Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Yonex VCore SV
Oggi alle 23:11 Da lorenz90

» Grigor Dimitrov
Oggi alle 23:06 Da Max1966

» Scelta racchetta
Oggi alle 22:55 Da Vale piga

» Head Graphene XT Radical S vs Head Graphene XT Instinct Lite
Oggi alle 21:55 Da dario81

» EZone 2017
Oggi alle 21:16 Da ifabricos

» Polytour Tough
Oggi alle 21:16 Da nw-t

» aiutatemi a scegliere la scarpa
Oggi alle 20:41 Da VANDERGRAF

» Concorso PT-100 - Novembre 2017
Oggi alle 20:39 Da Leutonio

» dunlop nt 3.0 2017 (308 g)
Oggi alle 18:39 Da sallac

» Pro Kennex Q+ Tour 300 2017
Oggi alle 17:44 Da mirkoc

» Grip 1.7/1.8mm peso 11g max
Oggi alle 17:06 Da adip89

» Wilson Pro Staff CV (Countervail)
Oggi alle 16:36 Da Paolo070

» Club PT57A - PT57E - PT10
Oggi alle 16:36 Da glenn uguccioni

» Requisiti e regole per l'utilizzo del "Mercatino"
Oggi alle 16:28 Da marconadal

» EZONE DR
Oggi alle 15:57 Da Paramahansa

» Consiglio per Yonex vcore duel g 100 (300g)
Oggi alle 15:32 Da Attila17

» Yonex Poly Tour Spin G 125
Oggi alle 15:25 Da Stefan63

» Nick Kyrgios
Oggi alle 14:41 Da Max1966

» PRO STAFF L CV
Oggi alle 13:37 Da MEGA77

» Telaio 100/300 comfort
Oggi alle 13:02 Da Eiffel59

» Lotto Stratosphere
Oggi alle 12:15 Da gabr179

» Luxilon Element
Oggi alle 11:31 Da ANTROB

» Corde pèer six one 16x18 2014
Oggi alle 10:45 Da kent08

» Forza Schumacher
Oggi alle 10:32 Da mattiaajduetre

» Head Radical Graphene XT S: recensioni/prestazioni? Scelta (compresa incordatura) azzeccata?
Oggi alle 10:12 Da kgb1969

» Domande sparse Starburn
Oggi alle 10:10 Da st13

» Blade 104 Serenona Williams autograph
Oggi alle 9:48 Da Victor69

» RAFTennis: nuovo circuito amatoriale
Oggi alle 9:41 Da andyvakgj

» Dubbio sensazioni corde su babolat aero pro drive
Oggi alle 9:40 Da NikRafa22

» Un saluto a tutto il forum, mi presento.
Oggi alle 9:36 Da chiaralt



Ultime dal mercatino
Link Amici




19982 Utenti registrati
187 forum attivi
672969 Messaggi
New entry: belloribello123

1x2 (gambe- utilità rotazioni)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

1x2 (gambe- utilità rotazioni)

Messaggio Da -DelPotro- il Dom 13 Nov 2016 - 0:35

Buonasera,

1)Il mio maestro, mi ha spiegato che nel dritto le gambe vanno leggermente piegate per poi "rilasciarle" al momento dello swing e devono tornare nella posizione iniziale.
Il mio dubbio è che se al posto di farle tornare alla posizione di partenza, facessi avanzare la gamba e quindi il resto del corpo in avanti, la pallina tornerebbe indietro con maggiore aggressività perché spinta anche dal corpo, quando ho spiegato questa cosa al maestro mi ha detto che se le gambe rimangono sul posto posso sfruttare meglio il mio corpo come leva e comunque l' esecuzione del colpo sarebbe meno complicata.

Volevo sapere se anche voi vi trovate in accordo con il maestro o se avete opinioni discordanti.

2)Mi è stato spiegato che il gioco in topspin ha la caratteristica di avere un rimbalzo più alto e aggressivo di un colpo flat però ha la controindicazione di essere meno profondo perché la pallina ruotando genera atrito che la "frena" però nonostante questo handicap è il colpo migliore e più efficace nei campi italiani (terra rossa), io ho espresso le mie perplessità al maestro dicendogli che la palla ha semplicemente un rimbalzo "diverso" ma già dopo qualche scambio il mio avversario sarà sempre meno in difficoltà da questo tipo di palla per il semplice fatto che dopo che avrà "preso il tempo" gli basterà anticipare o velocizzare la preparazione al colpo per neutralizzare la pallina con il risultato di giocare una normalissima palla, però corta.
La risposta del maestro è stata che in ogni caso il colpo flat è a prescindere un colpo facile perché l' avversario può giocare di "sponda" semplicemente mettendo la racchetta, e considerando le caratteristiche dei campi italiani la palla comunque non "renderebbe" al 100% se cerchiamo un gioco veloce. Poi ha sottolineato il fatto che il colpo flat è più difficile da tenere in campo.

Io poi ho lasciato perdere perché alla fine è lui l' insegnante e ne sa più di me però qualche dubbio è rimasto ancora, forse la cosa più ottimale sarebbealternare i due tipi di colpi per non dare troppi riferimento agli avversari. Voi cosa ne pensate?

-DelPotro-
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 12.11.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1x2 (gambe- utilità rotazioni)

Messaggio Da DinosauroS&V il Dom 13 Nov 2016 - 11:22

Ciao, lascio a KK, Veterano e gli altri esperti la parte tecnica che ne sanno certamente più di me.
Mi concentro quindi su la questione dell'approccio.
Se non ricordo male da un altro post dove ti presentavi, hai 22 anni e hai iniziato da poco, troppo poco per iniziare a mettere in discussione gli insegnamenti che ricevi... Questo non significa subire supinamente l'insegnamento ma aprirsi alla scoperta ...
Pensa a divertirti e costruire il "core" del tuo gioco
Poi in generale è bene conoscere il top-spin, il piatto e anche lo Slice e perché no le volée...
la scelta del colpo appropriato dipende dalla situazione di gioco, dal tuo avversario e dalla superficie.
Probabilmente il tuo maestro ha scelto di partire da top perché la superficie su cui giochi lo supporta bene, perché ti permette di tenere la palla in campo più facilmente e quindi di scambiare più a lungo e di divertirti costruendo il ritmo.
Poi arriveranno gli altri colpi e un po' alla volta definito il core ci metterai il resto.
Dipende anche da te, che attitudine di gioco hai sei un contrattaccante, un attaccante da fondo , sei un attaccante a tutto campo o come me appartieni ad una razza ormai estinta che se non mette i piedi oltre la linea del servizio molto spesso si ammala.
Tutto questo per dirti in breve che i colpi vanno imparati tutti e il maestro sceglierà da quale iniziare per agevolare il tuo apprendimento.
Buon tennis e divertiti
avatar
DinosauroS&V
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Età : 43
Data d'iscrizione : 03.10.16

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello:
Racchetta: Prince Textreme Tour 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1x2 (gambe- utilità rotazioni)

Messaggio Da ilNovakdellabassa il Lun 14 Nov 2016 - 10:16

Ciao, il punto uno non l' ho capito bene nel dettaglio ma ti posso dire che:
- non solo nel dritto le gambe è bene piegarle, ma in tutti i colpi, perche a gambe dritte nel tennis fai poco
- il peso sulla palla è molto importante per generare maggiore spinta, ma questo non significa che devi continuare a correre contro la palla mentre colpisci...avere degli appoggi solidi è quello che ti garantisce il maggior trasferimento di peso sulla palla...muovere i piedi nel momento sbagliato ti porta solo ad errori...

quindi se ho capito bene almeno in parte direi che il tuo maestro ha ragione ma forse si è spiegato male in parte

il punto due invece...il maestro ha ragione al 100%
il topspin è fondamentale per giocare a tennis oltre il livello base iniziale...anche i colpi che sembrano più "piatti" di altri, oltre un certo livello hanno sembre una buona componente di rotazione...
questo ti consente di tenere la palla in campo con un margine di sicurezza molto maggiore, cosa che oltre una certa velocità con un colpo piatto non riusciresti a fare...
inoltre un colpo carico di spin oltre alla caratteristica di un rimbalzo diverso e più difficile da usare come appoggio per l'avversario, non è assolutamente un colpo leggero...la palla risulta pesante sulle corde dell'avversario...più difficile rispondere a un bel colpo in topspin che a uno piatto anche se apparentemente più veloce...

per venire alla tua frase finale...non li considerare come due colpi...considerali come lo stesso colpo...a volte sulla palla si da più rotazione altre volte meno

ilNovakdellabassa
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 64
Data d'iscrizione : 05.09.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1x2 (gambe- utilità rotazioni)

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Nov 2016 - 10:44

@Veterano, @Framan, @kingkongy... allora? Su non siate timidi!!! Very Happy
Questo è pane per i vostri denti!
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: 1x2 (gambe- utilità rotazioni)

Messaggio Da VANDERGRAF il Lun 14 Nov 2016 - 10:53

il topspin è meno profondo se lo giochi meno profondo. sta a te trovare la giusta profondità.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3712
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger e yonex

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1x2 (gambe- utilità rotazioni)

Messaggio Da Veterano il Lun 14 Nov 2016 - 11:18

Bueno le gambe sono importanti perche' e da li che si incominicia a spingere,la profondita' del colpo non ha nulla a che vedere con lo spin,si puo giocare profondi anche diciamo piu' piatto.....lo spin e' fondamentale appena si sale di livello perche' come giustamente ha detto il tuo maestro senza spin e' piu difficle tenere la palla in campo e con los spin si crea una palla piu' complessa e pesante...percio segui le indicazioni del maestro...
Ciao e buon tennis.
avatar
Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2153
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1x2 (gambe- utilità rotazioni)

Messaggio Da framan il Lun 14 Nov 2016 - 13:38

drichichi@alice.it ha scritto:@Veterano, @Framan, @kingkongy... allora? Su non siate timidi!!! Very Happy
Questo è pane per i vostri denti!

ohhhhhhhhh ! il pane
altro argomento interessante dopo le aragoste, la birra le lasagne e il ragú
io me lo faccio rigorosamente in casa, non mangio in casa pane comprato da almeno 5 anni
appena sfornato è meglio di una torta al cioccolato Smile
si si ok sono OT Suspect

punto 1, sicuramente il suo è un intento didattico perché quello che dice non è vero del tutto, ma lui lo sá che non lo è altrimenti non avrebbe un cliente perché non sarebbe un maestro. Fai quello che ti dice, poi col tempo capirai perché te lo dice, che poi te lo posso pure dire ora "è la necessitá come principiante di farti trovare un'armonia e un equilibrio del colpo senza sbilanciarti" . Che poi le gambe vanno piegate e rilasciate questo è pacifico e obbligatorio quasi sempre

punto 2, hai probabilmente dimenticato una cosa che ti ha detto, cioè che a parità di forza impressa il topspin è meno profondo. Flat e topspin sono due modi di giocare differenti, oggi come oggi quasi nessuno gioca flat, o per lo meno solo flat, e soprattutto sul rosso. Poi dipenderá dal proprio gusto la quantità di topspin da dare e lo scopo non è solo rendere difficile il rimbalzo all'avversario, ma ha almeno una decina di ragioni di esistere.
Il topspin vá obbligatoriamente imparato, il flat ne puoi, dico ne puoi, fare a meno all'inizio, ma quando saprai giocare in topspin non ti verrá difficile aggiungergi il flat. Il contrario è moooooolto più difficile. E quando saprai giocar bene riuscirai a dar profonditá anche in topspin.

framan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 188
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1x2 (gambe- utilità rotazioni)

Messaggio Da albs77 il Lun 14 Nov 2016 - 13:53

Hai un buon maestro.
Aggiungo anche un'altra cosa che segue la logica della solidità degli appoggi : devi stare fermo con la testa quando colpisci.

Per quanto riguarda il Topspin: si usa in molti modi diversi. Dipenda da quanto alta è la traiettoria che dai e da quanto peso del corpo ci metti.
Può quindi essere un colpo difensivo per prendere tempo, un colpo definitivo che sfrutta la rotazione per cadere in campo, oppure un colpo offensivo per buttare fuori dal campo lateralmente il tuo avversario attraverso l'uso di angoli molto stretti, o anche lontano dalla riga di fondo con rimbalzo alto.

Questi ultimi due utilizzi del topspin in particolare lo rendono un' arma letale, da avere assolutamente.
avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1281
Età : 39
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: pacific X feel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1x2 (gambe- utilità rotazioni)

Messaggio Da -DelPotro- il Lun 14 Nov 2016 - 20:58

Ciao a tutti,

Grazie delle risposte: molto utili.

Per quanto riguarda il punto uno cerco di fare maggiore chiarezza perché mi sono spiegato male.
Io intendo molto semplicemente di colpire facendo una falcata in avanti fino a rimanere sulla punta del piede che rimane indietro. E' fisiologico che colpendo di dritto la gamba avanzerà, ma semplicemente non mi sembrava avanzasse abbastanza.

@albs77 ha scritto:devi stare fermo con la testa quando colpisci.
Puoi spiegare meglio questo punto? sinceramente non ci ho mai fatto caso e il maestro non me lo ha mai fatto notare però se dovessi fare mente locale sul mio tennis non mi pare di muovere la testa quindi forse è per questo. Tu intendi di tenere la testa ferma come se avessi il collare medico tenendo lo sguardo sul punto di impatto per tutto lo swing?

-DelPotro-
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 12.11.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1x2 (gambe- utilità rotazioni)

Messaggio Da VANDERGRAF il Lun 14 Nov 2016 - 23:17

quella di tornare con le gambe in posizione iniziale mi sembra una cosa non necessaria, se sei abile nel gestire il dritto muovendo la gamba posteriore. sicuramente non sei abile in questo perchè sei all'inizio e quindi è probabile che il tuo maestro voglia inserire una fase di "stallo" per poter sviluppare meglio l'equilibrio e il movimento del braccio. se però a te questo movimento bloccato non riesce naturale, mi sembra una forzatura di cui, volendo, si potrebbe fare a meno. quindi parlane col maestro oppure fallo in entrambi i modi e vedi cosa cambia realmente. in questa fase è poco utile pensare a che tipo di palla andrai a generare, molto meglio concentrarsi sul piazzamento e sulla coordinazione
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3712
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger e yonex

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1x2 (gambe- utilità rotazioni)

Messaggio Da andyvakgj il Mar 15 Nov 2016 - 9:02

in ogni caso tornare con le gambe piegate dopo aver eseguito il colpo ti consente di avere maggior reattività e velocità nel muoverti per eseguire il colpo successivo.
bravo il tuo maestro

ciao andy
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 49
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Donnay formula 100 - Pure Drive 2013/2015/2017

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1x2 (gambe- utilità rotazioni)

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 15 Nov 2016 - 9:46

andyvakgj ha scritto:in ogni caso tornare con le gambe piegate dopo aver eseguito il colpo ti consente di avere maggior reattività e velocità nel muoverti per eseguire il colpo successivo.
bravo il tuo maestro

ciao andy
si, ma qui mi sembra di capire che il problema è un altro: il maestro gli dice che le gambe devono rimanere sul posto, mentre l'allievo pensa che sia meglio accompagnare con l'estensione in avanti della gamba posteriore
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3712
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger e yonex

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1x2 (gambe- utilità rotazioni)

Messaggio Da albs77 il Mar 29 Nov 2016 - 16:30

soprattutto all'inizio meno movimenti fai e meglio è: ogni movimento non necessario è probabile (sicura?) causa di errore.
Quello di andare in avanti con la gamba dietro si chiama "walking step", ovvero "cammini" in avanti per avere maggiore inerzia ma è qualcosa che puoi mettere solo dopo che hai assimilato bene il movimento, perché rischi di impattare male a causa del tuo movimento.

Il discorso della testa ha la stessa funzione: se muovi la testa mentre impatti muovi tutto il corpo, ed è la prima causa di impatti non puliti.
Di solito accade perchè si vuole vedere dove andrà la palla o cosa sta facendo l'avversario ma è del tutto inutile: è tardi per cambiare idea quindi resta bisogna solo impattare bene e l'avversario andrà esattamente dove deve andare sia che tu lo guardi sia che non lo fai: cercherà la palla e poi proverà a recuperare la posizione
avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1281
Età : 39
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: pacific X feel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1x2 (gambe- utilità rotazioni)

Messaggio Da albertprof il Mer 30 Nov 2016 - 8:27

Il walking step va inserito successivamente(perche' crea difficolta' nell controllo delle'equilibrio e non solo)mediante la riduzione del tempo di richiamo della gamba posteriore ecc....Nelle prime fasi dell'apprendimento é consigliabile distendere le gambe e andare in rotazione sull'avampiede della gamba dietro durante il movimento a colpire (fine preparazione e impatto), poi dopo il finale eseguire il richiamo della gamba posteriore e tornare in posizione atletica.Quindi ha ragione il maestro.

albertprof
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 78
Età : 51
Località : Roma
Data d'iscrizione : 13.11.16

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.1 fit ex c3
Racchetta: pure drive 2012

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum