Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi
Ultimi argomenti
Pure drive 2018Ieri alle 15:05Riki66
Nuova Blade 2019Ieri alle 13:07Trox
Prince Phantom Pro 100pSab 14 Set 2019 - 21:49drichichi
Domande sparse StarburnSab 14 Set 2019 - 21:44drichichi
Asics Solution Speed FFSab 14 Set 2019 - 21:26Aroldo80
Daniil MedvedevSab 14 Set 2019 - 20:13Seiv81
Nuove Pure Strike 2019Sab 14 Set 2019 - 18:54RenaTheWiz
Borsone Generico Sab 14 Set 2019 - 18:10joker83
tecnifibre tfight xtc 300 Sab 14 Set 2019 - 15:00ziku99
racchette demo TWESab 14 Set 2019 - 14:49giuslo


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
comparetto69
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 144
Età : 50
Località : terracina (LT)
Data d'iscrizione : 03.01.13

Profilo giocatore
Località: terracina
Livello: 4.2 fit
Racchetta: quella di Nole prima, ma il gomito non era d'accordo ora Pro Kennex

Punto dubbio Empty Punto dubbio

il Mer 8 Lug 2015 - 13:55
Volevo sottoporre a chi è più ferrato sul regolamento questo quesito.  In una partita femminile under 16 si è verificato che in uno scambio una delle due giocatrici ha giocato una palla appena lunga mandando il colpo successivo a rete, subito dopo ha visto che era fuori e l'ha chiamata out. L'altra giocatrice ha contestato il fatto che non l'avesse chiamata subito ma a scambio terminato ( in realtà al colpo successivo). Il giudice chiamato a dirimere la questione ha dato ragione alla seconda giocatrice asserendo che la chiamata è stata fatta a gioco fermo in quanto la palla seguente era andata a rete. Secondo voi l'interpretazione del regolamento è stata corretta?       Spero di aver spiegato bene l'accaduto.
Kambei
Kambei
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 30.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR... 4.5? Booohh
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

Punto dubbio Empty Re: Punto dubbio

il Mer 8 Lug 2015 - 14:34
Non ho letto il regolamento riguardo questa situazione, ma ricordo che l'anno scorso, durante la coppa Valerio, una specie di Davis under 18 con moltissime promesse del circuito (giocava Donati tanto per citarne uno) ci fu una scena molto simile. Ma l'arbitro diede ragione al giocatore che aveva chiamato la palla mentre aveva appena giocato il colpo successivo.
chiaralt
chiaralt
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 925
Età : 42
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Punto dubbio Empty Re: Punto dubbio

il Mer 8 Lug 2015 - 15:18
Ho visto una scena del genere in un torneo open e il giudice ha detto che dopo che è stata giocata una palla non si puo' chiamare l'out perchè la palla e' stata giocata.
Interessa molto anche a me questa cosa, in quanto mi rendo conto delle volte dopo aver colpito di aver giocato delle palle che erano fuori.

Le ragazze giocavano su terra o altra superficie?
avatar
doma12
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 153
Data d'iscrizione : 03.11.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: Head Speed Graphene MP

Punto dubbio Empty Re: Punto dubbio

il Mer 8 Lug 2015 - 15:38
Tutto sta nella tempistica. Un giocatore può colpire la palla e dopo chiamarla fuori, ma la cosa deve essere abbastanza immediata, il tempo di verificare il segno se ad esempio si gioca su terra rossa.
Se nel caso che hai descritto la giocatrice si è messa a cercare il segno o a sostenere che la palla da lei colpita fosse fuori dopo aver perso il punto allora è corretta l'interpretazione del giudice. 

Ti faccio notare che anche tra i professionisti, la chiamata del falco deve arrivare subito o quasi (tralasciando le volte in cui si lascia al giocatore tempo durante il quale prima chiede all'arbitro o all'avversario)


Ne approfitto per aprire una piccola parentesi relativa sempre alla terra rossa: troppo spesso mi è capitato di affrontare un "cercatore di segni", ovvero quei giocatori che, perso il punto o sbagliato il colpo, si mettono a cercare un segno da chiamare come palla out. Questo non si può fare! Quando la palla è out bisogna quasi subito individuare il segno dove la palla riteniamo abbia rimbalzato ed eventualmente valutare con calma se questo è effettivamente dentro o fuori. Cercare invece un segno a proprio favore non è consentito, non si può fare, anche perché è evidente che dopo qualche game il campo presenti diversi segni ed è probabile e possibile trovarne diversi vicino al rimbalzo di una palla dubbia.

Forse per molti questa è un'ovvietà, ma mi è capitato di discutere con dei 4.2 o 4.1 che evidentemente giocano i tornei ma senza conoscere il regolamento del tennis!
avatar
comparetto69
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 144
Età : 50
Località : terracina (LT)
Data d'iscrizione : 03.01.13

Profilo giocatore
Località: terracina
Livello: 4.2 fit
Racchetta: quella di Nole prima, ma il gomito non era d'accordo ora Pro Kennex

Punto dubbio Empty Re: Punto dubbio

il Mer 8 Lug 2015 - 15:46
Cerco di dare qualche elemento in più.

Si giocava su terra e la palla era sicuramente fuori, il problema se vogliamo è la tempistica, infatti le due ragazze tiravano discretamente forte e quella che ha chiamato la palla lo ha fatto sicuramente in leggero ritardo ma in realtà i tempi in questi casi sono davvero ristretti.

Ripeto quello che ha detto il giudice, essendo stata fatta la chiamata quando la palla era gia a rete il punto era da considerarsi perso. Per assurdo da quello che ho capito, se la prima ragazza rispondeva in campo e nel frattempo chiamava la palla out prima che l'avversaria la colpisse di nuovo allora la chiamata era giusta, ma se nel frattempo l'avversaria la rigiocava ancora lo scambio era continuare.
avatar
doma12
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 153
Data d'iscrizione : 03.11.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: Head Speed Graphene MP

Punto dubbio Empty Re: Punto dubbio

il Mer 8 Lug 2015 - 16:14
@comparetto69 ha scritto:Cerco di dare qualche elemento in più.

Si giocava su terra e la palla era sicuramente fuori, il problema se vogliamo è la tempistica, infatti le due ragazze tiravano discretamente forte e quella che ha chiamato la palla lo ha fatto sicuramente in leggero ritardo ma in realtà i tempi in questi casi sono davvero ristretti.

Ripeto quello che ha detto il giudice, essendo stata fatta la chiamata quando la palla era gia a rete il punto era da considerarsi perso. Per assurdo da quello che ho capito, se la prima ragazza rispondeva in campo e nel frattempo chiamava la palla out prima che l'avversaria la colpisse di nuovo allora la chiamata era giusta, ma se nel frattempo l'avversaria la rigiocava ancora lo scambio era continuare.

Potrebbe anche essere che il giudice abbia sbagliato la valutazione. Dipende però da alcuni fattori. Ha valutato mentre oggettivamente seguiva quel punto? Oppure le due giocatrici hanno raccontato come sono andate le cose e sul racconto lui ha preso la sua decisione (racconto concordato da entrambe)? 
La giocatrice ha tirato sulla rete ha guardato la palla finire sulla rete oppure si è disinteressata della palla per verificare il segno? Perché è evidente che il tempo che la palla impiega a raggiungere la rete è inferiore rispetto a quello che impiega a rimbalzare dall'altra parte, altrettanto ovviamente più è picchiata e tesa la palla e meno tempo impiega, ma se questa appena impattato ha prima guardato l'esito del suo colpo è più facile intendere la sua chiamata come tardiva e, soprattutto, frutto del suo errore e che probabilmente se la palla avesse passato la rete avrebbe continuato a giocare.

Quindi riassumendo: l'importante è che in situazioni simili il giocatore, in questo caso la giocatrice, si disinteressi dell'esito del proprio colpo e si curi solamente di verificare se effettivamente la palla sia o meno da chiamare fuori. Per chi gioca o per chi arbitra la differenza è evidente. Nel caso corretto trovo l'avversario intento a guardare il segno mentre la sua palla sta colpendo la rete, nel secondo caso - dove la chiamata è da ritenersi tardiva - trovo l'avversario a controllare il segno solo dopo aver visto il proprio colpo spegnersi sulla rete
avatar
comparetto69
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 144
Età : 50
Località : terracina (LT)
Data d'iscrizione : 03.01.13

Profilo giocatore
Località: terracina
Livello: 4.2 fit
Racchetta: quella di Nole prima, ma il gomito non era d'accordo ora Pro Kennex

Punto dubbio Empty Re: Punto dubbio

il Mer 8 Lug 2015 - 16:23
Ma io non sto assolutamente dicendo che il giudice abbia sbagliato, chiedevo solo delucidazioni sul caso e tu sei stato chiarissimo. Grazie
avatar
doma12
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 153
Data d'iscrizione : 03.11.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: Head Speed Graphene MP

Punto dubbio Empty Re: Punto dubbio

il Mer 8 Lug 2015 - 16:35
@comparetto69 ha scritto:Ma io non sto assolutamente dicendo che il giudice abbia sbagliato, chiedevo solo delucidazioni sul caso e tu sei stato chiarissimo. Grazie
 Ma figurati, non stavo insinuando che tu ritenessi che l'arbitro avesse sbagliato ;-)

Sono io che dicevo che è possibile che l'arbitro abbia sbagliato e che a prescindere di una possibile decisione errata la corretta valutazione della chiamata era quella che ti fornivo con le modalità che ho spiegato prima.
Purtroppo, i giudici arbitri non sempre hanno una formazione così ferrata. I nuovi regolamenti delle gare a squadre vogliono che sia sempre presente un giudice arbitro messo a disposizione dal circolo ospitante, questo ha spinto i circoli a far partecipare ai corsi della Federazione un numero abbastanza alto di tesserati, affinché non ci si trovasse nella situazione di non avere a disposizione giudici durante lo svolgimento delle competizioni. Ti posso dire che conosco diversi giudici arbitri che non hanno mai giocato a tennis, questo in assoluto potrebbe non essere un problema ma di certo non aiuta ad avere giudici effettivamente capaci di valutare quanto succede in campo. Infatti, il giudice arbitro non siete in campo e non arbitra la partita, viene interpellato dai giocatori ma il suo ruolo principale è garantire lo svolgimento corretto delle competizioni. Forse, ma di questo NON sono sicuro, il giudice arbitro NON potrebbe neanche valutare l'esito di una pallina.




Quale è la differenza tra il Giudice Arbitro e l'Arbitro?
Il G.A. è l'ufficiale di gara cui è affidata la responsabilità della direzione tecnica e disciplinare delle manifestazioni agonistiche. L'arbitro invece è l'U.d.G. designato a dirigere un incontro applicando le Regole di Tennis e quelle del Regolamento Tecnico Sportivo decidendo sulle questioni di fatto (es. palla dentro o fuori)
(Fonte: [url=http://www.federtennis.it/UfficialiGaraFaq.asp]sito Federtennis[/url])
Mi fa piacere se sono riuscito a farti chiarezza  cheers
Roger66
Roger66
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 326
Età : 52
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 01.02.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: FIT 4.1 O45 2015
Racchetta: Pro Kennex QTOUR

Punto dubbio Empty Re: Punto dubbio

il Gio 9 Lug 2015 - 11:30
è successo proprio ieri a wawrinka contro gasquet,palla laterale fuori,wawrinka colpisce e sbaglia,poi chiede il falco che il GA rifiuta di dare.
jagui
jagui
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1458
Età : 47
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Punto dubbio Empty Re: Punto dubbio

il Gio 9 Lug 2015 - 13:52
Vorrei sottolineare la non sportività della seconda ragazza, che avrebbe potuto/dovuto dare il punto in quanto la palla era sicuramente out. Il tempo necessario all'avversaria per ribattere la palla a rete a mio avviso è sufficientemente basso da consentire ad entrambe di guardare il segno con serenità.
avatar
doma12
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 153
Data d'iscrizione : 03.11.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: Head Speed Graphene MP

Punto dubbio Empty Re: Punto dubbio

il Gio 9 Lug 2015 - 15:57
@jagui ha scritto:Vorrei sottolineare la non sportività della seconda ragazza, che avrebbe potuto/dovuto dare il punto in quanto la palla era sicuramente out. Il tempo necessario all'avversaria per ribattere la palla a rete a mio avviso è sufficientemente basso da consentire ad entrambe di guardare il segno con serenità.

Quindi siamo sicuri che la ragazza che ha preso il punto abbia certamente visto la palla fuori e se ne sia approfittata? Contando che parliamo di una chiamata sulla riga di fondo che sicuramente vede meno bene rispetto all'avversaria che è sul colpo?

Il problema è molto semplice, ognuno arbitra il proprio campo, se io sbaglio e gioco una palla fuori non sta alla mia avversaria darmi il punto perché io non ho visto la palla. Come ho detto prima, la ragazza che ha chiamato la palla se ha cercato il segno dopo aver visto il proprio colpo finire in rete ha giustamente perso il punto e se la palla era effettivamente fuori peggio per lei, la responsabilità della chiamata sulla propria metà di campo è la sua, quindi l'avversaria non è poco sportiva anche perché tra le due è quella che ha la peggiore visuale per giudicare l'out sulla riga di fondo (sull'out laterale invece ha buona visuale). Se invece si era disinteressata dell'esito della palla mentre cerchiava e segnalava l'out aveva tutto il diritto di farlo e il giudice arbitro ha sbagliato ritenere la chiamata tardiva
avatar
manodepedra
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 318
Data d'iscrizione : 17.03.12

Punto dubbio Empty Re: Punto dubbio

il Gio 9 Lug 2015 - 16:45
Dipende solo dalla tempestivita' della chiamata ,se giochi il punto , sbagli e poi chiami out non avrai il punto,se appena colpisci chiami subito l' out avrai il punto .
avatar
comparetto69
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 144
Età : 50
Località : terracina (LT)
Data d'iscrizione : 03.01.13

Profilo giocatore
Località: terracina
Livello: 4.2 fit
Racchetta: quella di Nole prima, ma il gomito non era d'accordo ora Pro Kennex

Punto dubbio Empty Re: Punto dubbio

il Gio 9 Lug 2015 - 18:44
Guardate la ragazza (bambina) che ha perso il punto è un under 12 che stava giocando la finale under 16 con l'altra palesemnete piu grande. Piccolina minuta ma con un cuore grande e una tecnica non da poco, era avanti al terzo 5/4 30 a 0, dopo oltre 2 ore di gioco, poi l'altra è riuscita a recuperare e sono andate al tie break, il punto in questione è avvenuto sul 5 a 1 per la ragazza piu grande. Ma la questione è che in effetti la piccolina ha chiamato l'out effettivamente quando la palla era già finita in rete ( anche se in quei casi è comunque una questione di centesimi di secondo ). Morale della favola la seconda è andata 6/1 e la piccolina ha giocato gli ultimi due punti piangendo a dirotto ( pianto che è continuato anche dopo la fine della partita) Mi ha fatto molta tenerezza anche perchè ho una bimbina anche io un po piu piccolina che gioca ed anchelei è rimasta colpita dalla situazione.

P.S. alla fine hanno cercato di consolarla anche perchè effetivamente ha giocato una gran partita con una ragazza di 3/4 anni piu grande.
avatar
doma12
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 153
Data d'iscrizione : 03.11.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: Head Speed Graphene MP

Punto dubbio Empty Re: Punto dubbio

il Gio 9 Lug 2015 - 18:49
@comparetto69 ha scritto:Guardate la ragazza (bambina) che ha perso il punto è un under 12 che stava giocando la finale under 16 con l'altra palesemnete piu grande. Piccolina minuta ma con un cuore grande e una tecnica non da poco, era avanti al terzo 5/4 30 a 0, dopo oltre 2 ore di gioco, poi l'altra è riuscita a recuperare e sono andate al tie break, il punto in questione è avvenuto sul 5 a 1 per la ragazza piu grande. Ma la questione è che in effetti la piccolina ha chiamato l'out effettivamente quando la palla era già finita in rete ( anche se in quei casi è comunque una questione di centesimi di secondo ). Morale della favola la seconda è andata 6/1 e la piccolina ha giocato gli ultimi due punti piangendo a dirotto ( pianto che è continuato anche dopo la fine della partita) Mi ha fatto molta tenerezza anche perchè ho una bimbina anche io un po piu piccolina che gioca ed anchelei è rimasta colpita dalla situazione.

P.S. alla fine hanno cercato di consolarla anche perchè effetivamente ha giocato una gran partita con una ragazza di 3/4 anni piu grande.

Sicuramente dispiace quando poi si tratta di bambini! Per quanto mi riguarda se non ho l'impressione che la chiamata sia fatta da furbo visto il livello al quale normalmente gioco preferisco piuttosto rigiocare il punto! La cosa rende la partita più distesa, il mio avversario è sereno io comunque avrei perso il punto e via così. Ai fini invece del regolamento è tutto molto chiaro. La 12 enne imparerà molto presto come gestire dal punto di vista caratteriale queste cose. Ho visto tanti ragazzi anche più grandi non saper reagire neanche davanti a situazioni totalmente errate e subire torti solo per non aver saputo bene il regolamento. Questi episodi aiutano parecchio, vediamola così Very Happy
roby67
roby67
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 125
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 07.08.13

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Pro Kennex Ki 5 295

Punto dubbio Empty Re: Punto dubbio

il Ven 10 Lug 2015 - 11:50
Mi sembra una chiamata un po' tardiva. Doveva chiamarla subito dopo aver colpito la prima volta.
avatar
Stefano Roccabianca
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 148
Età : 45
Località : San Piero a Sieve (FI)
Data d'iscrizione : 01.06.11

Profilo giocatore
Località: Mugello
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson Blade CV 18x20

Punto dubbio Empty Re: Punto dubbio

il Ven 10 Lug 2015 - 12:55
@manodepedra ha scritto:Dipende solo dalla tempestivita' della chiamata ,se giochi il punto , sbagli e poi chiami out non avrai il punto,se appena colpisci chiami subito l' out avrai il punto .
Concordo...se mentre colpisci la chiami bene altrimenti il punto è perso...non puoi colpire, sbagliare e poi...ma la tua era lunga....la tempistica è, secondo me, il fattore principale...
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum