Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it

Unisciti al forum, è facile e veloce

Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it
Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi
Ezone 2022Ieri alle 21:16john
Buongiorno Ieri alle 20:09taglia1964
polytour fireIeri alle 19:28Manolo71
Highstring Ieri alle 12:33flubber
Prince new Phantom 100PGio 27 Gen 2022 - 20:59Michele791
Wilson blade 98s v.7Gio 27 Gen 2022 - 19:05Xamm
Ezone 100 consiglio cordeGio 27 Gen 2022 - 15:42Moren


Link Amici

Ultime dal mercatino
Andare in basso
avatar
frear
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 28.08.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Yonex Duel G 310

4gr di passione - Pagina 2 Empty 4gr di passione

Dom 29 Gen 2017 - 21:33
Promemoria primo messaggio :

Avevo raggiunto il seguente setup per la mia Yonex Duel G 310.


  • 6+6 grammi a ore .. 2:30-9:30 (centro massa a 55,6cm dal fondo)
  • 7 grammi sul manico in fondo al cuore (18cm dal fondo)
  • overgrip tourna, corde ed elastico antivibrazioni


By trial and error: processo lungo mesi, ma la racchetta finalmente colpiva da sola.

A quel punto ho preso accuratamente le misure: 350gr totali, bilanciamento a 32,0 cm, sw 334 (mgr/i, per chi ci crede, sorprendentemente 20,99).

Volevo: eliminare quella bruttura del piombo sul manico (messo proprio sopra per fare in fretta col togli-e-metti), ingrandire un filo il grip e migliorare la sensibilità, disfarmi del grip appiccicaticcio originale con cui iltourna non si allinea perfettamente dandomi i nervi.

Quindi ho preso un grip babolat in cuoio (alla fine montato e schiacciato dall'uso è spesso proprio un filo in più, in compenso sento in modo fastidioso il tappo sotto..), ma la scoperta più drammatica è stata il peso! Pensavo che essendo più pesante avrei dovuto ridurre il piombo al manico, invece non è stato proprio necessario metterlo... pesa un botto di più!!

Morale della favola, sono a +4gr dall'ottimo setup trovato, spalmati su tutto il manico, e la racchetta .. si è imbizzarrita.
Incredibile. Francamente all'inizio delle prove pensavo fossero tutte pippe mentali, queste del custom.
Mi devo ricredere.

4 soli grammi.. spalmati su tutto il manico per di più.


(next step: ATBE, spostando il piombo più in testa verificare se la cosa del mgr/i ha un senso o è solo una cosa di fede.. altrimenti trovare un grip largo giusto e 4gr più leggero).

frear
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 28.08.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Yonex Duel G 310

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mar 31 Gen 2017 - 18:44
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Comunque, non avevo letto quel post prima, ma di fatto esprime formalmente l'inutilità di mrg/I  

Sten è un tipo preciso, dice in effetti che non può essere preso come un parametro di design. E dimostra perchè. Poi a questo thread ne seguono altri dove i due si scannano fino al "tu non sai chi sono io" .. e oltre. Ma diciamo che quel thread è una buona sintesi dell'argomento. Smile

Quindi non può essere un obiettivo di design, ma resta un indicatore della frequenza di oscillazione. Il punto è perchè parrebbe funzionare? Non c'è una risposta convincente e io fino a due gg fa ero piuttosto scettico.

Spiegare "a sensazione" non è un buon modo, ma in questa specifica sezione del forum io dico che vale. :p
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 45
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mar 31 Gen 2017 - 20:09
Sono d'accordo su due cose: la prima detta da kambei che piu uno sa prima di comprare un telaio o la coppia...meglio è.
Poi sono d'accordo con frear sul fatto che in sezione apposita è comunque argomento da trattare come merita cioè con precisione .
Resta comunque, visto che siamo in un pour parle, che determinati calcoli in fase di custom secondo me vanno b lasciati piu agli ingegneri che progettano il telaio, che non a noi che lo usiamo.
Mi spiego: Fermo restando che il post aperto da frear è interessantissimo, parlando diciamo ad un tavolo tra di noi , forse consiglierei piu la valutazione di cambiamenti tangibili basati su un controllo a CAMPIONE ,ossia testare a sensazione il telaio come reagisce a lui come gioca ,piuttosto che farsi condizionare da un calcolo che gli da dei freddi valori, questo perché solo se andiamo a verificare la tensione di ogni singola corda del piatto,scopriremo che uscendo dal negozio del nostro incordatore, le corde hanno già perso 500 gr ,e non solo, la tensione delle une è diversa da quelle immediatamente affianco... e ci sino almeno un'altra decina di misurazioni e variabili che noi non solo non sappiamo, ma che non siamo nemmeno in grado di controllare.
Influisce molto il feeling mentale che noi abbiamo con il nostro attrezzo...
Io incordo a 20 kg da dieci anni circa... però gioco una bellezza finché non mi si rompono le corde (ora syngut) , a tre mesi dall'incordatura secondo voi se sono partito a 20 ,a quanto saranno?...direi 14-15 , ma io non ne ho idea e gioco .
Customizzare è piacevole se il.riscontro è fisico , non se il calcolo risulta ottimale .
Ciao
Kambei
Kambei
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 30.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR... 4.5? Booohh
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mar 31 Gen 2017 - 20:20
Beh, che funzioni, nel senso che la maggior parte delle racchette che si swingano in un certo modo abbia all'incirca un certo valore di mrg/I, non dovrebbe essere difficile da dimostrare, e in ogni caso è piuttosto evidente visto che la facilità di swing dipende da massa, bilanciamento ed inerzia, quindi ad un certo modo di swingare una racchetta corrisponderà necessariamente una certa relazione tra quelle 3. 

Ora... Visto che un po' di curiosità mi è tornata sono andato a spulciare nel mio manuale-mattone di fisica. 

ω^2=mrg/I  

Quindi un significato fisico ce l'ha. il quadrato della pulsazione ω

Il succo è che mrg/I esprime la velocità di rotazione di un corpo sottoposto ad una forza che esercita un certo momento (cioè che lo fa ruotare). Direi la "risposta" del telaio. 

Di fatto non aggiunge significato visto che l'inerzia dipende già da r ed m, ed esprime più "oggettivamente" lo stesso comportamento.
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 45
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mar 31 Gen 2017 - 20:26
Kambei la matematica ha sempre ragione... per fisico intendevo il nostro fisico  Very Happy
Kambei
Kambei
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 30.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR... 4.5? Booohh
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mar 31 Gen 2017 - 20:34
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] in realtà stavo rispondendo a frear Wink , non avevo neanche notato il tuo post... col quale in realtà non mi trovo d'accordo.

Vero che testare a campione è utile per capire cosa sia più adatto a noi, ma una volta risposto a questa domanda, non vedo perchè non avvalersi di calcoli per andare nella direzione voluta. 
Come già detto, con questo non intendo usare calcoli per raggiungere direttamente lo scopo, ma per fare modifiche precise e pensate da provare, e non semplicemente "mettere 4g a h12 perchè non vado mai oltre metà campo"... 

Chiaro che se a fare sti ragionamenti è qualcuno che non ha nessuna costanza nel gioco o "mentale", non avrà senso fare calcoli, ma non avrà nemmeno senso andare per tentativi visto che magari con uno stesso set up un giorno giocherà divinamente e quello dopo bucherà teloni.
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 45
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mar 31 Gen 2017 - 21:23
Quindi secondo quanto detto ...secondo il mgr ... che ha un valore ideale di 21 vuol dire che a 21 c'è un rendimento ideale di cosa ?
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 45
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mar 31 Gen 2017 - 21:33
Vuoi sapere un calcolo fatto con test a campione cosa ha detto tre anni fa ?
Che il 75 % dei giocatori tra i primi duecento del mondo e il 90% dei giocatori di livello college non riesce ad accorgersi della differenza di ben 4 kg di tensione sulle loro stesse racchette le con le loro stesse corde... ora con i calcoli che giustamente tu dici che sai dove ti portano, io ti chiedo obiettivamente...che enorme tolleranza devono avere questi risultati per far si che il tuo braccio di giocatore di quarta categoria lo percepisca ?
P.s. kambey ci tengo a sottolineare che stiamo facendo quattro chiacchiere in libertà, è ovvio che ognuno è libero di fare come crede ...
Io ho detto la mia da vecchio giocatore un po pane e cipolla ...su alcuni argomenti e discussioni tra ingegneri e fisici non mi ci posso addentrare piu di tanto
Ciao
avatar
frear
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 28.08.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Yonex Duel G 310

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mar 31 Gen 2017 - 21:45
...di un indicadore che si chiama Mgr/i Smile e basta. Come detto (bello vedere che non sono l'unico che si è intrippato su queste cose) non può essere usato per progettare perché le combinazioni di massa e posizionamento che possono portare al famoso 21 sono teoricamente infinite.
Nella pratica reale ovviamente il range realistico è molto limitato. Tanto più se sei al limite di peso e sw della tua racchetta, per il tuo gioco. A me è successo per via del grip pesantissimo. Gli aggiustamenti sono grammometrici... e arrivare a 21 è un delirio. Io mi ci son trovato per caso: ho cominciato con 8 grammi e son salito a 19, poi sceso un po' per volta. Quando mi son trovato bene mi son fermato. Ohibò, 21.

Il valore 21 deriva dall'osservazione statistica che tra i professionisti -chi ha un valore nell'interno fa meglio degli altri, ovvero si classifica meglio.
avatar
frear
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 28.08.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Yonex Duel G 310

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mar 31 Gen 2017 - 21:49
Doppiofallo, sono parzialmente d'accordo. Come ho già risposto a Sonny Liston, se mi fai un quiz in doppio cieco sbaglio il 100% delle risposte. Non siamo dime. Ma se dopo 20 min di gioco non ti senti la racchetta e la cambi, qualcosa hai notato, senza sapere quale parametro.. E magari era proprio il Mgr/i, no? Smile
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 45
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mar 31 Gen 2017 - 22:25
Esatto frear hai colto il punto , TU sei la misura delle TUE cose...ti sei accorto che qualcosa v era cambiato , pero poi devi sapere in cosa e in quale direzione.
Esempio personale. Avevo messo 5 gr di piombo sotto l'elastico del grip e 5 sotto il tacco per rendere v la mia attuale racca identica a quelle che ho veduto come bilanciamento e peso (il resto è diverso). Poi mi sono ricordato che avevo dei grip in cuoio head nel cassetto, notoriamente piu fedele e sensibile del grip gommoso. Ho tolto il grip ed i piombi ed ho semplicemente montato il grip cuoio.
La differenza di peso è circa la stessa perché il cuoio da circa 10 gr di differenza con il syntetic... però è distribuito nettamente in maniera diversa rispetto a prima... 
Mi trovo uguale uguale però adesso sento piu i colpi e gli spigoli... c'è  stato sicuramente un cambiamento del mgr , ma io ho solo  guadagnato sensibilità , non mi sono accorto di quel cambiamento (mgr/i) , quindi tu nelle tue ultime prove di custom...Non è che stai inseguendo una direzione/parametro sbagliata ? Non è che tu sei più ricettivo al bilanciamento o al peso generale dell'attrezzo che ti fa percepire la racchetta in diverse maniere?
avatar
frear
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 28.08.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Yonex Duel G 310

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mar 31 Gen 2017 - 23:05
Dopo aver montato il grip cuoio trovandomi a +4gr con racchetta imbizzarrita e polso dolorante mi sono detto esattamente quello che mi ha scritto Sonny Liston, "eh, dai, 4 grammi sul manico e tutto sto cinema, sono grande e grosso 4 grammi non fanno differenza".

Ecco dunque che ho MANTENUTO i +4gr, e spostato il piombo in su di un paio di cm avendo l'accuratezza di usare il bassa densità, più lungo, per coprire comunque le zone che mi interessano.

Quindi il peso era uguale. Il bilanciamento +1mm. O sono sensibile a quel millimetro, o alla polarizzazione (ho comunque impercettibilmente polarizzato), o... al mgr/i inteso come il punto in cui l'inerzia mi fa gioco anziché remare contro.

Un aspetto che va considerato in effetti è che sto ottimizzando al limite della coppia me+attrezzo. Quindi forse è per questo che variazioni apparentemente minime hanno effetti significativi.
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 45
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mar 31 Gen 2017 - 23:19
Si ci puo stare che la racchetta vada come fine Kk in risonanza...quindi ti si rivolti contro ,  credo che le case non potranno mai mettere quel dato in scheda vendita...perché loro per primi  sanno che i loro telai hanno dei margini di tolleranza enorme gia sul peso...figurarsi sui millimetri
avatar
Riki66
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 844
Data d'iscrizione : 12.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mer 1 Feb 2017 - 6:18
Domanda stupida ma non troppo..
L' avversario è sempre lo stesso? Perchè vedo che usi sw importanti e a me andavan benissimo se sono io a comandare il gioco ed in perfetto stato energetico, ma se il ritmo si alzava o ero costretto a difendermi ero perennemente in ritardo..
avatar
Riki66
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 844
Data d'iscrizione : 12.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mer 1 Feb 2017 - 6:20
MOD CUT

Adolfo: i troll sono il peggio, i commenti come i tuoi sono "al peggio non c'è mai fine"

15 gg di ban dal forum per flames
Kambei
Kambei
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 30.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR... 4.5? Booohh
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mer 1 Feb 2017 - 11:34
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:io ti chiedo obiettivamente...che enorme tolleranza devono avere questi risultati per far si che il tuo braccio di giocatore di quarta categoria lo percepisca ?
P.s. kambey ci tengo a sottolineare che stiamo facendo quattro chiacchiere in libertà, è ovvio che ognuno è libero di fare come crede ...
Io ho detto la mia da vecchio giocatore un po pane e cipolla ...su alcuni argomenti e discussioni tra ingegneri e fisici non mi ci posso addentrare piu di tanto

Guarda, visto lo spirito pseudoscientificosimpatizzante che ha questo thread mi sono lanciato in qualche spiegazione più fisica, essendo, in sostanza, la mia materia. 
Il fatto è che mentre tu, comprensibilmente, vedi calcoli e dati come "freddi numeri", io li vedo come precise modifiche nel comportamento del telaio, avendo a che fare con questi calcoli ogni giorno... 
Semplicemente trovo molto interessante la relazione tra numeri e sensazioni, e trovo che i primi, se li si sanno e vogliono usare, possano aiutare a raggiungere le seconde. Tutto qui.

Potrei fare modifiche calcolate che poi nemmeno percepirò, sarebbe la tua critica, se non che come ho detto e ripeto, la scelta la si fa con la racchetta in mano, non al tavolino.
Quindi se faccio una modifica e non sento nessun cambiamento, tanto vale tornare indietro, o scegliere l'alternativa più comoda da realizzare. 

Di solito però, se faccio una modifica (non 1g al manico, sia chiaro, e forse neanche 4, ma appena si modifica l'inerzia...) a un telaio sento la differenza. Magari non subito, ma con 1-2h di gioco su un telaio anche leggermente modificato qualcosa nel braccio lo si sente. E se poi, dopo quelle 2h di gioco, quindi a braccio stanco, mi metto a cambiare a random tra telaio modificato e non, quella differenza  risulta evidente.
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 45
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mer 1 Feb 2017 - 20:09
Mai una critica kalimba...qui si discute, è lo spirito del forum...tu sei libero(come ho piu volte specificato) di fare tutte le prove e calcoli del mondo. Le mie sono argomentazioni e se puo farti v piacere dei consigli...niente di piu o meno.
Il primo se posso permettermi...è una regola non scritta ma spesso applicata di provare il custom almeno tre volte in sei ore circa...poi tiri le somme.
Poi ... una volta qui sul forum parlavamo della formula per calcolare lo sw della  racchetta ...così feci pure io le mie prove...e scoprii che giocavo con una racchetta di 353 punti di inerzia...una follia... però capii perché alla fine delle due ore stavo stanco col braccio ed il servizio non usciva più .
Ecco questo può essere un buon metodo per verificare il perché di una cosa gia esistente...ma fare il contrario cioè eseguire prima il calcolo e poi modificare il telaio in base a quel risultato e dopodiché mettersi ad eseguire un nuovo calcolo per spostare le masse di piombo pensando che quel risultato abbia poi un riscontro positivo nella pratica giocata...secondo me ti allontana dal campo e ti mette alla scrivania....
Ovviamente tutto straIMHO
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1239
Età : 45
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mer 1 Feb 2017 - 20:43
MOD CUT
Kambei
Kambei
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 30.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR... 4.5? Booohh
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Mer 1 Feb 2017 - 23:02
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  

Kalimba  Very Happy

Credo che tu mi abbia frainteso. Forse stiamo dicendo quasi la stessa cosa senza accorgercene. 

Se hai interpretato che io a priori mi metta a fare calcoli e aggiungere peso senza aver prima individuato in campo dei problemi, o avere un'idea di cosa vorrei di più dal telaio (è questo che intendo per "direzione giusta")... beh, allora non ci siamo capiti. 

Per "fare calcoli" intendo fare modifiche pensate, mirate e precise, a piccoli passi, per raggiungere quello che le sensazioni in campo mi indicano come necessario, e che sono l'unico giudice durante tutto il processo. 


sonny e gli altri sono stati bannati per un paio di settimane per aver aperto un thread "contro" un iscritto al forum
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2461
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Gio 2 Feb 2017 - 13:20
Io sono piu' concorde con doppiofallo.......per un semplice motivo....tutti i calcoli per ottimizzare- personalizzare un telaio lasciano il tempo che trovano se di base non ce un gesto ottimale,e per quello che mi risulta un gesto ottimale si trova solo ad un certo livello,mi capita spesso di vedere giocatori con racchette personalizzate che cambiano gesto a secondo di come tira il vento, percio dico ma se non hai un gesto diciamo standard tutte le vlte che prepari e che vai a colpire a cosa ti serve il peso da una parte piuttosto che da un altra,poi ancor di piu' parlando di 4-5 grammi.....poi per carita' ragazzi nessuno vieta il pefezionismo ma dal mio punto di vista sino ad un certo livello io non mi fisserei troppo su certe cose.......
Kambei
Kambei
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 30.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR... 4.5? Booohh
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Gio 2 Feb 2017 - 15:21
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Io sono piu' concorde con doppiofallo.......per un semplice motivo....tutti i calcoli per ottimizzare- personalizzare un telaio lasciano il tempo che trovano se di base non ce un gesto ottimale,e per quello che mi risulta un gesto ottimale si trova solo ad un certo livello,mi capita spesso di vedere giocatori con racchette personalizzate che cambiano gesto a secondo di come tira il vento, percio dico ma se non hai un gesto diciamo standard tutte le vlte che prepari e che vai a colpire a cosa ti serve il peso da una parte piuttosto che da un altra,poi ancor di piu' parlando di 4-5 grammi.....poi per carita' ragazzi nessuno vieta il pefezionismo ma dal mio punto di vista sino ad un certo livello io non mi fisserei troppo su certe cose.......

Chiaro
avatar
frear
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 28.08.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Yonex Duel G 310

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Gio 2 Feb 2017 - 23:02
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] io invece non condivido questo passaggio: "dal mio punto di vista sino ad un certo livello io non mi fisserei troppo su certe cose".
La mia esperienza è che nessun maestro, mai, ha dato attenzione ad aspetti che a posteriori sarebbe stato importante conoscere (da ragazzo). Due in particolare riguardano l'attrezzatura: la teoria delle corde e il tuning della racchetta. Per la prima, o ti passava il budello il circolo o finivi per giocare con qualunque cosa a tensioni casuali, e risultati altrettanti incostanti. Non avendomi nessuno mai spiegato niente ho esordito sul forum in modo scettico dicendo una cosa tipo "una corda vale l'altra", venendo subito cazziato da Eiffel. Allora poi ho studiato e verificato. E chiaramente aveva ragione.

E la stessa cosa sto facendo con il custom. E credo che i maestri dovrebbe trasmettere l'importanza di provare diverse soluzioni, spiegando cosa c'è dietro e permettendo così ai ragazzini di comprendere i meccanismi dietro al proprio gioco e le alternative possibili.

Anche così si impara a conoscere il proprio swing ed essere giocatori migliori.
Kambei
Kambei
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 30.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR... 4.5? Booohh
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Ven 3 Feb 2017 - 12:09
Stai estremizzando l'interpretazione a mio giudizio. 

Io mi trovo d'accordo sul fatto che se non si ha una tecnica solida sia inutile andare a livellare qualunque cosa con il custom o con corde o tensioni leggermente diverse le une dalle altre per ricercare "la perfezione". 

Fare o non fare calcoli in questi casi è indifferente. Entrambi i casi non porteranno a niente avendo un'enorme variabile in più... che sarebbe chi tiene in mano la racchetta. 

Non mi pare che Veterano intendesse dire "qualunque racchetta, corda e tensione vanno bene", e se così fosse non mi troverei d'accordo nemmeno io. Certo che racchetta, corda e tensione vanno cercate con un po' d'attenzione anche se non si è solidi tecnicamente, ma non con custom di pochi grammi o variazioni di tensione di mezzo kilo... 

Poi si può discutere su quale sia il "livello di tecnica minimo" per poter cominciare a fare questo genere di modifiche con senso ed efficiacia, e secondo me questo livello sta indicativamente tra un'ottima 4a e un 3a basso, anche se con un po' di obbiettività direi che ognuno di noi possa rispondere a questa domanda senza pensare alle classifiche, che a mio parere... non vogliono dire niente.
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2461
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Ven 3 Feb 2017 - 12:38
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] io invece non condivido questo passaggio: "dal mio punto di vista sino ad un certo livello io non mi fisserei troppo su certe cose".
La mia esperienza è che nessun maestro, mai, ha dato attenzione ad aspetti che a posteriori sarebbe stato importante conoscere (da ragazzo). Due in particolare riguardano l'attrezzatura: la teoria delle corde e il tuning della racchetta. Per la prima, o ti passava il budello il circolo o finivi per giocare con qualunque cosa a tensioni casuali, e risultati altrettanti incostanti. Non avendomi nessuno mai spiegato niente ho esordito sul forum in modo scettico dicendo una cosa tipo "una corda vale l'altra", venendo subito cazziato da Eiffel. Allora poi ho studiato e verificato. E chiaramente aveva ragione.

E la stessa cosa sto facendo con il custom. E credo che i maestri dovrebbe trasmettere l'importanza di provare diverse soluzioni, spiegando cosa c'è dietro e permettendo così ai ragazzini di comprendere i meccanismi dietro al proprio gioco e le alternative possibili.

Anche così si impara a conoscere il proprio swing ed essere giocatori migliori.
Assolutamente no........il saper giocare non centra nulla con che corde o con che racchetta si giochi.........Se dai in mano a Nadal una racchetta diversa dalla sua con corde e tensioni diverse non e' che non saprebbe piu' giocare,probabilmente le sensazioni ed il confort sarebbero diversi,ma si adatterebbe senza problemi.
Ora se parliamo di ottimizzare quello che ce con l'aiuto di una corda o di una racchetaa piuttosto che un altra,sono daccordo,ma per fare questo il livello tecnico deve essere gia buono,se no non ha senso neanche parlarne.......specialmente in fase di apprendimento e' inutile riempire la testa agli allievi con cose che lasciano il tempo che trovano,tipo materiali corde etc etc etc quello che ti interessa e' mettere l'attenzione sulla tecnica,non perdersi in cose inutili....almeno sino ad un certo momento.......ho visto e vedo troppi tennisti con una tecnica traballante cercare nella corda e nella raccheta il sacro graal...mentre al posto di riempirsi la testa con bilanciamenti ,piombi, tensioni dovrebbero lavorare sulla tecnica..........
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2461
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Ven 3 Feb 2017 - 12:43
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Stai estremizzando l'interpretazione a mio giudizio. 

Io mi trovo d'accordo sul fatto che se non si ha una tecnica solida sia inutile andare a livellare qualunque cosa con il custom o con corde o tensioni leggermente diverse le une dalle altre per ricercare "la perfezione". 

Fare o non fare calcoli in questi casi è indifferente. Entrambi i casi non porteranno a niente avendo un'enorme variabile in più... che sarebbe chi tiene in mano la racchetta. 

Non mi pare che Veterano intendesse dire "qualunque racchetta, corda e tensione vanno bene", e se così fosse non mi troverei d'accordo nemmeno io. Certo che racchetta, corda e tensione vanno cercate con un po' d'attenzione anche se non si è solidi tecnicamente, ma non con custom di pochi grammi o variazioni di tensione di mezzo kilo... 

Poi si può discutere su quale sia il "livello di tecnica minimo" per poter cominciare a fare questo genere di modifiche con senso ed efficiacia, e secondo me questo livello sta indicativamente tra un'ottima 4a e un 3a basso, anche se con un po' di obbiettività direi che ognuno di noi possa rispondere a questa domanda senza pensare alle classifiche, che a mio parere... non vogliono dire niente.
Non e' che ci sia un livello o una classifica specifica ma per parlare di custom bisogna avere gia' delle basi tecniche solide,se non hai un movimento diciamo standard, non sai muoverti bene in campo e non hai idea di come ci si deve appogiare ed usare il bilanciamento ed il paeso del corpo per tirare un colpo,credo che sia inutle parlare di corde,racchette o altre cose che non servono a farti migliorare,se ce gia' una base decente allora puo incominiciare ad avere un senso sperimentare.......
Kambei
Kambei
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 30.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR... 4.5? Booohh
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Ven 3 Feb 2017 - 13:19
Inutile fin quando non rischi di farti male o non prendi attrezzi che rendono più difficile l'apprendimento. 

Su questo anche un completo principiante dovrebbe, sempre a mio parere, prestare attenzione ed essere indirizzato. 

Il primo anno che giocavo a tennis (avevo 14 anni) lo facevo con un racchetta prestatami dal maestro. Non ricordo neanche che roba fosse, comunque leggerissima, 250 g più o meno, e corde synth che avranno avuto l'età della racchetta. 
Non potevo dire di trovarmici male, perchè non avevo mai provato altro, quindi lavoravo sulla tecnica e basta... un giorno, dopo 3-4 mesi, il maestro portò una coppia delle sue racchette e così per curiosità gli chiesi di farmene provare una. Una prince verde, piatto 100, sui 300g con su un multi. Beh, mi pareva che giocasse da sola, totalmente un altro mondo, e quella racchetta che mi faceva sentire meglio la palla, mi ha aiutato a capire quali fossero gli errori che facevo, anche grazie al maestro ovviamente, ma sentirli è diverso. 

Il giorno dopo sono andato a comprarmi la mia prima racchetta.  Smile
Veterano
Veterano
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2461
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

4gr di passione - Pagina 2 Empty Re: 4gr di passione

Ven 3 Feb 2017 - 13:37
Si,scusami ma a volte do le cose per scontate........come per esempio usare la racchetta giusta anche quando si incominicia,e per questo chiaramente il maestro deve capirci qualcosa,ma non piu' di tanto,diciamo quel tanto che basta per darti dei consigli e non comprare una racchetta da 350 gr con una tensione di 28 kili se stai incominciando a giocare.Ma dal piu' al meno per i primi due anni anche se giocassi con una padella non e' che tecnicamente le cose cambierebbero molto..........percio' scusami se insisto ma la sensazione all' impatto ed il senstire la palla non sono sensazioni che si acquisicono in 3- 4 mesi ma ci vogliono anni,piottosto si percepisce la maneggevoleza dell attrezzo a secondo del peso e del bilanciamento, cioe questa riesco a muoverla meglio dell altra,ed' e importante che si usi un peso adeguato.....per il resto, ritorniamo alla padella......almeno per un paio di anni........
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.