Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi

Ultimi argomenti
polytour fireOggi alle 22:41DinoP
PRINCE 2020Oggi alle 21:42drichichi
YonexIeri alle 22:04Thewall1997
PhantomIeri alle 11:33L'Armando





Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
Anonymous
Ospite
Ospite

IL BILANCIAMENTO DELLA RACCHETTA: TESTA, CUORE O MANICO? Empty IL BILANCIAMENTO DELLA RACCHETTA: TESTA, CUORE O MANICO?

il Ven 3 Mar 2017 - 23:39
"Come scegliere il bilanciamento più adatto a un determinato tipo di gioco/giocatore? In linea di massima i picchiatori dal fondo campo si possono giovare della “modernità”, dunque di bilanciamenti più accentuati verso la testa, con impatti potenti, anche arrotati, movimenti e aperture ampie. Si “sente” la racchetta più pesante.


Diversamente chi ha gioco di stampo classico, con movimenti più brevi e raccolti e magari ama frequentare più spesso la rete per giocare di volo, necessita di telai con bilanciamento contenuto, al cuore o addirittura al manico. Deve “sentire” comodo e leggero il telaio; in sostanza ha bisogno di più equilibrio e più maneggevolezza; la quale, a parità di altre caratteristiche, è negativamente condizionata da un bilanciamento verso la testa." Cit. Mauro Simoncini

Io preferisco al manico, più maneggevole, testa più veloce per lo spin e meno problemi alla spalla.




...e voi? Che bilanciamento volete?
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13458
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

IL BILANCIAMENTO DELLA RACCHETTA: TESTA, CUORE O MANICO? Empty Re: IL BILANCIAMENTO DELLA RACCHETTA: TESTA, CUORE O MANICO?

il Sab 4 Mar 2017 - 0:39
Doc, francamente non capisco cosa hai riportato di Simoncini.
Il "gioco classico" NON è fatto di movimenti brevi e raccolti. Boh? Ogni tanto si incasina pure lui. hehehhehe
Anonymous
Ospite
Ospite

IL BILANCIAMENTO DELLA RACCHETTA: TESTA, CUORE O MANICO? Empty Re: IL BILANCIAMENTO DELLA RACCHETTA: TESTA, CUORE O MANICO?

il Sab 4 Mar 2017 - 9:29
@kingkongy tu che bilanciamento usi? E perchè? il senso è dare un imput... ossia il perchè di un dato bilanciamento per il nostro gioco e perchè non ci troviamo con bilanciamenti diversi. ok?
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum