Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Donnay Formula 100 pentacore, quali corde?
Oggi alle 19:58 Da araton32

» Midsize addio? quali sono secondo voi i migliori 95?
Oggi alle 19:44 Da tempesta

» Ritrovamento racchette vintage + stima
Oggi alle 19:43 Da glenn uguccioni

» Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)
Oggi alle 19:40 Da Ciraudo

» [Thread unico] Fabio Fognini
Oggi alle 19:39 Da Max1966

» Wilson Revolve Spin
Oggi alle 19:31 Da kent08

» Telaio rigido=corda morbida?
Oggi alle 18:28 Da fanel

» EZone 2017
Oggi alle 18:27 Da Kaly

» Pure drive 2018
Oggi alle 18:17 Da pinimbe

» Problemi tendini e pianta piedi
Oggi alle 18:12 Da Attila17

» Corde per prestige s xt
Oggi alle 17:41 Da MarioIRA

» Principiante chiede aiuto! Che corde monto?
Oggi alle 17:39 Da Eiffel59

» Pure drive 2015
Oggi alle 17:33 Da Theo_84

» scarpe Lotto a Milano??
Oggi alle 17:08 Da Theo_84

» Quando ti passa la voglia di prendere lezioni
Oggi alle 16:20 Da Dagoberto

» nuova q5 pro
Oggi alle 15:07 Da pacianka

» Wilson Pro Staff CV (Countervail)
Oggi alle 14:57 Da raftermania

» Cuffia rotatori infiammata
Oggi alle 14:29 Da Dave71

» corde per blade98 Cv 16x19
Oggi alle 13:50 Da Eiffel59

» WILSON ULTRA 100 CV o WILSON BURN 100 CV? Differenze tra le due?
Oggi alle 13:03 Da tonino.taddei@alice.it

» Bonus fedeltà: sconto 15% su Tennis Warehouse Europe
Oggi alle 12:37 Da nw-t

» TENNIS WINNER GAME metodo TenniSans
Oggi alle 11:56 Da DrDivago

» corde HighString
Oggi alle 11:28 Da Luke.ferra

» Forza Schumacher
Oggi alle 10:59 Da mattiaajduetre

» YONEX TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Yonex? Ti aspettiamo..
Oggi alle 10:44 Da mattiaajduetre

» Le classifiche degli under
Oggi alle 9:59 Da gp75

» Incordatura tennis warehouse
Oggi alle 9:51 Da pasky76

» Gamma RZR 98 M che corde?
Oggi alle 8:55 Da woho21

» Corde Weisscanon Scorpion 1,33
Oggi alle 8:04 Da Eiffel59

» Nuova Wilson steam 99S
Oggi alle 8:03 Da Eiffel59



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
nw-t
 
FedericoFFG
 
Alessandro
 
Alex
 
Max1966
 
davenrk
 
glenn uguccioni
 
fa
 
VANDERGRAF
 

Ultime dal mercatino
Link Amici




19904 Utenti registrati
195 forum attivi
669705 Messaggi
New entry: ClaudioTennisClaudio

Gioco meglio con corde da tagliare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Gioco meglio con corde da tagliare

Messaggio Da Nylmiryn il Mer 7 Mag 2014 - 19:23

Vorrei porre un quesito insolito, magari c'è una spiegazione tecnica e/o fisica che mi sfugge. Attualmente gioco con una speed mp 300, signum pro poly plasma 1,23 23/22. Gioco arrotato ma non troppo e non sempre, a volte tendo a strappare i colpi, non rompo e sicuramente tengo le corde piú del dovuto. Non avverto fastidi a polso e gomito quindi mi sta bene così. Fatto sta che "a corde morte" mi trovo meglio, soprattutto sulla lunghezza dei colpi, che a corde recenti (dalla 4° alla 16°) mi scappano un pochino. Nel bilancio reattività/tensione non dovrebbe comunque avvenire il contrario, con annessa perdita di controllo? Vorrei capire quanto puó essere dovuto a mie carenze tecniche, proprio nel caso di colpi stappati.
avatar
Nylmiryn
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 58
Età : 37
Località : Cagliari
Data d'iscrizione : 11.10.13

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson Pro Staff 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco meglio con corde da tagliare

Messaggio Da babolat94 il Mer 7 Mag 2014 - 19:31

A Me oggi e ' successo il normale cioè la morte delle corde. Ibrido reverse su ncode 90 asian. Il mono sulle orizz ha ceduto di schianto ( polymegaforce ) . Non c'era più un briciolo di controllo. Anche il piatto 90 era diventato una fionda . Solo se impattavo alto le palle rimanevano in campo, se no uscivano di 1 metro. Strano perciò che tu ti trovi meglio con corde esauste. È pur vero che se monti un full mono e la reattività e' finita , spingi solo con il braccio e non con la corda avendo perso la propria elasticità . Quindi da questo può derivare la tua sensazione.
avatar
babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6300
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco meglio con corde da tagliare

Messaggio Da Nylmiryn il Mer 7 Mag 2014 - 20:36

Magari mi cedesse di schianto, sarebbe un on/off senza patemi. Non so se dipende dalle caratteristiche della corda e dallo stress, non è una corda con tanta reattività e la fine del suo dinamismo non dovrebbe comunque avere dei tempi così dilatati. A un certo punto comunque la morte della corda avviene anche per me e sostituisco. Però c'è un periodo finestra in cui mi accorgo che la corda ha perso qualcosa e andrebbe sostituita, solo che ci gioco meglio del solito. Non perdo quasi nulla in controllo, forse un pelo di potenza che infatti mi aiuta a tenere dentro gli strappi. Non capisco, perde in reattività ma con la caduta di tensione dovrei andare comunque lungo e fuori controllo. Avessi avuto la coppia avrei potuto testare con sicurezza queste sensazioni, perché alla fine la prima cosa a cui penso (e ho pensato e mi fa sbagliare ancor più) è a errori di swing, dell'avversario, di forma, di giornata. Cose che ci sono senza dubbio, ma già capire perché la corda si comporta in quel modo (agevolandomi o disturbandomi) mi evita di cambiare in corsa quanto toppare, quanto chiudere il braccio e via dicendo.
avatar
Nylmiryn
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 58
Età : 37
Località : Cagliari
Data d'iscrizione : 11.10.13

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson Pro Staff 97

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum