Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Errani = 3 categoria maschile???
Oggi alle 20:54 Da Theo_84

» hesacore - manico esagonale
Oggi alle 20:42 Da izio

» [Thread unico] Fabio Fognini
Oggi alle 19:18 Da Max1966

» Nuovo look delle Radical Grafene versione Touch
Oggi alle 19:15 Da nw-t

» Corde Yonex V Core Duel G 97
Oggi alle 18:20 Da ciesse

» EZone 2017
Oggi alle 18:19 Da Bebo

» Asics Court FF - 180 gr per 180 €!
Oggi alle 17:52 Da phoenixsuper

» Racchetta per ricominciare (e preservare tendine)
Oggi alle 17:49 Da alfiuzzo

» Dunlop Srixon
Oggi alle 17:32 Da gilgamesh

» Oversize Perché no?
Oggi alle 16:06 Da monitor

» Babolat pure storm
Oggi alle 14:59 Da t_waspy

» sindrome di shopping compulsivo Head Prestige S Vs Prestige XT S
Oggi alle 14:25 Da Dave71

» scarpe Lotto a Milano??
Oggi alle 12:40 Da enri69

» Telaio rigido=corda morbida?
Oggi alle 12:36 Da tennista scarso

» WILSON ULTRA 100 CV o WILSON BURN 100 CV? Differenze tra le due?
Oggi alle 11:56 Da tonino.taddei@alice.it

» Midsize addio? quali sono secondo voi i migliori 95?
Oggi alle 11:29 Da gabr179

» Forza Schumacher
Oggi alle 11:26 Da mattiaajduetre

» rossignol radian
Oggi alle 10:58 Da matty

» YONEX TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Yonex? Ti aspettiamo..
Oggi alle 10:50 Da mattiaajduetre

» TENNIS WINNER GAME metodo TenniSans
Oggi alle 9:51 Da davenrk

» Ritrovamento racchette vintage + stima
Oggi alle 8:16 Da glenn uguccioni

» Nuova Wilson steam 99S
Oggi alle 8:12 Da Eiffel59

» Wilson Revolve Spin
Oggi alle 7:37 Da Eiffel59

» Wilson Ultra Tour
Ieri alle 23:27 Da Jonat

» Donnay Formula 100 pentacore, quali corde?
Ieri alle 22:29 Da maffo72

» nuova q5 pro
Ieri alle 21:51 Da nw-t

» Corde per Head Ti.Radical MP
Ieri alle 21:16 Da paoletto

» Bonus fedeltà: sconto 15% su Tennis Warehouse Europe
Ieri alle 20:11 Da Ursus

» Quando ti passa la voglia di prendere lezioni
Ieri alle 19:06 Da VANDERGRAF

» Cuffia rotatori infiammata
Ieri alle 11:48 Da Turbolz



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
nw-t
 
FedericoFFG
 
Alessandro
 
Alex
 
Max1966
 
glenn uguccioni
 
davenrk
 
VANDERGRAF
 
fa
 

Ultime dal mercatino
Link Amici




19911 Utenti registrati
195 forum attivi
669885 Messaggi
New entry: magilla

Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da jjoe81 il Dom 8 Gen 2017 - 17:28

La scorsa settimana ho portato una nCode Pro Open ad incordare, in un negozio di articoli sportivi, principalmente da corsa,
il cui gestore anni fa incordava spesso, ed adesso fa solo saltuarie incordature, con una macchina incordatrice evidentemente
un po' datata...
Premetto che non sono un grosso esperto di incordature, e mi sono fidato di lui. Volevo provare un ibrido, e gli ho portato queste
due matasse singole preconfezionate da 12 metri:
- Babolat Pro Hurricane Tour 1,25 matassa 12 metri
- Babolat Addiction 1,30 matassa 12 metri
Gli ho detto di mettere il PH tour a 22,5 kg su verticale, e Addiction a 23,5 su orizzontale e a quel punto gli ho lasciato tutto,
passando poi due giorni dopo a ritirarla.
Io non ho aggiunto altro, ero convinto che con due matasse da 12 metri, si riuscissero a fare due incordature di ibrido,ero convinto
che mi avanzasse circa 6 metri di ambedue le matasse, pensavo fosse superfluo dirglielo...
Invece vado a ritirare la racchetta, vedo per fortuna che me l'ha incordata bene (per quello che ne capisco), e poi gli dico: mi dai
i due spezzoni di corda avanzati, che cosi riusciamo a fare un'altra incordatura la prossima volta?
e lui mi fa: si ti do i due spezzoni di corda avanzati, ma mi sa che non basteranno per fare un'altra incordatura ibrida! eh, sai, io
non ho tagliato prima a metà i due spezzoni da 12m, li ho legati ai lati della macchina, e mi tocca tagliare oltre la metà per finire
il lavoro e i nodi!
e cosi mi da le due "mezze" matasse avanzate, io vado via perplesso, mi prende 10 euro per il lavoro...e quando vado a casa, misuro i
due spezzoni, e queste sono le misure:
Matassa di Addiction usata su orizzontali = avanzati 4,90 metri
Matassa di Pro Hurricane tour usata su verticali = avanzati 5,70 metri


Quindi vi domando: vi sembra normale che mi abbia usato 7,1 metri di corda sulle orizzontali, e 6,3 metri sulle verticali?


seconda domanda: immagino che con 4,9 metri non si riesca a fare un altro ibrido su di una Pro Open piatto 100 e schema 16x19
vero? magari coi 5,7 del monofilo, si riesce invece a fare un ibrido? oppure mi tocca buttare tutti e due gli spezzoni? ahimè!
...oltretutto lo spezzone di monofilo avanzato, mi sembra un po' troppo "piegato" in un paio di punti, forse la corda non è neanche più molto integra...

terza domanda: ma con due matasse da 12 metri, non si dovrebbe sempre riuscire a fare due incordature ibride? oppure non è detto? da cosa dipende? un 16x19 non richiede neanche tantissima corda...
avatar
jjoe81
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 620
Età : 36
Località : Ivrea (Torino)
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: Ivrea (Torino)
Livello: ITR 4
Racchetta: 4x Wilson nCode Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da nw-t il Dom 8 Gen 2017 - 19:25

Con il multi x le orizzontali bastano ed avanzano 5,50 mt x la Pro Open specie a 23,5 kg
avatar
nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 16273
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da nw-t il Dom 8 Gen 2017 - 19:31

x le verticali 6 mt bastano...e le matassine sono 12,20 mt confezionate
avatar
nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 16273
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da Jaco il Lun 9 Gen 2017 - 13:10

Spiegato il motivo per cui vende articoli sportivi PRINCIPALMENTE DA CORSA Smile
avatar
Jaco
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 249
Età : 51
Località : Grugliasco (TO)
Data d'iscrizione : 04.10.10

Profilo giocatore
Località: Grugliasco (TO)
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Troppe... e tutte vecchie, per fortuna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 10 Gen 2017 - 8:25

Ed è meglio che continui a far quello... Rolling Eyes

Già la procedura è da far accapponare la pelle, poi ha chiesto pure 10 euro per il lavoro... Shocked

Ma va a pettinare le bambole, và.... Suspect
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 44257
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da andrealsd il Gio 30 Mar 2017 - 0:26

Buonasera a tutti , sono nuovo del forum ma vi leggo da una vita... Non avendo trovato la sezione "presentazioni" mi presento qui , mi chiamo Andrea e sono della prov di Bs.
Sono passato ormai da qualche anno dal multifilo al monofilo e sono sempre stato abbastanza dubbioso sull'incordatura ibrida...
esempio: uno spezzone di poly a 20kg per le verticali e uno spezzone di multi a 21 per le orizzontali.
16mains X 20kg = 320kg , 18crosses x 21kg = 378kg
sono già 58kg di differenza , ma non abbiamo ancora tenuto conto dei seguenti punti : 
1) la racchetta esempio ha solo 18 crosses ( preso come esempio la mia rqis 1 tour )
2) ho considerato aumento tensione sulle crosses di 1 solo kg ( il minimo per l'ibrido )
3) solitamente yonex consiglia di incordare le crosses 1kg in meno delle mains... ma con l'incordatura ibrida si farebbe il contrario , crosses più tese
4) considerando assestamento e affaticamento delle corde quanto si allungheranno e quanta tensione perderanno rispettivamente la corda A e la corda B ??

andrealsd
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 36
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 29.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da andrealsd il Gio 30 Mar 2017 - 0:30

L'incordatura ibrida funziona?  Ottimo! adesso trovare il giusto setup sarà ancora più difficile!
L'incordatura ibrida va alla grande ma dura poco?  Chissenefrega... incordo da solo!
L'incordatura ibrida sfibra,devasta,deforma i telai? EH NO CAVOLI... allora non si fa niente!
Very Happy

andrealsd
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 36
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 29.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da philo vance il Gio 30 Mar 2017 - 0:44

Fatta da incordatori preparati e competenti,soprattutto nel combinare le diverse corde allo specifico telaio,l'ibrido può dare grandi soddisfazioni ma fatto da gente inesperta e arruffona può fare danni non solo a livello tecnico ma anche fisico se gli abbinamenti sono fatti "a membro di quadrupede"...cit.Eiffel59
avatar
philo vance
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 325
Data d'iscrizione : 24.06.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5.0
Racchetta: Troppe

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da andrealsd il Gio 30 Mar 2017 - 1:15

a livello fisico credo sia piu'dannoso un full poly di un ibrido ( installato a regola d'arte o a “fava di segugio“ che sia ... il full poly e'piu'duro dell'ibrido) ... io uso la rqis1 tour che di suo spinge poco niente,siccome gioco gia' a 20kg non so quanto mi convenga scendere ancora di tensione,quindi avevo pensato all'ibrido per avere piu'velocita' di uscita di palla. se gioco contro un baseliner che mi da ritmo riesco a chiudere i punti senza problemi ( a meno che lui non sia molto piu'bravo di me ) ma ho parecchia difficolta' con chi tira palle senza peso e mi tiene in movimento ( la mia condizione atletica non e'un granche' )

andrealsd
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 36
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 29.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 30 Mar 2017 - 7:57

@andrealsd Partiamo considerando il fatto che Yonex, come hai giustamente segnalato "consiglia" un kg meno sulle orizzontali. Lo Stringing Team Yonex ha ovviamente sviluppato il discorso "ibridi" studiando a fondo lo sviluppo dei materiali moderni. Ora, a prescindere dal parametro (essenziale) che bisogna stabilire di che mono, e che multi, si parla -e questo vale per tutti i parametri- il consiglio generale, nel caso di possibile abbinabilità, è quello di tendere al massimo il multi alla stessa tensione e prestirarlo.

A seguire...il full poly non è necessariamente "più dannoso" e/o "più duro" di un ibrido (dipende ovviamente da "che" full poly, e qual è l'ibrido).

Una risposta specifica la richiede la tua quarta domanda. I ratei di perdita di tensione di un full poly, di un full multi e di un ibrido delle stesse due corde -indipendentemente da quali siano- non sono gli stessi, a causa dell'interazione dei componenti.
Tanto più corretto sarà l'abbinamento degli stessi (e la tensione applicata) tanto più limitata sarà la perdita di tensione reciproca e complessiva.
Stabilirla aprioristicamente però è impossibile se non si hanno tutti i parametri (telaio, corda A/corda B, tensione applicata) che permettono lo sviluppo di una "curva di resa", ovvero la "finestra" in cui i due componenti interagiranno in maniera ottimale (se/quando possibile) e "quando" più o meno cominceranno a comportarsi nuovamente da singole componenti (a quel punto meglio tagliare anche se l'armeggio appare ancora "integro").

Spero di esserti stato utile...

P.S. il montaggio "fa" la differenza...specie in un ibrido... Suspect
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 44257
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da andrealsd il Gio 30 Mar 2017 - 9:35

grazie per le spiegazioni!
ok di mono ho disponibili yonex ptp125,alu power rough,silverstring 1,25 ma non ho multi per ibrido , ho solo qualche syn gut gosen ( powermaster,polymaster,nanocubic,ak pro 16... li a prendere la polvere da un pò di tempo ).
con le corde che ho potrebbe uscire un ibrido decente o è meglio che mi procuro un set di multi? ( già che si prova meglio provare una combinazione ok piuttosto di una cosa nè carne nè pesce ).
grazie per la disponibilità
Andrea
p.s. tempo fa quando avevi il negozio a brescia credo nel 2008/2009 incordavi le mie yonex rds001 con yonex 880ti soft e x-one biphase.
ciao!

andrealsd
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 36
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 29.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da andrealsd il Gio 30 Mar 2017 - 10:55

per quanto riguarda l'incordatura non ho eseguito corsi , ma mi sono documentato per bene su youtube , solitamente con la mia stringway ml100 t92 incordo in 35 minuti...
parto con yousuki method , finisco le mains con parnell knot , inizio le crosses con starting knot , faccio il "wawing" quando faccio scorrere le corde stando attento a non andare troppo veloce , a corda tirata la muovo con le mani per allinearla con la precedente.
p.s. quando pinzo le corde tengo sempre in trazione con le mani la pinza nella direzione opposta a quella di trazione della corda ( per limitare la perdita di tensione dovuta al gioco del braccio della pinza , non so se mi spiego ).
le ultime mains ( la prima e la sedicesima ) le tiro 2 kg in più solo perchè purtroppo non riesco a entrare con il punteruolo prima di fare il nodo ( sta cavolo di stringway ha i braccini per trattenere la racchetta proprio in corrispondenza dei grommet più larghi dedicati al nodo chiusura mains! ).
per "il montaggio fa la differenza,specie nell'ibrido" cosa intendi?
per il prestretch ho letto sempre in questo forum di prendere una corda ,farla passare intorno a un palo e tirare le due estremità... ma tirare quanto? basta che sento che la corda si è allungata un pochino e sono a posto? per quanti secondi?
alla fine il prestretch permette alla corda di allungarsi leggermente per poter perdere un pelo di reattività e preservare le caratteristiche nel tempo un pò più a lungo?

andrealsd
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 36
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 29.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 30 Mar 2017 - 13:56

La soluzione più "logica", tra quelle proposte, è Silverstring/Nanocubic, a 22/21.
La più efficiente, ma meno durevole, Alu Rough/AK Pro a 21 costanti. Entrambe peraltro non necessitano di prestretch.
In alternativa, volendo provare con un ibrido col multi, potresti abbinare la Silverstring alla ATG 850 ddi Yonex, 21 costanti e multi prestirato.
Riguardo a quest'ultimo, la procedura è corretta (devi trazionare finche "senti" un cedimento, e trattenere per una decina di secondi) e corrette le intuizioni a seguire.
Per il montaggio, la procedura è generalmente corretta, solo non userei lo starting knot ma la starting clamp per l'inizio delle orizzontali.
Il sistema di bloccaggio del telaio con il suo difetto intrinseco non mi è mai piaciuto, e  malgrado l'ottimo sistema di trazione inficia non poco il risultato finale.

Un appunto: 35 minuti sono un tempo "limite" per quel telaio, se riuscissi sarebbe meglio velocizzare anche di poco il tutto.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 44257
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da andrealsd il Gio 30 Mar 2017 - 16:35

ok ricevuto forte e chiaro... sicuramente installando crosses morbide rispetto a un telaio fullbed di poly farò un pochino prima...
non ho mai iniziato a incordare con starting clamp , l'ho sempre solo usata per yusuki method e per stringere i nodi ( mi è tornata utile qualche volta quando ero troppo spilorcio con i metri di corda e non riuscivo ad arrivare al sistema di trazione )
Very Happy
grazie mille!

andrealsd
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 36
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 29.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da andrealsd il Sab 1 Apr 2017 - 8:17

ciao eiffel , questa sera incordo due racchette con gli ibridi che mi hai consigliato (mono+syn gut ) , e vediamo come va lunedi' in campo...
avrei un altra domanda , quando ho appena incordato una racchetta ( rqis 1 tour ) ci gioco bene per tre ore , poi noto un bel calo di prestazioni (non vado mai oltre le 5 ore)...
la rqis1tour è flessibile e con schema corde molto aperto , forse l'abbinamento con corde dure funziona finchè queste sono fresche? oppure è lo schema corde aperto che le sollecita troppo?
p.s. ho un gioco molto "fisico" , praticamente servizio e diritto ( il rovescio è molto meno sicuro del diritto , e il gioco di volo fa schifo )

andrealsd
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 36
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 29.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 1 Apr 2017 - 8:27

Il gioco ed il telaio influiscono entrambi, l'uso dello starting knot...pure Wink 
Già iniziando le O con la SC dovresti trovarti meglio.

Comunque, proverei anche la Alu in full a 21/20...tagliare entro le 6-7 ore se non ancora rotte però, o son dolori... Sad
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 44257
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da andrealsd il Sab 1 Apr 2017 - 21:39

le corde le ho rotte forse 5 volte in vita mia... tre volte su stecche clamorose in risposta a servizi che erano cannonate...  le tolgo quando la palla non cammina più. in effetti pensandoci bene cominciando le crosses con la starting clamp alla trazione della prima corda si applica una forza che comprime il telaio su un grommet delle crosses anzichè trazionarlo su un grommet delle mains... inoltre posso avere l'incordatura con 4 parnell anzichè 3 parnell e 1 starting ( che da fare col mono è un dispiacere e il risultato visivo fa... si insomma hai capito  Smile )

andrealsd
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 36
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 29.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da andrealsd il Sab 1 Apr 2017 - 22:24

ricordo di aver provato le alu rough sulla rqis , la palla girava parecchio ma faticavo troppo a dare profondità , dopo mezz'ora venivo preso a pallate...
sulle racchette da 100" e 300g di peso invece sono le mie preferite

andrealsd
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 36
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 29.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da VANDERGRAF il Sab 1 Apr 2017 - 23:23

andrealsd ha scritto:le corde le ho rotte forse 5 volte in vita mia... tre volte su stecche clamorose in risposta a servizi che erano cannonate...  le tolgo quando la palla non cammina più. in effetti pensandoci bene cominciando le crosses con la starting clamp alla trazione della prima corda si applica una forza che comprime il telaio su un grommet delle crosses anzichè trazionarlo su un grommet delle mains... inoltre posso avere l'incordatura con 4 parnell anzichè 3 parnell e 1 starting ( che da fare col mono è un dispiacere e il risultato visivo fa... si insomma hai capito  Smile )
le corde monofilo devi cambiarle massimo ogni 20 ore di gioco, non quando la palla non cammina più, altrimenti rischi problemi al braccio per le vibrazioni nocive
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3642
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger e yonex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da andrealsd il Dom 2 Apr 2017 - 0:22

vandergraf non arrivo mai a 20 ore , come scrivevo qualche post fa dopo 5-6 ore taglio e incordo nuovamente...
infatti sto cercando un alternativa con maggiore durata ( durata intesa come giocabilità e non come resistenza meccanica ).

andrealsd
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 36
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 29.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da VANDERGRAF il Dom 2 Apr 2017 - 0:29

allora scusa, avevo letto parzialmente. se vuoi sensazioni simili al mono devi andare giocoforza su syntgut o multimono. penso che con un calibro 1,30 ti potrebbero durare almeno il doppio
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3642
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger e yonex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da andrealsd il Dom 2 Apr 2017 - 9:14

di synthetic gut ne ho provati alcuni anche buoni ( come i gosen che ho e che ho usato proprio ieri per fare 2 ibridi come consigliato da eiffel ) ma in fullbed non mi ci trovavo , non mordono la palla e il piatto corde si flette troppo all'impatto ( il bello della ptp125 è la corda non sagomata ma non liscia , e rigida quanto basta per essere rigida ma confortevole , mi ricorda molto la polyfibre tcs ).
ma i multimono cosa sono ? non ne ho mai sentito parlare...

andrealsd
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 36
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 29.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 2 Apr 2017 - 9:49

Due "soggetti opposti" ma significativi della categoria sono la LXN Element (struttura da mono, ma otto fasci di microfibre al suo interno) e la AK pro che già conosci (ed ancor meglio la AK Pro CX) dalla struttura capovolta. Ma anche la HDX di TF con fasci di fibre di struttura e materiale diverso...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 44257
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da andrealsd il Lun 3 Apr 2017 - 14:04

sulla busta della ak pro 16 leggo nylon monophilament in special umishima construction...
quindi non è un synthetic gut?

andrealsd
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 26
Età : 36
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 29.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dubbio su incordatura ibrida, misure e procedura corretta o no?

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 3 Apr 2017 - 21:27

違います

In giapponese, no Wink  Cool
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 44257
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum