Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it

Unisciti al forum, è facile e veloce

Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it
Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi


Link Amici

Ultime dal mercatino
Andare in basso
avatar
seneca85
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 895
Età : 36
Località : Sezze (LT)
Data d'iscrizione : 29.12.09

Dunlop 200G (Graff, McEnroe) Empty Dunlop 200G (Graff, McEnroe)

Gio 17 Giu 2010 - 22:42
Ciao,
nel mio circolo c'è un socio che gioca con le sue Dunlop 200G, color verdone, modello usato sicuramente dalla Graff (forse nella versione più leggera) e forse (ma non sono sicuro da McEnroe).
Qualcuno ne sa qualcosa (specs tecniche, tipo di gioco che sa produrre, varie versioni prodotte.....)
Quel che ho potuto notare è che il servizio in slice esce benissimo, la palla se ne va lontana dall'avversario che deve faticare per cercarla bene.
Grazie.
avatar
simplicius
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 29.06.10

Dunlop 200G (Graff, McEnroe) Empty Re: Dunlop 200G (Graff, McEnroe)

Mar 29 Giu 2010 - 17:18
Gentile amico, ti passo una indicazione perchè tu possa approfondire da solo le tue ricerche
Puoi partire da qui: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]80s-tennis.com
e poi pian piano scoprire altri link...
Io sono un pessimo tennista innamorato del tennis che fu, ossia di quello che vide il " tramonto" delle racchette di legno...Per cui quanto segue consideralo "cum grano salis", sicuramente il tuo gioco e la tua esperienza sapranno filtrare le mie parole.
Ho giocato con la Max 200G, la prima serie, ma non ho saputo renderle giustizia. Le preferisco la McEnroe Limited Edition, Boron e Grafite, un filino più leggera e più rigida...inoltre le Wilson dello stesso periodo, in grafite intendo, ritengo le siano superiori. Ho una Kramer Staff 110 ed è un sogno...ed è tutto dire perchè sono innamorato delle Dunlop...(la mia Maxply in legno non la cambierei con nessun altra...).
Pensa che subito dopo averci giocato un'oretta, con la 200G intendo, ho ripreso la Head Director Tournament...quella in alluminio...e ho ritrovato il mio equilibrio di gioco!
Se hai un impostazione classica dei colpi e del gesto la racchetta rende, e tanto, sia nel gioco a volo che da quello da fondo...ma non cercare di adattarla al tennis contemporaneo, non credo sia il suo terreno di caccia.
Pesi, dimensioni, potenza, controllo...tutto diverso.
Se dai il meglio offre il meglio, errori non ne perdona come tutte le racchette di quella generazione e della generazione precedente di cui ritengo insuperabile l'equilibrio raggiunto tra scelta dei materiali e dimensioni della racchetta.
Per cui...pallina al centro del piatto, sempre, qualunque cosa tu voglia fare o chiederle...altrimenti son dolori...

Le versioni prodotte sono tante...leggi qui per esempio...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Quanta fortuna abbiano avuto non so, dipendeva dall'equilibrio dei materiali e dei profili che la Dunlop man mano riusciva a ottenere. Ma se potrai provare una Pro Staff 6.0, tanto per dire, capirai cosa voglio dire " sentendone" la differenza.
Spero di esserti stato utile!
avatar
seneca85
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 895
Età : 36
Località : Sezze (LT)
Data d'iscrizione : 29.12.09

Dunlop 200G (Graff, McEnroe) Empty Re: Dunlop 200G (Graff, McEnroe)

Mar 29 Giu 2010 - 21:25
Grazie simplicius delle preziose info... quel sito sugli 80's già lo conoscevo, ultimamente sono incuriosito su telai che rappresentano le fondamenta del tennis e vedendo giocare un socio con le Dunlop su indicate avevo intuito il rispetto che tali rachette meritano ma al tempo stesso la mancanza di facilità che invece telai moderni sanno offrire.
A Priverno al circolo c'è una stanza con appese molte racchette di legno (la Donnay di Borg, laMaxima Balance ecc.), solo swingando a vuoto con questi telai ci si accorge come è necessaria la pulizia del movimento e di come ti spingano ad eseguire il colpo in modo fluido e continuo in ogni fase, immaginare di colpire improvvisando (come è possibile con i telai moderni) con quelli di una volta è impossibile.
Ciao
avatar
simplicius
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 29.06.10

Dunlop 200G (Graff, McEnroe) Empty Re: Dunlop 200G (Graff, McEnroe)

Mer 30 Giu 2010 - 9:22
Dunlop 200G (Graff, McEnroe) Icon_smile Spero tu possa acquistare, su eBay si trovano buone occasioni, una racchetta del...tempo che fu, legno o grafite prima generazione, piatto standard...quello di una volta...e magari "riscoprire" l'impostazione del colpo e del gesto contro il vecchio caro muro...
Quando gioco, a livello mooolto amatoriale, con la mia amata Maxply McEnroe in legno contro attrezzi di ultima generazione, fatico sempre il ...doppio ( pur giocando ..singolo) ma la soddisfazione di un colpo vincente, credimi, è unica.
Per il resto...ho sempre la sensazione di giocare contro un battitori di baseball piuttosto che tennisti...persino mia moglie, con la sua vecchia Prince spara cannonate impossibili ma la mia Maxply manco la solleva, quasi...Una volta l'ho prestata a un maestro (!) che non aveva mai, dico mai, preso una racchetta in legno in mano in vita sua....al primo tentativo, manco l'ha presa la pallina...al secondo...non l'ha rimandata oltre la rete!!!!!
Cordialità!
avatar
braided
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1122
Data d'iscrizione : 16.02.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: da 4.2 in su FIT
Racchetta: yonex AI 100

Dunlop 200G (Graff, McEnroe) Empty Re: Dunlop 200G (Graff, McEnroe)

Mer 30 Giu 2010 - 12:14
per me la piu bella racchetta di tutti i tempi, non c'è dubbio
flessibilità elevatissima, mi pare sui 47, ma con un processo costruttivo unico e mai più ripetuto, che di fatto necessitava di tensioni basse per impedire che il telaio si imbarcasse
molti pro e B la usavano, anche a tensioni elevate, dovendo così cambiare molto di frequente il telaio
racchetta unica, paragonabile solo - sotto certi aspetti - alla fischer vacuum pro
racchetta pastosissima, con una precisione millimetrica, sensibilissima, all'occorrenza (tenendo conto dei tempi) anche potente
certo oggi sarebbe impensabile giocarci
Alex
Alex
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 6386
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 6.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Dunlop 200G (Graff, McEnroe) Empty Re: Dunlop 200G (Graff, McEnroe)

Mer 30 Giu 2010 - 14:57
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:per me la piu bella racchetta di tutti i tempi

Gran telaio! Dunlop 200G (Graff, McEnroe) 953229

Ha fatto la storia del nostro sport. Dunlop 200G (Graff, McEnroe) Icon_study
avatar
simplicius
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 29.06.10

Dunlop 200G (Graff, McEnroe) Empty Re: Dunlop 200G (Graff, McEnroe)

Mer 30 Giu 2010 - 15:49
Ognuno ha una racchetta nel cuore...quanto alla impraticabilità in gioco degli attrezzi anni 70'-90, dipende da quel che si desidera fare, come ti piace giocare e cosa cerchi nel gioco...
In una partita contro un amico che usa l'ultima Wilson è chiaro che arranco sempre se uso il legno..fatico di più, raccolgo pochi punti ma mi diverto davvero.
Non so se questo sia il post più adatto, ma offro volentieri le mie considerazioni da fuoriquota pricipiante assoluto....
Maxply McEnroe: da fondocampo fatico a contenere la potenza delle pallate che mi arrivano ( che noia sti rimbalzi alti...) e devo per forza anticipare il colpo...quando ci riesco bene, o nel gioco di volo, dall'altra parte arrivano stracci, la racchetta riesce talmente bene a spegnere la pallina che questa semplicemente non rimbalza, resta a terra...
Maxply Fort Graphite: un martello...pesa un accidente: risponde a dovere ma giocarci è proprio faticoso. I rovesci lungolinea sono poesia pura.
Snauwaert Boronite, quella nera...la più difficile di tutte, troppo leggera.
Head Director Tournament, alluminio, e Wilson Jack Kramer Staff 110: il braccio indolenzito per l'uso delle racchette in legno ora va da solo, non cerco più la pallina ma la sventola vincente, più forte mi arriva il tiro altrettanto torna indietro...ma sempre piatto, teso come una rasoiata, a un filo dalla rete.
Diventa difficile tenere la pallina in campo!
Ma non so se sia più tennis, semplicemente.
Dunlop McEnroe Boron Graphite Limited Edition : qualcosa ancora di umano ripetto alla 200g, in campo si fa rispettare sotto ogni punto di vista.
Sei ancora tu a dover dimostrare che con la racchetta sai giocare anche se fatichi, non è certo un attrezzo che libera una potenza assurda che tu lo voglia o no sempre e comunque e che ti fa recuperare palline comunque tu le intercetti...
Tuttavia impugnare la vecchia Maxply McEnroe resta sempre una magia, per gli occhi e il cuore e il braccio.
Non a caso Gianni Clerici l'ha paragonata alla creazione di un ebanista...
Per la cronaca, le mie racchette in legno hanno tutte tensioni a 18 Kg, monofilo sintetico.
jvƐƦdƐl
jvƐƦdƐl
Aiutante
Aiutante
Numero di messaggi : 3300
Data d'iscrizione : 14.03.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex C, oggi decisamente troppo acciaccato... :(
Racchetta: Wilson n6.1 tour 90 pro room, H22, Ps 6.0 95, Ps 85 St. Vincent, Ps Classic 6.1 95 (18x20), Volkl PB10mid, Pk Ki5 Pse USA, Dunlop 4D 100 custom

Dunlop 200G (Graff, McEnroe) Empty Re: Dunlop 200G (Graff, McEnroe)

Dom 24 Ott 2010 - 17:28
non prendetemi per "pazzo" Very Happy ma avevo addocchiato all'estero anche questo splendido telaio in buonissime condizioni che purtroppo non ho mai avuto ne impugnato..
però la misura del grip size è: "Light 4" scratch probabilmente un modo diverso al tempo di indicare da parte di Dunlop le misure dei grip..ma non sono sicuro..
..
secondo voi sta a significare un manico "poco più piccolo del 4 1/2" ?
o un manico 3 (4 3/8 ) ?

grazie..
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.