Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi
Ultimi argomenti
Forza SchumacherOggi alle 14:11DinoP
Wilson SensationIeri alle 13:13fero
Pure aero 2019Sab 17 Ago 2019 - 21:34Leonardo77
Wilson Ultra TourSab 17 Ago 2019 - 21:25Alvant
Rafael NadalSab 17 Ago 2019 - 19:22nw-t
pro's pro per pro staffSab 17 Ago 2019 - 17:01Andread400



Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
Anonymous
Ospite
Ospite

Mantis Custom 98 Empty Mantis Custom 98

il Mer 25 Gen 2017 - 23:27
Questo si legge nel sito https://hmasport.it/products/mantis-custom-98, qualcuno di voi l'ha provata o ci gioca? Grazie
"Volete una racchetta unica?
La volete bilanciata e del peso che desiderate??
Ecco a voi la Mantis Custom 98!!!
Le qualità dei materiali Mantis sono ormai conosciuti alla stragrande maggioranza dei tennisti, le caratteristiche fisse di questo telaio sono il piatto che è da 98 pollici, lo schema corde che è il classico 16/19 e la RA è 66, profilo 21 mm - 21 mm - 21 mm.
Il resto delle caratteristiche le potete scegliere voi... Peso bilanciamento inerzia lunghezza misura del manico colore e tipo del rivestimento del manico.
La preparazione delle racchette sarà sempre effettuata dalle esperte mani dell'ing. Gabriele Medri di pro-t-one.
Il massimo dei materiali e delle capacità di costumizzazione dei telai a disposizione dei nostri clienti per cercare di offrirvi sempre il meglio.
Le racchette saranno tutte personalizzate con un'etichetta col nome cognome e le caratteristiche della racchetta."
Mauro 66
Mauro 66
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 985
Età : 53
Località : Milano
Data d'iscrizione : 14.03.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Zus 100

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Gio 26 Gen 2017 - 0:22
Ciao Doc, hai letto qs ?

http://tennistaste.com/mantis-custom-98-test
Kmore
Kmore
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2740
Età : 55
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O55 - 3.5
Racchetta:

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Gio 26 Gen 2017 - 19:57
Io sto giocando con la pro 95 i° serie customizzata da...me Very Happy
Scherzi a parte te lo dico perche' per quanto ne so dovrebbe essere la base dalla quale partono per la custom 98.
E comunque ottimo telaio Mantis Custom 98 622327
Anonymous
Ospite
Ospite

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Gio 26 Gen 2017 - 20:23
@Kmore adesso mi sono stabilizzato sul 305/31... vorrei appunto provare un setup simile 16x19 bassa inerzia per spalla.
Kmore
Kmore
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2740
Età : 55
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O55 - 3.5
Racchetta:

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Gio 26 Gen 2017 - 22:35
potresti provarla semplicemente con il grip in cuoio...dovrebbe essere attorno alle tue specifiche
Anonymous
Ospite
Ospite

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Ven 27 Gen 2017 - 21:58
@Kmore preferisco farla ad hoc dietro colloquio con Medri....
Anonymous
Ospite
Ospite

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Gio 6 Apr 2017 - 20:17
@Alessandro, a te la cancellazione...
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1159
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Mer 9 Gen 2019 - 11:39
Ed alla fine l'ho fatta  ho ceduto alla curiosità e principalmente alla racchettite  Very Happy
Inizialmente ho seguito le indicazioni di Gabriele Medri con un setup 305/32 lunghezza 69 cm ra 66 16x19 inerzia 295 nuda. 
La qualità della graphite è sicuramente superiore, il custom la rende molto stabile ma dopo un paio di mesi preferisco portarla a 68.6 305/32.2 per darle un pizzico di cattiveria in più, in quel modo era come se mancasse qualcosa. 
Vuole tecnica e precisione, non accetta compromessi e quando hai raggiunto il feeling tutto viene facile. 
Non è rigida o secca all'impatto, è una prestige più maneggevole, con mono più controllo con multi più fluidità, la potenza resta sempre. I suoi colpi migliori il servizio, il rovescio in back e le voleé (incluso stop volley). 
Il mio colpo, il dritto in topspin viene bene, molto bene, mono in poliammide a 20 kg, la pallina sembra che scappa mentre alla fine si stampa sulla linea di fondo. 
Viene fuori bene, morbido, progressivo e pesante, è piacevole giocare oltre che zero problemi, zero dolori. 
La polarizzazione del telaio, il giusto bilanciamento, la qualità notevole dei materiali rende la mantis custom 98 un telaio superiore ai comuni telai. 
Non sono un giocatore ATP, in gioventù qualche sfizio me lo sono tolto ma adesso sono un semplice agonista amatoriale di quarta categoria (uno scarsone). 
Ma allora uno scarsone che se ne fa di un telaio custom? 
Semplice in primis è ripetibile, poi la qualità è sinonimo di percentuale ridotta di vibrazioni nocive per le articolazioni, l'inerzia non elevata mi permette di giocare con tensioni molto basse e poi la pastosità del telaio (nonostante ra 66) rende piacevole giocarci dando una percezione di rigidità inferiore a quella reale.
Non è sicuramente una istigazione al custom ma alla qualità. Noi siamo degli appassionati ma dobbiamo divertirci senza farci male.
Gli esperti sono lì per consigliarci ed aiutarci nella scelta di ciò che è meglio per noi. 
Poi sta a noi seguire i consigli o comprare la racchetta di Shapovalov ed incordarla come lui con la Strike a 28 kg se non sbaglio.
avatar
Matley
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 655
Data d'iscrizione : 27.03.11

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Mer 9 Gen 2019 - 21:07
drichichi@alice.it ha scritto:Ed alla fine l'ho fatta  ho ceduto alla curiosità e principalmente alla racchettite  Very Happy
Inizialmente ho seguito le indicazioni di Gabriele Medri con un setup 305/32 lunghezza 69 cm ra 66 16x19 inerzia 295 nuda. 

QUELLA racchetta con QUELLE caratteristiche te l'ha regalata qualcuno, altro che le indicazioni del Gabri!
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1159
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Mer 9 Gen 2019 - 21:11
Quella che dici tu ha specifiche diverse ed è 308/31.5 custom da una 295/32 e me l'ha regalata Gianni Tessari, quelle del Medri sono 305/32.2.
Ma sempre Mantis mica micio micio bau bau!  Very Happy
avatar
Matley
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 655
Data d'iscrizione : 27.03.11

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Mer 9 Gen 2019 - 21:12
drichichi@alice.it ha scritto:Quella che dici tu ha specifiche diverse ed è 308/31.5 custom da una 295/32 e me l'ha regalata Gianni Tessari, quelle del Medri sono 305/32.2.
Ma sempre Mantis mica micio micio bau bau!  Very Happy

Very Happy
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1159
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Mer 9 Gen 2019 - 21:35
E comunque la cosa che mi ha fatto felice è che era incordata con ibrido a 18 kg  cheers
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1159
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Dom 17 Feb 2019 - 11:59
Oggi ho provato la Mantis Custom 98 incordata PT Strike 19/18. Bellissima impatto non rigido come credevo, non pesa molto sul piatto corde, buona dose di spin/controllo e buona uscita di palla veloce. Credevo fosse meno confortevole ed invece non male. Ovviamente non da niente e devi spingere, anche se non molto. Ma piace impatto deciso ma non secco. 
La curiosità di provare le mantis è stata forte, l'ho comprata a scatola chiusa ma è stato un ottimo acquisto  il prodotto è poco conosciuto ma merita tanto, sia custom che retail. 
Diciamo che sono telai che meritano una prova, al pari di prodotti "blasonati" non sfigurano, anzi tutt'altro.
La qualità resta ottima e, nonostante la rigidità per me alta (ra 66) non ho problemi anche con maratone tennistiche da scarsone di quarta categoria. 
Gli armeggi che ho provato sono tanti su questi telai ma quelli che mi sono piaciuti molto oltre la strike sono ibrido mono/mono raw-rotation 128 /Blood 1.24 di StringLab, pt fire 125, la x-one credo incordata un poco di più, magari 24/23 ed ovviamente Natural Gut Wilson 130 21/20 ma in questo caso credo che il peso maggiore sul piatto corde aumenti un pelino inerzia e stanca un pochino di più. 
In ogni caso è un telaio da provare del resto come tutti gli altri, secondo me non è secondo a nessuno al massimo alla pari con molti altri pari categoria.
Buon tennis a tutti.
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1159
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Gio 14 Mar 2019 - 0:31
Anche se amante delle Prince  sulle superfici veloci preferisco le mantis impatto simil head ma di qualità superiore alle retail. Poi le amorevoli cure Dell ingegnere Medri le rendono gioielli unici personalizzati. Anche se ra 66 credo che anche con budello a 28 kg risulterebbe ugualmente confortevole.
Quello che ho scoperto è che mi lascia il braccio riposato. Poi il colpo esce, viene fuori quasi da solo e mi ricorda i bei tempi. Il servizio quando sono in giornata mi fa divertire e mi da molte soddisfazioni. 
Ma la cosa che mi rende più tranquillo è che non sarò più costretto a cambiare racchetta come accadeva ogni volta che sfibravo un telaio e me ne restava soltanto uno. 
Adesso 3 telai sono in fase di incordatura: xone 130 23/22; budello Wilson 130 21/20 è un budello per sfizio personale solo per riprovare rumori e sensazioni di altri tempi lo voglio incordare a 27 kg, anche se lo devo tagliare dopo 10 minuti, si chiama curiosità.
Per il resto confermo, sono dei telai ottimi. Peccato poco conosciuti.
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1159
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Ven 29 Mar 2019 - 19:48
Un po' di tempo fa ho provato un ibrido sulla 100P 18x20 PT Fire 125/nrg2 132 , essendomi trovato molto bene vorrei provarlo anche sulla mantis sia classico che reverse. In classico ho adottato 21/22 come tensione ma la mantis spinge di più in proporzione per cui penserei di farle incordare un kg in più il mono è 1 kg in più il multi. In classico so bene il gioco e le sensazioni che mi da, in reverse le scoprirò in campo.
Ho apportato un paio di modifiche esterne. Al grip mantis ho sostituito il grip Prince resi pro, applico overgrip head (pesa circa 9 gr + anello di gomma custom babolat che mi serve per fermare overgrip senza adesivo) alla Gasquet, il tutto aggiunge circa 11 gr ed arretra leggermente il bilanciamento a 31,5 circa senza corde e quando sono stanco mi aiuta ad avere comunque velocità con la testa della racchetta (e renderla pressoché uguale alla Phantom  Mantis Custom 98 810504 come bilanciamento).
Il pomello di overgrip mi aiuta a non stringere la presa ed a giocare più decontratto. 
Solo con 3 corde ho avuto il piatto corde più leggero, tutt'e tre in poliammide:
Infinite Molecular Rough gut 120 
Infinite Molecular gut 120 
Diadem Evolution 1.25
La cosa bella è che non sembrano mono e anche a tensioni alte non danno fastidio. 
In ogni caso io preferisco il piatto corde più consistente a tensioni basse, mi piace molto sentire la pallina, non gradisco la sensazione di toccata e fuga.
Il budello full resta la prima opzione sempre.
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1159
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Dom 7 Apr 2019 - 12:19
Ieri sessione intensa di allenamento cinestetico con maestro. È fantastico! Dopo 90 minuti palleggiavo da fondo campo disteso con i giusti riferimenti, ovviamente da 1 a 10 ieri sono partito 3 molto teso, contratto e rigido per terminare 6 un po' più fluido, meno legato e più decontratto. Ieri ho allenato anche udito incordando la mantis (una sola) a 25/24 e giocando senza vibrastop per ascoltare meglio il rumore delle corde. Mi aiutava a capire quando colpivo bene e quando decentrato. Poi a quella tensione la palla cammina se sei decontratto e fluido nel movimento e respiri nel modo appropriato. La mantis è il giusto compromesso tra la morbidezza della Phantom e la rigidità della zus.
Intanto nonostante le steccate nessun fastidio. Corde utilizzate sulle mantis budello sia Wilson che Babolat (in arrivo xone) e infinite molecular gut rough 120.
Montando overgrip head da 8 gr il peso è un poco più sul manico, poi ad un solo telaio ho messo 5 gr al tappo (sennò il budello appesantiva il piatto corde) alla fine 310/31.5 circa ma senza vibrastop.
Comunque ripresa allenamento faticosa ma buona. Mercoledì altra sessione e vediamo.... E ovviamente ottime ste Mantis Custom 98 by @pro-t-one.
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1159
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Lun 8 Apr 2019 - 9:06
Per @Matley... In attesa di testare la Mantis di Tessari con la corda che tu sai ed alla tensione che tu sai... Ovviamente appena sarà incordata, beh posterò recensione. Peccato che il budello renda meglio a tensioni alte, non lo reggo, sarò io troppo scarso forse  scratch
Very Happy Very Happy Very Happy
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1159
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Mer 10 Apr 2019 - 12:18
Oggi riuscito a giocare con maestro per allenamento.
Siccome il budello ha un costo e mi serve ancora controllo sto giocando con 25/24 perché a queste tensioni mi dà più controllo. 
Ho più velocità di braccio con quel filino di peso in più sul piatto corde. 
Esercizio svolto da cesto visuopercettivo e concentrazione. dritto o rovescio con indicazioni con le dita: un dito incrociato, due dita lungolinea.
Intanto in attesa di avere gli altri due telai incordati budello Wilson 21/20, alterno il molecular a 23 (ma prossima volta 20/19). 
Seconda volta tra 6 e 6,5.
Continuiamo così.
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1159
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Dom 5 Mag 2019 - 14:44
Oggi ho ripreso... Forma tragica e budello messo da parte oggi, meglio mono leggero leggero infinite molecular gut rough 120. Un po' di inerzia in meno rispetto al budello e morbido, molto morbido. 23 kg full prestrech 10%. Si muovono, le corde si muovono, ma non troppo, e nonostante i colpi decentrati nessun problema. Se tutto va bene mercoledì mattina e sabato mattina altre 2 sessioni da 90 minuti.
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1159
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Mer 29 Mag 2019 - 17:54
Oggi nuova sessione di allenamento. Oggi ho provato Diadem solstice power 1.15 18/17.
Palleggio di riscaldamento ok. 
Per quanto riguarda la forma fisica, mi avvalgo della facoltà di non rispondere. Ancora sono lontanissimo dalla forma ottimale. 
Si dorme poco e continuerà così ancora per molto.
La corda da la sensazione di giocare con un mono ma non da fastidio e (a patto di avere il timing giusto) da effetti a dire basta. Servizio slice e kick ok (ma ancora 1 su 3).
La mantis è la mantis ed ho appurato che anche i telai retail "godono" della stessa qualità. Ma il vantaggio delle custom è che hai uno o più telai tutti in specifica.
I colpi tornano un pochino alla volta, ma non bastano 3 ore a settimana per ritrovare tutti i colpi, serve anche perdere 10 kg e guadagnare un po' di fiato. 
Intanto zero problemi, zero fastidi, con tutte le stecche che prendo ancora, torno a casa stanco ma senza i vecchi dolori e con la spalla a posto.
Grazie @pro-t-one
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1159
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Sab 1 Giu 2019 - 14:32
Il fisico va un po' meglio ma non in maniera eccelsa. La mantis invece va bene, molto bene (finché sono in possesso delle mie facoltà fisiche e mentali. 
Però credo che il mio istruttore abbia fatto il corso presso "Tana delle Tigri"  Very Happy.
Diadem Solstice power 1.15 ok 
Infinite Molecular Rough gut 120 ok
Zero problemi con entrambi.
I primi 45 minuti ok ma dopo in caduta verticale. Comunque credo che sia un telaio che ama le tensioni basse. 
Kick e slice alla grande. 
Vediamo come va la prossima settimana.
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1159
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Dom 23 Giu 2019 - 17:23
Mi devo ricordare di postare peso e bilanciamento finito, terzo telaio con mono Stringlab Alu lb 115 a 18/17, cambiamo un parametro alla volta. 
Intanto con le tensioni basse, il peso maggiore ed il bilanciamento arretrato, beh lo spin è tanto ma senza perdere controllo. 
Ribadisco che è uno dei pochi telai che non mi da fastidio col mono. 
Mercoledì scorso ho fatto 90 minuti di palleggio intenso variando tra schemi fissi e simulazioni. 
È andata bene, per la D3 sono pronto.
drichichi
drichichi
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1159
Età : 51
Data d'iscrizione : 02.01.19

Profilo giocatore
Località: Ovunquemente
Livello: 4.5 fit
Racchetta: Mantis Custom 98; Prince Phantom Pro 100P;

Mantis Custom 98 Empty Re: Mantis Custom 98

il Sab 3 Ago 2019 - 20:21
La D3 è saltata, il lavoro non mi ha permesso allenamento adeguato. Alla prossima. 
Ho avuto modo di provare diadem solstice power 1.15 18/17 ok ma serve spinta e tensioni più basse. 
Ottima Stringlab Alu Tour LB 115 18/17 ma più uscita di palla per cui devo fare attenzione a sparare troppo. 
Proverò altri due armeggi Black Anaconda 120 e tournament entrambe calibro 120. 
Ovviamente le proverò sempre alla stessa tensione 18/17. Devo dire che sono rimasto sorpreso dalla Stringlab, sembra meno rigida di quello che riporta la scheda tecnica. 
Work in progress.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum