Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi
Ultimi argomenti
BLADE 104 2017Oggi alle 19:55S&V
Nuove Burn CVOggi alle 19:36Seiv81
PURE AERO 2019Oggi alle 15:32Giab71
Head Lynx Red!Ieri alle 14:33dan73



Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
dani81
dani81
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 177
Data d'iscrizione : 13.08.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Head Graphene Prestige Pro

Polarizzazione e maneggevolezza - Pagina 3 Empty Polarizzazione e maneggevolezza

il Sab 24 Set 2016 - 20:50
Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti, vorrei sapere la differenza in maneggevolezza tra una racchetta leggera e polarizzata ed una più pesante e bilanciata al manico con la stessa inerzia. Teoricamente, la racchetta leggera è più maneggevole ma, avendo più peso alle estremità, fa più fatica a muoversi rispetto ad una bilanciata al manico. Mi piacerebbe sapere perché una racchetta più pesante e bilanciata al manico offra più feeling rispetto ad una leggera e polarizzata (a parità di inerzia). Grazie in anticipo per le risposte

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1205
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Polarizzazione e maneggevolezza - Pagina 3 Empty Re: Polarizzazione e maneggevolezza

il Dom 22 Lug 2018 - 21:59
Mercy
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1205
Età : 43
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Polarizzazione e maneggevolezza - Pagina 3 Empty Re: Polarizzazione e maneggevolezza

il Lun 6 Ago 2018 - 19:32
Mario ...per pura curiosità...che potrebbe essere di indicazione per chi volesse eseguire qualsivoglia custom...
Io alle mie o messo (credo) 18 circa grammi di silicone nel manico...che ha sposato il bil a 33 (mio massimo gestibile in relazione al peso ridotto  315 totali) ...e poi 1,5 ad ore 3 e 1,5 a ore 9.
La racchetta funziona bene e non vibra per niente... ma in questi casi è o sarebbe utile farsi guidare dalla misurazione a gradi del telaio?
Mi spiego... la mia porta in scheda 26,5 -25,5 -23
Ora per stabilizzare il tutto , il piombo dove sarebbe utile posizionarlo in virtu del silicone?
Ai lati dell'ovale ?
O negli steli ove lo spessore scala ancora?
Cioè si dovrebbe stabilizzare piu l'ovale o gli steli piu sottili?
O dipende dal tipo di swing?
Un saluto
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 52900
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Polarizzazione e maneggevolezza - Pagina 3 Empty Re: Polarizzazione e maneggevolezza

il Mar 7 Ago 2018 - 7:05
Scusa ma non sono sicuro di aver capito bene. Con corde e tutto, malgrado 21 grammi di aggiunta di cui 18 al manico, il telaio pesa complessivamente 315 grammi ed è bilanciato a 33?  scratch 

Se si, c'è ben poco da stabilizzare... Rolling Eyes
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1205
Età : 43
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Polarizzazione e maneggevolezza - Pagina 3 Empty Re: Polarizzazione e maneggevolezza

il Mar 7 Ago 2018 - 8:29
Si.. diciamo che finito era 295 /297... poi con il silicone sono arrivato a circa 312/313
Dopo sentivo la testa un po leggera sulle volee cosi ho pensato di compensare mettendo qualche grammo sull'ovale..
Poi mi è venuto il dubbio... da cui la domanda...cioe se per controbilanciare le aggiunte di peso al manico , convenga studiare anche come è fatto... ossia vedere dove è piu sottile e piazzare il piombo li... oppure ho detto na str......a Laughing Laughing
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 52900
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Polarizzazione e maneggevolezza - Pagina 3 Empty Re: Polarizzazione e maneggevolezza

il Mar 7 Ago 2018 - 9:05
Entrambe le cose Wink

Innanzitutto perché spostando in maniera così drastica il BP avrai giocoforza modificato anche lo swing, ma rispetto ad un peso ridotto e con parametri già instabili e che hai reso ancora meno stabili.

Ergo..un altro grammo per lato negli steli anche se sono certo che non basti.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13387
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Polarizzazione e maneggevolezza - Pagina 3 Empty Re: Polarizzazione e maneggevolezza

il Mar 7 Ago 2018 - 11:20
Ma che racchetta è? Un nuovo modello Saratoga ?
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1205
Età : 43
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Polarizzazione e maneggevolezza - Pagina 3 Empty Re: Polarizzazione e maneggevolezza

il Mar 7 Ago 2018 - 19:23
@kingkongy ha scritto:Ma che racchetta è? Un nuovo modello Saratoga ?
Scherzi...gioco sotto il diluvio e non passa una goccia d'acqua Cool
Mario è stata necessita dovuta ad una carenza di telai che (all'epoca quando li comprai) erano o troppo pesanti o con piatto troppo piccolo.
Di 285 gr con ovale almeno 105 c'era giusto la dunlop force ma non piu reperibile.
A customizzare si puo'... , ad allargare l'ovale non si puo' .
Per curiosità...visto che siamo nel pur parle'... e ovvio che piu avanti forse andranno incontro a qualche crepetta strutturale... di contro ora come ora , sono le racche con cui sto giocando meglio da anni...
Mi chiedevo...ma allora la yonex della Kimiko Date... era un bluff? Oppure davvero le appesantiva di oltre 80 grammi ?
Io avevo preso idea da lei  Very Happy
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 52900
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Polarizzazione e maneggevolezza - Pagina 3 Empty Re: Polarizzazione e maneggevolezza

il Mar 7 Ago 2018 - 21:15
Lei è Kimiko Date, Delpo ci mette quasi 35 grammi solo nell'ovale (su un telaio che è già un baule!!!).Serenona adesso è un po' scesa ma prima ci metteva quasi 60 grammi.

E comunque prendere telai iperleggeri o leggeri per poi snaturarli lo trovo fuori logica. "Se proprio", però, coeva della Force c'era la Warrior 107 che era ed è eoni avanti.
doppiofallo
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1205
Età : 43
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Polarizzazione e maneggevolezza - Pagina 3 Empty Re: Polarizzazione e maneggevolezza

il Mar 7 Ago 2018 - 22:03
@Eiffel59 ha scritto:Lei è Kimiko Date, Delpo ci mette quasi 35 grammi solo nell'ovale (su un telaio che è già un baule!!!).Serenona adesso è un po' scesa ma prima ci metteva quasi 60 grammi.

E comunque prendere telai iperleggeri o leggeri per poi snaturarli lo trovo fuori logica. "Se proprio", però, coeva della Force c'era la Warrior 107 che era ed è eoni avanti.
Ora ci butto un occhio ..se qualche sito ha qualche rimanenza...Grazie Mario ..sempre gentile.. Wink
infinitejest
infinitejest
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 727
Data d'iscrizione : 02.10.09

Profilo giocatore
Località: Sicilia
Livello: 4.1
Racchetta: ??

Polarizzazione e maneggevolezza - Pagina 3 Empty Re: Polarizzazione e maneggevolezza

il Ven 5 Lug 2019 - 8:23
Inserisco qui un mio dubbio..
Sulla maneggevolezza di un telaio influisce più il bilanciamento o il dato d'inerzia?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 52900
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Polarizzazione e maneggevolezza - Pagina 3 Empty Re: Polarizzazione e maneggevolezza

il Ven 5 Lug 2019 - 8:29
Visto che è un dato dinamico, ovviamente il secondo.
Il BP è una misurazione statica.
infinitejest
infinitejest
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 727
Data d'iscrizione : 02.10.09

Profilo giocatore
Località: Sicilia
Livello: 4.1
Racchetta: ??

Polarizzazione e maneggevolezza - Pagina 3 Empty Re: Polarizzazione e maneggevolezza

il Ven 5 Lug 2019 - 8:41
@Eiffel59 ha scritto:Visto che è un dato dinamico, ovviamente il secondo.
Il BP è una misurazione statica.
Grazie
fa
fa
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2969
Età : 52
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Prince Beast 100

Polarizzazione e maneggevolezza - Pagina 3 Empty Re: Polarizzazione e maneggevolezza

il Mer 7 Ago 2019 - 13:42
non so se è una domanda idiota, ma mi è successo di provare appena uscì la vcore 100, non la trovai maneggevolissima ma comunque gestibile, l’ho riprovata di recente, non lo stesso telaio che provai allora e mi è sembrato di muovere un badile, ma tirava assai più forte...mi ha ricordato addirittura la rq 380 wide body...i telai provati avevano le stesse corde a 22/21 (poly tour pro che non ho mai amato perché dopo 3 ore sembra di giocare con un armeggio in polipropilene se non stecchi, altrimenti si va direttamente sul policarbonato), entrambe in specifica, quindi la domanda forse idiota è: la polarizzazione può essere stata diversa tra i 2 telai? Nel senso, è una variabile che può “sballare” come peso e bilanciamento? o il mio braccio inizia a dare i numeri? Grazie.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 52900
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Polarizzazione e maneggevolezza - Pagina 3 Empty Re: Polarizzazione e maneggevolezza

il Mer 7 Ago 2019 - 14:18
Certo che può "sballare", ma sempre proporzionalmente ai dati statici.
Se gli statici di base sono uguali non è possibile che la polarizzazione venga percepita in maniera tanto differente...
fa
fa
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2969
Età : 52
Data d'iscrizione : 20.01.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Prince Beast 100

Polarizzazione e maneggevolezza - Pagina 3 Empty Re: Polarizzazione e maneggevolezza

il Mer 7 Ago 2019 - 14:33
@Eiffel59 ha scritto:Certo che può "sballare", ma sempre proporzionalmente ai dati statici.
Se gli statici di base sono uguali non è possibile che la polarizzazione venga percepita in maniera tanto differente...
Grazie Mario, non me lo spiegavo nemmeno io infatti, ma sembrava avere un'inerzia molto più alta della precedente, tanto sta che anche il compagno con cui stavo giocando l'ha posata subito, ed usa una PA...e io quando ho ripreso la mia Beast mi sembrava di muovere un fuscello al confronto...bo?
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum