Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it

Unisciti al forum, è facile e veloce

Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it
Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi
Ezone 2022Ieri alle 21:16john
Buongiorno Ieri alle 20:09taglia1964
polytour fireIeri alle 19:28Manolo71
Highstring Ieri alle 12:33flubber
Prince new Phantom 100PGio 27 Gen 2022 - 20:59Michele791
Wilson blade 98s v.7Gio 27 Gen 2022 - 19:05Xamm
Ezone 100 consiglio cordeGio 27 Gen 2022 - 15:42Moren


Link Amici

Ultime dal mercatino

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

+15
fil27t
raffaellobarbalonga
Raffus
fabiusdic1976
kingkongy
KevinKline
NaStrick
Eiffel59
nw-t
SW1985
Marcotop65
ronwelty
ale.lorenz
krystjan
Sifo
19 partecipanti
Andare in basso
avatar
Sifo
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 136
Età : 53
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 07.10.11

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: Indefinibile
Racchetta: In sequenza: Maxima Torneo De Luxe, Fischer Vacuum Pro Mid, Head Prestige Liquidmetal Mid, Donnay 94 Gold e 94 Platinum, Donnay Pro One 97 18 x 20, poi Graphene MP 2014, Prince TXT 100p (I modello), Dunlop CX 200 (2021)

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Ven 14 Mar 2014 - 8:39
Promemoria primo messaggio :

Cari Donnayoli,

ieri ho spaccato la mia nuova (comprata usata praticamente nuova) Pro One 97 18x20... Ok, l'ho tirata per terra, ma si è rotta in corrispondenza dei nodi dell'incordatura. Il mio incordatore di fiducia (very professional), incordando quella ancora sana, ha poi notato dei rumori molto strani, quasi da racchetta sfibrata, ha temuto che si spaccasse, mai successo con altre racchette (ha incordato l'incordabile dal '90 a oggi) ... In effetti la X-Dual core Platinum 94 mi dà una sensazione di maggiore solidità, il telaio lo sento pieno. Peccato, stavo giocando bene con quella Pro One...
Qualcuno ha notato la stessa cosa?

Grazie!

kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Sab 27 Set 2014 - 9:50
Tutti gli errori di italiano sono da imputarsi Siri
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Sab 27 Set 2014 - 9:50
Corregge pure condizionali congiuntivi
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Sab 27 Set 2014 - 9:52
Non sono morti di ma i "mold" in autoclave !!!!
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 18641
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Sab 27 Set 2014 - 10:02
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sì Luca ridiamoci un po' per me ci possono anche mettere un carillon dentro che non me frega niente! L'unica cosa che conti che la racchetta giochi bene e che ci giochi per lungo tempo ovvero che non si sfibra subito. Ho anche provato a chiedere un'opinione a Ing. della Dallara che in fatto di compositi non hanno niente da imparare... Commento è non commento ovviamente può essere la schiuma che scoppietta ma in questo caso si tratta di un processo eseguito molto male. Se invece è la scocca in carbonio e Aramini che vuol dire che le pelli di prepreg (carbonio e aramidiche) hanno incamerato aria durante il processo. Ovvero quando mettono i morti in autoclave qualcosa non funziona perfettamente.
Essendo Ing. ha precisato che si tratta solo di ipotesi ma solamente con dei test molto approfonditi a cominciare dai ecografie specifiche o esami con la termocamera uno può scoprire la verità.
Visto che con le Donnay ci dobbiamo giocare a tennis e non andare nello spazio possiamo anche bellamente fregarcene
Grande...Enri Smile
fil27t
fil27t
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Sab 27 Set 2014 - 10:59
Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Img0821qx


Le caratteristiche termomeccaniche della schiuma interna non possono essere le stesse del guscio esterno, giocoforza stress meccanici termici e invecchiamento dei materiali l'adesione fra le due col tempo diminuisce (fino a giungere a distacchi veri e propri, come visibile nella foto sopra). Se sottoposte a sollecitazioni dunque le due parti non saranno più perfettamente solidali ma si verificheranno degli scorrimenti relativi che produrranno attriti che generano rumori.

Eiffel io non capisco come puoi parlare di racchette che "non si sono modificate", si modificano anche i pali di calcestruzzo armato sotto il loro stesso peso. Anche concedendo la condizione "ideale" teorica rispetto a quale istante t"0 puoi parametrare la non variazione? quello dell'uscita dalla fabbrica? quello della prima incordatura? della prima partita? Un telaio da tennis va modificandosi continuamente, ogni giorno diverso da sè stesso già solo per il normale ritiro delle resine leganti, figuriamoci a causa di deformazioni da gioco, incordature, allentamenti di tensione, e repentini tagli di corde ecc ecc.

Molto genericamente il comportamento di un materiale rispetto a deformazioni imposte da sollecitazioni meccaniche può essere rappresentato da una curva sforzi-deformazioni, a sua volta questa curva è suddivisa in due rami da un punto detto limite elastico, oltre questo punto le deformazioni divengono plastiche OVVERO non reversibili, il materiale non recupera più il 100% dello stato iniziale (comportamento elastico) ma conserva una parte più o meno importante della deformazione. Per relativa completezza va detto che nei materiali per le fibre di carbonio il comportamento duttile c'è ma è un campo limitato perchè i provini arrivano a rottura su deformazioni dallo 0,3 al 2% secondo il modulo del materiale specifico, dunque attenzione, le percentuali sono comparabili ma non riferibili all'oggetto finito per un'infinità di vavariabili.

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Image005
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Sab 27 Set 2014 - 11:15
Fil27t..... Ok quindi e' normale che una racchetta emetta dei rumori avvertibili da orecchio umano in fase di incordatura.... Le altre racchette non lo fanno la Donnay TALVOLTA sì. Altre volte no.
Perché è già una cosa interessante.
Il problema è cosa scricchiolii.
Se si tratta della schiuma ribadisco il concetto in altre racchette non avviene in ogni caso significa che le sollecitazioni meccaniche tra strati e strati portano al distacco della schiuma.
E' ggettivamente molto interessante dal punto di vista costruttivo!
Se a scricchiolare è la struttura in carbonio....direi che sarebbe meglio non raccontarci troppe balle ....direi che è fatta veramente col culex.
Anonymous
Ospite
Ospite

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Sab 27 Set 2014 - 11:38
Dalla foto sembra "poco nobile" il materiale espanso che è stato usato....
fil27t
fil27t
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Sab 27 Set 2014 - 12:00
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Fil27t..... Ok quindi e' normale che una racchetta emetta dei rumori avvertibili da orecchio umano in fase di incordatura.... Le altre racchette non lo fanno la Donnay TALVOLTA sì. Altre volte no.
Perché è già una cosa interessante.
Il problema è cosa scricchiolii.
Che sia l'interazione fra interno ed esterno a produrre rumori è una mia ipotesi non ho la verità in mano, altri cel'hanno buon per loro.
Le altre racchette anche quelle piene di schiuma non lo fanno perchè sono riempite di schiuma a freddo DOPO lo stampaggio gon il telaio già dimensionalmente stabile.

Brevemente le racchette sono costruite con ritagli di vari ritagli di grosse bobine di pelli di fibre composite preimpregnate di resine stoccate in cella frigorifera. Con questi ritagi ci fanno due "rotolini" uno per gli steli e il profilo della testa e un'altro per il ponte che vengono sistemati sullo stampo; dopodichè lo stampo viene chiuso, gli infilano un tubo di aria compresa nel c.. manico Laughing  e lo mettono in forno. L'aria compressa fa gonfiare i rotolini di fibre impregnate che si vanno a plasmare sullo stampo esterno che è caldissimo e fa polimerizzare le resine cementando le fibre. Poi lo stampo si apre, eliminano i residui, gli stampano il manico di poliuretano, fanno l'eventuale ripieno di schiuma, forano, verniciano ecc ecc.

ORA in cosa differisce il processo di produzione delle donnay "xenecore".
Differisce nel fatto che le pelli di fibre composite impregnate di resina non vengono plasmate sullo stampo da un getto di aria compressa MA da una pasta di microsfere di una resina termoespandente con cui farciscono i rotolini crudi.
Dunque le xenecore nascono proprio dalla termoespansione del materiale interno, che è un polimero speciale brevettato (nome commerciale Expancel [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ) che è chimicamente diverso dai soliti EPS o EPU (polistirene e poliuretano espansi) con cui si usa riempire le racchette POST stampaggio dal momento che questi ultimi esposti a forte calore si squagliano (e in certe condizioni si incendiano liberando gas parecchio tossici peraltro, ma questo è un problema secondario per chi fabbrica in cina).


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Se a scricchiolare è la struttura in carbonio....direi che sarebbe meglio non raccontarci troppe balle ....direi che è fatta veramente col culex.
Ah si, poco ma sicuro. Ma mi pare francamente improbabile vista l'esigua casistica di rotture sotto incordatura, oltretutto un telaio che scricchiola dovrebbe presentare grosse magagne diagnosticando l'RA.
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Sab 27 Set 2014 - 12:10
Perfetto ci intendiamo molto bene il problema è però un altro dal punto di vista del processo costruttivo. Insuflare i telai ha il grande vantaggio che l'aria se ne va.... Se ci metti del materiale che si espande e poi questo non viene eliminato vuoi dire che questo materiale ha un significato costruttivo ben preciso. Altrimenti risparmi tempo denaro e usi un altro metodo. Dalle sezioni del telaio si capisce che il distacco della resina per lo stampaggio è evidente. E qui sorge un dubbio che non è frutto di grande scienza ma di semplice logica: forse per fare delle racchette questo non è Il processo migliore perché magari hai bisogno di superfici più anche un po' di raggi di curvatura più ampi oppure di strutture che non vanno in vibrazione in ogni caso la perdita di adesione è un problema.
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Sab 27 Set 2014 - 12:27
Siri mi odia è più di me odia l'Italiano...
fil27t
fil27t
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Sab 27 Set 2014 - 12:57
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Se ci metti del materiale che si espande e poi questo non viene eliminato vuoi dire che questo materiale ha un significato costruttivo ben preciso. Altrimenti risparmi tempo denaro e usi un altro metodo.
Il significato costruttivo del materiale espandente è dato dalle caratteristiche del materiale espandente stesso, che solidificato diventa una sorta di anima leggera abbastanza dura e resistente, che rimanendo rigida e solidale alle fibre (in teoria) è a tutti gli effetti parte della struttura o quantomeno una struttura ausiliaria. Riguardo tempi e costi adesso è lungo spiegarlo ma in realtà la tecnica con la resina termoespandente fa risparmiare sia tempo sia denaro, per varie ragioni. Presto o tardi potrebbe diventare uno standard.

Nelle racchette da tennis il pregio della tecnica è quello di assorbire molto bene le vibrazioni (cosa che i riempimenti di EPS e EPU fanno in maniera discutibile perchè fondamentalmente nascono come materiali da isolamento termico e stampaggi leggeri) e avendone avuta una devo dire la verità, queste donnay non vibrano e hanno un feeling molto solido e allo stesso tempo morbido che non avevo mai riscontrato su una racchetta moderna.
Quella che ho avuto io è una esattamente uguale a quella affettata della foto precedente, ne ho un ottimo ricordo.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: in ogni caso la perdita di adesione è un problema.
Sicuramente, anche perchè in questi telai la resina interna non è un "di più" ma fa parte del pacchetto strutturale
quindi se viene meno di certo bene non fa.
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 63986
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Sab 27 Set 2014 - 14:26
...che è esattamente quanto ho scritto fin dall'inizio.

E proprio per questo ho "osato" consigliare un controllo con Diagnostic.

E specificando che era il "muoversi" sotto tensione a consigliare di farlo.

Poi ognuno è libero di fare ciò che vuole, ma consigliare ed al limite criticare non è ancora delitto di lesa maestà... Rolling Eyes
jasper
jasper
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4146
Età : 47
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PD 2003

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Sab 27 Set 2014 - 16:34
Mi son perso Rolling Eyes
Quindi in Donnay hanno messo i morti in autoclave?
Very Happy
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 63986
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Sab 27 Set 2014 - 20:19
Da quando hanno inventato il maledetto T9 e tutti i suoi cloni... Suspect

Almeno...spero! affraid
raffaellobarbalonga
raffaellobarbalonga
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 230
Età : 51
Località : bologna
Data d'iscrizione : 02.04.11

Profilo giocatore
Località: bologna
Livello: 4.1
Racchetta: vorrei tanto una Toalson Sweet Area 320...

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Dom 28 Set 2014 - 15:21
Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 F200_410Beppe Grillo vi direbbe: "ve le do io le Donnay...!!!"Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 F200_210Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 F200_310Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 F200_110
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Dom 28 Set 2014 - 21:59
Beh Raff, visto che ci hai dato dentro col flessibile: impressioni?
Cesare
Cesare
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4827
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Lun 29 Set 2014 - 1:41
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Beh Raff, visto che ci hai dato dentro col flessibile: impressioni?

Qui si "gioca sporco", ha segato la Rossignol F 200 carbon prima versione credo, piu' "piena" di quella racchetta si fa fatica a trovarne Very Happy
mattiaajduetre
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 15546
Età : 27
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra lac dè Garda, mantua, crèmuna e bresa (siAMO parecchi)
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Ezone98 & Vcore98

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Lun 29 Set 2014 - 7:27
buon giorno
parliamo di un telaio da trecentosettanta e spiccioli ....
grande Raffaello. 
buona settimana a tutti
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Lun 29 Set 2014 - 8:22
Sto schiantando dal ridere sono 10 minuti di lacrimoni... Amico Ing. guarda le foto della XeneCore tagliata e commenta: "A me proprio non sembra riempita di Expancel...non si dovrebbe vedere alcun distacco!!!! E poi non ha quel colore giallino tipico delle schiume convenzionali"....però ha aggiunto "magari per le racchette usano un tipo che non conosco...ce ne son una decina..."
fil27t
fil27t
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Lun 29 Set 2014 - 9:17
povera rossignol, spero che fosse già rotta
raffaellobarbalonga
raffaellobarbalonga
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 230
Età : 51
Località : bologna
Data d'iscrizione : 02.04.11

Profilo giocatore
Località: bologna
Livello: 4.1
Racchetta: vorrei tanto una Toalson Sweet Area 320...

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Lun 29 Set 2014 - 11:41
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:povera rossignol, spero che fosse già rotta

affetto solo "cadaveri"...  Twisted Evil
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Lun 29 Set 2014 - 13:38
A questo punto mi toglierò lo sfizio di domandare ai signori di XeneCore se nella racchetta fotografata è stato utilizzata la tecnologia EXPANCEL. oppure no...
jasper
jasper
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4146
Età : 47
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PD 2003

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Lun 29 Set 2014 - 13:55
Quasi quasi spruzzo in po' di schiuma tipo quella che si usa nel montaggio dei serramenti nella mia Head
fil27t
fil27t
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Lun 29 Set 2014 - 15:55
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sto schiantando dal ridere sono 10 minuti di lacrimoni... Amico Ing. guarda le foto della XeneCore tagliata e commenta: "A me proprio non sembra riempita di Expancel...non si dovrebbe vedere alcun distacco!!!! E poi non ha quel colore giallino tipico delle schiume convenzionali"....però ha aggiunto "magari per le racchette usano un tipo che non conosco...ce ne son una decina..."

esatto!  Tuttavia io ho il vago dubbio che questo expancel faccia un po' come il soufflè, in forno si gonfia tutto
appena lo togli dopo 2 minuti si affloscia

comunque il colore è il suo bianchiccio/gialletto, dopo può cambiare molto a seconda se prende umidità o altro

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Expancel
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)? - Pagina 4 Empty Re: Fragilità Donnay Pro One 97 (18x20)?

Lun 29 Set 2014 - 16:54
L'Ing infatti non avrebbe troppi dubbi.... Color latte adesione totale (visto che nell'industria automobilistica è molto apprezzato per l'assorbimento delle vibrazioni) e applicato a superfici con molta più elasticità rispetto al telaio in graffite....
Ah, il materiale non si ritira proprio per sua natura. Anzi sarebbe un grave difetto proprio per gli usi che se ne fanno.
Andiamo bene!
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.