Passionetennis
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti


Ultime dal mercatino
Link Amici

Bookmarking sociale
Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google      

Conserva e condividi l'indirizzo del Forum Passionetennis sul tuo sito social netwok.
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
salvatore forte
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 168
Età : 59
Località : Ascea Marina (SA)
Data d'iscrizione : 04.06.15

Profilo giocatore
Località: Ascea Marina (SA)
Livello: 4
Racchetta: POG 4 stripe - prince O3 RED - prince premier textreme 105

riduzione tensioni corde

il Sab 12 Dic 2015 - 13:50
Promemoria primo messaggio :

ultimamente ho ridotto le tensioni da 23/21,5 a 20,5/19,5 sulle mie POG. pensavo che riducendo a tali valori mi sarei dato alla caccia alle quaglie invece...
riesco ad avere una maggiore velocità di uscita e un controllo ineccepibile, cosa che non avveniva prima.
come puo essere che, su un POG 110, il controllo sia maggiore di prima che avevo tensioni piu alte?
fino a che punto potrei spingere a scendere di tensione senza perdere controllo della palla?...

salvatore forte
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 168
Data d'iscrizione : 04.06.15

Profilo giocatore
Località: Ascea Marina (SA)
Livello: 4
Racchetta: POG 4 stripe - prince O3 RED - prince premier textreme 105

Re: riduzione tensioni corde

il Mer 30 Dic 2015 - 14:30
senza prestretch... anche perchè a che tensioni fai il prestretch? per queste tensioni è anacronistico...
vi saprò dire in serata. adesso vado a provare...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 46045
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: riduzione tensioni corde

il Mer 30 Dic 2015 - 14:48
A parte il fatto che il prestretch è una scelta di stabilizzazione di resa dell'armeggio e non è legato alle tensioni ma semmai al tipo di corda, la definizione di anacronistico è del tutto senza senso... Suspect

Lasciamo perdere poi tutte le considerazioni "fisiche" sul comportamento della corda che fa di tutta l'erba un fascio (non tutti i mono si comportano nello stesso modo...)  Rolling Eyes
doc88
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 04.07.12

Re: riduzione tensioni corde

il Mer 30 Dic 2015 - 19:10
scusate l'OT...Eiffel hai un PM EmbarassedEmbarassedEmbarassedEmbarassed
salvatore forte
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 168
Età : 59
Località : Ascea Marina (SA)
Data d'iscrizione : 04.06.15

Profilo giocatore
Località: Ascea Marina (SA)
Livello: 4
Racchetta: POG 4 stripe - prince O3 RED - prince premier textreme 105

Re: riduzione tensioni corde

il Gio 31 Dic 2015 - 11:13
io incordo senza prestrech... 
comunque ieri 4 ore di prove.
ho giocato con 4 pog tesate a:
1) 23/21,5 (che è la tensione tipica con cui gioco)
2) 21/19,5
3) 20/18
4) 18/16.
le corde erano le stesse per tutte e quattro le racchette e le stesse racchette sono identiche come peso e bilanciamento. aperto 4 pacchi di palle nuove...
sensazioni:
le prime due consentono il picchiare la palla mettendoci un bel po di salute per far viaggiare le palle. picchi e la palla sta dentro... con la prima gli effetti (top, bach, ect) sono un po piu tosti da fare. volee nella norma...
la terza consente una velocità di palla superiore senza picchiare. lo sforzo è minimo e il controllo è eccezionale, principalmente sulle volee.
la quarta è soffice... consente una velocità di palla inferiore ma gli anticipi erano strabilianti. nessuno sforzo ma una maggiore attenzione perchè abituati al mazzolamento della palla si rischia che vada lunga. per gli effetti...mmmhhh meglio la seconda e la terza...

la cosa strana è che ogni racchetta identica con corde identiche, sembra una customizzazione della stessa...

oggi riproviamo con un bel doppio... almeno si finisce l'anno....
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 46045
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: riduzione tensioni corde

il Gio 31 Dic 2015 - 14:56
Ancora...il prestretch non è una "necessità" se non per alcuni modelli, per il resto è una scelta di sensazioni e tenuta di tensione (nel senso di comportamento dinamico nel tempo) anche se su determinati modelli di corda fa più danno che altro...
Non c'è alcuna "stranezza", ogni corda ha una sue curva di resa ed un comportamento dinamico diverso a seconda della tensione e del sistema (pattern e numero di nodi) adottato.
salvatore forte
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 168
Età : 59
Località : Ascea Marina (SA)
Data d'iscrizione : 04.06.15

Profilo giocatore
Località: Ascea Marina (SA)
Livello: 4
Racchetta: POG 4 stripe - prince O3 RED - prince premier textreme 105

Re: riduzione tensioni corde

il Gio 31 Dic 2015 - 18:38
@Eiffel59 ha scritto:Ancora...il prestretch non è una "necessità" se non per alcuni modelli, per il resto è una scelta di sensazioni e tenuta di tensione (nel senso di comportamento dinamico nel tempo) anche se su determinati modelli di corda fa più danno che altro...
Non c'è alcuna "stranezza", ogni corda ha una sue curva di resa ed un comportamento dinamico diverso a seconda della tensione e del sistema (pattern e numero di nodi) adottato.

niente doppio. riprovate in singolo e le sensazioni sono quelle sopra descritte...
comunque quando la partita diventa accesa mi occorre piu tensione. quindi quella giusta è 23/21,5 anche se occorre piu potenza per far viaggiare la palla.
però so che all'occorrenza posso utilizzare racchette con tensione ridotta.

Caro Eiffel, non faccio il prestrech perchè suppongo, a torto o ragione, che utilizzando spesso corde di cui sei concessionario, e data la bonta delle corde nonchè del fatto che io taglio dopo 6 ore (perde le caratteristiche di risposta dinamica anche se si potrebbe giocare ancora ... ma devo anche salvaguardare il mio braccio), tali corde, secondo me, sui telai pog ritengo, forse a torto, di non eseguire tale operazione. a volte taglio anche prima se non ho le giuste sensazioni... per qualcuno sembrerà un bagno di sangue... per me è salvaguardare gomito/spalla/polso...
grazie per i consigli...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 46045
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: riduzione tensioni corde

il Gio 31 Dic 2015 - 19:08
Salvatore, sia ben chiaro, non voglio in alcun modo "farti le pulci", solo chiarire il fatto che a corda e tensione diversa corrisponde reazione diversa "meccanica" a seconda dell'uso o meno del prestretch e che non esiste una cosa come la "proprietà transitiva" da corda a corda..a meno ovviamente di una stessa corda con marchi diversi.

La prestiratura è scelta personale, alcune corde lo richiedono necessariamente per funzionare al meglio, ma per il resto...campo libero a scelte e sperimentazioni personali, visto che è il tuo braccio, sono le tue sensazioni a dettar legge...un nostro cliente usa da sempre il tuo stesso telaio e corde monofilamento sottili e sensibili, isospeed Pulse 1.20 a tensione bassa  -19/18 su sintetico e 20/19 su terra- ma esige il prestretch anche se lui come te le taglia tra le 6 e le 8 ore...questione di feeling personale..appunto Wink

Buon anno, e miglior tennis a te  cheers
campagnolo72
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 59
Data d'iscrizione : 03.04.13

Re: riduzione tensioni corde

il Sab 16 Gen 2016 - 16:57
Salve a tutti, la tensione misurata in Kg dipende da persona a persona, da corda a corda, non è una regola PER TUTTI in linea generale.
E' chiaro pero' che con una tensione 21 o 22 si riesca ad arrotare di piu' di una tensione aumentata a 23. Naturalmente dipende anche da quanta salute hai nel braccio; io per esempio uso incordare la mia racchetta 22/21, se dovessi incordare 23/22 ed ho provato, riesco a giocare solo piatto e non riesco a produrre SPIN ed a tratti ho dolore al gomito se stecco la palla.

E' anche vero che non tutte le corde sono uguali, quindi da corda a corda il discorso dei kg puo' cambiare.

Io incordo da me la mia racchetta, quindi sono tranquillo che la racchetta è incordata bene, ci sono giorni che non riesco a giocare come voglio, ma non impazzisco a cambiare di continuo le tensioni, significa che quel giorno sarebbe stato megiio restare a casa.

Infatti uso sempre la stessa corda e stessa tensione.


E' chiaro che se un'altra persona è forte fisicamente e riesce a picchiare forte, potrà incordare anche 24/23 e saper produrre spin,
campagnolo72
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 59
Data d'iscrizione : 03.04.13

Re: riduzione tensioni corde

il Sab 16 Gen 2016 - 17:01
Finisco il mesaggio:

E' chiaro che se un'altra persona è forte fisicamente e riesce a picchiare forte, potrà incordare anche 24/23 e riesce tranquillamnte a produrre spin.
Ma qui forse parliamo di TENNISTI forti.

    Saluti
avatar
gilgamesh
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 905
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Re: riduzione tensioni corde

il Sab 16 Gen 2016 - 21:10
Io sto usando head velocity mlt a 20 kg. Su blade 98 16x19 e mi trovo molto bene.
salvatore forte
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 168
Età : 59
Località : Ascea Marina (SA)
Data d'iscrizione : 04.06.15

Profilo giocatore
Località: Ascea Marina (SA)
Livello: 4
Racchetta: POG 4 stripe - prince O3 RED - prince premier textreme 105

Re: riduzione tensioni corde

il Ven 4 Ago 2017 - 14:00
@ eiffel59 .... Help!!!!
mi trovo in un "cul de sacc"... giocavo con le POG ... sono sceso a 18/16 ... poi causa intorpidimento dovuto alle molte ore di gioco sono passato alle O3 red e premier textreme 105, a tensioni 14/13 (questo è il valore stabilizzato dopo essere sceso fino a 10/9.
il problema è che, giocando di meno, preferisco le pog (la stabilità del colpo e la pesantezza non ha eguali)... ora pero, pur volendo giocarci devo abituarmici alle tensioni 18/16 lasciate o a quelle con cui giocavo sulle O3 red e premier?
visto che gioco con una pog, potrei scendere alle tensioni delle altre racchette? avendo un piatto corde maggiore che tipologia di corde mi consigli per quelle tensioni (che non siano multi... al max ibridi.... Rolling Eyes)? 
o è meglio che mi ci abitui a 18/16 (a queste tensioni ibrido con mono da 1,20 e multi/budello 1,30)????
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 46045
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: riduzione tensioni corde

il Sab 5 Ago 2017 - 8:38
La POG non ha nulla degli altri telai in questione, e con "nulla" intendo anche l'adattamento a tensioni particolarmente basse. Già 18/16 è un limite... Suspect
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum