Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Errani = 3 categoria maschile???
Oggi alle 20:54 Da Theo_84

» hesacore - manico esagonale
Oggi alle 20:42 Da izio

» [Thread unico] Fabio Fognini
Oggi alle 19:18 Da Max1966

» Nuovo look delle Radical Grafene versione Touch
Oggi alle 19:15 Da nw-t

» Corde Yonex V Core Duel G 97
Oggi alle 18:20 Da ciesse

» EZone 2017
Oggi alle 18:19 Da Bebo

» Asics Court FF - 180 gr per 180 €!
Oggi alle 17:52 Da phoenixsuper

» Racchetta per ricominciare (e preservare tendine)
Oggi alle 17:49 Da alfiuzzo

» Dunlop Srixon
Oggi alle 17:32 Da gilgamesh

» Oversize Perché no?
Oggi alle 16:06 Da monitor

» Babolat pure storm
Oggi alle 14:59 Da t_waspy

» sindrome di shopping compulsivo Head Prestige S Vs Prestige XT S
Oggi alle 14:25 Da Dave71

» scarpe Lotto a Milano??
Oggi alle 12:40 Da enri69

» Telaio rigido=corda morbida?
Oggi alle 12:36 Da tennista scarso

» WILSON ULTRA 100 CV o WILSON BURN 100 CV? Differenze tra le due?
Oggi alle 11:56 Da tonino.taddei@alice.it

» Midsize addio? quali sono secondo voi i migliori 95?
Oggi alle 11:29 Da gabr179

» Forza Schumacher
Oggi alle 11:26 Da mattiaajduetre

» rossignol radian
Oggi alle 10:58 Da matty

» YONEX TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Yonex? Ti aspettiamo..
Oggi alle 10:50 Da mattiaajduetre

» TENNIS WINNER GAME metodo TenniSans
Oggi alle 9:51 Da davenrk

» Ritrovamento racchette vintage + stima
Oggi alle 8:16 Da glenn uguccioni

» Nuova Wilson steam 99S
Oggi alle 8:12 Da Eiffel59

» Wilson Revolve Spin
Oggi alle 7:37 Da Eiffel59

» Wilson Ultra Tour
Ieri alle 23:27 Da Jonat

» Donnay Formula 100 pentacore, quali corde?
Ieri alle 22:29 Da maffo72

» nuova q5 pro
Ieri alle 21:51 Da nw-t

» Corde per Head Ti.Radical MP
Ieri alle 21:16 Da paoletto

» Bonus fedeltà: sconto 15% su Tennis Warehouse Europe
Ieri alle 20:11 Da Ursus

» Quando ti passa la voglia di prendere lezioni
Ieri alle 19:06 Da VANDERGRAF

» Cuffia rotatori infiammata
Ieri alle 11:48 Da Turbolz



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
nw-t
 
FedericoFFG
 
Alessandro
 
Alex
 
Max1966
 
glenn uguccioni
 
davenrk
 
VANDERGRAF
 
fa
 

Ultime dal mercatino
Link Amici




19911 Utenti registrati
195 forum attivi
669885 Messaggi
New entry: magilla

tensioni basse - percorso a senso unico

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da salvatore forte il Mar 5 Apr 2016 - 11:05

Promemoria primo messaggio :

qualche semestre fa ho deciso di abbassare le tensioni su una delle mie racchette (POG 4 stripe). io incordavo a 4 nodi con tensioni 23/22. l'utilizzo delle corde è stato prevalentemente monofilamento. io a 23/22 riuscivo a giocarci normalmente... l'abbassamento della tensione nasceva dalla curiosità di capire quando racchetta e corda iniziassero a "fiondare" la palla rendendola incontrollabile. 
pertanto, ho cominciato a scendere di 1 kg per volta ogni volta che tagliavo le corde (circa ogni 4/5 giorni). chiaramente avendo doppia racchetta incordata alla stessa tensione io riducevo la tensione effettivamente ogni 15 giorni (ho piu racchette POG e quindi ho potuto fare questa cosa...). 
Sono arrivato a tensioni 14/15, limite nel quale io non riuscivo piu a controllare la palla.
quindi ho tagliato e sono risalito alla tensione media tra partenza e arrivo (19,5 kg su tutte le corde nonostante il 4 nodi). sto giocando da qualche mese e la sensazione è fantastica, sia in sensibilità del gioco al volo, sia per i colpi da fondo.
Per combinazione, a seguito della richiesta di un mio amico di fargli provare le POG, ne ho incordate 2 per lui con tensioni a 23/22 kg, stessa corda che utilizzavo e che utilizzo. nell'andare a provare tali racchette non riuscivo assolutamente a controllare la palla, sentivo la racchetta durissima e una infinità di vibrazioni fastidiose (le racchette le incordo io proprio per evitare che pseudoincordatori me le possano rovinare).
il che mi sono posto un dubbio legato alle corde in mono abbastanza dure. ho montato un budello a 23 kg e praticamente il problema rimaneva (si riducevano un po le vibrazioni). io non riuscivo a mandare la palla dall'altra parte e dopo 2 ore di gioco avvertivo un dolore latente fastidioso al braccio (non epicondilite ... praticamente il braccio e la spalla si stancavano e si stressavano). ci ho rigiocato un altro paio di volte con il budello pensando che fosse una questione di abitudine ma non c'è stato verso: non riuscivo piu a giocare con quelle tensioni. racchetta troppo dura per il braccio pur avendo tensioni di 23 kg su budello e una racchetta con RA 63.
ho tagliato il budello e sulla stessa racchetta ho rimontato lo stesso budello ma a tensioni di 19,5 kg.
a queste tensioni la palla viaggia a mille e atterra dove dico io e nel gioco a volo riesco a gestire e fare tutto cio che voglio.
anche in ibrido o ritornando al mono, a queste tensioni, la palla va e la sento.
pur essendo stato prolisso, una serie di domande me le sono poste:
1) perchè riducendo le tensioni su tale racchetta non sono piu riuscito a risalire di tensioni? eppure ho una struttura muscolare consistente...
2) perchè si gioca meglio con tensioni talmente basse che sono, nella logica di tali racchette (sia le vecchie che le nuove) totalmente fuori dal range di tensioni consigliate dalle case costruttrici (27/34 kg...)?
3) perchè io non riesco piu a tollerare e a gestire le tensioni con cui giocavo precedentemente?...

P.S.: ho riprovato a risalire di 1/2 kg per volta. già a 20 kg avverto fastidio.

salvatore forte
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 161
Età : 58
Località : Ascea Marina (SA)
Data d'iscrizione : 04.06.15

Profilo giocatore
Località: Ascea Marina (SA)
Livello: 4
Racchetta: POG 4 stripe - prince O3 RED - prince premier textreme 105

Tornare in alto Andare in basso


Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da marco.tazzioli il Mar 7 Feb 2017 - 11:55

Eiffel, seguendo il tuo consiglio, sto incordando con head hawk touch. da un po' di tempo sto sperimentando tensioni più basse (da 23 kg sto abbassando e sono arrivato a 21kg).
vorrei provare ad abbassare ancora, fino a quale valore di tensione ha senso spingersi?
Racchetta Volkl V1 pro Super G
Grazie

marco.tazzioli
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 250
Data d'iscrizione : 26.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 8 Feb 2017 - 6:39

Compatibilmente con telaio e tipo di corda potresti comodamente scendere ancora un paio di chili.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 44257
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da marco.tazzioli il Mer 8 Feb 2017 - 11:03

Eiffel59 ha scritto:Compatibilmente con telaio e tipo di corda potresti comodamente scendere ancora un paio di chili.

Quindi posso arrivare incordare la mia Volkl con head hawk touch 1,25 a 19 kg costanti?
E 2 o 4 nodi?

Grazie

marco.tazzioli
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 250
Data d'iscrizione : 26.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da Veterano il Mer 8 Feb 2017 - 13:10

Allora preferenze a parte,per giocare con tensioni basse bisogna saper spingere la palla o accompagnarla,un colpitore non riuscira' mai a trovarsi bene con tensioni basse.Le tue sensazioni sono cambiate perche' la palla ti rimane di piu' sulle corde e ti fa sentire meglio quando spingi,percio' deduco che tu sai spingere-accompagnare.Ci si stanca molto meno e si fa viaggiare di piu' la palla,il controllo e' una cosa soggettiva a queste tensioni,ma se di base si sa accompagnare basta un po di adattamento e il controllo si trova senza tanti problemi.
Concordo che ci va una corda adatta perche' se si scende troppo si puo andare incontro a fastidi articolari vari e andare troppo sotto tensione puo significare il dover poi spingere troppo.......
avatar
Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2145
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da giococlassico75 il Mer 8 Feb 2017 - 20:09

io uso fullmono su Sv100 a 21/20 o 20/19 kg, ho provato meno ma perdo troppo controllo e andavo lungo spesso.
come corde uso mono isospeed, ps 5%

giococlassico75
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1406
Età : 42
Località : Veneto
Data d'iscrizione : 13.10.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da gianluca.dc il Mer 8 Feb 2017 - 21:25

probabilmente puoi tornare alle tensioni comuni se di nuovo accetti di cambiare swing, come hai fatto all'epoca dei test delle tensioni basse, eri curioso e percettivo, intento a scoprire come usare la novità e hai cambiato a poco a poco tecnica.
Ora basterebbe iniziare una nuova fase di curiosità, un interesse nuovo e vivace verso il colpo veloce, secco, e col sonoro. Sto parlando che per tornare indietro, devi guardarla come una novità da provare, e scoprire come funziona la corda 23-27kg.
avatar
gianluca.dc
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 111
Data d'iscrizione : 14.01.17

Profilo giocatore
Località: in giro per l'Italia per lavoro
Livello: nc
Racchetta: Babolat e Wilson

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da zenone.domenico il Mar 14 Feb 2017 - 15:14

Ho finalmente provato la mia Yonex Vcore TourG (310) con corde Luxilon Original tirate a 15kg (4 nodi): con tensioni basse mi aspettavo un po' di spinta, spin e un piatto po' morbido, invece tutto il contrario, in pratica mi sembrava di avere in mano una padella... poca spinta, zero spin e piatto corde rigido.

Il dubbio è che non mi abbiano montate le corde a 15kg, o forse avrei dovuto tirarle ancora meno? 12 Kg? 10 kg?

Oppure cambiare corda... consigli?

nel mio circolo potrei provare con:

kirschbaum proline2 1.25
TF black code 1,24
TF razorcode 1,25
babolat RPM
goran barcellona
goran tornado

zenone.domenico
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 11.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da salvatore forte il Mar 14 Feb 2017 - 18:51

zenone.domenico ha scritto:Ho finalmente provato la mia Yonex Vcore TourG (310) con corde Luxilon Original tirate a 15kg (4 nodi): con tensioni basse mi aspettavo un po' di spinta, spin e un piatto po' morbido, invece tutto il contrario, in pratica mi sembrava di avere in mano una padella... poca spinta, zero spin e piatto corde rigido.

Il dubbio è che non mi abbiano montate le corde a 15kg, o forse avrei dovuto tirarle ancora meno? 12 Kg? 10 kg?

Oppure cambiare corda... consigli?

nel mio circolo potrei provare con:

kirschbaum proline2 1.25
TF black code 1,24
TF razorcode 1,25
babolat RPM
goran barcellona
goran tornado

probabilmente te le hanno tirate a 25.
a 15 kg già avverti la pastosità delle corde e la capacità di generare spin. 
io non ho mai montato le lxn quindi non so come reagiscono. certamente due corde rigide come le starburn vortex6T e le aquapower, entrambe 1,20, a quelle tensioni, hanno una plasticità e un comfort notevole. a 10 kg cambia il suono e l'impatto è similare (moltoooo similare...) al budello (parlo dell'impatto e non del suono). in pratica il comfort e il controllo dei colpi, a quelle tensioni, vanno a braccetto.
l'unica pecca che ho notato che a 6 ore le corde sono caput (le T6 perchè le aquapower a 4 ore erano finite). probabilmente a quelle tensioni si sfrutta l'allungamento dinamico delle corde che si stressano prima. altrimenti non mi spiego il perchè dopo poche ore le palle cominciano a scappare.
prova a reincordare a 15 kg ma stai li a controllare. fidarsi è bene ma controllare è meglio... poi se fai da te ancora meglio.


salvatore forte
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 161
Età : 58
Località : Ascea Marina (SA)
Data d'iscrizione : 04.06.15

Profilo giocatore
Località: Ascea Marina (SA)
Livello: 4
Racchetta: POG 4 stripe - prince O3 RED - prince premier textreme 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da zenone.domenico il Mar 14 Feb 2017 - 23:17

sinceramente non riesco a capire se la tensione delle corde è stata fatta a 15 kg davvero non avendole mai usate prima, pensavo che a 15 kg si sentisse un po' di più la palla e spin ma invece zero, padella / clava.
Magari è anche colpa della racchetta... la yonex vcoretourG310 l'avevo provata e non mi ci ero trovato male con un altro set di corde, ieri invece mi è sembrata un vero cesso di racchetta, la mia vecchia pure drive sembrava più confortevole e morbida a confronto, boh.
qui chiedo anche un parere dell'illustre Eiffel che magari può svelare quale è il problema.
sto pensando di tagliare e  far incordare di nuovo però non saprei quale corda potrei montare a bassa tensione sulla racchetta fra quelle disponibile nel mio circolo:
kirschbaum proline2 1.25
TF black code 1,24
TF razorcode 1,25
babolat RPM
goran barcellona
goran tornado


secondo  voi?
a che tensione bassa?

zenone.domenico
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 11.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da gabr179 il Mar 14 Feb 2017 - 23:33

Fai una prova con racquettune disponibile sul play storie Google. Non sarà precisissimo ma ti dà un'idea della tensione reale.
avatar
gabr179
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1542
Età : 38
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Solinco Protocol 325, Prince Response 97, Wilson RF97A, Angell TC95, Volkl SG8 315, POG 4Stripes, Head Radical Tour Zebra 107, Head Radical Tour Agassi LTD

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da Ospite il Mar 14 Feb 2017 - 23:36

Forse Razor Code 1,30, Starburn Tour 1,30, Luxilon Original 1,30... credo
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 15 Feb 2017 - 8:55

..fortemente sospettato un montaggio di m***a Suspect

...GORAN PRO? Shocked
No dico, stimm'a scherzà?  
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 44257
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da zenone.domenico il Mer 15 Feb 2017 - 9:59

Eiffel59 ha scritto:..fortemente sospettato un montaggio di m***a Suspect

...GORAN PRO? Shocked
No dico, stimm'a scherzà?  

so brutte le corde Goran? io mai sentite sinceramente...

ma quindi potrebbe essere un problema di montaggio ad una tensione più alta di quella che volevo?
il problema è che non posso rimontare le luxilon original perchè non le hanno, io ho una matassina di razor code 1,25 lì a far niente, se facessi una prova con quelle e montarle a 15 0 14 kg potrebbe andare su una yonex vcoretourG310?

zenone.domenico
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 11.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 16 Feb 2017 - 6:12

Quello è un telaio sensibilissimo ad una pessima incordatura -sia per scelta della corda che del montaggio- al punto da convincere i Jap da mettere su Facebook un filmato sul "come" incordarla.
Ergo non solo la tensione potrebbe esser causa delle pessime sensazioni...

La Razor non è certo la corda più simile alla Original ( TF più rigida, reattiva e potente) ma tra quelle è la meno peggio...

Un kg meno rispetto alla Original, però.

E stai lì a controllare che siano effettivamente 14 kg, e che sia incordata come si deve...

https://www.youtube.com/watch?v=InaeVw9O61I
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 44257
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da zenone.domenico il Gio 16 Feb 2017 - 11:34

Eiffel59 ha scritto:Quello è un telaio sensibilissimo ad una pessima incordatura -sia per scelta della corda che del montaggio- al punto da convincere i Jap da mettere su Facebook un filmato sul "come" incordarla.
Ergo non solo la tensione potrebbe esser causa delle pessime sensazioni...

La Razor non è certo la corda più simile alla Original ( TF più rigida, reattiva e potente) ma tra quelle è la meno peggio...

Un kg meno rispetto alla Original, però.

E stai lì a controllare che siano effettivamente 14 kg, e che sia incordata come si deve...

https://www.youtube.com/watch?v=InaeVw9O61I

grazie 1000!! ho scoperto che volendo potrebbero incordarla con luxilon alupower, meglio rispetto alle razor code?

non so niente di come si incorda una racchetta, dal video no ho capito che quali sono le differenze per incordare questo telaio giapponese.

zenone.domenico
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 11.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 16 Feb 2017 - 14:04

Alu a 14 kg "no way"  Evil or Very Mad

Per il telaio...o lo incordi così, oppure non va bene. Punto.

Puoi non usare i punteruoli per bloccare il nodo, a patto che recuperi il lasco con la giusta tecnica. Ma null'altro...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 44257
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da zenone.domenico il Ven 17 Feb 2017 - 17:55

Siccome non ho fatto tempo a tagliare ed  incordare di nuovo ci ho giocato ancora un'oretta e meno male che l'ho fatto perchè oggi sembrava un'altra racchetta!
L'altra volta sta yonex (vcoretourG310) con le luxilon original a 15 kg sembrava una padella d'acciaio tanto era rigido il piatto corde, oggi invece le corde si muovevano un po' e come per magia top spin, la palla andava un po' meglio e buone sensazioni! Ho come il dubbio che la prossima volta sarà pure meglio!

ma quindi (domanda scema, ma chiedo lo stesso) queste corde si devono un po' "smollare" prima di avere i vantaggi di un monofilo a tensioni basse? O forse devo incordare ad un po' meno (14? 13? 12?)
quanto può durare una corda così prima di doverla tagliare? ci si arriva ad una quindicina di ore?

zenone.domenico
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 11.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 17 Feb 2017 - 18:19

No. Se si comporta così, è proprio per problemi di montaggio. Quella specifica corda ha un comportamento lineare, per cui non esiste che la prima volta risulti secca e la seconda "smolli" e le corde inizino pure a muoversi.
Probabilmente nodi non perfetti, o peggio.

La durata dipende da come ci giochi..oltre a come è montata.

A quindici ore personalmente non ce la farei arrivare...

Per scegliere se incordarla ad un'altra tensione dovresti farla misurare per sapere a quant'è adesso... Suspect
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 44257
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da zenone.domenico il Ven 17 Feb 2017 - 18:27

Eiffel59 ha scritto:No. Se si comporta così, è proprio per problemi di montaggio. Quella specifica corda ha un comportamento lineare, per cui non esiste che la prima volta risulti secca e la seconda "smolli" e le corde inizino pure a muoversi.
Probabilmente nodi non perfetti, o peggio.

La durata dipende da come ci giochi..oltre a come è montata.

A quindici ore personalmente non ce la farei arrivare...

Per scegliere se incordarla ad un'altra tensione dovresti farla misurare per sapere a quant'è adesso... Suspect
grazie per le informazioni! allora appena riesco la porto a far incordare nuovamente, a questo punto andrò alla ricerca di altre luxilon original oppure signum pro firestorm perchè mi sembra di capire che funzionino bene su questo telaio. E sperare che le montino bene!

diciamo una decina di ore di durata? io difficilmente rompo le corde,  prima giocavo con budello su pure drive e prima di rompere passavano una trentina di ore o anche più.

zenone.domenico
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 11.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da Ospite il Sab 4 Mar 2017 - 16:03

@salvatore forte non c'hai più fatto sapere niente della diminuzione di tensione! Allora?
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da philo vance il Ven 10 Mar 2017 - 7:03

Buongiorno... Dopo un inverno in letargo dal tennis ,vorrei tornare in attività provando questa soluzione: mono di nuova generazione a bassa tensione su blade 16*19 del 2015.
Ora ho a disposizione una matassina di firestorm 1.30,una revolve 1.25e una 1.30.
Quale la più adatta tra queste e non ,incordando la mia racchetta a 4 nodi a 16 kg?grazie
avatar
philo vance
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 325
Data d'iscrizione : 24.06.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5.0
Racchetta: Troppe

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da philo vance il Ven 10 Mar 2017 - 7:05

Vorrei sapere anche il limite minimo della tensione a cui posso scendere senza incorrere in problemi articolari....grazie 1000
avatar
philo vance
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 325
Data d'iscrizione : 24.06.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5.0
Racchetta: Troppe

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 10 Mar 2017 - 7:42

Problemi articolari nessuno dovuti alla tensione....a meno che non cerchi di compensare eventuali errori con movimenti scorretti.

Per la corda limiterei la scelta tra FS e Revolve 1.25. la prima più indicata se non dai gran rotazione, la seconda da preferire all'inverso...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 44257
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da philo vance il Ven 10 Mar 2017 - 9:58

@Eiffel,grazie per la sollecita risposta...incordando a 4 nodi una delle 2suddette,diciamo a 16*15, che d.t.otterrei ?a occhio direi tra 28 e 30...o anche meno?
avatar
philo vance
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 325
Data d'iscrizione : 24.06.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5.0
Racchetta: Troppe

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 10 Mar 2017 - 13:11

Direi 28 e 26 al montaggio rispettivamente.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 44257
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensioni basse - percorso a senso unico

Messaggio Da philo vance il Ven 10 Mar 2017 - 13:47

Grazie Mario,28 è ottimo x me...
Per curiosita' ,con queste tensioni,in genere, si allunga anche la vita della corda ? Intendo la durata dinamica.thanks
avatar
philo vance
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 325
Data d'iscrizione : 24.06.16

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5.0
Racchetta: Troppe

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum