località: in giro per l'Italia per lavoro
Livello: nc
Racchetta: Babolat e Wilson

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 20:39
ragazzi pesa una frazione di grammo, non ha senso metterne 1 km per ottenere +2gr.
eddai che già da solo si sente che rovina il suono della frustata, se ne metti più livelli cosa abbiamo, una racchetta non-più-aerodinamica che perde di performance (e non è colpa del nuovo sw)
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 21:08
gianluca.dc ha scritto:ragazzi pesa una frazione di grammo, non ha senso metterne 1 km per ottenere +2gr.
eddai che già da solo si sente che rovina il suono della frustata, se ne metti più livelli cosa abbiamo, una racchetta non-più-aerodinamica che perde di performance (e non è colpa del nuovo sw)
Non credo ....pesa circa 4.8 grammi per 50 cm cioe pari al gamma... per quanto riguarda la frustata non saprei ...non l'ho ancora comprato...anche se obiettivamente siamo secondo me a valori quasi irrilevanti...se parli di peso è una cosa ,se parli di aerodinamicita' ....proprio non saprei
gianluca.dc
gianluca.dc
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 111
Data d'iscrizione : 14.01.17

Profilo giocatore
Località: in giro per l'Italia per lavoro
Livello: nc
Racchetta: Babolat e Wilson

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 21:20
1 gr ogni 10,4 cm è un bel coso.
Anonymous
Ospite
Ospite

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 21:37
gianluca.dc ha scritto:1 gr ogni 10,4 cm è un bel coso.
il piombo a bassa densità funziona così, non è che devi metterne 15 grammi, bastano anche solo 5 grammi per apprezzare eventuali miglioramenti. altrimenti snaturi il telaio e sali troppo con l'inerzia
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 21:44
Quello che dice gianluca in parte è vero...comunque è un nastro gommosobe non liscio ...quindi un po di attrito con l'area la farà...pero a me interessava proprio il secondo punto...poi discusso da Vander
Comunque domani vado da decathlon e lo provo stesso due ore... su terra...vi assicuro che vi tengo aggiornati perché secondo me puo essere un ottima alternativa al piombo 
E soprattutto...costa meno e si toglie subito
Inoltre...per chi gioca sul cemento...puo aiutare
Domani vi aggiorno in tarda serata
Anonymous
Ospite
Ospite

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 22:00
se vuoi un'altra alternativa al piombo, io mi trovo molto bene con i vibrakill tecnifibre (quello nero quadrato) e babolat (quello lungo bianco con i pallini al centro) posizionati in cima alle corde a ore 12. pesano rispettivamente 3 e 5 grammi e sono ottimi per aumentare la spinta del telaio
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 22:34
Ma si possono mettere sopra l'ultima corda?
Non sono vietati?
Anonymous
Ospite
Ospite

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Mer 22 Mar 2017 - 22:41
no, l'importante è che non siano dentro al reticolo delle corde. devi metterli a contatto con i grommets nella parte sottostante al telaio.
Cienfuegos
Cienfuegos
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 808
Data d'iscrizione : 06.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.5
Racchetta: PRINCE TXT 100P / YONEX DR 98

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Sab 25 Mar 2017 - 20:02
Io il nastro copritesta lo uso, l'unico vantaggio rilevante che ho riscontrato è stato proprio quello di "salvare" la racchetta da strisciatine sul cemento (ma non lo metto su tutto l'ovale); per il resto i vantaggi sono marginali, anzi quando giocavo con le prince coi buconi non lo usavo perchè mi sembrava annullasse i vantaggi dei buconi (cambiava totalmente il suono della racchetta all'impatto con la pallina).
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Sab 25 Mar 2017 - 20:07
Fatte quattro ore ...in genere aspetto sempre sei/otto ore prima di tirare le somme su un custom ...devo prima abituarmici...poi valutare i cambi di palline varie...campi coperti e scoperti... lunedì sera vi farò tutto il resoconto
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 46
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Nastro copritesta Empty Re: Nastro copritesta

Dom 26 Mar 2017 - 17:49
Eccoci qua. 
Allora dopo circa otto ore fatte con diversi tipi di palline...campo in terra...una volta coperto...tre volte scoperto.
La racchetta è piu solida nei colpi d'incontro...vibra meno...è piu precisa sui lungolinea...e fa lavorare leggermente di piu le corde...in fase di spin. La racchetta è leggermente piu potente.
Il peso in testa...circa 4.5 grammi distribuiti da ore tre ad ore nove continuativamente si percepisce ovvio.
Dunque... secondo me  per chi cerca piu stabilità...annullando qualche vibrazione...piu solidità e piu precisione , consigliatissimo...visto che poi con 3.49 cent ti danno tre nastri... magari da provare se poi si vuole mettere il piombo sotto il bumper ...oppure lasciarlo così...io penso sempre che se il piombo si puo evitare...è sempre meglio...parlo proprio come metallo...ma è una cosa mia...oggi magari al piombo le case avranno sostituito altri intrugli non nocivi.
Il bilanciamento si sposta di circa mezzo centimetro in avanti.
Comunque le sensazioni all'impatto sono gradevoli...ecco si "contrasta " meglio la pallina.
Ripeto...vale la pena di usarlo SE si vuole dare una certa consistenza all'ovale... ma bisogna tener presente che una certa inerzia in piu nel movimento ce la dovremmo mettere noi ...ma niente di allarmante... percepivo come piu pesanti i classici due grammi ad ore 2/10.
Le risposte d'incontro sono semplicemente una favola...le botte piatte ed i back pure.
Il mio consiglio però una volta comprato ed applicato ...va provato secondo me almeno sei ore...perché all'inizio comunque cambia il comportamento stesso dell'ovale... che è la parte che piu ci rida' sensazioni...quindi il feeling non è immediato ... se pero le risposte ci piacciono ...si ha la sensazione di aver rifinito l'attrezzo... 
Per tre euro un giro lo farei ecco
Ciao
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.