Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Nuove Beast 98 e 100Ieri alle 18:35fa
Luxilon 4GIeri alle 17:44Uboat75
PURE AERO 2019Sab 23 Giu 2018 - 23:21BatTennis
Prince Oports e snapbackSab 23 Giu 2018 - 21:24Eiffel59
Corde su Burn100s CVSab 23 Giu 2018 - 18:52napav
Luxilon ElementSab 23 Giu 2018 - 11:35fero
Dunlop SrixonSab 23 Giu 2018 - 10:13alex92
Yonex ezone 98 peso 285 grSab 23 Giu 2018 - 10:09pigi
Nuove Burn CVSab 23 Giu 2018 - 9:03gabr179
wilson revolveSab 23 Giu 2018 - 7:43Eiffel59
Starburn Ice Power 1,20Sab 23 Giu 2018 - 7:13Eiffel59
Corde per burn 95 cvVen 22 Giu 2018 - 20:56Eiffel59


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
zenone.domenico
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 11.03.14

WILSON BLADE 104

il Ven 20 Gen 2017 - 15:51
ciao a tutti!

in seguito alla rottura delle mia pure drive (era un modello 2010 di cui mi è rimasto in mano il manico...) ho avuto modo di provare una wilson blade 104 e mi è piaciuta molto a tal punto che sono indeciso se riprendermi una pure drive (modello nuovo)  oppure una wilson blade 104 (quella della foto).
leggendo qua e là mi è sembrato di capire che il modello nuovo è abbastanza diverso da quello vecchio, non cambia semplicemente la grafica, ma ci sono delle differenze, quali?
inoltre su questa racchetta che corde ci mettereste? fate conto che sulla mia vecchia pure drive montavo budello babolat tonic 23kg V e yonex PT 22 kg O e sono un quarta categoria.

Grazie a tutti in anticipo
avatar
Iron
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 762
Età : 39
Data d'iscrizione : 04.03.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarso...ma mi diverto troppo
Racchetta: Babolat Pure Drive 18

Re: WILSON BLADE 104

il Ven 20 Gen 2017 - 16:11
La nuova rispetto al modello anteriore é  piu rigida(senza però diventare fastidiosa)  e con maggiore inerzia 
Diciamo che la vecchia aveva bisogno di un po di custom per diventare sufficientemente cattiva, questa gia stock fa tutto bene

Come corde io mi trovo bene con le prince xp tour
avatar
Young.8
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 416
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 25.10.15

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Sono tornato a scuola
Racchetta: ...partendo dall'attuale, Pro Kennex Q+Tour 300, ProKennex QTour 300, ProKennex QTour 295, Donnay GT100, ZUS gialla, Yonex DR98 310, ZUS nera - Wilson blade 104, ProKennex Q5 295, Pure Drive Lite

Re: WILSON BLADE 104

il Dom 22 Gen 2017 - 14:15
Mi sbaglio o non è Countervail..?
MEGA77
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 216
Età : 41
Data d'iscrizione : 27.09.15

Profilo giocatore
Località: italia
Livello: 4.3
Racchetta: PS97L(custom)

Re: WILSON BLADE 104

il Dom 22 Gen 2017 - 14:31
la 104 cv e' la serena williams autograph..... ma ha caratteristiche completamente diverse... la 104 non e' countervail
avatar
Young.8
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 416
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 25.10.15

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Sono tornato a scuola
Racchetta: ...partendo dall'attuale, Pro Kennex Q+Tour 300, ProKennex QTour 300, ProKennex QTour 295, Donnay GT100, ZUS gialla, Yonex DR98 310, ZUS nera - Wilson blade 104, ProKennex Q5 295, Pure Drive Lite

Re: WILSON BLADE 104

il Dom 22 Gen 2017 - 15:23
La Serena autograph è praticamente un'altra racchetta
MEGA77
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 216
Età : 41
Data d'iscrizione : 27.09.15

Profilo giocatore
Località: italia
Livello: 4.3
Racchetta: PS97L(custom)

Re: WILSON BLADE 104

il Dom 22 Gen 2017 - 15:26
esatto....ancor piu' lunga della 104, piu' pesante e ovviamente maggior inerzia... non dovrebbe proprio essere un fusciellino...
avatar
Young.8
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 416
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 25.10.15

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Sono tornato a scuola
Racchetta: ...partendo dall'attuale, Pro Kennex Q+Tour 300, ProKennex QTour 300, ProKennex QTour 295, Donnay GT100, ZUS gialla, Yonex DR98 310, ZUS nera - Wilson blade 104, ProKennex Q5 295, Pure Drive Lite

Re: WILSON BLADE 104

il Dom 22 Gen 2017 - 22:01
...forse si avvicina alla vera racchetta usata dalla "dolce" Serena Smile
zenone.domenico
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 11.03.14

Re: WILSON BLADE 104

il Lun 23 Gen 2017 - 16:14
penso mi lancerò sulla versione normale della Blade 104, non la versione della "Serenona".

qua chiedo il parere anche di Eiffel, un multifilo ok per questa racchetta??? tensione?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47940
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: WILSON BLADE 104

il Mar 24 Gen 2017 - 8:15
Una premessa: tutti i telai, dalla Burn FST in poi, hanno inserti più o meno importanti del materiale della Material Sciences Co.
Solo quelli che hanno l'intera struttura portante modificata possono fregiarsi dell'acronimo CV, eccezion fatta per la RF per questioni contrattuali.

Detto ciò...la nuova 104 è quella che ha forse fruito maggiormente della nuova tecnologia: la rigidità è aumentata del 12%, ma al contempo le vibrazioni si sono mantenute entro livelli accettabilissimi, aumentando solo dell'8%.

La racchetta è diventata subito più potente e stabile, capace di produrre palle più complesse pur restando di facile manovrabilità.
Le vendite, già buone nella precedente versione, sono pari a quelle della 98S che potenzialmente  era la più fruibile ed interessante delle nuove, ergo giudizio più che positivo...

Un multifilo ci può andar benone, partendo dai "basici" (Velocity, ATG 850) fino ai top di categoria.
Come tensione, direi che qualsiasi cosa "attormo" ai 24 kg vada benone...


A proposito della "Serenona": i primi 5 minuti di test sono abbastanza sconcertanti (palle volanti per ogni dove, indifferentemente dal livello tecnico del giocatore), poi...è quasi un'esperienza "mistica". What a Face

Anche solo per una "provatina", ma non negatevi un test... Wink
Ruskie
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 126
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 17.08.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Tecnifibre Tflash 300 2012

Re: WILSON BLADE 104

il Gio 4 Mag 2017 - 13:29
Per chi ha problemi di spalla / braccio (degenerazione cuffia, epicondilite etc), e che magari gioca con una Pro Kennex Ki 15 300g, questa Wilson Blade 104 può andar bene, o è già troppo rigida?
avatar
Attila17
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2620
Età : 48
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 4,0
Racchetta: Troppe ma ancora in cerca......

Re: WILSON BLADE 104

il Gio 4 Mag 2017 - 14:25
@Eiffel59 ha scritto:A proposito della "Serenona": i primi 5 minuti di test sono abbastanza sconcertanti (palle volanti per ogni dove, indifferentemente dal livello tecnico del giocatore), poi...è quasi un'esperienza "mistica". What a Face

Anche solo per una "provatina", ma non negatevi un test...
Concordo , io l ho provata nel tuo negozio Mario e devo dire che a me è piaciuta subito manco i primi 5 minuti di adattamento, dovrei provarla in partita per un paio di ore.....però tra le racchette moderne provate è quella con cui ho avuto più feeling immediato......
Confermo che una prova la merita di certo.
Ciao
avatar
pigi
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 135
Località : trentino
Data d'iscrizione : 05.06.11

Profilo giocatore
Località: trentino
Livello: amatore
Racchetta: wilson blade 104

Re: WILSON BLADE 104

il Ven 5 Mag 2017 - 7:13
ciao a tutti io gioco con la blade 104 modello 2015 volevo chiedere se secondo voi la rigidità superiore nel ultimo modello si sente parecchio e se da fastidio al gomito.Grazie
onemore
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 66
Età : 36
Data d'iscrizione : 23.02.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Wilson Blade 104

Re: WILSON BLADE 104

il Lun 8 Mag 2017 - 9:57
@pigi ha scritto:ciao a tutti io gioco con la blade 104 modello 2015 volevo chiedere se secondo voi la rigidità superiore nel ultimo modello si sente parecchio e se da fastidio al gomito.Grazie

Sono interessato anche io...qualcuno in grado di rispondere?  scratchSmile
onemore
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 66
Età : 36
Data d'iscrizione : 23.02.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Wilson Blade 104

Re: WILSON BLADE 104

il Lun 8 Mag 2017 - 10:00
@Ruskie ha scritto:Per chi ha problemi di spalla / braccio (degenerazione cuffia, epicondilite etc), e che magari gioca con una Pro Kennex Ki 15 300g, questa Wilson Blade 104 può andar bene, o è già troppo rigida?
 anche a ruskie ovviamente...più o meno vogliamo sapere la stessa cosa
Ruskie
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 126
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 17.08.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Tecnifibre Tflash 300 2012

Re: WILSON BLADE 104

il Lun 8 Mag 2017 - 11:08
@onemore ha scritto:
@Ruskie ha scritto:Per chi ha problemi di spalla / braccio (degenerazione cuffia, epicondilite etc), e che magari gioca con una Pro Kennex Ki 15 300g, questa Wilson Blade 104 può andar bene, o è già troppo rigida?
 anche a ruskie ovviamente...più o meno vogliamo sapere la stessa cosa

Eh si... Perché io attualmente gioco con una PK ki15 300gr che ha un ovale 104...
Ho provato a ritornare alle mia amate Tflash 300gr con ovale 100, ma sono troppo rigide, ormai il mio braccio è andato dopo tanti anni di onorato servizio... Sad

Il problema è che le PK si, ci gioco, si, tirano, ma non sono come la Tflash... Anni fa provai una blade (penso ovale 98?) ma tecnicamente non faceva per me nonostante la blade mi piaccia moltissimo... ora mi viene il dubbio che magari questa nuova blade 104 possa andar bene per me: racchetta cattiva per chi gioca in top... ma non so se il mio braccio la può reggere (incordo le mie PK con Head Lynx, monofilamento relativamente morbido: non voglio passare al multi, se appena è possibile)
avalu81
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 60
Età : 37
Località : LECCE, Milano
Data d'iscrizione : 27.07.11

Profilo giocatore
Località: Lecce, Salento, Milano
Livello: 3.5 ITR
Racchetta: Wilson Blade Team BLX, ProKennex Ki15 300

Re: WILSON BLADE 104

il Gio 11 Mag 2017 - 13:39
scrivo qui un post che ho già messo in BLADE 2017, in quanto mi sembra più specifico, quindi chiedo agli admin di eliminare il precedente.

Buongiorno a tutti, 
scrivo dopo aver provato la racchetta in questione nella serata di ieri durante l'ora di lezione settimanale.
Premetto che ho preso la racchetta in prova da un negozio sportivo senza poter decidere nulla sull'incordatura o altri parametri.

Giocando solitamente con una BLADE TEAM BLX vorrei provare a fare un upgrade e quindi ho provato il modello standard della Blade 104, per intenderci non quella di SW che mi sembrava troppo pesante. Incordatura Babolat (non ricordo il modello ma mi sembra fosse un multifilo) a tensione ignota ma credo ormai abbastanza andata visto che le corde si spostavano ad ogni colpo.

Pur trattandosi di due racchette che, al netto della rigidità in favore della blade 2017, sembrerebbero abbastanza simili in termini di peso (289g la BLX contro i 290g della 2017) ho sentito la 2017 molto più pesante, ma per tutta l'ora di lezione non ci ho fatto caso, ma verso la fine ho iniziato ad avere dolori al braccio che mi porto dietro anche questa mattina.

Ora, la mia BLX ho provato, nel corso del tempo, a customizzarla sulle mie esigenze aggiungendo un po di peso a ore 3 e 9 e complessivamente, con tutta l'incordatura (in monofilo)e il grip arrivo a 300g.
La Blade 2017, pur dichiarata a 290g, valutate le sensazioni in allenamento e questa mattina sul braccio, ho provato a misurarla su bilancia elettronica: il peso, per come la racchetta esce di fabbrica, con l'incordatura è nettamente più alto della mia arrivando a 310g.

Mi chiedo quindi, ho preso una racchetta sballata o effettivamente un grip e un multifilo possono sballare nettamente il peso complessivo e quindi le sensazioni sul braccio?

Grazie a tutti
avatar
ziku99
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 534
Età : 53
Data d'iscrizione : 22.11.14

Profilo giocatore
Località: Recanati
Livello:
Racchetta: Prince Beast 98 O3

Re: WILSON BLADE 104

il Dom 25 Giu 2017 - 21:48
qualcuno può fare un confronto fra la blade 104 e la yonex duel g 100
donascimiento
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 13.01.16

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

intrigato dal bazooka di serena

il Ven 7 Lug 2017 - 15:50
@Eiffel59 ha scritto:Una premessa: tutti i telai, dalla Burn FST in poi, hanno inserti più o meno importanti del materiale della Material Sciences Co.
Solo quelli che hanno l'intera struttura portante modificata possono fregiarsi dell'acronimo CV, eccezion fatta per la RF per questioni contrattuali.

Detto ciò...la nuova 104 è quella che ha forse fruito maggiormente della nuova tecnologia: la rigidità è aumentata del 12%, ma al contempo le vibrazioni si sono mantenute entro livelli accettabilissimi, aumentando solo dell'8%.

La racchetta è diventata subito più potente e stabile, capace di produrre palle più complesse pur restando di facile manovrabilità.
Le vendite, già buone nella precedente versione, sono pari a quelle della 98S che potenzialmente  era la più fruibile ed interessante delle nuove, ergo giudizio più che positivo...

Un multifilo ci può andar benone, partendo dai "basici" (Velocity, ATG 850) fino ai top di categoria.
Come tensione, direi che qualsiasi cosa "attormo" ai 24 kg vada benone...


A proposito della "Serenona": i primi 5 minuti di test sono abbastanza sconcertanti (palle volanti per ogni dove, indifferentemente dal livello tecnico del giocatore), poi...è quasi un'esperienza "mistica". What a Face

Anche solo per una "provatina", ma non negatevi un test... Wink
il dubbio è lo schema corde,per uno che viene da una pure aereo plus il vantaggio dovrebbe essere in maneggevolezza e controllo o in potenza,grazie!
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47940
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: WILSON BLADE 104

il Sab 8 Lug 2017 - 7:18
Guarda, passato il primo momento i vantaggi si hanno soprattutto in controllo. A potenza siamo lì, a maneggevolezza (sefàppéddì Smile ) pure.

Essenziale (ma come per la PA+ peraltro) un'incordatura a regola d'arte...
Ruskie
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 126
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 17.08.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Tecnifibre Tflash 300 2012

Re: WILSON BLADE 104

il Sab 8 Lug 2017 - 8:26
@Eiffel59 ha scritto:Guarda, passato il primo momento i vantaggi si hanno soprattutto in controllo. A potenza siamo lì, a maneggevolezza (sefàppéddì Smile ) pure.

Essenziale (ma come per la PA+ peraltro) un'incordatura a regola d'arte...

Eh, ma sulla gentilezza per spalla e gomito che ci dici? Se uno gioca con la ki15 da 104... se po fa'?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 47940
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: WILSON BLADE 104

il Sab 8 Lug 2017 - 8:43
Mettici su la corda sbagliate e mò vedi com'è "gentile" al gomito la Ki15 (specie se non è la 300) Suspect

Per la spalla, viaggiamo sui 330 ed oltre di inerzia, occorre essere allenati o fare un movimento biomeccanicamente perfetto.
Ruskie
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 126
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 17.08.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Tecnifibre Tflash 300 2012

Re: WILSON BLADE 104

il Sab 8 Lug 2017 - 9:05
@Eiffel59 ha scritto:Mettici su la corda sbagliate e mò vedi com'è "gentile" al gomito la Ki15 (specie se non è la 300) Suspect

Per la spalla, viaggiamo sui 330 ed oltre di inerzia, occorre essere allenati o fare un movimento biomeccanicamente perfetto.

Very Happy

Lo so lo so... Ti chiederei che corde ci consigli su (trovabili facilmente) ma la realtà è che mi piacerebbe tornare a racchette "per giovani"... uff... vorrei operarmi e tornare ad avere una spalla vera!

Comunque, insomma, la Blade non va bene per noi infermi a meno di non essere buoni giocatori. Ricevuto... pale
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4339
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.4 circa
Racchetta: dunlop revelation tour pro mp

Re: WILSON BLADE 104

il Sab 8 Lug 2017 - 9:19
da assiduo utilizzatore di racchette lunghezza maggiorata, vorrei ricordare, perchè vedo che quasi tutti lo dimenticano o lo ignorano, che queste racchette necessitano di inerzia e peso contenuti per poter dare il meglio nelle mani di un quarta categoria. l'ultima serie della 104 ha un'inerzia più elevata rispetto alle precedenti, basta un minimo di fuori specifica per eccesso e una corda con peso medio-alto che ci si ritrova con un attrezzo poco gestibile. chi si avvicina al mondo delle racchette di lunghezza 70 centimetri non può prescindere da questa cosa e qualsiasi confronto con altri modelli è improponibile se non si parte da questo presupposto. esiste la serie blx del 2013 (quella tutta nera) che è perfettamente gestibile anche a livello femminile. si trova usata e anche nuova in qualche discount. per i modelli nuovi, bisognerebbe prima misurare i parametri del telaio e poi trarre conclusioni, altrimenti diventa solo un miscuglio di ipotesi
avatar
fa
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2245
Età : 51
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3
Racchetta: Prince Beast 100

Re: WILSON BLADE 104

il Ven 28 Lug 2017 - 0:18
@VANDERGRAF ha scritto:da assiduo utilizzatore di racchette lunghezza maggiorata, vorrei ricordare, perchè vedo che quasi tutti lo dimenticano o lo ignorano, che queste racchette necessitano di inerzia e peso contenuti per poter dare il meglio nelle mani di un quarta categoria. l'ultima serie della 104 ha un'inerzia più elevata rispetto alle precedenti, basta un minimo di fuori specifica per eccesso e una corda con peso medio-alto che ci si ritrova con un attrezzo poco gestibile. chi si avvicina al mondo delle racchette di lunghezza 70 centimetri non può prescindere da questa cosa e qualsiasi confronto con altri modelli è improponibile se non si parte da questo presupposto. esiste la serie blx del 2013 (quella tutta nera) che è perfettamente gestibile anche a livello femminile. si trova usata e anche nuova in qualche discount. per i modelli nuovi, bisognerebbe prima misurare i parametri del telaio e poi trarre conclusioni, altrimenti diventa solo un miscuglio di ipotesi
l'ultima Wilson Blade 104 (standard) ha uno SW intorno ai 315/320 quindi non direi attrezzo poco gestibile,
quello poco gestibile è quello della Wilson Blade 104 CV SW Autograph
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4339
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.4 circa
Racchetta: dunlop revelation tour pro mp

Re: WILSON BLADE 104

il Ven 28 Lug 2017 - 9:39
inerzia 315/320 su un telaio lungo 70 non è uguale alla stessa inerzia su un telaio lunghezza standard. basta un fuori specifica in eccesso di 5 punti o una corda pesante che diventa difficile da gestire o lo è già stock per via della suddetta lunghezza. poi dipende sempre da quanta inerzia riesci a gestire. se gestisci inerzie da 340 su lunghezze standard non hai problemi.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum