Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Dominic Thiem
Oggi alle 5:22 Da micioneforever

» Quale corda montare?
Oggi alle 2:39 Da PierT3

» Possibile passaggio di classifica ed etica sportiva
Oggi alle 1:09 Da Alex

» Chiusura piatto corde rovescio una mano
Oggi alle 0:12 Da kingkongy

» Weiss cannon ultra cable tensione
Ieri alle 23:57 Da Max1966

» ARGGGHHHH X Force Pro No. 1
Ieri alle 22:55 Da raftermania

» Nuova Blade Team 99 - 304 gr 16x18
Ieri alle 22:21 Da Mattia17

» Head Radical Team
Ieri alle 21:05 Da CristianIII

» Giocatori pigri
Ieri alle 20:57 Da Mauro 66

» esercizi di stretching specifichi per tennis
Ieri alle 18:47 Da davenrk

» Partite truccate nel tennis
Ieri alle 18:46 Da DrDivago

» Forza Schumacher
Ieri alle 14:08 Da mattiaajduetre

» scarpe diadora
Ieri alle 13:38 Da Francesco Borrelli

» Scarpa ammortizzata pianta stretta sintetico
Ieri alle 12:45 Da Fuganti Federico

» EZone 2017
Ieri alle 10:41 Da fa

» Telaio 100/300 comfort
Ieri alle 10:39 Da fa

» Rovescio da una a due mani
Ieri alle 2:25 Da Fuganti Federico

» Corde per Yonex DR 98
Ieri alle 0:01 Da pasky76

» Grip, pattern, tipologia telaio
Gio 17 Ago 2017 - 22:16 Da Jessie Malone

» buongiorno
Gio 17 Ago 2017 - 20:28 Da Mauro 66

» Juan Martin Del Potro Fans Club
Gio 17 Ago 2017 - 19:14 Da micioneforever

» Corde per Prince Textreme Warrior 100
Gio 17 Ago 2017 - 18:27 Da Mauro 66

» scarpe wilson rush 2.5
Gio 17 Ago 2017 - 15:57 Da vitali

» Fan Club Regna
Gio 17 Ago 2017 - 15:37 Da Francesco Borrelli

» YONEX TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Yonex? Ti aspettiamo..
Gio 17 Ago 2017 - 15:30 Da mattiaajduetre

» Controllo e spin Pro Kennex k15 300
Gio 17 Ago 2017 - 14:20 Da Fuganti Federico

» Migliore budello naturale
Gio 17 Ago 2017 - 13:59 Da Mauro978

» Head Graphene Touch Extreme MP
Gio 17 Ago 2017 - 13:56 Da riddick81

» Consiglio nuova racchetta principiante
Gio 17 Ago 2017 - 12:23 Da Attila17

» quali le novità più "palpabili" del 2017?
Gio 17 Ago 2017 - 11:40 Da felipe



Link Amici


19799 Utenti registrati
187 forum attivi
663801 Messaggi
New entry: Marugag73
Web stats powered by hiperstat.com


Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Ospite il Gio 10 Nov 2016 - 23:32

In una pagina su fb mi hanno suggerito per tensioni elevate oltre 26 kg un mulltifilo senza nucleo solido che dovrebbe essere questa definizione:

Multifilamento senza rivestimento.

Nel multifilamento i fasci di fibre sintetiche sono contorti insieme in maniera simile al budello naturale. In genere, i multifilamenti di nylon sono più confortevoli rispetto alle corde con un nucleo solido a causa dell’effetto ammortizzante di centinaia o perfino migliaia di microfibre. Il risultato è una corda morbida e confortevole, raccomandata per giocatori che soffrono di problemi al braccio e che vogliono una sensazione simile al budello naturale. Come con il budello, l’uso normale delle corde in monofilamento porta alla loro sfilacciatura ed alla rottura in minor tempo. 


La domanda è anche se un armeggio ha una rigidità statica di 150 all'aumentare della tensione aumenta la rigidità?
Ossia ho bisogno di salire di tensione ma non voglio avere fastidio vorrei stabilizzarmi sui 26 kg ossia o 26 full o 27/26. Quale multi non mi da fastidio all'impatto? Quale a tensioni così elevate rimane comunque confortevole?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 11 Nov 2016 - 7:50

Oddio, non è che si siano spremuti le meningi per darti una risposta...la stragrande maggioranza di quelli definiti genericamente multifili sono coreless. Al tempo stesso, tra i coreless sono incluse anche corde come la TF X-Code che a quelle tensioni è un'asse oltretutto con dwelltime ridotto ed innalzamento di tensione all'impatto vistoso.

Con questo inizio a rispondere alle tue domande...
Qualsiasi corda una volta montata aumenta (ovviamente) la propria rigidità. poi a seconda di materiali e costruzioni può abbassarsi, prima dell'uso, ad una dinamica simile (e per alcuni rarissimi casi, addirittura inferiore) alla statica. Non necessariamente questa è una cosa positiva, in quanto causata da una mutazione strutturale della corda che ne comporta un congruo assottigliamento. Quest'ultimo a sua volta causerà una diversa reazione della corda agli impatti susseguenti.

Mi faccio aiutare da Wikipedia e dalla sua definizione dell'effetto Bauschinger...
I materiali duttili plasticizzano con un corrispondente incrudimento di tipo cinematico. Supponendo di sottoporre un corpo ad una trazione uniassiale maggiore di quella di snervamento, dal momento in cui il materiale viene soggetto a scarico e successivamente ad una sollecitazione di compressione, la nuova tensione di snervamento a compressione avrà un valore inferiore.
 e più nello specifico:
La deformazione di molti materiali può presentare isteresi. Per esempio i materiali plastici, dopo essere deformati per effetto di una sollecitazione, al venire meno della sollecitazione non ritornano alla configurazione iniziale, ma presentano una deformazione residua.
In parole "masticabili"  Cool una bassa rigidità dinamica ad elevate tensioni non è tutto oro che luccica...

Entrano in ballo altri fattori: il picco di indurimento della corda all'impatto, e la contemporanea e spesso proporzionale riduzione del dwelltime (ovvero minor tempo per direzionare la palla, che è cosa diversa rispetto al "controllo" o meglio ancora è solo una delle componenti dello stesso).

Una Pacific PMX 1.30 a 26 kg ha una rigidità dinamica di 175.5 SI, pari ad uno sforzo di 12.34 kg/cmq. Più che accettabile? Si...però al momento dell'impatto la tensione reale della corda raggiunge i 39.6 kg ovvero uno sforzo per cmq ben oltre i 18.5 kg, cioè ben oltre i "limiti di confort". Non solo...cala di quasi il 10% il tempo di contatto, diminuisce la deflessione  ergo la superficie di contatto di quasi il 12% e la perdita di tensione istantanea (ovvero tra colpo e colpo) aumenta di quasi l'1.4% e questo è il dato più "grave" perchè sta a significare che in una mezza dozzina di ore mediamente la corda sarà del tutto plasticizzata.
Per contro, una corda più rigida staticamente di quasi l'8% come la NRG2 dello stesso calibro a pari tensione avrà una dinamica di 185.5 SI (13.30 kg/cmq, comunque ottima) avrà una tensione reale all'impatto poco superiore ai 32.5 kg ovvero uno sforzo per cmq sotto i limiti "di rischio" (16.1.kg), tempo di contatto e deflessione caleranno attorno all'1% ma soprattutto la perdita di tensione istantanea, o per meglio dire l'indice di plasticizzazione sarà ridottissimo rispetto a quello della corda tedesca...

Questo non vuol dire, bada bene, qualità inferiore, ma semplicemente una curva di resa diversa, atta ad essere ottimale a tensioni inferiori.

"Più morbido" non significa necessariamente "più confortevole" tranne che -neppure sempre- nell'immediato.

Se poi, come temo  Suspect pensi a tensioni più elevate per cercare di aumentare lo spin...interviene pure in maniera più o meno massiccia la resistenza trasversale allo spostamento che può ridurre ulteriormente il confort....


Faresti meglio a spiegare la ragione di questo "cambio di rotta" sulle tensioni per poter al meglio consigliarti (su quale telaio, ad esempio)...o si rischiano "papiri" ben più "pesanti" di questo per spiegarti le ragioni di certe scelte... Rolling Eyes
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43730
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Ospite il Ven 11 Nov 2016 - 9:10

@Eiffel59 ha scritto:Se poi, come temo  Suspect pensi a tensioni più elevate per cercare di aumentare lo spin...interviene pure in maniera più o meno massiccia la resistenza trasversale allo spostamento che può ridurre ulteriormente il confort....

Faresti meglio a spiegare la ragione di questo "cambio di rotta" sulle tensioni per poter al meglio consigliarti (su quale telaio, ad esempio)...o si rischiano "papiri" ben più "pesanti" di questo per spiegarti le ragioni di certe scelte... Rolling Eyes
@Eiffel59 si uscita di palla più veloce e maggiore spin, è stato un test casuale non cercato, un amico mi ha prestato una matassina di rip control 1,25 ed in modo istintivo gli ho detto di voler provare tensioni più alte e siamo arrivati a 26/25 con un'uscita di palla pazzesca vorrei meno sensazione di rigidità... adesso devo scappare, più tardi provo ad essere più dettagliato sulle sensazioni di gioco. Grazie Wink

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 11 Nov 2016 - 12:44

Non mi hai detto su che telaio... Suspect
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43730
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Ospite il Ven 11 Nov 2016 - 13:14

@Eiffel59 perdono  Sad
zus 310/31,5 ra 70 16x19.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Ospite il Sab 12 Nov 2016 - 12:32

@Eiffel59 il seguito...? Shocked Sad Sad Sad

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da napav il Sab 12 Nov 2016 - 14:21

...to be continued

AhAhAhAhAh!

Anche il Sensei mangia come noi tutti umani allora!!! =P
Noi in compenso non riusciremo a digerire nell'attesa!!
Vero Doc!?

Attendiamo con ansia...
...in trepidazione!

Pendiamo dalle Tue Labbra (...o dal dito?)...

Illuminaci Magister!!!
avatar
napav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 336
Data d'iscrizione : 05.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da framan il Sab 12 Nov 2016 - 15:41

drichichi@alice.it ha scritto:@Eiffel59 il seguito...?  Shocked Sad Sad Sad

soffrendo molto ?
spera di non averla detta talmente grossa che ti ha messo in ignore

Very Happy

framan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 188
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Ospite il Sab 12 Nov 2016 - 16:14

@framan grossa non credo... comunque con tensioni più alte ed un'uscita di palla più veloce beh mi sto veramente divertendo... Very Happy sono quasi al Sacro Graal...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 12 Nov 2016 - 17:56

Regà...me sto a sfangà tutto il sabato da solo, non so se mi spiego Razz

Datemi respiro, e rispondo Wink
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43730
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Ospite il Sab 12 Nov 2016 - 18:01

@Eiffel59 lo sai che si scherza. E' già tanto che un professionista del tuo calibro dedichi molto del suo tempo a noi pipponi mentalist del tennis. Intanto anche oggi ho fatto 2 ore di allenamento con solito telaio e rip control 1,20 (se non ricordo male) incordata 26/25. Il primo giorno è andato bene ma avevo paura di ripercussioni sul polso.... invece oggi è la terza volta e sembra tutto a posto... ultima volta che ho provato queste sensazioni è stato nel 1998... sono felice ad un passo dal cielo...
Comunque... Grazie Mario  Wink

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da napav il Dom 13 Nov 2016 - 3:15

Quindi con calibro sottile Doc!

Eiffel SCUSACI TANTO!
e GRAZIE DI ESISTERE!!

XD XD XD XD
avatar
napav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 336
Data d'iscrizione : 05.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Ospite il Dom 13 Nov 2016 - 11:47

@napav rip control 1,20 equivale a 1,28.... se non ricordo male me lo disse @Eiffel59 un pò di tempo fa.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 13 Nov 2016 - 13:37

Bene per le sensazioni.

Adesso bisogna vedere la durata, non tanto/solo meccanica, ma pure dinamica: vero che non sono mono che hanno una sorta di "data di scadenza", ma a quelle tensioni la corda viene stressata di più, ed alla lunga può dare problemi non dissimili.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43730
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Ospite il Dom 13 Nov 2016 - 14:46

@Eiffel59 ha scritto:Bene per le sensazioni.

Adesso bisogna vedere la durata, non tanto/solo meccanica, ma pure dinamica: vero che non sono mono che hanno una sorta di "data di scadenza", ma a quelle tensioni la corda viene stressata di più, ed alla lunga può dare problemi non dissimili.
NRG2 1,32 26/25 
X-One 1,30 26/25
Rip Control 1,20 26/25
Gut Power 1,25 26/25


@Eiffel59 a parte il budello che comunque resta il top per non avere problemi, delle altre scelte che mi dici? 
1) Uscita di palla veloce a tensioni alte?
2) Quanto dura la corda allo stesso livello?

Già la terza volta che ho giocato mi sono sentito rinato... ma voglio paragonare con Budello per vedere quale mi da la sensazione più simile. Per il pazzo che sono posso pure giocare solo col budello, non ho problemi, ma voglio trovare un multi alternativo anche perchè voglio riprovare almeno una volta, anche solo una, a salire ancora. Quindi quale ha un'uscita di palla veloce e dopo quanto devo tagliare? Grazie... Wink

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Ospite il Mar 7 Mar 2017 - 14:25

@Eiffel59 ha scritto:
Una Pacific PMX 1.30 a 26 kg ha una rigidità dinamica di 175.5 SI, pari ad uno sforzo di 12.34 kg/cmq. Più che accettabile? Si...però al momento dell'impatto la tensione reale della corda raggiunge i 39.6 kg ovvero uno sforzo per cmq ben oltre i 18.5 kg, cioè ben oltre i "limiti di confort". Non solo...cala di quasi il 10% il tempo di contatto, diminuisce la deflessione  ergo la superficie di contatto di quasi il 12% e la perdita di tensione istantanea (ovvero tra colpo e colpo) aumenta di quasi l'1.4% e questo è il dato più "grave" perchè sta a significare che in una mezza dozzina di ore mediamente la corda sarà del tutto plasticizzata.
Per contro, una corda più rigida staticamente di quasi l'8% come la NRG2 dello stesso calibro a pari tensione avrà una dinamica di 185.5 SI (13.30 kg/cmq, comunque ottima) avrà una tensione reale all'impatto poco superiore ai 32.5 kg ovvero uno sforzo per cmq sotto i limiti "di rischio" (16.1.kg), tempo di contatto e deflessione caleranno attorno all'1% ma soprattutto la perdita di tensione istantanea, o per meglio dire l'indice di plasticizzazione sarà ridottissimo rispetto a quello della corda tedesca...

Questo non vuol dire, bada bene, qualità inferiore, ma semplicemente una curva di resa diversa, atta ad essere ottimale a tensioni inferiori.

"Più morbido" non significa necessariamente "più confortevole" tranne che -neppure sempre- nell'immediato.
Quindi quale Syngut o Multi senza nucleo potrebbe  restare confortevole da 20 a 26 kg?  Suspect fermo restando che sono tornato a tensioni da "essere umano"  Wink

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 8 Mar 2017 - 6:43

I multi sono pressoché tutti "sicuri" anche a 26 kg, tranne il citato PMX 17 (il 16 è più "morbido" anche a quella tensione) ed il TF Promix. Più "grave" la situazione con i syngut, che in molti casi a quelle tensioni sono da evitare.

Come la peste soprattutto Wilson Stamina, HollowCore e RedAlert, Gamma SG 16, Forten Sweet e babolat Super Fine Play; borderline anche il Prince SG 17 Duraflex, l'Head SG ed il Gosen OG-Sheep Micro 16.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43730
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Ospite il Mer 8 Mar 2017 - 11:43

@Eiffel59 ha scritto:I multi sono pressoché tutti "sicuri" anche a 26 kg, tranne il citato PMX 17 (il 16 è più "morbido" anche a quella tensione) ed il TF Promix. Più "grave" la situazione con i syngut, che in molti casi a quelle tensioni sono da evitare.

Come la peste soprattutto Wilson Stamina, HollowCore e RedAlert, Gamma SG 16, Forten Sweet e babolat Super Fine Play; borderline anche il Prince SG 17 Duraflex, l'Head SG ed il Gosen OG-Sheep Micro 16.
Grazie della lista nera... Wink

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Ospite il Gio 9 Mar 2017 - 22:38

@Eiffel59 Confronto Gut Power 1,25/ Xcell French Open 1,25/ X-one Biphase 1,24? Grazie

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 10 Mar 2017 - 6:38

I confronti  "statici" non li sopporto proprio... Rolling Eyes

Comunque...

Resistenza all'abrasione XCel>GP>X-One
Potenza (intesa come COR) XCel>X-One>GP
Controllo X_One>GP>XCel
Precisione GP>X-One>XCel
Tocco X-One>XCel>GP
Confort XCel>GP>X-One
Spin (inteso come Spin Potential) XCel>GP>X-One
Stabilità di tensione XCel>le altre alla pari.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43730
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Ospite il Ven 10 Mar 2017 - 9:10

Grazie @Eiffel59

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da pasky76 il Ven 10 Mar 2017 - 9:25

@Eiffel59 ha scritto:I confronti  "statici" non li sopporto proprio...
Perché?
avatar
pasky76
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1187
Età : 40
Data d'iscrizione : 08.07.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Prince TeXtreme Tour 100P - Yonex Ezone DR98 - Züs Custom 100 con Hesacore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Ospite il Ven 10 Mar 2017 - 9:28

@pasky76 che te ne pare delle tre?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da pasky76 il Ven 10 Mar 2017 - 9:33

Mai provate nessuna delle 3, ho solo incordato un paio di volte l'Xcel 1.30 e mi ha dato subito l'impressione di una corda molto morbida che si allungava parecchio in fase di trazionamento.
Feedback ricevuti infatti hanno confermato quello che pensavo..
Mi piacerebbe provare la GP!
avatar
pasky76
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1187
Età : 40
Data d'iscrizione : 08.07.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Prince TeXtreme Tour 100P - Yonex Ezone DR98 - Züs Custom 100 con Hesacore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multifilo senza nucleo solido....ossia?

Messaggio Da Ospite il Ven 10 Mar 2017 - 9:50

@pasky76 per tutte e tre devi trovare tensione di riferimento se gut power 22/21 xcell 23/22... alla fine come avevo capito il testa a testa è gut power/xcell entrambe 1,25. Diciamo che col 18x20 non dovrei avere problemi di "lunghezza ed elasticità".

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum