Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi


Ultime dal mercatino
Link Amici

Bookmarking sociale
Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google      

Conserva e condividi l'indirizzo del Forum Passionetennis sul tuo sito social netwok.
Condividi
Andare in basso
avatar
Robirat
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 130
Data d'iscrizione : 15.10.13

Head Prestige S Graphene domanda

il Mar 9 Giu 2015 - 14:27
Uso da qualche mese le Prestige S graphene e devo dire che mi trovo molto bene eccetto che nei recuperi, dove spesso sento la palla morire sulla racchetta. Questo a differenza della MP dove nei recuperi tiravo magari il passante.
La Mp è un pò troppo complicata per me, ci ho giocato bene ma lo schema corde non mi aiuta e in più mi ha affatica un pò dopo due ore intense.
Ora ho preso una Prestige PRO usata con lo stesso schema corde delle mie che mi aiuta a dare un pò di spin io che sono una vecchia megera e tendo a giocare il dritto piatto. La devo solo provare con le mie corde (attualmente monta mono vortex turbo6), mentre io uso NRG2 e alu power rough. Spero di trovare più solidità e inerzia soprattutto nei recuperi e poi magari portare le S agli stessi pesi della PRO.
Avete opinioni in merito?
Grazie
Roberta
avatar
Robirat
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 130
Data d'iscrizione : 15.10.13

Re: Head Prestige S Graphene domanda

il Mer 10 Giu 2015 - 9:38
Provata ieri sera negli ultimi tre game del secondo set. La prima cosa che ho visto è stato il servizio con la prima. Piatto bello, pesante. Seconda cosa un buon controllo di palle soprattutto in un paio di smorzate fatte da manuale. Spingeva meno delle mie ma credo sia dovuto al mono vortex turbo 6 con su qualche oretta e alla tensione, però la cosa non mi ha dato fastidio. Ad ogni modo in tre game intensi l'ho sentita. Penso sia la sua inerzia che mi fa stancare più il braccio. Vorrei provarla magari in allenamento due set e vedere come esco dal campo. Se devo essere sincera preferisco ancora le mie S cone confort e peso ma la pro come livello di solidità, prima di servizio, controllo. Devo teovare il modo di portare le S a qualcosa di vicino alla pro ma che non mi affatichi come la pro
Angylo
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 141
Località : Ancona
Data d'iscrizione : 18.02.15

Re: Head Prestige S Graphene domanda

il Lun 15 Giu 2015 - 23:01
Ciao, credo che dovresti sperare nella risposta di qualcuno esperto di custom, in modo che possa suggerirti qualche personalizzazione che porti la tua S simile alla PRO... 
Per tua fortuna qui ne ho visti/letti tanti che ne sanno ( almeno così sembrerebbe ) di tutti i colori Wink
avatar
Robirat
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 130
Data d'iscrizione : 15.10.13

Re: Head Prestige S Graphene domanda

il Ven 19 Giu 2015 - 14:07
ieri ho giocato due set, il primo con la pro, il secondo con la S. Purtroppo ho capito che non posso fare un paragone per via delle diverse corde, cosi oggi ho fatto cambiare le corde della pro che secondo me erano ormai arrivate al capolinea. Effetto fionda
Infatti il primo set non riuescivo a tenerne dentro una, tutte fuori di poco dalla riga, ma quel tanto da farmi capire che non fossi io a sbagliare. non le metto mai fuori dalla riga di poco. così nel secondo set ho ripreso una delle mie S e tutto è tornato a posto, le palle stavano dentro mezzo metro dalla riga. A differenza della S la pro è più consistente nel servizio. Ottima prima di piatto io che non servo mai di piatto e buona seconda in slice o kick , mentre con la S due servizi in slice o kick . Con le nuove corde rifarò un' ulteriore prova anche se notando la differenza di inerzia, credo che porterò le S vicine alla pro ma non uguali, perchè per me la PRO risulta un pelo più impegnativa anche in termini di dispendio di energie.
avatar
Robirat
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 130
Data d'iscrizione : 15.10.13

Re: Head Prestige S Graphene domanda

il Mer 24 Giu 2015 - 11:38
Provata la pro finalmente con le mie corde. È decisamente meno veloce nello swing soprattutto in testa e questo mi porta ad essere meno reattiva nelle risposte ai servizi. Diciamo che mi sembra di avere in mano il martello di Thor. Posata e ripreso in mano la S le cose sono cambiate e riuscivo a fare colpi profondi e angolati anche in risposta ai servizi se non in molti casi anche vincenti. Ottima nei palleggi ma decisamente poco utilzzabile per me in partita. La sua inerzia è decisamente difficile da gestire per il mio braccio.
avatar
chiaralt
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 925
Età : 40
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Re: Head Prestige S Graphene domanda

il Mer 24 Giu 2015 - 12:02
Scusa ma che classifica hai per curiosita?
Non mi sembrano due racchette facilissime, dai dati la prestige S credo che abbia poca spinta, mi sa che è per quello che fai fatica nei recuperi.
Hai provato a mettere delle corde che aiutano nella spinta?
avatar
Robirat
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 130
Data d'iscrizione : 15.10.13

Re: Head Prestige S Graphene domanda

il Gio 25 Giu 2015 - 12:10
Ciao, ad oggi non ho classifica ma sono stata seconda categoria, ora non faccio tornei fit. Ma penso che nel 2016 ritornerò a farli, devo risolvere ancora qualche cosa con la FIT. La S spinge bene ma nei recuperi cerco amcora di tirare il passante anziché alzare il pallonetto. Vuoi la mancata preparazione atletica determinante ad arrivare giusta sul colpo il passante molto spesso non riesce. Se alzo, nessun problema. Pensavo che la mancanza di peso della S e la sua bilanciatura ed inerzia fossero il motivo. In realtà la prestige pro ha un inerzia troppo elevata per me ora. la testa gira meno sia nei colpi in risposta al servizio che nel servizio stesso dove esco più lenta nel colpo, ormai nei sono certa. Lo sento proprio. Con la S gioco tutti i colpi con buona velocità e profondità. La testa gira veloce. Diciamo che a me una profilata non andrebbe bene :-) Ho solo bisogno di controllo non di potenza, quella è già buona . Se il problema è il recupero sopperirò con una certa preparazione atletica che ho iniziato già a fare. Infatti ora va un po' meglio. Col diritto arrivo bene e il passante spesso va, col rovescio che faccio ad una mano devo ancora lavorarci molto. gioco con ibrido alu power rough verticale e tecnifibre nrg2 Orizzontale 22-21kg, sulle corde e sulla tensione credo di aver trovato un giusto feeling.
avatar
Robirat
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 130
Data d'iscrizione : 15.10.13

Re: Head Prestige S Graphene domanda

il Gio 25 Giu 2015 - 12:12
Se sei di milano possiamo giocare se hai piacere.
avatar
chiaralt
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 925
Età : 40
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Re: Head Prestige S Graphene domanda

il Gio 25 Giu 2015 - 12:57
Anche io penso che la mancanza di peso della Prestige S non aiuti nei recuperi, ma tu sai meglio di me e hai gia' capito da sola che serve una buona preparazione atletica per arrivare bene sulla palla.

Quando ho letto le racchette che usi, mi sono detta... o e' una brava o sta esagerando, ho capito che non stai esagerando, sai qua sul forum parecchi non pubblicano il livello e non sai mai se stai parlando con un principiante, un quarta o un seconda, anche se penso che i seconda passino piu' ore in campo che davanti ad un pc.

Purtroppo abito ad un'ora di macchina da Milano, ti terro' comunque in considerazione nel caso decidessi di venire a giocare a Milano (io sicuramente gioco peggio di te comunque, purtroppo ho iniziato a 31 anni e la coordinazione è quella che è)
Tu in che zona giochi di solito? e in che orari?
ciao
Chiara
avatar
Robirat
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 130
Data d'iscrizione : 15.10.13

Re: Head Prestige S Graphene domanda

il Gio 25 Giu 2015 - 14:19
io gioco quasi dappertutto a Milano però la sera, e zona lago di Garda nei week end, lavoro permettendo. Purtroppo il discorso tornei lo sto facendo slittare da parecchi mesi per un discorso che ho in corso con la Fit, ora mi sono rivolta all' ITF a Londra e aspetto una risposta se mai me la daranno.  Poi deciderò cosa fare...
Come tutti quelli che non hanno più sedici anni, il tempo da dedicarci allo sport è poco, ma penso che oltre a giocare in campo sia necessaria una buona preparazione atletica e una corretta alimentazione. Ho smesso da giovane di giocare a tennis verso i diciotto anni, stufa marcia. Mi sono dedicata ad un altro sport che ho fatto per anni con buoni successi, completamente diverso dal tennis, correvo in moto. Grazie a questo secondo sport sono stata affiancata da un equipe medica a Roma ed un preparatore atletico sempre di Roma con cui ho lavorato tanto sia in palestra che nell'apporccio mentale, oltre che all'alimentazione. Ho smesso pochi anni fa, nel 2008 e così grazie ad un'amica,  mi sono rimessa a giocare da circa tre anni. Anche se ormai, sono vecchietta 47enne :-)
Purtroppo però il tempo è sempre poco per fare tutte le cose che si amano e quindi cerco di arrangiarmi la sera, di notte , finire di asciugarmi i capelli all'una tanto per fare un esempio.  La mia allenatrice dice che il mio cervello si ricorda di come giocavo da giovane e questo mi condiziona , vorrebbe farmi giocare ancora così, "tirare appunto il passante di rovescio a tutto braccio in recupero". ma però non ci riesco più, quindi spesso cado nello sconforto soprattutto quando perdo da gente decisamente meno forte di me. Qualche torneino non fit lo sto facendo. Sto ripartendo da zero e questo un pò mi deprime. Poi a volte mi capita di giocare con un 4.x che mi mette in palla, gioco bene ed esco contenta per come ho giocato.
Comunque vedo ora che sei di Treviglio se non sbaglio. Ti potrei dire che ci metto meno a venire a Treviglio che attraversare Milano.
Va bene, se ti capita di venire a Milano o io essere libera un week end per venire da te, ci mettiamo d'accordo per giocare.
Ciao e grazie
Mia mail;
Roberta_More@Hotmail.com
avatar
chiaralt
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 925
Età : 40
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Re: Head Prestige S Graphene domanda

il Gio 25 Giu 2015 - 14:51
Esatto, abito in un paese che è a 5 minuti di macchina da treviglio, ma io gioco e sono tesserata a Treviglio.
A parte la tua ex classifca vedo che abbiamo alcune cose in comune.
Anche a me piacciono le moto, ho in garage una Yamaha Xt 125 e anche io ho avuto dei trascorsi tennistici sporadici da ragazzina (mi limitavo solo ed esclusivamente ai corsi) che pero' i primi anni mi hanno bloccato nel riapprendimento del tennis perchè come te giocavo tentando di ripetere i bei colpi che mi riuscivano (io ho imparato a giocare con una vecchia Prince 110 che finita pesa 345 gr) e a sentire il maestro il diritto mi veniva benino.
Poi qualche maledizione ha voluto che trovassi in internet questo forum mentre cercavo delle corde adatte alla mia racchetta e non ho piu' avuto pace, ma ho capito (o almeno credo) un po' di cose, mi sono aggiornata su racchette e corde, ho comprato le mie attuali racchette e ho liberato la mente dal mio vecchio tennis e pian piano le cose stanno iniziando ad ingranare.
Ti lascio la mia mail

chiaralt@libero.it

ciao
avatar
Robirat
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 130
Data d'iscrizione : 15.10.13

Re: Head Prestige S Graphene domanda

il Gio 25 Giu 2015 - 16:09
Quando ho ripreso a giocare alla scuola mi hanno messo in mano una pure drive, poi mi hanno vista giocare e mi hanno dato un prostaff blx six one 95. Ci ho fatto un anno ma nonostante mi piacesse mi sembrava faticosa, cosi cambio di fronte ho preso prokennex q5 tutto l'anno scorso con cui mi trovavo bene ma sentivo non essere le mie racchette e alla fine sono arrivata alla prestige . Quando ho iniziato a giocare nel 1973 avevo già la racchetta da adulto, o quella o quella. una slazenger challenge n.1 , poi le ho provate più o meno tutte le racchette dell'epoca, Wilson Jack Kramer, dunlop maxply fort, donnay allwood, tutte le Fishe che avevo da contratto, poi la favolosa dunlop max 200g la mia migliore racchetta, e ho finito con la prestige, ma ormai facevo già schifo :-)) nelle moto ho corso nel cross poi sono passata alla velocità nel campionato italiano femminile , poi sono passata ala campionato italiano velocità maschile perché nelle moto le donne possono correre con gli uomini e con loro facevo la categoria SBK 1000. Conosci quindi motocicliste.net? Cerca su fb
Tornare in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum