Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Ritrovamento racchette vintage + stima
Oggi alle 8:07 Da Eiffel59

» Nuova Wilson steam 99S
Oggi alle 8:05 Da Federertop

» WILSON ULTRA 100 CV o WILSON BURN 100 CV? Differenze tra le due?
Oggi alle 8:01 Da Eiffel59

» EZone 2017
Oggi alle 7:46 Da Eiffel59

» hesacore - manico esagonale
Oggi alle 7:44 Da gabr179

» Wilson Revolve Spin
Oggi alle 7:37 Da Eiffel59

» Wilson Ultra Tour
Ieri alle 23:27 Da Jonat

» Midsize addio? quali sono secondo voi i migliori 95?
Ieri alle 23:23 Da gabr179

» Donnay Formula 100 pentacore, quali corde?
Ieri alle 22:29 Da maffo72

» Telaio rigido=corda morbida?
Ieri alle 22:14 Da salutavosempre

» nuova q5 pro
Ieri alle 21:51 Da nw-t

» Corde per Head Ti.Radical MP
Ieri alle 21:16 Da paoletto

» Bonus fedeltà: sconto 15% su Tennis Warehouse Europe
Ieri alle 20:11 Da Ursus

» Quando ti passa la voglia di prendere lezioni
Ieri alle 19:06 Da VANDERGRAF

» rossignol radian
Ieri alle 18:32 Da matty

» [Thread unico] Fabio Fognini
Ieri alle 18:20 Da FedericoFFG

» YONEX TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Yonex? Ti aspettiamo..
Ieri alle 15:47 Da giococlassico75

» TENNIS WINNER GAME metodo TenniSans
Ieri alle 15:38 Da giococlassico75

» Errani = 3 categoria maschile???
Ieri alle 12:29 Da wtgger

» Cuffia rotatori infiammata
Ieri alle 11:48 Da Turbolz

» corde HighString
Ieri alle 11:24 Da ANTROB

» rpm blast e rpm team
Ieri alle 9:58 Da raftermania

» Forza Schumacher
Ieri alle 9:25 Da mattiaajduetre

» Nuova gamma Astrel di Yonex
Ieri alle 7:06 Da Eiffel59

» Corde per prestige s xt
Ieri alle 7:03 Da Eiffel59

» Incordatura tennis warehouse
Mer 20 Set 2017 - 21:46 Da nw-t

» Pure drive 2018
Mer 20 Set 2017 - 21:18 Da Iron

» Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)
Mer 20 Set 2017 - 19:40 Da Ciraudo

» Problemi tendini e pianta piedi
Mer 20 Set 2017 - 18:12 Da Attila17

» Principiante chiede aiuto! Che corde monto?
Mer 20 Set 2017 - 17:39 Da Eiffel59



Ultime dal mercatino
Link Amici




19910 Utenti registrati
195 forum attivi
669837 Messaggi
New entry: proimaxx

Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Messaggio Da Ospite il Dom 7 Set 2014 - 10:24

Promemoria primo messaggio :

Mi sono im battuto su questo articolo de "il Tennis Italiano" e mi è sorto subito il dubbio. Noi molte volte nel forum (anche io stesso) ho cercato telai per giocare in top spin, corde sagomate a calibri ridotti per giocare in top spin, ma come gli esperti ai quali spesso non diamo retta perchè siamo testardi (io il primo) ci insegnano, sono di gran lunga più importanti le corde del telaio. La prova è che io "vecchietto" 46enne giocavo anche con 18/20 ma di tutt'altro peso. Quindi la domanda secca è: qual'è la tensione più idonea per giocare meglio il Top Spin: bassa con pallina più trattenuta sul piatto corde o alta con uscita di palla più veloce? grazie
CORDE DA TOP SPIN 
Salve, vorrei, se possibile, chiedervi alcune cose per dei chiarimenti. Sto acquistando una nuova racchetta, devo scegliere le corde e sopratutto la tensione. Per favorire il top spin, la tensione deve essere maggiore o minore? E il calibro incide? La racchetta che voglio acquistare è la Babolat Aero Storm Tour 2009. 


Mai domanda fu più azzeccata caro Andrea. Diciamo sempre di prestare molta attenzione all’incordatura, che influisce sulla resa di una racchetta molto più (60-70%) di quanto si pensi. La racchetta che hai scelto (test sul numero di agosto) è un telaio agonistico che pesa incordato circa 340 gr. Bilanciato pressoché neutro e molto confortevole, spinge molto nonostante la rigidità. Diciamo che è particolarmente adatto a colpi piatti, penetranti e poco liftati. La scelta di corde e tensione dovrà compensare quest’attitudine del telaio: calibro sottile per favorire le rotazioni (al massimo 1.30) mentre una tensione media (25-24 kg) sarà il giusto compromesso tra potenza e controllo. Ora: se il tuo braccio è allenato, giochi spesso e a buon livello proverei a montare dei monofilamenti come il Pro Hurricane Tour della Babolat (1.25), il Kirschbaum Super Smash Spiky o il Tecnifibre Pro Red Code (sempre 1.25). Attenzione però che perdono tensione dopo un po’ quindi la resa potrebbe scadere; in quel caso vale la pena provare multifilamenti come il Tecnifibre NRG 2 (1.24), il Wilson K gut Pro (1.28) o Head Rip Control. 
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso


Re: Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Messaggio Da gioamir il Lun 15 Set 2014 - 9:51

drichichi@alice.it ha scritto:
gioamir ha scritto:
drichichi@alice.it ha scritto:
gioamir ha scritto:a sinceramente piacerebbe con un telaio piu rigido
ecco perchè ho preso ki 15 300, bilanciamento neutro per non farmi male e kinetic a go go... è quella che protegge di più
che sensazioni hai, lo spin come esce, hai trovata la quadra con le corde?
lo spin esce eccome, è solida, notevole stabilità torsionale, ma sto ancora cercando le corde... voglio provare alcuni multi e mono top di gamma che poi vi dirò...

solitamente questi padelloni moderni peccano nel gioco aereo .
E' un vero piatto 105 ovalizzato o piu' tondo, col multi non hai paura che la palla scappi via  ,mi pare che anche a te piace sbracciare

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 550
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Messaggio Da Ospite il Lun 15 Set 2014 - 9:54

gioamir ha scritto:
drichichi@alice.it ha scritto:
gioamir ha scritto:
drichichi@alice.it ha scritto:
gioamir ha scritto:a sinceramente piacerebbe con un telaio piu rigido
ecco perchè ho preso ki 15 300, bilanciamento neutro per non farmi male e kinetic a go go... è quella che protegge di più
che sensazioni hai, lo spin come esce, hai trovata la quadra con le corde?
lo spin esce eccome, è solida, notevole stabilità torsionale, ma sto ancora cercando le corde... voglio provare alcuni multi e mono top di gamma che poi vi dirò...

solitamente questi padelloni moderni peccano nel gioco aereo .
E' un vero piatto 105 ovalizzato o piu' tondo, col multi non hai paura che la palla scappi via  ,mi pare che anche a te piace sbracciare
si sbraccio in totale sicurezza per il kinetic... preferisco compensare alzando tensioni, adesso sono nelle condizioni fisiche di poterlo fare, incordo i due telai con legendary 1,30: uno 23/22 e l'altro 24/23 e vediamo come va.
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Messaggio Da Ospite il Dom 25 Set 2016 - 10:52

Ho compreso tante cose, una fra tante che meglio telaio flex e peso medio, bilanciato dietro e corde multi di calibro piccolo... poi il resto lo devi mettere tu. Ma se servono corde con calibro ridotto rispetto al calibro maggiore non si deve salire di tensione quindi se servono tensioni da 18 a 23 come detto da @Leutonio, come va a finire? ossia se la Hyper G 1,30 la incordo a 20 kg il calibro 1,15 lo incordo a 24? Suspect
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Messaggio Da Ospite il Dom 25 Set 2016 - 10:55

Sonny Liston ha scritto:Per ottenere un grande spin bisogna AVERE LA TECNICA.

personalmente, anche se sono una PIPPA di quarta, spinno alla grande anche con una racca di legno minuscola, da 400 grammi e 18*20.

Quello che da spin è scendere SOTTO la palla e fare un movimento verso l'alto.

Non è neppure obbligatoria la open stance o una full western esasperata.

Tutto il resto sono DETTAGLI DI CONTORNO

Grande Sonny come sempre... cheers
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

LA TENSIONE DELLE CORDE INFLUISCE SULLE ROTAZIONI? RISPONDE L'ESPERTO

Messaggio Da Ospite il Sab 25 Mar 2017 - 8:14

Riprendo questo tread essendomi imbattuto in un articolo dell'ing. Gabriele Medri.

LA TENSIONE DELLE CORDE INFLUISCE SULLE ROTAZIONI? RISPONDE L'ESPERTO  

Pubblicato: 12 Marzo 2017
 
La domanda - Si imprime più rotazione alla palla con una tensione alta delle corde o con una bassa? Perché?
 
La risposta
Il tema della produzione delle rotazioni è un argomento molto interessante ma una premessa fondamentale è d'obbligo. Nessuna racchetta, nessuna corda o altro elemento tecnico è in grado di dare rotazione come una corretta tecnica di esecuzione, dato che la componente tecnica, la corretta esecuzione del gesto, la decontrazione e il corretto uso della catena cinetica garantiscono la produzione di rotazione impressa alla sfera in modo preminente.
Fatta questa necessaria premessa, valutiamo quali elementi possono contribuire all'amplificazione della rotazione impressa alla sfera, sia nel caso del topspin che del backspin.
Per imprimere rotazione superiore alla sfera è necessario che la palla affondi nel piatto corde e per quanto possibile rimanga a contatto più a lungo possibile con il piano di incordatura, affondando in modo deciso fra le corde e per fare questo possiamo agire sulla tipologia di corda, sul suo calibro, sulla sezione e sulla tensione di incordatura.
È intuitivo comprendere che la presenza di tensioni basse, corde non troppo rigide e piani di incordatura deformabili rendono più alta la resa in termini di produzione di top-spin ed è questo il motivo per il quale alla ricerca delle rotazioni in top-spin si tendano a privilegiare tensioni medio-basse, calibri sottili e rigidezze statiche non troppo elevate accoppiate a una elevata resilienza della corda. Ovviamente la rigidezza del filamento come pure il calibro saranno da commisurare alla potenza del giocatore come pure alla larghezza delle maglie della racchetta, dato pure che la corda deve essere scelta in base alla “cilindrata” dell'atleta che trarrà vantaggi tanto più tangibili quanto più sarà in grado di deformare la corda a contatto con la sfera.
Un elemento che spesso si tende a comunemente considerare come determinante nell'imprimere rotazione alla sfera è la sezione della corda, trascurando il fatto che la forma di per sé ha un'incidenza del tutto trascurabile in termini di attrito fra sfera e corda, ovvero poco incide sulla presa di rotazioni, ma incide al contrario in misura interessante nei riguardi della risposta dinamica che si ha fra corda e corda, ovvero quello che viene comunemente detto snap-back.
 
Ha risposto Gabriele Medri
L’ingegner Gabriele Medri è consulente tecnico dell’Istituto Superiore di Formazione della Fit in materia di attrezzatura. Ha pubblicato vari studi su racchette e corde.
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Messaggio Da Ospite il Sab 25 Mar 2017 - 8:43

Ultimamente grazie alla Starburn Tour incordata a 12 kg sto apprezzando quanto sopra esposto, confermando che lo spin è "aiutato" da telaio e corde, ma sicuramente è principalmente il frutto del gesto tecnico. Gustavo Kuerten e Alberto Berasategui c'insegnano che il tospin esce fuori molto  bene anche da un 18x20. 

L'articolo in questione (per citare la fonte) dell'ing. Medri è questo:

http://www.supertennis.tv/archivio-news/980-la-tensione-delle-corde-influisce-sulle-rotazioni-risponde-l-esperto.html
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Messaggio Da Dave71 il Sab 25 Mar 2017 - 17:36

Ottimo articolo, lo avevo visto, però mi ha posto un dubbio: per aiutare lo spin ok a corde morbide con buono snap back, ma su telaio morbido o su telaio rigido? Oppure tanto più rigido tanto più è allenato il braccio di chi lo usa?
avatar
Dave71
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 316
Località : Lucca / Torino
Data d'iscrizione : 26.06.14

Profilo giocatore
Località: Lucca | Torino
Livello: I.T.R. 4.5
Racchetta: Head Prestige Rev Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Messaggio Da Ospite il Sab 25 Mar 2017 - 18:01

telaio morbido.
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Messaggio Da Dave71 il Sab 25 Mar 2017 - 18:20

Quindi alla fine, tutto morbido (e il gomito ringrazia:cheers:, grande spin, grande precisione, ma poca spinta
avatar
Dave71
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 316
Località : Lucca / Torino
Data d'iscrizione : 26.06.14

Profilo giocatore
Località: Lucca | Torino
Livello: I.T.R. 4.5
Racchetta: Head Prestige Rev Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Messaggio Da Ospite il Sab 25 Mar 2017 - 21:39

Dave71 ha scritto:Quindi alla fine, tutto morbido (e il gomito ringrazia:cheers:, grande spin, grande precisione, ma poca spinta  Shocked
ne sei proprio sicuro?  Suspect
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Messaggio Da VANDERGRAF il Sab 25 Mar 2017 - 22:13

drichichi@alice.it ha scritto:
Dave71 ha scritto:Quindi alla fine, tutto morbido (e il gomito ringrazia:cheers:, grande spin, grande precisione, ma poca spinta  Shocked
ne sei proprio sicuro?  Suspect
beh....direi che profilo alto e rigidità alta sono generalmente garanzia di maggior potenza; soprattutto se si cerca poca dispersione direzionale, che con telai morbidi e corde elastiche è in costante agguato. si può parzialmente compensare con il fatto che una corda morbida a tensione medio-bassa genera una traiettoria più profonda. per grandi rotazioni direi che entra in gioco anche la dimensione dell'ovale: avendo una superficie maggiore su cui "spazzolare" la palla, si genera più facilmente rotazione, sempre che la stabilità torsionale del telaio sia buona
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3642
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger e yonex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Messaggio Da VANDERGRAF il Sab 25 Mar 2017 - 22:19

se poi si riesce anche a gestire un'inerzia alta, tutto sommato il gioco vale la candela e il telaio morbido può anche soddisfare in termini di spinta. un'alternativa potrebbe essere il telaio più lungo, che può dare maggior spinta soprattutto nel servizio e nel rovescio bimane
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3642
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: slazenger e yonex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Messaggio Da Ospite il Sab 25 Mar 2017 - 22:19

VANDERGRAF ha scritto:
drichichi@alice.it ha scritto:
Dave71 ha scritto:Quindi alla fine, tutto morbido (e il gomito ringrazia:cheers:, grande spin, grande precisione, ma poca spinta  Shocked
ne sei proprio sicuro?  Suspect
beh....direi che profilo alto e rigidità alta sono generalmente garanzia di maggior potenza; soprattutto se si cerca poca dispersione direzionale, che con telai morbidi e corde elastiche è in costante agguato. si può parzialmente compensare con il fatto che una corda morbida a tensione medio-bassa genera una traiettoria più profonda. per grandi rotazioni direi che entra in gioco anche la dimensione dell'ovale: avendo una superficie maggiore su cui "spazzolare" la palla, si genera più facilmente rotazione, sempre che la stabilità torsionale del telaio sia buona
Nun fa na piega! Wink
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Messaggio Da Dave71 il Sab 25 Mar 2017 - 23:37

Quindi su un telaio morbido (tipi Head Rev Pro) per aumentare spinta (meno dispersione direzionale) senza perdere in spin si potrebbe pensare di usare un buon multi e mettere 2gr a ore 9 e 2gr a ore 3 (più stabilità torsionale): o dico una castroneria?
avatar
Dave71
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 316
Località : Lucca / Torino
Data d'iscrizione : 26.06.14

Profilo giocatore
Località: Lucca | Torino
Livello: I.T.R. 4.5
Racchetta: Head Prestige Rev Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Messaggio Da Ospite il Sab 25 Mar 2017 - 23:39

@Dave71 potrebbero bastare 3 gr ad ore 12, ma meglio farlo fare ad un customizzatore professionista.
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????

Messaggio Da Dave71 il Dom 26 Mar 2017 - 10:13

Si, anche perché il rischio di perdere maneggevolezza senza guadagnar nulla in potenza e spin esiste
avatar
Dave71
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 316
Località : Lucca / Torino
Data d'iscrizione : 26.06.14

Profilo giocatore
Località: Lucca | Torino
Livello: I.T.R. 4.5
Racchetta: Head Prestige Rev Pro

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum