Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Head Radical Graphene XT S: recensioni/prestazioni? Scelta (compresa incordatura) azzeccata?
Oggi alle 19:43 Da Eiffel59

» Napolitano massacrato
Oggi alle 18:15 Da Claudio Ingravallo

» Polytour Tough
Oggi alle 18:03 Da goldrake

» Corde per Yonex DR 98
Oggi alle 17:50 Da Delpo78

» Tornei TPRA o FIT?
Oggi alle 17:00 Da Fuganti Federico

» orange power
Oggi alle 15:42 Da SR9

» Corde per Wilson Ultra 100
Oggi alle 14:50 Da flubber

» V Core SI 98, chi ci gioca?
Oggi alle 14:45 Da Caribbashow

» Molti tennisti sono pazzeschi...
Oggi alle 14:36 Da tennista scarso

» Corde per Head MXG3
Oggi alle 14:26 Da grax

» Possibile passaggio di classifica ed etica sportiva
Oggi alle 14:09 Da tennista scarso

» Corde per Yonex Ezone DR 100
Oggi alle 14:06 Da Attila17

» Head sonic pro edge.
Oggi alle 13:57 Da ellroadx81

» tennis a bari?
Oggi alle 13:09 Da farosulmare

» Domande sparse Starburn
Oggi alle 13:07 Da LoreRF79

» Provincia di Milano e Brianza
Oggi alle 12:44 Da Caribbashow

» Fan Club Regna
Oggi alle 12:41 Da Francesco Borrelli

» Racchetta da 300gr o versione light?
Oggi alle 12:37 Da DrDivago

» head graphene radical mp
Oggi alle 12:09 Da Eiffel59

» Vecchi e Giovani, quanto vi pesa l'età
Oggi alle 11:25 Da Dagoberto

» EZone 2017
Oggi alle 11:21 Da mattiaajduetre

» Nuova funzione: suggerimento argomenti simili
Oggi alle 11:17 Da Alessandro

» kyrgios
Oggi alle 10:49 Da mattiaajduetre

» Cambio racchetta consiglio
Oggi alle 10:26 Da fa

» IBRIDO REVERSE SU WILSON PRO STAFF 97s AIUTOOOO
Oggi alle 10:23 Da Golosine

» Grigor Dimitrov
Oggi alle 10:16 Da ThirdEye_

» Forza Schumacher
Oggi alle 10:10 Da mattiaajduetre

» Wilson Ultra 100 CV
Oggi alle 9:26 Da misterrovescio

» Babolat Pure Aero 2016
Oggi alle 7:35 Da Eiffel59

» Solinco hyepr G
Oggi alle 7:13 Da Eiffel59



Link Amici


19814 Utenti registrati
195 forum attivi
666533 Messaggi
New entry: Larry
Web stats powered by hiperstat.com


Passare da budello a multifilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Passare da budello a multifilo

Messaggio Da stills63 il Ven 13 Ago 2010 - 13:17

Sulla mia PK ki 15 300 ho montato il VS Touch 1,30 a 25/24 ed ho trovato il setup ideale. Per il mio gioco la durata è tale da rendere sopportabile l'investimento, ma vorrei tenere la seconda racchetta incordata con sintetico, per i giorni in cui c'è rischio pioggia o è molto umido, per non rovinare anzitempo il VS.
Qual è la corda che per comfort si avvicina di più al budello? Accetterei di perdere qualcosa in termini di potenza (la racchetta spinge di suo) ed ovviamente di tenuta della tensione, ma non vorrei rinunciare alla sensazione di "morbidezza" del VS ed al contempo mantenere un buon controllo. Voglio troppo?

stills63
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 146
Data d'iscrizione : 08.04.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Pro Kennex ki Q15 - ki 5 280

Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 13 Ago 2010 - 14:09

Come morbidezza assoluta, il PMX di Pacific..però se vuoi una durata in vita decente, meglio il Signum Pro Fiber High Tec EXP...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43768
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Andrea. il Dom 15 Ago 2010 - 10:55

@Eiffel59 ha scritto:Come morbidezza assoluta, il PMX di Pacific..però se vuoi una durata in vita decente, meglio il Signum Pro Fiber High Tec EXP...
Ciao Mario,una domandona:
Se io dovessi consigliare a qualcuno che mi chiede di passare al multi da budello in ordine decrescente che cosa consiglieresti tu?
Non guardando al prezzo ovviamente elencando pregi e difetti .
avatar
Andrea.
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 306
Età : 60
Località : Prato
Data d'iscrizione : 10.06.10

Profilo giocatore
Località: Prato
Livello: Non posso più giocare
Racchetta: Troppe

https://www.facebook.com/ShopDelTennisClubBisenzio?fref=ts

Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Hammer72 il Dom 15 Ago 2010 - 14:56

quello della prince giallino di cui non ricordo il nome...
avatar
Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4689
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 17 Ago 2010 - 0:35

Ce ne sono tanti...TF X-One per universalità, TF NRG2 per potenza, AXON multi di isospeed o Phantom di Superstring per confort, Terre Battue sempre di Superstring per la robustezza...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43768
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Ospite il Gio 18 Set 2014 - 13:52

potenza e controllo: NRG2 1,32 o X-One 1,30? Grazie

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 18 Set 2014 - 14:21

NRG2 in tutti casi, anche se nessuna delle due può chiamarsi "corda da controllo"...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43768
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Ospite il Gio 18 Set 2014 - 14:26

@Eiffel59 ha scritto:NRG2 in tutti casi, anche se nessuna delle due può chiamarsi "corda da controllo"...
il controllo lo posso ottenere aumentando la tensione, o no?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 18 Set 2014 - 14:30

Non all'infinito..esiste anche una cosa chiamata "deformazione plastica"......
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43768
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Ospite il Dom 21 Set 2014 - 14:39

@Eiffel59 ha scritto:Non all'infinito..esiste anche una cosa chiamata "deformazione plastica"......
ossia... Suspect

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 21 Set 2014 - 17:23

Ossia -come già spiegato altrove- il punto dal quale la spinta non avviene più per l'elasticità della corda stessa (deformazione elastica, o resilienza, che prevede il ritorno allo stato originario) ma dal deformarsi -assottigliandosi ed allungandosi- dell'armeggio stesso.

Che può essere indotta e/o anticipata da una tensione eccessiva.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43768
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Passare da budello a multifilo

Messaggio Da Ospite il Dom 21 Set 2014 - 20:04

@Eiffel59 ha scritto:Ossia -come già spiegato altrove- il punto dal quale la spinta non avviene più per l'elasticità della corda stessa (deformazione elastica, o resilienza, che prevede il ritorno allo stato originario) ma dal deformarsi -assottigliandosi ed allungandosi- dell'armeggio stesso.

Che può essere indotta e/o anticipata da una tensione eccessiva.
Grazie prima per la spiegazione, poi per la pazienza.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum