Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi
Ultimi argomenti
Corde Pro stock?Ieri alle 17:44matice
Curiosità Ieri alle 10:15drichichi




Ultime dal mercatino
Link Amici

www.Auto-DOC.it: Ricambi auto online

Andare in basso
avatar
Paolo999
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.06.15

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello:
Racchetta: Pure drive

punto d'impatto corretto nel dritto Empty punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 11:34
Ciao ragazzi,

vi chiedo un consiglio su come trovare meglio il punto d'impatto avanzato e chiudere meglio a sciarpa, premetto che uso una semiwestern come presa .

 L'argomento per me è critico...dal lato del dritto non sono mai riuscito a trovare bene il punto d'impatto corretto (spesso la colpisco tardi con il risultato ovvio che le mando facilmente lungo linea ma ho difficoltà a incrociare). Credo sia una questione di occhio dominante...perché dal lato del rovescio lo trovo senza problemi molto avanzato...boh . 

Comunque partendo dall'alto con racchetta quasi perpendicolare non lo trovo quasi mai . Ne ho provate diverse : aprire  prima , iniziare lo swing ben prima che la palla rimbalzi , fare l'ultimo passo più lungo per avvicinarmi maggiormente alla palla "ma il punto d'impatto avanzato lo trovo raramente" .

 Ultimamente vedendo giocare un mio amico ex 3° che gioca classico mi  è venuta l'ispirazione , lui apre pochissimo fa salire la racchetta giusto un po' per far "cadere" la racchetta e la prende moltoooo più avanti di me nonostante usi una eastern chiude tranquillamente a sciarpa e tira delle mine da spavento  

Così ho provato a copiarlo e a fare degli esercizi a metà campo giocando piano e magia...il punto d'impatto lo trovo molto più facilmente!!! Però così perdo l'ovalizzazione del colpo ! Per ora mi basta, il risultato in termini di potenza  è decisamente migliore rispetto a quando partivo dall'alto, ma secondo voi come posso provare a mantenere il punto di contatto avanzato e cercare pian piano di tornare alla vecchia apertura ? la mia è più che altro una cuiosità perché questa cosa mi assilla da anni e vorrei risolverla .

Grazie a tutti
napav
napav
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 630
Data d'iscrizione : 05.08.16

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 12:09
Ciao,
alcune piccole osservazioni non so quanto di aiuto...

Se il gioco rallenta riesci sempre o Ti capita comunque di avere difficoltà ad incrociare di dritto?

Non è che hai preparazione del colpo, posizionamento del corpo e movimento del braccio che Ti facilita lungolinea e sventaglio ad uscire e magari ti rende difficile incrociare?

Hai notato se nel rovescio riesci a tirare con il medesimo controllo a sx, al centro ed a dx?
Cambi movimento, punto d'impatto o posizionamento in maniera significativa per i tre diversi obiettivi?
O ti limiti 'solamente' a ritardare od anticipare l'impatto? Non credo...

Potrebbe aiutarti ruotare leggermente verso sx, se sei destro..., la posizione del corpo durante la preparazione e mantenere invariati, per il resto, preparazione, movimento e, più o meno, punto d'impatto?
albs77
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1419
Età : 42
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4.5, fit 4.3
Racchetta: Head extreme S 360

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 12:12
E' quasi sicuramente un problema di timing. L'hai detto anche tu: arrivi tardi. 
Se arrivi tardi è questione di timing. Se è questo il problema la causa è che cominci tardi lo swing a colpire, probabilmente aspetti che la palla rimbalzi per partire mentre il movimento dovrebbe partire prima per poi accelerare. Se guardi bene il tuo amico terza vedrai che fa proprio così.

Se non è un problema di timing potrebbe esserci ancheun problema di swing, nel senso che chiudi troppo presto il colpo col gomito, e quindi il punto in cui il piatto corde è rivolto correttamente è troppo vicino al corpo.

Mi spiego meglio (lo so perchè avevo lo stesso problema due anni fa): è probabile che tu inizi il movimento di sciarpa prima ancora di impattare la palla, cioè di fatto colpisci mentre hai già cominciato a chiudere il colpo , ad esempio se ti capita a volte di avere il piatto corde aperto è un indicatore.

In questo caso devi considerare che devi stare "dietro alla palla" cioè devi spingere verso avanti e solo dopo che hai colpito la palla cominci la chiusura. La chiusura è la conseguenza diretta del fatto che stai pestando sul "culo" della palla ed ad un certo punto ti finisce il braccio che per inerzia continua la sua corsa e sciarpizza(alto o basso).

La chiusura non è un movimento "volontario".

Magari stai troppo vicino col gomito al corpo?
albs77
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1419
Età : 42
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4.5, fit 4.3
Racchetta: Head extreme S 360

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 12:14
Dai comunque un occhiata a questo fantastico video 

avatar
Paolo999
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.06.15

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello:
Racchetta: Pure drive

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 14:13
Ciao Albs77,credo anch'io che sia un problema di timing questo video l'avevo visto mesi fa ma ti ringrazio per averlo ripostato , l'ho rivisto + attentamente , in effeti dovrei iniziare lo swing ben prima quando la palla rimbalza profondamente e spesso non lo faccio. Inoltre ovalizzando ho un altro problema , prendendo la palla tardi mi risulta difficilissimo chiudere a sciarpa e in effetti chiudevo ben sotto la spalla.  Mediterò al riguardo    Se vedi il maestro nel video mentre gioca a  metà campo noti l'apertura minuscola che fa il 3° di cui parlavo prima (il 3° la accorcia ancora di più a dire il vero).  In effetti questa sembra essere l'apertura base da cui partire per poi arrivare per gradi ad ovalizzare mantenendo il punto d'impatto avanzato corretto .Però pensavo una cosa...gioco 2 ore a settimana se va bene , riuscirò mai ad avere un timing così buono da ovalizzare spesso o mi conviene il \"compromesso" dell'apertura breve e tenermi l'altra come jolly su palle morbide e attaccabili ?Ciao e grazie per i consigli!albs77 ha scritto:E' quasi sicuramente un problema di timing. L'hai detto anche tu: arrivi tardi. 
Se arrivi tardi è questione di timing. Se è questo il problema la causa è che cominci tardi lo swing a colpire, probabilmente aspetti che la palla rimbalzi per partire mentre il movimento dovrebbe partire prima per poi accelerare. Se guardi bene il tuo amico terza vedrai che fa proprio così.

Se non è un problema di timing potrebbe esserci ancheun problema di swing, nel senso che chiudi troppo presto il colpo col gomito, e quindi il punto in cui il piatto corde è rivolto correttamente è troppo vicino al corpo.

Mi spiego meglio (lo so perchè avevo lo stesso problema due anni fa): è probabile che tu inizi il movimento di sciarpa prima ancora di impattare la palla, cioè di fatto colpisci mentre hai già cominciato a chiudere il colpo , ad esempio se ti capita a volte di avere il piatto corde aperto è un indicatore.

In questo caso devi considerare che devi stare "dietro alla palla" cioè devi spingere verso avanti e solo dopo che hai colpito la palla cominci la chiusura. La chiusura è la conseguenza diretta del fatto che stai pestando sul "culo" della palla ed ad un certo punto ti finisce il braccio che per inerzia continua la sua corsa e sciarpizza(alto o basso).

La chiusura non è un movimento "volontario".

Magari stai troppo vicino col gomito al corpo?
framan
framan
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1310
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: Head gravity mp

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 14:19
il 90 % si risolve o aprendo prima o facendo partire prima lo swing, l'altro 10% son problemi tecnici di esecuzione

Si fa un test, si mette un compagno esperto a lato che chiama il tempo corretto, se dopo un po' ti riesce, è solo vincere la pigrizia..........
avatar
Paolo999
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.06.15

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello:
Racchetta: Pure drive

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 14:41
@framan ha scritto:il 90 % si risolve o aprendo prima o facendo partire prima lo swing, l'altro 10% son problemi tecnici di esecuzione

Si fa un test, si mette un compagno esperto a lato che chiama il tempo corretto, se dopo un po' ti riesce, è solo vincere la pigrizia..........

cedo tu abbia ragione Smile questa del compagno a lato non la sapevo ! proverò.
Anonymous
Ospite
Ospite

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 15:03
@framan ha scritto:il 90 % si risolve o aprendo prima o facendo partire prima lo swing, l'altro 10% son problemi tecnici di esecuzione

Si fa un test, si mette un compagno esperto a lato che chiama il tempo corretto, se dopo un po' ti riesce, è solo vincere la pigrizia..........
@framan non conviene aprire subito appena la palla è colpita dall'avversario per avere un timing più comodo ossia avere tutto il tempo per aprire e colpire? Grazie
framan
framan
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1310
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: Head gravity mp

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 15:13
drichichi@alice.it ha scritto:
@framan ha scritto:il 90 % si risolve o aprendo prima o facendo partire prima lo swing, l'altro 10% son problemi tecnici di esecuzione

Si fa un test, si mette un compagno esperto a lato che chiama il tempo corretto, se dopo un po' ti riesce, è solo vincere la pigrizia..........
@framan non conviene aprire subito appena la palla è colpita dall'avversario per avere un timing più comodo ossia avere tutto il tempo per aprire e colpire? Grazie
si, ma è un modello teorico, se sei costretto ad un recupero ad esempio, meglio aprire o scattare come un dannato con una postura per correre ?
ThirdEye_
ThirdEye_
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1736
Età : 41
Data d'iscrizione : 26.09.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Wilson Blade 16/19

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 15:40
@framan ha scritto:
drichichi@alice.it ha scritto:
@framan ha scritto:il 90 % si risolve o aprendo prima o facendo partire prima lo swing, l'altro 10% son problemi tecnici di esecuzione

Si fa un test, si mette un compagno esperto a lato che chiama il tempo corretto, se dopo un po' ti riesce, è solo vincere la pigrizia..........
@framan non conviene aprire subito appena la palla è colpita dall'avversario per avere un timing più comodo ossia avere tutto il tempo per aprire e colpire? Grazie
si, ma è un modello teorico, se sei costretto ad un recupero ad esempio, meglio aprire o scattare come un dannato con una postura per correre ?

Dipende. Una volta che sei arrivato sulla palla devi aprire, in ogni caso.
albs77
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1419
Età : 42
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4.5, fit 4.3
Racchetta: Head extreme S 360

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 15:58
Comunque sia, l'apertura meglio che sia breve, tanto non è che più si apre e meglio si tira, anzi.

La chiusura bassa non è un errore, ma bensì un indicazione dello swing. Se chiudi bassi significa che stai facendo il tergicristallo,ovvero la testa chiude bassa perchè prima è salita alta. Se invece avessi avuto unso swing più lineare la chiusura sarebbe stata più alta.
In genere più piatto giochi e più alta è la chiusura, più è verticale lo swing e più basso chiudi.

E'quello che dicevo nel secondo punto del mio intervento: non è che anticipi la chiusura?

Fai sta prova: apri verso l'esterno fino ad avere il braccio teso. colpisce la palla sforzandoti di tenere il braccio disteso. Se sei abituato a chiudere troppo preso ti verrà da piegare il gomito ben prima dell'impatto.
albs77
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1419
Età : 42
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4.5, fit 4.3
Racchetta: Head extreme S 360

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 16:03
aggiungo un paio di filmati esplicativi e semplici sul discorso apertura breve e swing path

Apertura:




Swing path:

avatar
Paolo999
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.06.15

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello:
Racchetta: Pure drive

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 17:06
@albs77 ha scritto:Comunque sia, l'apertura meglio che sia breve, tanto non è che più si apre e meglio si tira, anzi.

La chiusura bassa non è un errore, ma bensì un indicazione dello swing. Se chiudi bassi significa che stai facendo il tergicristallo,ovvero la testa chiude bassa perchè prima è salita alta. Se invece avessi avuto unso swing più lineare la chiusura sarebbe stata più alta.
In genere più piatto giochi e più alta è la chiusura, più è verticale lo swing e più basso chiudi.

E'quello che dicevo nel secondo punto del mio intervento: non è che anticipi la chiusura?

Fai sta prova: apri verso l'esterno fino ad avere il braccio teso. colpisce la palla sforzandoti di tenere il braccio disteso. Se sei abituato a chiudere troppo preso ti verrà da piegare il gomito ben prima dell'impatto.

Tutto giusto quello che hai detto , teoricamente lo sapevo anche io, infatti non mi sono mai preoccupato di chiudere sotto la spalla , tanto mi dicevo perdo un po' in velocità e guadagno in rotazione ...va bene lo stesso.


Però ho notato una cosa quando ho provato ad accorciare l'apertura, impattando avanti la chiusura a sciarpa avveniva più naturalmente e il busto ruotava qualche grado in più permettendomi così d'incrociare più naturalmente che è poi il mio obiettivo primario in questo momento  (in effetti facendo la prova a vuoto ho notato che chiudendo bene a sciarpa il busto ruota di + verso sinistra e quindi s'incrocia in maniera + naturale ).

Riguardo la domanda anticipi l'apertura , dai video che mi hanno fatto ho pensato che colpendo nettamente in ritardo e basso rispetto al punto ottimale per forza finisco a chiudere sotto la spalla e non alto a sciarpa .

Allego un paio di video della vecchia tecnica , sono quello in maglia rossa ...tralasciate il dritto al salto che viene una volta su 5 .

Notate in particolare l'ultimo dritto del video1 la prendo tardi !! e in effetti va fuori....

Ciao

albs77
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1419
Età : 42
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4.5, fit 4.3
Racchetta: Head extreme S 360

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 17:21
Come sospettato, si vede bene al secondo 0.13 del secondo video, colpisci la palla facendo la chiusura.
Se guardi bene sei frontale al momento dell'impatto, mentre la tua spalla destra dovrebbe essere più avanti della sinistra.

Il problema non mi sembra l'apertura che mi sembra che ti affianchi bene, non porti troppo indietro la racca, forse sei un pelo alto (il motivo per cui giochi corto) e non scendi bene sotto, ma nel complesso non credo sia li la questione.

E' lo swing, non attraversi la palla, la "accarezzi" e non ruoti il busto, che è anche il motivo per cui senti la fatica ad incrociare.
albs77
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1419
Età : 42
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4.5, fit 4.3
Racchetta: Head extreme S 360

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 17:32
L'ultimo dritto del primo video è il migliore, li giri bene il busto e spingi dietro alla palla,lo swing respira, infatti vai bello profondo, sei solo un pelo indietro col peso.
avatar
Paolo999
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.06.15

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello:
Racchetta: Pure drive

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 17:56
@albs77 ha scritto:Come sospettato, si vede bene al secondo 0.13 del secondo video, colpisci la palla facendo la chiusura.
Se guardi bene sei frontale al momento dell'impatto, mentre la tua spalla destra dovrebbe essere più avanti della sinistra.

Il problema non mi sembra l'apertura che mi sembra che ti affianchi bene, non porti troppo indietro la racca, forse sei un pelo alto (il motivo per cui giochi corto) e non scendi bene sotto, ma nel complesso non credo sia li la questione.

E' lo swing, non attraversi la palla, la "accarezzi" e non ruoti il busto, che è anche il motivo per cui senti la fatica ad incrociare.

Grazied dei consigli! 
in quel dritto arrivo tardi e frontale per cui accarezzo la palla come dici tu, vero ! comunque anche altre volte in cui arrivo bene affianco e tutto...la palla la prendo tardi e non riesco a incrociare bene lo stesso forse non si vede bene ma anche nell'ultimo dritto del 2° video faccio questo errore secondo me,  giocando in semiwestern dovrei colpire ben + avanti ! appena posso vi posto un altro video dove mi si vede meglio.
avatar
Cobrama
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 268
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 19:45
No scusa chiedi del diritto e posti video di quasi solo rovesci? scratch
avatar
Paolo999
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.06.15

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello:
Racchetta: Pure drive

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Gio 3 Nov 2016 - 19:49
Quelli avevo Smile
Eccovi un altro video di questa estate fatto con la vecchia tecnica se nn vi spaventate a vedermi senza maglia guardate pure:)
Qua prendo la palla in fase discendente (tardi) nel primo e terzo dritto eppure ero centrale e ben piazzato con i piedi. Altri video nn ne ho vedo di procurarmeli

https://youtu.be/_Edjfsles-E
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13625
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Ven 4 Nov 2016 - 1:36
@Cobrama ha scritto:No scusa chiedi del diritto e posti video di quasi solo rovesci? scratch
Tranquillo....nell'ultimo video, su 7 colpi, 3 rovesci, uno schiaffo e una volée (di rovescio).
Il problema non è il tennis, è la matematica....Very Happy:D:D
avatar
Paolo999
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.06.15

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello:
Racchetta: Pure drive

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Ven 4 Nov 2016 - 1:49
Ahah sono andato fuori tema era l'unico video con un'inquadratura decente che avevo Smile la prox volta li postero più a tema,ma che ne pensi king? Che mi devo inventare per prenderla prima sta benedetta palla?? Ha senso accorciare l'apertura?
kent08
kent08
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1752
Età : 41
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.1
Racchetta: Babolat pure aero VS tour

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Ven 4 Nov 2016 - 9:56
Prova come dice albs, stai dietro alla palla
avatar
Paolo999
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.06.15

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello:
Racchetta: Pure drive

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Ven 4 Nov 2016 - 11:49
grazie a tutti per i consigli! ci proverò Smile ..speriamo di risolvere !

ciao
avatar
Cobrama
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 268
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Ven 4 Nov 2016 - 18:17
@Paolo999 ha scritto:Ahah sono andato fuori tema era l'unico video con un'inquadratura decente che avevo Smile la prox volta li postero più a tema,ma che ne pensi king? Che mi devo inventare per prenderla prima sta benedetta palla?? Ha senso accorciare l'apertura?

io fossi in te proverei a vedere se la convergenza degli occhiali è corretta: penso sia un problema di riflessi o di vista o di entrambi.
avatar
Paolo999
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.06.15

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello:
Racchetta: Pure drive

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Ven 4 Nov 2016 - 20:19
Occhiali non ne porto ho dieci decimi (a meno che non mi sia calata ultimamente)...riflessi lo escludo sotto rete sulle volè non mai avuto problemi ..boh io ho pensato che l'occhio destro sia dominante quindi dal lato del rovescio nessun problema dal lato del dritto l'occhio sinistro che è più avanzato non la vede bene e quando la vede il destro ormai è tardi x partire con lo swing(anche x questo volevo accorciare l'apertura e comunque dalle prove fatte andava meglio!!) ...boh ma sono solo mie ipotesi.,magari sono solo pippe mentali:)))

avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 5141
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

punto d'impatto corretto nel dritto Empty Re: punto d'impatto corretto nel dritto

il Ven 4 Nov 2016 - 21:06
secondo me devi abituarti a cambiare distanze dal rimbalzo della palla perchè ti ritrovi quasi sempre a colpire troppo in alto o dovendo fare troppo gioco di spalla. prova a metterti più distante e poi eventualmente andare incontro alla palla se vedi che sei troppo distante. se ti trovi scomodo usa l'allineamento perpendicolare alla rete e sforzati di mandare avanti il braccio disteso accompagnandolo con torsione delle anche e trasferendo bene il peso da una gamba all'altra. un altro accorgimento potrebbe essere di stare leggermente inclinato con il busto in avanti (vedi radwanska)
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum