Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Ferrer e Babolat
Oggi alle 13:37 Da seneca85

» Chi dopo i Big Four/Five?
Oggi alle 13:28 Da Uboat75

» Quale corda montare su Pure Drive?
Oggi alle 13:14 Da nw-t

» Andre Ghem
Oggi alle 12:32 Da tempesta

» Quale partita vi ha fatto piangere di gioia e quale disperare?
Oggi alle 12:14 Da tempesta

» Giocatori pigri
Oggi alle 12:09 Da tempesta

» quella palla di m**** in mezzo al campo....
Oggi alle 11:34 Da Fuganti Federico

» wilson nxt power, è la corda che aumenta di più lo sweetspot???
Oggi alle 10:40 Da tennista scarso

» Il radicamento del Tennis
Oggi alle 9:55 Da Claudio Ingravallo

» Possibile passaggio di classifica ed etica sportiva
Oggi alle 9:25 Da Kmore

» [Fans Club] Rafa Nadal
Oggi alle 8:36 Da nw-t

» Concorso PT-100 - Settembre 2017
Oggi alle 7:27 Da Alessandro

» Babolat Pure Drive vs Pure Aero
Oggi alle 7:12 Da patrizio1948

» Partite emozionanti - il tennis come arte!
Oggi alle 6:40 Da Maio77

» Corde per ANGELL TC100 ra63 / TC100 ra 70 / TC105 RA74
Oggi alle 4:32 Da Mecir_61

» Scarpa ammortizzata pianta stretta sintetico
Oggi alle 0:54 Da Fuganti Federico

» Nuove Burn CV
Ieri alle 22:25 Da pasky76

» ARGGGHHHH X Force Pro No. 1
Ieri alle 22:20 Da raftermania

» Scarpe Mizuno
Ieri alle 21:21 Da Kaly

» Corde per Wilson Ultra 100
Ieri alle 20:13 Da flubber

» Pro open 2015
Ieri alle 19:11 Da Alberto P.

» Forza Schumacher
Ieri alle 18:18 Da mattiaajduetre

» kyrgios
Ieri alle 18:17 Da mattiaajduetre

» Corde su aeropro drive gt 2013
Ieri alle 18:03 Da RIDDICK

» Wilson Revolve Spin
Ieri alle 17:15 Da Luca Montanari

» Chiusura piatto corde rovescio una mano
Ieri alle 15:42 Da Alessandro.lombardi

» Rodionova, Sakkari e Sorribes
Ieri alle 15:36 Da Claudio Ingravallo

» X dual Silver 99: quali corde?
Ieri alle 15:07 Da tempesta

» Pure drive 2018
Ieri alle 11:02 Da fa

» Head Radical Team
Ieri alle 10:16 Da salutavosempre



Link Amici


19802 Utenti registrati
187 forum attivi
663910 Messaggi
New entry: angi
Web stats powered by hiperstat.com


Macchine incordatrici Signum PRO

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Wimbledonmygarden il Lun 27 Set 2010 - 10:51

Promemoria primo messaggio :

Ieri si è parlato di queste macchine e si deceva che la qualità è buona.
Secondo Voi, o secondo Mario ma ritengo che sia un'informazione utile a tutti e pertanto apro un thread pubblico, quale può essere una buona macchina entry level a trazione lineare? Nello specifico la S6500 è buona o per avere una buona macchina ci si deve per forza buttare sulla linea X-line? E butto lì un'idea, sentendo Signum e facendo gruppo d'acquisto, magari comprando quattro o cinque macchine assieme (se si fa il numero qui sul forum) si potrebbe avere uno sconto da Signum? Grazie.
avatar
Wimbledonmygarden
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 575
Età : 40
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Pro Kennex ki 10 290 custom

Tornare in alto Andare in basso


Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Manza il Gio 30 Set 2010 - 10:18

@Wimbledonmygarden ha scritto:Quel materiale per il tamburo non va bene.
Alla lunga si rompe.
A me ha dato una brutta sensazione a vederlo, di roba poco solida e lo stesso credo a Mario.
Non è solo esterna è proprio tutto il tamburo che è di plastica.

confermo

Manza
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1551
Data d'iscrizione : 19.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: bombardiere
Racchetta: Babolat AeroPro Drive GT - Solinco Tour Bite 1,25

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 30 Set 2010 - 11:51

Il problema sta nell'uso sempre più diffuso del poliestere..ed a breve del teflon/poliestere (Manza, sei autorizzato a svenire...Very Happy).
Quelli sono materiali che su una plastica ( al tatto sembra moplen, ovvero polipropilene isotattico) vanno bene finchè la stessa è nuova ed ha porosità....ma con l'uso, tende a lisciarsi ed incavarsi, ed i poly già scivolano, immaginiamoci il teflon....anche perchè la base d'appoggio della corda è si rivestita da una banda diamantata all'interno del rotore..ma, appunto, è rivestita...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43730
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da crism54 il Gio 30 Set 2010 - 13:11

quindi parli non dell'ingranaggio interno, ma della plastica su cui avvolgere la corda.
tra questo meccanismo chiamato jaw/rotational gripper se non erro (che cmq ho visto vendono come pezzo di ricambio anche), e una lineare ma senza cluth (rotella dentata che no permette di ruotare in senso antiorario al gripper) , quanta differenza in affidabilità e precisione c'è?
diciamo che se uno trovasse come occasione una tyger string eco 45 (che mi dicono differente dalle string profi nuove, che hanno materiale + robusto) appunto senza rotella dentata, si dovrebbe prendere o preferire queste simil gamma inoggetto.
come mai poi tennispro e protennis propongono un mix delle due gamma che ho postato, prendndo parti da una e parti dall'altra evidentemente?
avatar
crism54
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 20.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da crism54 il Gio 30 Set 2010 - 13:17

se ci montiamo questo risolviamo quindi:
http://www.protennis.it/components/com_virtuemart/shop_image/product/307203804db11e24665cb870b9762513.jpg
avatar
crism54
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 20.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da crism54 il Gio 30 Set 2010 - 13:20

è in alluminio, dovrebbe essere il ricambio per la macchina elettronica , ma se ci fà sulla manuale abbiao rispolto l'unico (è l'unico) difetto della macchina?

avatar
crism54
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 20.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Manza il Gio 30 Set 2010 - 13:24

@Eiffel59 ha scritto:Il problema sta nell'uso sempre più diffuso del poliestere..ed a breve del teflon/poliestere (Manza, sei autorizzato a svenire...Very Happy)

affraid affraid
siamo circondati da un mondo fatto di Teflon, ormai faranno anche le automobili in Teflon!!! affraid
avatar
Manza
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1551
Età : 38
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 19.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: bombardiere
Racchetta: Babolat AeroPro Drive GT - Solinco Tour Bite 1,25

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da crism54 il Gio 30 Set 2010 - 13:25

dal sito gamma:
http://www.gammasports.com/gamma.cfm?product=842
questo è l'imputato, questa la soluzione percaso?
http://www.gammasports.com/gamma.cfm?product=843
avatar
crism54
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 20.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Wimbledonmygarden il Gio 30 Set 2010 - 13:28

Esatto! Se ci sta sulla macchina, quello in metallo è molto migliore e dura molto più a lungo.
avatar
Wimbledonmygarden
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 575
Età : 40
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Pro Kennex ki 10 290 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da crism54 il Gio 30 Set 2010 - 13:31

ma allora è l'esterno come dicevo, il meccanismo interno a cremagliera nonc ambia mica. inoltre, protennis dice senza molla, su questo dicono con molla...bisogna chiedere a gamma o protennis magari direttamente.
avatar
crism54
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 20.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da crism54 il Gio 30 Set 2010 - 13:53

questo quello che protennis dice del meccansimo, appunto quello gamma di cui si discute: La maggior parte delle macchine incordatrici hanno al suo interno una molla antagonista che consente la rotazione in senso orario, bloccandola nel senso opposto. Questa molla è soggetta a frequenti rotture, pertanto sarà necessario sostituirla smontando totalmente il mandrino. Con il tempo gli assemblaggi risulteranno sempre più difficoltosi.
Il nostro sistema rotante garantisce precisione e funzionalità grazie ad un meccanismo di precizione completamente diverso. Dotato di ruota dentata lubrificata e dente di frizione, che risulta inalterabile nel tempo senza bisogno di alcuna manutenzione. Una eventuale sostituzione delle placche quarzata, potrà avvenire semplicemente svitando le 4 viti esterne senza minimamente intaccare il meccanismo interno.


quindi le placche quarzate in materiale composito come dice eiffel sono il problema, e in tal caso dalle figure sembra che ci si possa sostituire quelleo in alluminio (che prendendolo da loro in italia ha un costo abbordabile) oppure il problema è la ruota dentata interna proprio?
le molle sulle macchine con grip lineare vedo che tutti i siti che le vendono le hanno come ricambio (pochi €), forse perche veramente si starano con tanta facilità?
avatar
crism54
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 20.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da crism54 il Gio 30 Set 2010 - 13:55

p.s. ho scritto alla gamma in usa e tempo 3 minuti mi hanno risposto:
"sorry it is not because the diecast gripper has a larger diameter and it doesn't allow the upper gripper jaw to open to the proper spacin"

mah...
avatar
crism54
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 20.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Wimbledonmygarden il Gio 30 Set 2010 - 14:00

Si parla proprio delle placche di ritenzione della corda. Il meccanismo interno non è mai stato in discussione.
Il sistema di aggangio è buono ma non con quel materiale.
Se poi non si può sostituire, lassa perde...
avatar
Wimbledonmygarden
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 575
Età : 40
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Pro Kennex ki 10 290 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da crism54 il Gio 30 Set 2010 - 14:04

placche interne diamantate che fanno scivolare la corda ?perchè si dovrebbe rompere, allora la slitta delle macchine lineari, la molla interna etc?
voui illuminarci con qlc di nettamente superiore a questo prezzo?
avatar
crism54
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 20.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Manza il Gio 30 Set 2010 - 14:16

l'alternativa è: ti prendi la protennis o gamma, poi gli smonti il sistema di tiraggio a contrappeso e gli monti il WISE 2086, così hai un'ottimo piatto con un trazione lineare elettronica.
Il problema è trovare il WISE ad una cifra accettabile, DISCHO lo vende a troppo, 500 euro contro i 495 dollari di altri shop online, che ad oggi equivalgono a 360 euro che è una cifra accettabile... TW lo vende ma poi vogliono 77 dollari di spedizione + tasse dogana perchè loro fatturano fino all'ultimo cent...
avatar
Manza
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1551
Età : 38
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 19.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: bombardiere
Racchetta: Babolat AeroPro Drive GT - Solinco Tour Bite 1,25

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Manza il Gio 30 Set 2010 - 14:19

verrebbe una cosa del genere:

avatar
Manza
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1551
Età : 38
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 19.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: bombardiere
Racchetta: Babolat AeroPro Drive GT - Solinco Tour Bite 1,25

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Wimbledonmygarden il Gio 30 Set 2010 - 14:19

Stai facendo confusione.
Lo string Gripper così com'è è di un materiale che alla lunga si susura e non tiene più la corda.
Per il meccanismo interno non parlo perchè essendo interno non l'ho visto e magari è anche meglio di quello delle altre macchine il cui string gripper è in metallo.
Dall'inizio della discussione si è parlato dello string gripper.
Il resto della macchina, a cominciare dal piatto è ottimo.
Nulla ti vieta poi di prenderla e cambiare string gripper con uno uguale ogni qual volta si consumi e faccia scivolare la corda.
La relatà è che tutte le macchine stanno andando avanti a fare roba che non si può più aggiustare, il meccanismo a molla antagonista di ciu parlavi magari si rompe anche spesso ma lo puoi aggiustare quante volte lo vuoi. Quello della macchina in oggetto magari non si rompe mai ma se si rompe scommetto che bisogna cambiare tutto il meccanismo.
Comunque è lo string gripper che è sempre stato l'imputato, si consuma quel materiale, si consuma, si vede a occhi nudi.
avatar
Wimbledonmygarden
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 575
Età : 40
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Pro Kennex ki 10 290 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da crism54 il Gio 30 Set 2010 - 14:31

infatti, lo string gripper in materiale composito si sostituisce (dura trovarlo ma si cambia, non come da me ipotizzato perchè gamma smentisce direttamente). la molla interna delle lineari ok anche questa si cambia e costa poco, ma non è mica l'unico meccanismo in funzione per questo tipo di macchine. ci sono altri parti in movimento (ad esempio proprio il meccanismo a slitta, e cambiare questo costa di più, anche se lo hanno diversi shop.
i due meccanismi a confronto rotational contro linear hanno parti diverse, inoltre la scelta di uno o dell'altro è anche in base alla preferenza comodità (su questo chiedo consiglio, quale + semplice da manovrare?).
insomma, budget max 350€ (non uno di più, compresa spedizione che protennis e tennis pro includono) qual'è la migliore macchina manuale in commercio, considerando anche l'assiztenza?
p.s. il wise esula dall'argomento.
avatar
crism54
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 138
Data d'iscrizione : 20.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Manza il Gio 30 Set 2010 - 14:36

@crism54 ha scritto:
p.s. il wise esula dall'argomento.

considerando che in questo thread si parla di incordatrici, il WISE non esula dall'argomento... forse esula più dalle tue tasche...


avatar
Manza
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1551
Età : 38
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 19.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: bombardiere
Racchetta: Babolat AeroPro Drive GT - Solinco Tour Bite 1,25

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Wimbledonmygarden il Gio 30 Set 2010 - 14:37

A 250 più spese di spedizione ti vendo la mia elettronica con sistema di tiraggio rotativo
avatar
Wimbledonmygarden
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 575
Età : 40
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Pro Kennex ki 10 290 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Manza il Gio 30 Set 2010 - 14:46

WMG, quindi su cosa sei orientato? S6500? sul sito tedesco di TM ci sono decine di DISCHO lineari, ci sto facendo un pensierino, mi sembrano che abbiano una maggiore qualità rispetto alle nuove Pro's Pro..
avatar
Manza
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1551
Età : 38
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 19.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: bombardiere
Racchetta: Babolat AeroPro Drive GT - Solinco Tour Bite 1,25

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Wimbledonmygarden il Gio 30 Set 2010 - 14:48

La s6500 è bellissima ma è fuori budget.
Una DISCHO delle serie premium col motore WISE, quella da 749 euro tanto per intenderci, costa anche meno della Pro's Pro P100 ma ha un motore che è una garanzia.
avatar
Wimbledonmygarden
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 575
Età : 40
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Pro Kennex ki 10 290 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Wimbledonmygarden il Gio 30 Set 2010 - 14:58

Pardon 799 Euro
avatar
Wimbledonmygarden
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 575
Età : 40
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Pro Kennex ki 10 290 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Manza il Gio 30 Set 2010 - 15:05

si , ho visto, infatti considerando che la mia ha già il piedistallo a me basterebbe il WISE, vedo che ormai l'installano in diversi come Signum, Discho, etc, l'ultima versione uscita sembra che funzioni bene. Quelli prima del 2006 avevano dei problemi.
avatar
Manza
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1551
Età : 38
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 19.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: bombardiere
Racchetta: Babolat AeroPro Drive GT - Solinco Tour Bite 1,25

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Wimbledonmygarden il Gio 30 Set 2010 - 15:09

Già, stai attento però, tu hai la Pro's Pro come la mia?
Perchè temo che se metti il Wise sulla Pro's Pro TX500N il motore ti viene troppo alto e non puoi più ruotare la racchetta di 360°.
Anche tra la roba della DISCHO ci sono macchine così adattate e difatti specificano che non si può ruotare la racchetta di 360°.
avatar
Wimbledonmygarden
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 575
Età : 40
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Pro Kennex ki 10 290 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Manza il Gio 30 Set 2010 - 15:12

io ho la XP-Plus



circa 2 anni fa avevo contattato il rivenditore WISE in UK, e mi disse che sulla XP-Plus non c'erano problemi, rotazione a 360° e di facile installazione.
Ci sto facendo un serio pensierino..
avatar
Manza
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1551
Età : 38
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 19.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: bombardiere
Racchetta: Babolat AeroPro Drive GT - Solinco Tour Bite 1,25

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchine incordatrici Signum PRO

Messaggio Da Wimbledonmygarden il Gio 30 Set 2010 - 15:15

Il Wise è nato proprio per convertire quel tipo di macchine lì in elettroniche a tiraggio lineare.
Sei in una botte di ferro
avatar
Wimbledonmygarden
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 575
Età : 40
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Pro Kennex ki 10 290 custom

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum