Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi
Ultimi argomenti
Pure drive 2018Ieri alle 13:31nw-t
High String SNAPSab 24 Ago 2019 - 18:22T_Muster
Wilson Blade 104 v7Sab 24 Ago 2019 - 17:19proimaxx
Head GravitySab 24 Ago 2019 - 11:33pollopollo
Nuove Pure Strike 2019Ven 23 Ago 2019 - 21:08nw-t
Brindisi, 25/31 agostoVen 23 Ago 2019 - 19:08ClaudioRM
Pure strike 100 Ven 23 Ago 2019 - 19:00Eiffel59



Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
Tonico
Tonico
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 346
Età : 46
Località : Alvito fr
Data d'iscrizione : 16.07.16

Profilo giocatore
Località: Alvito fr
Livello: 6nc
Racchetta: babolat pure strike 16x19 98inc

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Due e quattro nodi....e la racca ?

il Mar 1 Nov 2016 - 19:00
Promemoria primo messaggio :

Buonasera a lor signori.
Abbiamo discusso sui 2 o 4 nodi e sulle peculiarità e caratteristiche di entrambe.
Avendo problemi nel reperire incordatori che facciano
i 4 nodi, perché non comprare solo racchette che possono incordare anche a 2 nodi?
Ossia.. quali sono i modelli?
Grazie

Cobrama
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 268
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 13:51
@albs77 ha scritto:
@pasky76 ha scritto:Incordare a 4 nodi è molto ma molto più semplice.....sinceramente non capisco perché complicarsi la vita o qual è il vantaggio di incordare a 2 nodi  scratch

Perché quelli che incordano a due che non hanno un minimo di cultura ... lo fanno partendo con le orizzontali dal basso. Per quello gli viene "facile", non sanno mica fare i vari ATW. 
Inoltre consumano meno corda, e se non sei capace a fare i nodi meno ne fai meglio é.

Un disastro insomma.
La storia che un due nodi rovini un telaio non predisposto è una panzana, se la racchetta è  montata correttamente  su macchina incordatrice di almeno medio livello la discriminante è solamente per il gusto personale  di come gioca la racchetta una volta incordata a 2 o 4 nodi e con le orizzontali dal basso o dall'alto.
Personalmente preferisco di gran lunga le orizzontali dal basso ma non è un dogma.
avatar
Cobrama
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 268
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 13:59
@pasky76 ha scritto:Incordare a 4 nodi è molto ma molto più semplice.....sinceramente non capisco perché complicarsi la vita o qual è il vantaggio di incordare a 2 nodi  scratch
a volte lo fanno per risparmiare 20 cm circa di corda e 1,30" minuti di tempo, altre volte,  io ad esempio preferisco la racchetta con il 2 nodi dal basso, è una scelta di gioco
avatar
Cobrama
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 268
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 14:03
@nw-t ha scritto:Solamente x le "teorie personali" che hanno sui 2 e 4 nodi...vanno evitati come la peste. E MOLTO probabilmente lavorano anche a fare il 2 nodi...male.
Luca, quando è stata l'ultima volta che hai giocato con una racchetta incordata col 2 nodi dal basso ?
avatar
Cobrama
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 268
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 14:13
aspetto i commenti ora : "Ma cosa ti sei fumato? "
gabr179
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1956
Età : 40
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 14:27
@cobrama io non sono un incordatore ma se quasi tutti i produttori VIETANO il due nodi e soprattutto quello con le orizzontali dal basso pena decadimento della garanzia, per quale motivo dovrei rischiare? E per quale motivo dovrei fidarmi di un incordatore che lo spinge visto che non ne posso giudicare le capacità?
mattiaajduetre
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 14098
Età : 25
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra mantua, crèmuna e bresa (siAMO parecchi)
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: yonex Vcore 98

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 15:06
[quote="iCobrama"]aspetto i commenti ora : "Ma cosa ti sei fumato? "[/quote]

buon pomeriggio 
e perché mai? 
solo un distinguo : te sei un seconda alto e ci sta tutto, anche che preferisca il telaio leggermente ristretto a inizio piatto corde, (se ben ricordo, Nadal richiede la stessa forzatura... ) ma per la stragrande maggioranza dei tennisti, credo sarebbe un danno.
buon tennis
avatar
Cobrama
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 268
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 15:21
@gabr179 ha scritto:@cobrama  io non sono un incordatore ma se quasi tutti i produttori VIETANO il due nodi e soprattutto quello con le orizzontali dal basso pena decadimento della garanzia, per quale motivo dovrei rischiare? E per quale motivo dovrei fidarmi di un incordatore che lo spinge visto che non ne posso giudicare le capacità?

domanda onesta,
in realta' neanche le case che lo vietano secondo me lo sanno il perchè del divieto, gli è successo un po' come con quelle favole che a forza di raccontale diventano fatti veri e assoluti. La stessa head, quando gli  fu chiesto direttamente da incordatori certificati e pluridecorati con medaglia al merito riguardo a incordatura a 2 o 4 nodi, entro' nel panico e la risposta sincera e onesta in succo  fu: " fai come ti pare, va bene tutto".
Molti giapponesi incordano con schema haribito che non è nient'altro che un 2 nodi dal basso per quelle racchette che terminano le verticali al cuore.
In realta' le racchette incordate dal basso vengono fatte ancora da migliaia di incordatori senza il benche' minimo danno,( ed in questo hanno sicuramente un test di affidabilita' maggiore, dovuto all'enorme numero di racchette incordate in quel modo, rispetto ad altri sistemi volendola dire tutta) le racchette nate sane senza difetti strutturali non si rompono tanto facilmente, le racchette si rompono se subiscono urti violenti, se sono strette come in una morsa dai supporti  dalle macchiene incordatrici ed in pochi altri modi, non certo per averle incordate dal basso o a due o 4 nodi. Volendo si puo' anche incordare una racchetta senza installare le corde orizzontali e il suo ovale reggera', si deformera' chiaramente ma reggera' e non si rompera'. Le deformazioni sono quindi un falso problema, oltretutto tutto da dimostrare(avrei aneddoti da raccontare da far morir dal ridere), ti chiedo: qualunque telaio non mantiene la sua forma originaria tra prima e dopo incordato, qualunque schema tu voglia utilizzare, ora te se giocassi meglio con telaio deformato di un centimetro rispetto ad uno di 2 mm, continueresti a giocare con quale?
avatar
Cobrama
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 268
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 15:26
@mattiaajduetre ha scritto:
iCobrama ha scritto:aspetto i commenti ora : "Ma cosa ti sei fumato? "

buon pomeriggio 
e perché mai? 
solo un distinguo : te sei un seconda alto e ci sta tutto, anche che preferisca il telaio leggermente ristretto a inizio piatto corde, (se ben ricordo, Nadal richiede la stessa forzatura... ) ma per la stragrande maggioranza dei tennisti, credo sarebbe un danno.
buon tennis
asp seconda alto, quello e il livello come incordatore

ps pertinente il riferimento a Nadal e al suo declino dall'avvento dei fenomeni da salone incordatura nei tornei


Ultima modifica di Cobrama il Gio 3 Nov 2016 - 15:29, modificato 1 volta
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 18024
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta:

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 15:27
@Cobrama ha scritto:
@nw-t ha scritto:Solamente x le "teorie personali" che hanno sui 2 e 4 nodi...vanno evitati come la peste. E MOLTO probabilmente lavorano anche a fare il 2 nodi...male.
Luca, quando è stata l'ultima volta che hai giocato con una racchetta incordata col 2 nodi dal basso ?

Anni fa con una di Filo...però non è che posso dire un gran che x via della tensione bassa e corde un po finite.
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 18024
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta:

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 15:30
Comunque Franci si sa benissimo che se un giocatore (qualsiasi livello...) vuole la racca incordata in un certo modo...noi che gli s'incorda dobbiamo fare quello che vuole lui...tensione, numero nodi e verso orizzontali. X un giocatore VERO...l'assetto che ha della sua racca è SACRO.
avatar
Cobrama
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 268
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 15:32
@nw-t ha scritto:
@Cobrama ha scritto:
@nw-t ha scritto:Solamente x le "teorie personali" che hanno sui 2 e 4 nodi...vanno evitati come la peste. E MOLTO probabilmente lavorano anche a fare il 2 nodi...male.
Luca, quando è stata l'ultima volta che hai giocato con una racchetta incordata col 2 nodi dal basso ?

Anni fa con una di Filo...però non è che posso dire un gran che x via della tensione bassa e corde un po finite.
test serio solo con racchetta propria preferita e corde solite e tensione solita.
avatar
Cobrama
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 268
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 15:33
@nw-t ha scritto:Comunque Franci si sa benissimo che se un giocatore (qualsiasi livello...) vuole la racca incordata in un certo modo...noi che gli s'incorda dobbiamo fare quello che vuole lui...tensione, numero nodi e verso orizzontali. X un giocatore VERO...l'assetto che ha della sua racca è SACRO.

verissimo questo ma appunto per questo a nessuno è mai venuto un dubbio e desiderio di provare?
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 18024
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta:

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 15:34
Oramai gioco con l'ibrido reverse da un paio anni...comunque appena posso la faccio questa prova.
avatar
Cobrama
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 268
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 15:38
@nw-t ha scritto:Oramai gioco con l'ibrido reverse da un paio anni...comunque appena posso la faccio questa prova.
Budello ? ti tratti alla grande eh
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 18024
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta:

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 15:40
@Cobrama ha scritto:
@nw-t ha scritto:Oramai gioco con l'ibrido reverse da un paio anni...comunque appena posso la faccio questa prova.
Budello ? ti tratti alla grande eh

Very Happy  Si la vita è breve... Very Happy Mi dura nettamente di più di qualsiasi multi buono....e la resa in gioco è da seghe Smile
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 18024
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta:

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 15:43
Poi se incordi bene...il budello non è così "fragile" come dicono....mi sa che quelli è solo x sentito dire.
gabr179
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1956
Età : 40
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 16:40
@Cobrama ha scritto:
@gabr179 ha scritto:@cobrama  io non sono un incordatore ma se quasi tutti i produttori VIETANO il due nodi e soprattutto quello con le orizzontali dal basso pena decadimento della garanzia, per quale motivo dovrei rischiare? E per quale motivo dovrei fidarmi di un incordatore che lo spinge visto che non ne posso giudicare le capacità?

domanda onesta,
in realta' neanche le case che lo vietano secondo me lo sanno il perchè del divieto, gli è successo un po' come con quelle favole che a forza di raccontale diventano fatti veri e assoluti. La stessa head, quando gli  fu chiesto direttamente da incordatori certificati e pluridecorati con medaglia al merito riguardo a incordatura a 2 o 4 nodi, entro' nel panico e la risposta sincera e onesta in succo  fu: " fai come ti pare, va bene tutto".
Molti giapponesi incordano con schema haribito che non è nient'altro che un 2 nodi dal basso per quelle racchette che terminano le verticali al cuore.
In realta' le racchette incordate dal basso vengono fatte ancora da migliaia di incordatori senza il benche' minimo danno,( ed in questo hanno sicuramente un test di affidabilita' maggiore, dovuto all'enorme numero di racchette incordate in quel modo, rispetto ad altri sistemi volendola dire tutta) le racchette nate sane senza difetti strutturali non si rompono tanto facilmente, le racchette si rompono se subiscono urti violenti, se sono strette come in una morsa dai supporti  dalle macchiene incordatrici ed in pochi altri modi, non certo per averle incordate dal basso o a due o 4 nodi. Volendo si puo' anche incordare una racchetta senza installare le corde orizzontali e il suo ovale reggera', si deformera' chiaramente ma reggera' e non si rompera'. Le deformazioni sono quindi un falso problema, oltretutto tutto da dimostrare(avrei aneddoti da raccontare da far morir dal ridere), ti chiedo: qualunque telaio non mantiene la sua forma originaria tra prima e dopo incordato, qualunque schema tu voglia utilizzare, ora te se giocassi meglio con telaio deformato di un centimetro rispetto ad uno di 2 mm, continueresti a giocare con quale?
Probabilmente giocherei con quella con cui gioco meglio ma PRETENDEREI comunque la garanzia da parte dell'incordatore della sostituzione del telaio in caso di rotture. Purtroppo però nella mia zona non ho negozi specializzati (in realtà uno ci sarebbe ma non mi ci sono mai trovato) con cui ho instaurato un rapporto di fiducia tale da fidarmi ciecamente che in caso di problemi non ci devo litigare. E allora preferisco evitarmi rogne dato che sono e resto un appassionato; se invece fossi un professionista e le racchette me le regalassero, allora chissenefrega di ciò che dicono i produttori.
albs77
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1375
Età : 41
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Six one 95 S 18x16

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 16:45
@Cobrama ha scritto:
@albs77 ha scritto:
@pasky76 ha scritto:Incordare a 4 nodi è molto ma molto più semplice.....sinceramente non capisco perché complicarsi la vita o qual è il vantaggio di incordare a 2 nodi  scratch

Perché quelli che incordano a due che non hanno un minimo di cultura ... lo fanno partendo con le orizzontali dal basso. Per quello gli viene "facile", non sanno mica fare i vari ATW. 
Inoltre consumano meno corda, e se non sei capace a fare i nodi meno ne fai meglio é.

Un disastro insomma.
La storia che un due nodi rovini un telaio non predisposto è una panzana, se la racchetta è  montata correttamente  su macchina incordatrice di almeno medio livello la discriminante è solamente per il gusto personale  di come gioca la racchetta una volta incordata a 2 o 4 nodi e con le orizzontali dal basso o dall'alto.
Personalmente preferisco di gran lunga le orizzontali dal basso ma non è un dogma.

Io non so se è una panzana, ma siccome non ho gli strumenti per misurarlo, e nemmeno te, preferisco fare quello che dice la casa, che se niente niente accade qualcosa almeno mi sostituiscono il telaio.
Io preferisco ad esempio il 2 nodi come sensazione, e so anche il perchè: mi danno fastidio le due verticali esterne più tese per via dei nodi, che di fatto mi rendono la racchetta meno tollerante nei decentraggi laterali.
Però il reverse box delle volte è un incubo sulle ultime corde, soprattutto con corde che non scorrono, per cui 4 nodi e via, visto che di racchette con cui si può fare il due nodi classico ormai si contano su una mano monca.

Il fatto è che ho visto di persona racchette spezzate in prossimità dei morsetti alti e vari casini con il negoziante.
E l'unico modo per spezzarle così è partire dal basso, perchè se parti dall'alto la gobba tentano di farla sotto.

Quindi il discorso è:
- molte case obbligano o consigliano il 4 nodi
- anche se raro potenzialmente c'è la possibilità di scassare tutto
- se scassi tutto perdi la garanzia
- il 4 nodi è più facile, è sempre uguale

di contro hai che
- consumi 70 cm di corda in più di media
- hai le verticali esterne più tese (che poi ai pro spesso gliele fanno più tese anche sul due nodi perchè a volte sono così ignoranti che non capiscono che sono più molle delle altre a pari tensione perché ovviamente manca una verticale a fianco...)
- se non sai fare e tirare i nodi ogni nodo perdi 1 kg come ridere e magari spacchi pure la corda

e basta direi.

Posso anche comprendere il venale che risparmia un pò di corda, ma se sei capace ad incordare non vedo motivi sensati.

A meno che uno non mi dica che lui gioca bene solo col due nodi dal basso... e finchè se le fa lui le racche no problema.
avatar
Cobrama
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 268
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 17:26
@albs77 ha scritto:
@Cobrama ha scritto:
@albs77 ha scritto:
@pasky76 ha scritto:Incordare a 4 nodi è molto ma molto più semplice.....sinceramente non capisco perché complicarsi la vita o qual è il vantaggio di incordare a 2 nodi  scratch

Perché quelli che incordano a due che non hanno un minimo di cultura ... lo fanno partendo con le orizzontali dal basso. Per quello gli viene "facile", non sanno mica fare i vari ATW. 
Inoltre consumano meno corda, e se non sei capace a fare i nodi meno ne fai meglio é.

Un disastro insomma.
La storia che un due nodi rovini un telaio non predisposto è una panzana, se la racchetta è  montata correttamente  su macchina incordatrice di almeno medio livello la discriminante è solamente per il gusto personale  di come gioca la racchetta una volta incordata a 2 o 4 nodi e con le orizzontali dal basso o dall'alto.
Personalmente preferisco di gran lunga le orizzontali dal basso ma non è un dogma.

Io non so se è una panzana, ma siccome non ho gli strumenti per misurarlo, e nemmeno te, preferisco fare quello che dice la casa, che se niente niente accade qualcosa almeno mi sostituiscono il telaio.
Io preferisco ad esempio il 2 nodi come sensazione, e so anche il perchè: mi danno fastidio le due verticali esterne più tese per via dei nodi, che di fatto mi rendono la racchetta meno tollerante nei decentraggi laterali.
Però il reverse box delle volte è un incubo sulle ultime corde, soprattutto con corde che non scorrono, per cui 4 nodi e via, visto che di racchette con cui si può fare il due nodi classico ormai si contano su una mano monca.

Il fatto è che ho visto di persona racchette spezzate in prossimità dei morsetti alti e vari casini con il negoziante.
E l'unico modo per spezzarle così è partire dal basso, perchè se parti dall'alto la gobba tentano di farla sotto.

Quindi il discorso è:
- molte case obbligano o consigliano il 4 nodi
- anche se raro potenzialmente c'è la possibilità di scassare tutto
- se scassi tutto perdi la garanzia
- il 4 nodi è più facile, è sempre uguale

di contro hai che
- consumi 70 cm di corda in più di media
- hai le verticali esterne più tese (che poi ai pro spesso gliele fanno più tese anche sul due nodi perchè a volte sono così ignoranti che non capiscono che sono più molle delle altre a pari tensione perché ovviamente manca una verticale a fianco...)
- se non sai fare e tirare i nodi ogni nodo perdi 1 kg come ridere e magari spacchi pure la corda

e basta direi.

Posso anche comprendere il venale che risparmia un pò di corda, ma se sei capace ad incordare non vedo motivi sensati.

A meno che uno non mi dica che lui gioca bene solo col due nodi dal basso... e finchè se le fa lui le racche no problema.
 stai facendo un po' di confusione e non mi hai letto attentamente cmq ti parlo per esperienza diretta:
1 hanno cercato di misurare  le differenze, ne è venuta fuori una barzelletta
2 la stessa head non sapeva cosa rispondere su 2 o 4 nodi, conclusione head : "fate come vi pare no problem"
3  racchette spezzate in prossimita' dei morsetti alti: perche' pensi specificavo corretto serraggio dei morsetti? le racchette che hai visto spezzate  erano probabilmente state rotte serrando troppo come in una morsa le racchette sulla macchina incordatrice(la rottura si sara' resa evidente mentre giocavano ma la racchetta era gia' rotta prima di incordare)
4 ho provato ad usare la racchetta senza corde orizzontali in tensione, non c'è stato verso di romperla  
5 ah dimenticavo il vantaggio del 4  nodi è soprattutto il naturale allentamento delle corde laterali dovuto ai nodi  Wink

una curiosita'  ma mediamente quanti anni tenete una racchetta ?
DinosauroS&V
DinosauroS&V
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 124
Età : 45
Data d'iscrizione : 03.10.16

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello:
Racchetta: Prince Textreme Tour 95

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 17:54
io credo che per offrire un buon servizio a tutti gli utenti di questo forum bisognerebbe comunque dire che il migliore modo di comportarsi e' quello di fare quanto previsto dalla casa produttrice.

basarsi sulla esperienza diretta di uno o piu' talvolta e' positivo talvolta puo' essere fuorviante...

mi permetto di fare l'avvocato del diavolo, indipendentemente da quanti anni ognuno di noi tiene una racchetta, che dipende da molti fattori, frequenza di gioco, condizioni economiche ecc...
se usiamo il caso Head, e andiamo sul loro sito e scarichiamo il pdf con le istruzioni per l'incordatura il 2 nodi non e' menzionato, detto cio' mi sta bene la tua obiezione 1 e 2, ma quando la racchetta si rompe e non puoi dimostrare che un incordatore incompetente l'ha incrinata, cosa pensi valga di piu' il "verba volant" delle obiezioni 1 e 2 oppure la carta che canta del pdf?

detto cio' tu hai l'esperienza e il libero arbitrio per decidere cosa fare delle tue racchette.

Noi che abbiamo meno esperienza ma comunque libero arbitrio possiano decidere cosa fare... in ogni caso poi chi sbaglia ne subira' le conseguenze.
avatar
Cobrama
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 268
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Gio 3 Nov 2016 - 19:41
Ok Dino,  daccordo con te  era solo che certi giorni le panzane proprio non le reggo.
albs77
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1375
Età : 41
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Six one 95 S 18x16

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Ven 4 Nov 2016 - 10:27
@Cobrama ha scritto:
@albs77 ha scritto:
@Cobrama ha scritto:
@albs77 ha scritto:
@pasky76 ha scritto:Incordare a 4 nodi è molto ma molto più semplice.....sinceramente non capisco perché complicarsi la vita o qual è il vantaggio di incordare a 2 nodi  scratch

Perché quelli che incordano a due che non hanno un minimo di cultura ... lo fanno partendo con le orizzontali dal basso. Per quello gli viene "facile", non sanno mica fare i vari ATW. 
Inoltre consumano meno corda, e se non sei capace a fare i nodi meno ne fai meglio é.

Un disastro insomma.
La storia che un due nodi rovini un telaio non predisposto è una panzana, se la racchetta è  montata correttamente  su macchina incordatrice di almeno medio livello la discriminante è solamente per il gusto personale  di come gioca la racchetta una volta incordata a 2 o 4 nodi e con le orizzontali dal basso o dall'alto.
Personalmente preferisco di gran lunga le orizzontali dal basso ma non è un dogma.

Io non so se è una panzana, ma siccome non ho gli strumenti per misurarlo, e nemmeno te, preferisco fare quello che dice la casa, che se niente niente accade qualcosa almeno mi sostituiscono il telaio.
Io preferisco ad esempio il 2 nodi come sensazione, e so anche il perchè: mi danno fastidio le due verticali esterne più tese per via dei nodi, che di fatto mi rendono la racchetta meno tollerante nei decentraggi laterali.
Però il reverse box delle volte è un incubo sulle ultime corde, soprattutto con corde che non scorrono, per cui 4 nodi e via, visto che di racchette con cui si può fare il due nodi classico ormai si contano su una mano monca.

Il fatto è che ho visto di persona racchette spezzate in prossimità dei morsetti alti e vari casini con il negoziante.
E l'unico modo per spezzarle così è partire dal basso, perchè se parti dall'alto la gobba tentano di farla sotto.

Quindi il discorso è:
- molte case obbligano o consigliano il 4 nodi
- anche se raro potenzialmente c'è la possibilità di scassare tutto
- se scassi tutto perdi la garanzia
- il 4 nodi è più facile, è sempre uguale

di contro hai che
- consumi 70 cm di corda in più di media
- hai le verticali esterne più tese (che poi ai pro spesso gliele fanno più tese anche sul due nodi perchè a volte sono così ignoranti che non capiscono che sono più molle delle altre a pari tensione perché ovviamente manca una verticale a fianco...)
- se non sai fare e tirare i nodi ogni nodo perdi 1 kg come ridere e magari spacchi pure la corda

e basta direi.

Posso anche comprendere il venale che risparmia un pò di corda, ma se sei capace ad incordare non vedo motivi sensati.

A meno che uno non mi dica che lui gioca bene solo col due nodi dal basso... e finchè se le fa lui le racche no problema.
 stai facendo un po' di confusione e non mi hai letto attentamente cmq ti parlo per esperienza diretta:
1 hanno cercato di misurare  le differenze, ne è venuta fuori una barzelletta
2 la stessa head non sapeva cosa rispondere su 2 o 4 nodi, conclusione head : "fate come vi pare no problem"
3  racchette spezzate in prossimita' dei morsetti alti: perche' pensi specificavo corretto serraggio dei morsetti? le racchette che hai visto spezzate  erano probabilmente state rotte serrando troppo come in una morsa le racchette sulla macchina incordatrice(la rottura si sara' resa evidente mentre giocavano ma la racchetta era gia' rotta prima di incordare)
4 ho provato ad usare la racchetta senza corde orizzontali in tensione, non c'è stato verso di romperla  
5 ah dimenticavo il vantaggio del 4  nodi è soprattutto il naturale allentamento delle corde laterali dovuto ai nodi  Wink

una curiosita'  ma mediamente quanti anni tenete una racchetta ?

3 - sicuramente hanno stretto troppo i morsetti, ma se la racchetta si è spezzata in alto è perché sono partiti dal basso con le orizzontali. Quando tendi dal basso si viene a creare una gobba in alto andando a sforzare proprio sui morsetti. Basta provarci a casa ,senza nemmeno chiudere un granchè i morsetti, e ci si accorge subito che quando si va per togliere la racca risulta in qualche misura "incastrata". Questo perché la gobba che si è formata ha spinto il telaio ancor più dentro ai morsetti.
Racchette rotte o anche rovinate in prossimità dei morsetti in basso io non le ho mai viste.(ma magari ci sono). Infatti io ho sempre saputo che il motivo fondamentale del non incordare dal basso risiede nella maggiore solidità del telaio nella parte bassa, grazie agli steli che tengono più saldo il telaio e gli impediscono di deformarsi troppo.

4 - le corde dei nodi vanno sovratensionate, e se il nodo è fatto bene e vicino al foro di chiusura la perdita di tensione è quasi nulla. Inoltre sono molto corte come corde quindi a parità di tensione risulteranno molto più rigide a causa della sovratensionatura. In ogni caso molti incordatori usano sovratensionare le verticali esterne anche nel due nodi perchè appunto c'è gente che non crede che siano tese di meno solo per il fatto che si muovono di più e non capiscono che non è un problema di tensione.
avatar
Cobrama
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 268
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Ven 4 Nov 2016 - 18:13
Albs la racca come dici te  "ti si incastra" per altri motivi non certo per aver tensionato dal basso e  la gobba di cui parli sinceramente non l'ho mai vista anche su racchette incordate da cani. Sul chiudere un granche' i morsetti cosa intendi, forse sbagli proprio li.
sulla sovra-tensione "sui nodi" la penso in modo diverso da te.
gabr179
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1956
Età : 40
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Dom 6 Nov 2016 - 22:25
Oggi ero alla Decathlon ed ho preso in mano la Artengo TR990 rimanendo piacevolmente sorpreso che anch'essa di serie è incordata a 4 nodi. Vorrà pur dire qualcosa.
avatar
Cobrama
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 268
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Lun 7 Nov 2016 - 12:07
@gabr179 ha scritto:Oggi ero alla Decathlon ed ho preso in mano la Artengo TR990 rimanendo piacevolmente sorpreso che anch'essa di serie è incordata a 4 nodi. Vorrà pur dire qualcosa.
in effetti devo dire che mi hai convinto ora.
Se uno ti dice perche' il 4 nodi: l'artengo tr990 a decathlon la fanno a 4 nodi
gabr179
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1956
Età : 40
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Wilson Burn 100 CV custom

Due e quattro nodi....e la racca ? - Pagina 2 Empty Re: Due e quattro nodi....e la racca ?

il Lun 7 Nov 2016 - 13:35
Sinceramente non me ne fregava nulla di convincerti, se tu credi che incordare a due nodi con le orizzontali dal basso sia giusto, buon per te, io le mie racchette non le farò mai incordare così. Tu con le tue facci quello che ti pare.
Quello che volevo dire è questo, se la maggior parte dei produttori obbligano o consigliano il 4 nodi e tra questi pure Artengo che è l'ultima ruota del carro, probabilmente un motivo ci sarà. Probabilmente vogliono evitare resi di telai rotti da gente che non sa incordare a due nodi e magari col 4 dovrebbero fare meno danni.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum