Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Telaio 100/300 comfort
Oggi alle 10:52 Da VANDERGRAF

» Corde pèer six one 16x18 2014
Oggi alle 10:45 Da kent08

» Forza Schumacher
Oggi alle 10:32 Da mattiaajduetre

» aiutatemi a scegliere la scarpa
Oggi alle 10:27 Da VANDERGRAF

» Head Radical Graphene XT S: recensioni/prestazioni? Scelta (compresa incordatura) azzeccata?
Oggi alle 10:12 Da kgb1969

» Domande sparse Starburn
Oggi alle 10:10 Da st13

» Grip 1.7/1.8mm peso 11g max
Oggi alle 9:59 Da Lucasss

» Blade 104 Serenona Williams autograph
Oggi alle 9:48 Da Victor69

» RAFTennis: nuovo circuito amatoriale
Oggi alle 9:41 Da andyvakgj

» Dubbio sensazioni corde su babolat aero pro drive
Oggi alle 9:40 Da NikRafa22

» Un saluto a tutto il forum, mi presento.
Oggi alle 9:36 Da chiaralt

» Che marca di abbigliamento scegliere?
Oggi alle 9:29 Da chiaralt

» Scelta racchetta
Oggi alle 9:16 Da DrDivago

» Consiglio corde per Wilson pro staff 97 rf Autograph
Oggi alle 8:49 Da nw-t

» Pro Kennex Q+ Tour 300 2017
Oggi alle 8:49 Da Eiffel59

» Andreas Seppi
Oggi alle 7:37 Da pagaz

» Blade 98 16x16 rovescio una mano
Oggi alle 0:45 Da VANDERGRAF

» Prince Textreme Tour 100T
Ieri alle 23:50 Da Phil78

» Mirko se ci sei batti un colpo
Ieri alle 23:45 Da silli67

» Concorso PT-100 - Novembre 2017
Ieri alle 23:32 Da manuel17787

» Incordatura tennis warehouse
Ieri alle 22:22 Da nw-t

» Rafael Nadal
Ieri alle 21:34 Da Max1966

» Fognini .... per parlare solo di tennis giocato
Ieri alle 21:24 Da Max1966

» Tecnifibre VO2 max T Fight 320
Ieri alle 21:07 Da VANDERGRAF

» FORMULA 100 GT 2016
Ieri alle 21:04 Da Zulasmi

» Wilson Ultra Tour
Ieri alle 20:15 Da Uboat75

» Pure drive 2018
Ieri alle 19:07 Da fa

» Club PT57A - PT57E - PT10
Ieri alle 18:33 Da glenn uguccioni

» Yonex VCore SV
Ieri alle 17:06 Da lorenz90

» Corda per pure aero
Ieri alle 16:32 Da zenone.domenico



Ultime dal mercatino
Link Amici




19982 Utenti registrati
187 forum attivi
672918 Messaggi
New entry: belloribello123

swingweight

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

swingweight

Messaggio Da rd1993 il Dom 11 Dic 2016 - 11:44

ciao a tutti,
ho un dubbio che mi assale. Sto notando su molte macchine che misurano lo swingweight (anche di marche blasonate) e su molti forum che questo viene espresso in kg/cm^2.
i miei studi ingegneristici, però, mi hanno insegnato che un momento d'inerzia si misura in kg*cm^2, ossia,  nel caso di una racchetta (assumendola per semplicità omogenea), del suo peso espresso in kg moltiplicato per la distanza al quadrato dal baricentro al punto fisso attorno a cui ruota (mi riferisco al movimento che sfruttano le macchine per misurare questo dato). a prova di ciò mantenendo il peso costante se sposto il bilanciamento verso la testa lo sw aumenta (perchè aumenta la distanza di cui ho parlato).

sapreste quindi spiegarmi questa incoerenza nelle unità di misura??

rd1993
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da Matley il Dom 11 Dic 2016 - 14:00

rd1993 ha scritto:ciao a tutti,
ho un dubbio che mi assale. Sto notando su molte macchine che misurano lo swingweight (anche di marche blasonate) e su molti forum che questo viene espresso in kg/cm^2.
i miei studi ingegneristici, però, mi hanno insegnato che un momento d'inerzia si misura in kg*cm^2, ossia,  nel caso di una racchetta (assumendola per semplicità omogenea), del suo peso espresso in kg moltiplicato per la distanza al quadrato dal baricentro al punto fisso attorno a cui ruota (mi riferisco al movimento che sfruttano le macchine per misurare questo dato). a prova di ciò mantenendo il peso costante se sposto il bilanciamento verso la testa lo sw aumenta (perchè aumenta la distanza di cui ho parlato).

sapreste quindi spiegarmi questa incoerenza nelle unità di misura??

Probabilmente perchè nei tuoi calcoli ingegneristici non hai tenuto conto che si tratta di momento di inerzia dinamico e non statico.

Matley
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 612
Data d'iscrizione : 27.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da rd1993 il Dom 11 Dic 2016 - 15:20

Continuo a non capire... se dividi un numero molto piccolo (il peso di una racchetta in kg) per un numero molto grande (30/33 cm al quadrato) ottieni un valore piccolissimo. Se invece fai la moltiplicazione ottieni dei dati molto più simili a quelli misurati.
Ovviamente è difficilissimo replicare con esattezza le misurazioni per due motivi:
1- non si riesce a capire con precisione come sono distribuite le masse (e quindi la loro influenza sull'inerzia)
2- un piccolo errore nel calcolo della distanza comporta un errore enorme nel valore d'inerzia calcolato (si tratta di un numero molto più grande rispetto al peso e pergiunta al quadrato)

rd1993
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da mattiaajduetre il Dom 11 Dic 2016 - 20:45

rd1993 buona domenica
e soprattutto benvenuto al forum!
per il resto, mi ha incuriosito & I'll stay tuned...
buona serata
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 12958
Età : 23
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra mantüa e bresà
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: yonex Sv98

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da mattiaajduetre il Dom 11 Dic 2016 - 20:48

p.s. 
confesso la mia ignoranza e mi chiedo: perché dal baricentro e non dalla punta?
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 12958
Età : 23
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra mantüa e bresà
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: yonex Sv98

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da Matley il Dom 11 Dic 2016 - 21:05

Forse perchè la palla si dovrebbe impattare al centro e non in punta.... Very Happy

Matley
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 612
Data d'iscrizione : 27.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da Matley il Dom 11 Dic 2016 - 21:13

rd1993 ha scritto:Continuo a non capire... se dividi un numero molto piccolo (il peso di una racchetta in kg) per un numero molto grande (30/33 cm al quadrato) ottieni un valore piccolissimo. Se invece fai la moltiplicazione ottieni dei dati molto più simili a quelli misurati.
Ovviamente è difficilissimo replicare con esattezza le misurazioni per due motivi:
1- non si riesce a capire con precisione come sono distribuite le masse (e quindi la loro influenza sull'inerzia)
2- un piccolo errore nel calcolo della distanza comporta un errore enorme nel valore d'inerzia calcolato (si tratta di un numero molto più grande rispetto al peso e pergiunta al quadrato)

Scusa se mi permetto, io non sono ingegnere ma da buon geometra non mi sono mai chiesto se sono corretti i calcoli della Tour Eiffel: vedo che sta in piedi da parecchi anni!

Matley
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 612
Data d'iscrizione : 27.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da mattiaajduetre il Dom 11 Dic 2016 - 21:15

buona domenica

ok concordo: capisco nella s. zone (che soprattutto nei telai moderni è spostata verso la punta) ma il baricentro solitamente non è negli steli?
buon tennis a tutti
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 12958
Età : 23
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra mantüa e bresà
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: yonex Sv98

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da Matley il Dom 11 Dic 2016 - 21:48

mattiaajduetre ha scritto:buona domenica

ok concordo: capisco nella s. zone (che soprattutto nei telai moderni è spostata verso la punta) ma il baricentro solitamente non è negli steli?
buon tennis a tutti

Sì è negli steli. I calcoli scientifici perciò sembrano leggermente sballati perchè il calcolo è peso per il quadrato della distanza dalla punta e non dal baricentro.

In ogni caso come disse Indiana Jones "se vuoi diventare un bravo archeologo devi uscire dalla biblioteca"! sunny

Matley
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 612
Data d'iscrizione : 27.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da mattiaajduetre il Dom 11 Dic 2016 - 22:23

ergo se voglio diventare un bravo tennista devo uscire dalla players room?Very Happy:D:D:D:D:D
buona serata
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 12958
Età : 23
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra mantüa e bresà
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: yonex Sv98

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da Matley il Dom 11 Dic 2016 - 22:58

mattiaajduetre ha scritto:ergo se voglio diventare un bravo tennista devo uscire dalla players room?Very Happy:D:D:D:D:D
buona serata

No, dalla stanza delle paturnie! Very Happy

Matley
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 612
Data d'iscrizione : 27.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da rd1993 il Lun 12 Dic 2016 - 0:15

Allora assumere il baricentro come punto da cui calcolare la distanza è solo una approssimazione valida solo se l'oggetto che si sta studiando è omogeneo e sicuramente non è il caso di una racchetta (dove coesistono moltissimi materiali diversi). Per il calcolo corretto corretto bisognerebbe scomporre la racchetta in singoli punti materiali e calcolare Il contribito di ognuno di essi (ognuno con la propria distanza punto-centro di rotazione).

rd1993
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da Matley il Lun 12 Dic 2016 - 0:18

rd1993 ha scritto:Allora assumere il baricentro come punto da cui calcolare la distanza è solo una approssimazione valida solo se l'oggetto che si sta studiando è omogeneo e sicuramente non è il caso di una racchetta (dove coesistono moltissimi materiali diversi). Per il calcolo corretto corretto bisognerebbe scomporre la racchetta in singoli punti materiali e calcolare Il contribito di ognuno di essi (ognuno con la propria distanza punto-centro di rotazione).
Quindi cosa facciamo?

Matley
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 612
Data d'iscrizione : 27.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da rd1993 il Lun 12 Dic 2016 - 0:25

Se fai il calcola dalla punta 1 non sai cos'è un momento d'inerzia 2 ti viene un valore assurdo (es. 0.330*70*70).
Comunque non ho capito il tuo paragone della tour eiffel.. io da buon ingegnere sono abituato a chiedermi il perché delle cose non a prendere dei dati per buoni solo perché me lo dice una macchina. Detto questo la mia voleva essere solo una discussione costruttiva

rd1993
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da rd1993 il Lun 12 Dic 2016 - 0:25

Se fai il calcola dalla punta 1 non sai cos'è un momento d'inerzia 2 ti viene un valore assurdo (es. 0.330*70*70).
Comunque non ho capito il tuo paragone della tour eiffel.. io da buon ingegnere sono abituato a chiedermi il perché delle cose non a prendere dei dati per buoni solo perché me lo dice una macchina. Detto questo la mia voleva essere solo una discussione costruttiva

rd1993
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da Matley il Lun 12 Dic 2016 - 0:58

Allora, il mio paragone con la Tour l'ho fatto perchè sono un tipo pratico. Se mi assicuro che 2 pi greco erre quadro è la formula per calcolare l'area di un cerchio non cerco di risalire al motivo per cui è stata inventata, la uso e basta. In ogni caso hai ragione, non si misura dalla punta l'ho confuso con il calcolo del COP. Per avere un'idea di come si calcoli "manualmente" lo swingweight ti consiglio di dare un'occhiata alla TW University su www.tenniswarehouse-europe.com. Spero di esserti stato d'aiuto.

Matley
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 612
Data d'iscrizione : 27.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da Riki66 il Lun 12 Dic 2016 - 5:53

rd1993, non so se può esserti d' aiuto, ma come diceva matley, se guardi su Tw university, la misura pratica dello sw si fa a partire dal tempo d' oscillazione.
non conosco la formula e la ragione matematica ma in base al tempo d' oscillazione, dalla prima orizzontale col  metodo manuale, dal tacco con le macchine, viene calcolato lo swingweight da un punto posto a 7 cm dalla base del tacco.
Anche questo è una necessaria semplificazione che non tiene conto della complessità della cosa.
Prendiamo una racchetta pesante con bilanciamento molto arretrato e swingweight nominale basso.. in realta alla spalla lo swingweight sarà comunque molto alto  e rischi di giocartela se la tua cuffia dei rotatori non è in più che in ottimo stato

Riki66
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 695
Data d'iscrizione : 12.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da Ospite il Lun 12 Dic 2016 - 7:18

Corretto, Riki.

Lo SW è un calcolo che, ARBITRARIAMENTE, è stato posto a 7 cm dal tacco della Racchetta... (dove di solito impugnamo l'attrezzo), e ci da l'idea della sua inerzia al movimento limitata dall'escursione del nostro polso (tipo muovere un ventaglio).

Ma il movimento di una Racchetta si muove su tre piani, e ci sono giocatori che non oscillano praticamente mai la Racchetta intorno al polso (io sono tra questi) per i quali il valore dello sw da "diagnostic" è irrilevante... ma è molto importante il peso totale.

Temo di non essermi spiegato in modo efficace, ma ho fatto del mio meglio...
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da Ospite il Lun 12 Dic 2016 - 8:26

Sonny Liston ha scritto:Corretto, Riki.

Lo SW è un calcolo che, ARBITRARIAMENTE, è stato posto a 7 cm dal tacco della Racchetta... (dove di solito impugnamo l'attrezzo), e ci da l'idea della sua inerzia al movimento limitata dall'escursione del nostro polso (tipo muovere un ventaglio).

Ma il movimento di una Racchetta si muove su tre piani, e ci sono giocatori che non oscillano praticamente mai la Racchetta intorno al polso (io sono tra questi) per i quali il valore dello sw da "diagnostic" è irrilevante... ma è molto importante il peso totale.

Temo di non essermi spiegato in modo efficace, ma ho fatto del mio meglio...
Giustissimo @Sonny Liston
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da rd1993 il Lun 12 Dic 2016 - 8:33

Certo tutte osservazioni molto intelligenti.. come va anche considerata la geometria dell'attrezzo che non mi sembra molto elementare, il fatto che il gesto che compiamo non è solo rotatorio come quello della macchina ma molto più complesso bla bla bla.. ma tutto ciò non spiega l'unità di misura (che sarebbe l'argomento della discussione)

rd1993
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da MB76 il Lun 12 Dic 2016 - 11:24

Confesso che non so cosa sia lo swingweight.

Tuttavia il momento d'inerzia di un oggetto qualunque è facilmente calcolabile partendo dal periodo d'oscillazione secondo il principio del pendolo fisico (detto anche pendolo composto).

I = m*g*d/(4*pi^2)*T^2
dove I è il momento d'inerzia, m la massa dell'oggetto, g l'accelerazione di gravità, d la distanza tra baricentro e punto di sospensione, pi è il pi greco e T è il periodo dell'oscillazione.

Chi fosse interessato può vedere qui:
http://www.youmath.it/lezioni/fisica/dinamica/3030-pendolo-fisico-pendolo-composto.html

Mi pare di capire che sia questa la procedura usata per le racchette.

Detto questo rimane il fatto che, dimensionalmente, il momento d'inerzia è una massa moltiplicata per il quadrato di una lunghezza, ergo lo swingweight (massa diviso quadrato di una lunghezza) è un'altra cosa

MB76
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 36
Data d'iscrizione : 11.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da rd1993 il Lun 12 Dic 2016 - 12:02

Beh il caso di una racchetta come già discusso è molto più complesso.. di preciso nemmeno io conosco la traduzione esatta del termine swingweight peró se cerchi su internet viene spesso tradotto come momento d'inerzia.. come già detto fatico a credere che siano due cose diverse perché la macchina pur avendo unità di misura diverse si comporta come se stesse calcolando il calssico momento d'inerzia (massa x lunghezza al quadrato)

rd1993
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da andyvakgj il Lun 12 Dic 2016 - 14:00

scusate il piccolo ot: bentornato Sonny Smile
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 49
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Donnay formula 100 - Pure Drive 2013/2015/2017

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da MB76 il Lun 12 Dic 2016 - 15:43

rd1993 ha scritto:Beh il caso di una racchetta come già discusso è molto più complesso..

Il pendolo fisico è un oggeto di forma qualunque e con distribuzione di massa qualunque, in che senso una racchetta sarebbe più complessa? Ti basta sapere la posizione del centro di gravità, un dato semplice da trovare sperimentalmente, che nel caso delle racchette è noto (bilanciamento).

Comunque Tennis Warehouse University fornisce un metodo di calcolo empirico dello swing weight:
http://twu.tennis-warehouse.com/learning_center/swingweight_calc.php

La formula usata nel calcolo è qui:
https://tt.tennis-warehouse.com/index.php?threads/formula-under-twu-swing-weight-calculator.472782/

Da cui si evincie che lo swing weight si misura in Kg*cm^2 ed è parente stretto del momento di inerzia.

MB76
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 36
Data d'iscrizione : 11.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: swingweight

Messaggio Da Ospite il Lun 12 Dic 2016 - 16:01

andyvakgj ha scritto:scusate il piccolo ot: bentornato Sonny Smile

Grazie, ben trovato.

Tornando in TOPIC, lo SW swing-weight tradotto letteralmente è il "peso dell'oscillazione"...

Con il diagnostic Babolat (o altre macchine) non fa altro che dare un parametro numerico che indica quanti la Racchetta sia pesante "da sventolare".
[size=33]Ogni giocatore (con un minimo di esperienza di telai) sa PERFETTAMENTE cosa aspettarsi da una Racchetta con SW 295, rispetto ad un'altra con SW 335.[/size]


[size=33]Che poi sia una misurazione errata dal punto di vista ingegneristico è del tutto irrilevante, dato che ormai, è universalmente accettato come valore di riferimento.[/size]
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum