Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi
Wilson Ultra 100 V3Ieri alle 12:19fa
Ezone 2022Ieri alle 0:04Minghi77
Cambio RacchettaMar 16 Ago 2022 - 19:44joker83
nuova speed 2022Mar 16 Ago 2022 - 19:26rogermaestro555
Pure strike VsMar 16 Ago 2022 - 13:20ciro.carrotta


Ultime dal mercatino
Andare in basso
avatar
andrea18537
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 303
Età : 46
Data d'iscrizione : 23.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5 fit
Racchetta: pure drive

Crisi d'identita! Empty Crisi d'identita!

Lun 19 Ott 2015 - 23:15
Dopo un anno veramente pieno di soddisfazioni da luglio in avanti, mese dopo mese non riesco piu' ad esprimere il  il mio tennis.Non ho piu' i colpi conistenti di prima,(giocavo spesso a chiudere il punto e prendere l'iniziativa),insomma non so' cosa diavolo mi stia succedendo.....non riesco a capire se e' un problema mentale,spesso non riesco a concentrarmi come prima,ero un gurriero non mollavo una palla....mi viene voglia di fare una pausa di riflessione.
PistolPete
PistolPete
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 962
Località : Roma Garbatella / Caserta
Data d'iscrizione : 09.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Crisi d'identita! Empty Re: Crisi d'identita!

Mar 20 Ott 2015 - 0:36
My 2 cents:
Non stare a rimuginare troppo su cosa ti sta succedendo.
Concentrati sui fondamentali.
Ricomincia a fare le cose semplici, e poi ti verranno di nuovo anche le più complicate.
Michele Forni
Michele Forni
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2121
Età : 48
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Crisi d'identita! Empty Re: Crisi d'identita!

Mar 20 Ott 2015 - 13:15
Un calo nelle prestazioni è fisiologico....
Anonymous
Ospite
Ospite

Crisi d'identita! Empty Re: Crisi d'identita!

Mar 20 Ott 2015 - 17:37
andrea18537 ha scritto:Dopo un anno veramente pieno di soddisfazioni da luglio in avanti, mese dopo mese non riesco piu' ad esprimere il  il mio tennis.Non ho piu' i colpi conistenti di prima,(giocavo spesso a chiudere il punto e prendere l'iniziativa),insomma non so' cosa diavolo mi stia succedendo.....non riesco a capire se e' un problema mentale,spesso non riesco a concentrarmi come prima,ero un gurriero non mollavo una palla....mi viene voglia di fare una pausa di riflessione.
Non ti preoccupare, è successo anche a me, proprio a 39 anni ... non è più passata Sad .

Very Happy Very Happy Very Happy

In realtà mi associo all suggerimento di PistolPete, tutta la nostra vita è fatta di alti e bassi, ne hanno fatta anche una filosofia denominata dei Bioritmi, considerata più o meno scientifica, che si sintetizza nel concetto di una massima performance, seguita da una minima, o viceversa, ripetuta all'infinito. Che ci si creda o meno a questa teoria, la pratica del tennis è proprio fatta di continui avvicinamenti all'estremizzazione del gesto tecnico nella ricerca del colpo vincente e, una volta avvicinatosi ad un punto di buona, ottima efficacia, è facile debordare nel segno opposto trasformando un colpo vincente in perdente (palla a filo di riga dentro il campo, palla a filo di riga fuori dal campo scratch ).  A quel punto ripartirà la nostra ricerca di perfezionare quel colpo falloso ed automatizzarlo in un vincente. Il fatto è che risulta difficile, forse impossibile, una volta raggiunto uno status che ci aggrada, fissare le nostre performance a quel livello, non abbiamo un bottone, una barra o cosa che blocchi meccanicamente questa continua evoluzione. Umanamente siamo spinti alla continua ricerca di quello che non abbiamo e ciò ci porta, inevitabilmente, a questi alti e bassi ricorrenti. Poco male, fai come detto da  PistolPete, rifocalizzati sui fondamentali, cura il gesto tecnico basico e forte anche del fatto di sapere che cerete cose le hai già fatte, piano, piano, riavvicinati, consapevole del fatto che, inevitabilmente, ci sarà un'altra fase di stanca da cui dovrai ripartire e, così via, all'infinito... Crisi d'identita! 2806 .
Ad maiora king
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.