Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» mantis tour 305/315
Oggi alle 15:10 Da stefano30

» [Milano] chi gioca?
Oggi alle 14:50 Da LucALn668

» Ma che figata è la Laver Cup?!?!!?!!!!
Oggi alle 14:45 Da LucALn668

» Diverso peso head radical
Oggi alle 14:38 Da criniso

» Extreme vs Ezone
Oggi alle 13:42 Da fisherman74

» [Thread unico] Fabio Fognini
Oggi alle 13:17 Da gio2012

» Head Velocity MLT
Oggi alle 12:45 Da fero

» Spezzoni Hybrid...?
Oggi alle 12:38 Da pasky76

» Quando ti passa la voglia di prendere lezioni
Oggi alle 12:32 Da nw-t

» Corde Vcore SV 98
Oggi alle 12:29 Da mattiaajduetre

» Consiglio Nuova racchetta schema aperto per massimo SPIN generato dal telaio
Oggi alle 12:28 Da nw-t

» Forza Schumacher
Oggi alle 12:25 Da mattiaajduetre

» [Thread unico] Roger Federer
Oggi alle 12:14 Da nw-t

» Acido Ialuronico-Alluce rigido-
Oggi alle 12:01 Da paoing

» Wilson Ultra Tour
Oggi alle 11:52 Da Jessie Malone

» wilson (k) factor six one team - custom e corde
Oggi alle 10:44 Da nw-t

» EZone 2017
Oggi alle 10:27 Da davlas

» wilson revolve
Oggi alle 10:08 Da falco66

» Pure drive 2018
Oggi alle 8:54 Da matador66

» Quali corde per la Super G 10 295g?
Oggi alle 8:42 Da infinitejest

» Piombo nel cuore della racchetta? Utilità?
Oggi alle 2:47 Da Emanuele80

» Pure Drive 2018 oppure Burn CV
Ieri alle 23:54 Da Davide79

» rossignol radian
Ieri alle 23:05 Da matty

» TENNIS WINNER GAME metodo TenniSans
Ieri alle 20:24 Da AndreFily

» Pure drive 2018
Ieri alle 19:19 Da Eiffel59

» Wilson Pro Staff CV (Countervail)
Ieri alle 18:34 Da kent08

» racchetta con corde gemelle.......
Ieri alle 16:47 Da Angelo Carrubba

» Rip Control 1,30 su babolat pure drive
Ieri alle 15:49 Da ciuffo91

» Weiss cannon ultra cable tensione
Ieri alle 15:47 Da sadim61

» Corde per Prince Textreme 100P
Ieri alle 14:45 Da geriko007



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
nw-t
 
FedericoFFG
 
Max1966
 
Alessandro
 
Alex
 
glenn uguccioni
 
fa
 
davenrk
 
VANDERGRAF
 

Ultime dal mercatino
Link Amici




19917 Utenti registrati
195 forum attivi
670190 Messaggi
New entry: Mario Bellofiore

Vorrei capire

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Vorrei capire

Messaggio Da Guanzy il Mar 23 Feb 2016 - 16:47

Ciao,
Vorrei una buona volta per tutte capire cosa cambia nel gioco pratico cambiando concetto di corda.
Telaio:Head Graphene Prestige MP
Tensione:21/20

Corde:Hawk Touch 1.20
          NGR2 1.24
          Alu Power 1.25

Differenze a livello di:
Velocità di palla
Rotazione
Peso di palla

Magari capisco una volta per tutte

Grazie
Lorenzo

Guanzy
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1208
Età : 51
Data d'iscrizione : 07.09.10

Profilo giocatore
Località: Como
Livello:
Racchetta: Head Prestige Graphene Rev Pro custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vorrei capire

Messaggio Da seneca85 il Mar 23 Feb 2016 - 17:13

Il punto di partenza dovrebbe essere il tuo gioco e cosa desideri/cerchi in una corda.
Comunque in linea generale se giochi con un monofilo altamente agonistico come l'Alu Power puoi ambire (sempre se tecnicamente ce l'hai già nel tuo bagaglio tecnico) ad un gioco più arrotato, di pressione costante e però con meno tocco e sensibilità.
Se scegli un multifilo come l'NRG2 non potrai (a parità di gesti tecnici) ottenere lo stesso spin ma avrai una corda più elastica per un gioco più piatto e maggiore sensibilità nei colpi di fino. Anche con i multifili puoi pressare l'avversario ma se vuoi buttarlo fuori dal campo con traiettorie ad uscire (meno lineari) fai nettamente più fatica e con meno resa rispetto ad un mono di qualità. Così come con i mono se sa dare lo spin la palla rimbalzerà più alta e sarà più difficile per l'avversario da attaccare.
Per quanto riguarda il peso di palla in teoria se sai scaricare bene il peso del tuo corpo e sai dare una buona rotazione alla palla in top spin con i mono ottieni un mix più efficace e redditizio. Con il multi otterresti una palla più lineare che penetra bene nell'aria ma con meno rotazione.
Il concetto di velocità di palla è relativo: il multi è una corda più elastica che di per sè può garantire maggiore spinta gratuita ma che appiattisce le traiettorie cosa non da poco dato che prima o poi il campo finisce. 
Insomma dipende da come giochi e dalle tue qualità tecniche.
L'alternativa potrebbe essere quella di puntare ad un ibrido così cerchi di trarre dalle corde i diversi benefici.

seneca85
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 838
Età : 32
Località : Sezze (LT)
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vorrei capire

Messaggio Da Guanzy il Mar 23 Feb 2016 - 17:46

Livello medio...3.4/3.5...ho 50 anni e in passato sono stato B4...
Gioco stra classico,dritto bimane e rovescio quasi sempre in back...

Guanzy
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1208
Età : 51
Data d'iscrizione : 07.09.10

Profilo giocatore
Località: Como
Livello:
Racchetta: Head Prestige Graphene Rev Pro custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vorrei capire

Messaggio Da seneca85 il Mar 23 Feb 2016 - 18:06

Date le caratteristiche che riferisci io andrei di multifilo o massimo con un ibrido.
Se proprio vuoi fare delle prove e se hai un coppia di racchette dello stesso modello prova ad incordarne una con un multi e l'altra con un mono e vedi personalmente le differenze. L'esperienza diretta è sempre quella che offre le migliori indicazioni.

seneca85
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 838
Età : 32
Località : Sezze (LT)
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vorrei capire

Messaggio Da Guanzy il Mar 23 Feb 2016 - 18:13

Perfettamente d'accordo ma vedi era proprio il concetto che mi interessava...a parità di parametri corda rigida e corda morbida vedere nel gioco cosa cambia all'atto pratico

Guanzy
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1208
Età : 51
Data d'iscrizione : 07.09.10

Profilo giocatore
Località: Como
Livello:
Racchetta: Head Prestige Graphene Rev Pro custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vorrei capire

Messaggio Da seneca85 il Mar 23 Feb 2016 - 18:35

La differenza non è tanto tra "corda morbida" e "corda rigida" dato che i tra monofili, soprattutto di ultima generazione, se ne trovano anche di meno rigidi (certo non morbidi come i multi) ma è il tipo di funzione a cui si prestano i vari tipi di corda.
I monofili nascono con la funzione di aumentare la frizione tra la corda e la palla al momento dell'impatto per consentire di dare più giri alla palla stessa. La rotazione infatti genera una differenza di pressione tra la parte superiore della palla e la sua parte inferiore e ciò spinge la palla verso il terreno. Insomma il giocatore può ugualmente tirare forte confidando che i giri dati alla palla lo aiutino a farla ricadere in campo.
Con il multi dando meno giri la traiettoria è più lineare e penetrante e non si può pensare di tirare ancora più forte perché il campo prima o poi finisce a meno che non si tensioni le corde ad una tensione maggiore.
Comunque resta inteso che non è la corda in sè che fa uscire un buon top spin che dipende primariamente dalla tecnica corretta del giocatore. La corda adatta al top esalta la tecnica non la cambia così per "miracolo". Come sempre dipende da come uno è abituato o è stato impostato. Se hai gesti classici con impatti puliti in cui aggredisci la palla in modo lineare senza far passare troppo la racchetta lungo una traiettoria dal basso verso l'alto di top ne darai sempre poco e mono sagomati nati per il top sono poco indicati.
Ci sono mono poi che si adattano bene anche ad un gioco più piatto meno coperto. Potrebbe capitare che con un multi vai più lungo e con un mono pur giocando piatto ti ci trovi bene. Vale la pena provare e vedere come va.

seneca85
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 838
Età : 32
Località : Sezze (LT)
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum