Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Concorso PT-100 - Settembre 2017
Oggi alle 9:27 Da Alessandro

» Babolat Pure Drive vs Pure Aero
Oggi alle 9:12 Da patrizio1948

» Quale partita vi ha fatto piangere di gioia e quale disperare?
Oggi alle 8:55 Da Alessandro

» Partite emozionanti - il tennis come arte!
Oggi alle 8:40 Da Maio77

» Ferrer e Babolat
Oggi alle 8:18 Da moro

» Corde per ANGELL TC100 ra63 / TC100 ra 70 / TC105 RA74
Oggi alle 6:32 Da Mecir_61

» quella palla di m**** in mezzo al campo....
Oggi alle 5:14 Da Ostin

» Scarpa ammortizzata pianta stretta sintetico
Oggi alle 2:54 Da Fuganti Federico

» [Fans Club] Rafa Nadal
Oggi alle 2:29 Da Max1966

» Andre Ghem
Oggi alle 0:44 Da tempesta

» Nuove Burn CV
Oggi alle 0:25 Da pasky76

» ARGGGHHHH X Force Pro No. 1
Oggi alle 0:20 Da raftermania

» Chi dopo i Big Four/Five?
Oggi alle 0:07 Da Maio77

» Scarpe Mizuno
Ieri alle 23:21 Da Kaly

» Corde per Wilson Ultra 100
Ieri alle 22:13 Da flubber

» Giocatori pigri
Ieri alle 21:46 Da gio2012

» Pro open 2015
Ieri alle 21:11 Da Alberto P.

» Possibile passaggio di classifica ed etica sportiva
Ieri alle 20:36 Da mattiaajduetre

» Forza Schumacher
Ieri alle 20:18 Da mattiaajduetre

» kyrgios
Ieri alle 20:17 Da mattiaajduetre

» Corde su aeropro drive gt 2013
Ieri alle 20:03 Da RIDDICK

» Wilson Revolve Spin
Ieri alle 19:15 Da Luca Montanari

» Chiusura piatto corde rovescio una mano
Ieri alle 17:42 Da Alessandro.lombardi

» Rodionova, Sakkari e Sorribes
Ieri alle 17:36 Da Claudio Ingravallo

» X dual Silver 99: quali corde?
Ieri alle 17:07 Da tempesta

» Quale corda montare?
Ieri alle 14:09 Da Max1966

» Pure drive 2018
Ieri alle 13:02 Da fa

» Head Radical Team
Ieri alle 12:16 Da salutavosempre

» Dominic Thiem
Ieri alle 5:22 Da micioneforever

» Weiss cannon ultra cable tensione
Ven 18 Ago 2017 - 23:57 Da Max1966



Link Amici


19801 Utenti registrati
187 forum attivi
663877 Messaggi
New entry: patrizio1948
Web stats powered by hiperstat.com


Rigidità della vera racchetta di Federer

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da AME il Mer 19 Mag 2010 - 19:37

I pro di solito usano racchette molto più morbide di quelle che usiamo noi comuni mortali oltre che di qualità migliore.
Però la racchetta di federer e di alcuni altri tennisti ma soprattutto la sua non posso credere sia molto morbida quale rigidità ha più o meno secondo voi?
avatar
AME
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 864
Età : 35
Data d'iscrizione : 25.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Head Prestige Pro Graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da akwila il Mer 19 Mag 2010 - 21:48

Il problema non si pone poiché, essendo molto pesante (360 g circa), la notevole massa riduce sensibilmente l'incidenza della rigidità all'impatto.

akwila
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 15.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da tarie il Gio 20 Mag 2010 - 1:13

E perchè la sua non te la immagineresti morbida?
avatar
tarie
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 796
Età : 33
Data d'iscrizione : 21.06.09

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Yonex RDiS 100 mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 20 Mag 2010 - 8:06

Il flex del telaio di Roger, come già accertato da diversi pro stringer, è 65RA, quindi totalmente in linea con il telaio di produzione...quello che cambia è il bilanciamento (mezzo cm. in meno, 31,5/32) il peso (360,5/354) e lo SW (330/325) il che indurrebbe a pensare trattarsi della sua vecchia nCode pittata...

Però il discorso di akwila (che per inciso non ha assolutamente base scientifica...leggiti bene QUESTO

prima di fare affermazioni del genere...) mi fa ragionare su quanta poca conoscenza della tecnica c'è generalmente in giro...questo e pochi altri forum esclusi, ovvio...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43730
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da Ospite il Gio 20 Mag 2010 - 8:53

Volevo porre una domanda a Eiffel:

tra i dati del telaio di produzione e i dato del telaio di Roger c'è una differenza sulla carta piuttosto limitata: mezzo cm di bilanciamento, 5,5 grammi di peso, 5 di SW (qual'è l'unità di misura dello swingweight?).

Sul campo queste differenze sono veramente rilevanti?

In altre parole, un giocatore normale riesce veramente ad accorgersi di queste differenze?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Stiffness

Messaggio Da akwila il Gio 20 Mag 2010 - 9:13

Scusate, ma visto che mi si accusa di scarsa scientificità devo tornare sull'argomento.

Se guardiamo il famoso "super slow" di Federer
http://www.youtube.com/watch?v=xNPaZj4yn00
vediamo quanto la racchetta si fletta, nonostante sulla carta sia piuttosto rigida.

In realtà, durante lo swing, la forza centrifuga aumenta la rigidità del telaio, che diminuisce sensibilmente duranta l'impatto (poiché durante lo stesso il movimento della testa della racchetta è in avanti, e quindi non soggetto a suddetta forza).

Bisogna anche tener conto sel profilo del telaio (la six one tour è la racchetta col profilo più basso che si trovi sul mercato - 17.5 mm) quindi, a parità di stiffnes sarà più flessibile di una a profilo più altro.

Inoltre (questa è una mia scoperta) la rigidità di una racchetta viene misurata con una macchina che applica una forza prolungata, non con una che simula l'impatto di una palla che dura pochi millisecondi, questo falsa tutti i risultati.

Infine, non tutti i telai rispondono in maniera identica a differenti tipi di corde per cui, paradossalmente, una raccetta più rigida può sembrare più elastica di una con stiffness 62.

akwila
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 15.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da Ospite il Gio 20 Mag 2010 - 10:34

Non voglio assolutamente entrare in discussioni scientifiche, però ho una domanda da porre ad akwila:
tu affermi che "Bisogna anche tener conto del profilo del telaio (la six one tour è la
racchetta col profilo più basso che si trovi sul mercato - 17.5 mm)
quindi, a parità di stiffnes sarà più flessibile di una a profilo più
altro."

Io penso (e chiedo conferma a eiffel) che lo stiffness venga calcolato tenendo conto anche del profilo; cioè, da quello che mi pare di aver capito, non esistono due dati di stiffness (uno calcolato tenendo conto del profilo e uno calcolato non tenendone conto), ma un solo dato, calcolato tenendo conto di tutte le varianti (come il profilo, etc.).

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 20 Mag 2010 - 11:20

il tutto solo se si considera che federer usi la six one tour e non la ncode!
cercavo di sdrammatizzare!
avatar
nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6674
Età : 45
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da King-Roger il Gio 20 Mag 2010 - 11:37

per quanto riguarda il rapporto peso/rigidità sono d'accordo con akwila... se prendiamo 2 racchette identiche nel profilo, ovale, ss, stesse corde stessa tensione con sfitness di 70 entrambe
Racchetta A 350 gr
Racchetta B 250 gr

state certi che al braccio risulterà molto piu rigida la racchetta da 250 gr.

poi per quanto riguarda il rapporto rigidità/profilo assolutamente no.
Perchè il dato della rigidità è quello, qualsiasi sia il profilo o il materiale di costruzione.
spero di essere stato utile
ciao
avatar
King-Roger
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 232
Età : 28
Data d'iscrizione : 15.05.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: WILSON K BLADE 98 - HEAD RIP CONTROL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da sunsemperki il Gio 20 Mag 2010 - 12:04

@King-Roger ha scritto:per quanto riguarda il rapporto peso/rigidità sono d'accordo con akwila... se prendiamo 2 racchette identiche nel profilo, ovale, ss, stesse corde stessa tensione con sfitness di 70 entrambe
Racchetta A 350 gr
Racchetta B 250 gr

state certi che al braccio risulterà molto piu rigida la racchetta da 250 gr.

poi per quanto riguarda il rapporto rigidità/profilo assolutamente no.
Perchè il dato della rigidità è quello, qualsiasi sia il profilo o il materiale di costruzione.
spero di essere stato utile
ciao

Sulla prima affermazione non sono d'accordo: a parità di condizioni con la racchetta più pesante avrai una inerzia maggiore ed ammesso di riuscire a "swingare" nello stesso modo della racchetta più leggera, tirerai "n" volte più forte.
Perchè al braccio deve risultare più rigida?

Sulla seconda affermazione, ovvio che è corretta.

sunsemperki
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 777
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore Duel G 97 310 gr

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da King-Roger il Gio 20 Mag 2010 - 13:32

forse non ha letto bene... ho scritto che quella più pesante risulterà meno rigidà...
avatar
King-Roger
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 232
Età : 28
Data d'iscrizione : 15.05.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: WILSON K BLADE 98 - HEAD RIP CONTROL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 20 Mag 2010 - 13:46

Sottolineo la necessità di leggere testi come quello indicato..e si capirà qualcosa di più per esempio di cos'è l' ACOR (Apparent Coefficient Of Restitution, Coefficiente apparente di restituzione, unità di misura scientifica adottata appunto nello studio dei telai) e si capirà spero per bene che il peso, la rigidità e quant'altro influenzano TUTTI la resa del telaio...

Affermazioni come questa:

"Il problema non si pone poiché, essendo molto pesante (360 g circa), la notevole massa riduce sensibilmente l'incidenza della rigidità all'impatto"

basate poi su osservazioni di un filmato e non su basi meccaniche e/o scientifiche non hanno in alcun modo fondamento reale.

Anche il discorso sul profilo non ha alcuna base scientifica..e i differenti materiali o addirittura differenti miscele degli stessi materiali dove li metti?

Che poi un telaio risulti essere più rigido di un'altro con una corda piuttosto che un'altra, rientra appunto nelle variabili considerate...ben per quello consiglio sempre di prendere con le pinze i dati presi a telaio nudo... Rolling Eyes
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43730
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da AME il Gio 20 Mag 2010 - 13:51

mario come vedi la yonex rdis 100 mid 93 per il braccio?
dici che è più pericolosa una kblade 98 appesantita o questa yonex?
grazie
avatar
AME
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 864
Età : 35
Data d'iscrizione : 25.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Head Prestige Pro Graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 20 Mag 2010 - 13:59

Una kBlade appesantita? affraid
No, no, vai sulla Yonex...sarà faticosa..ma non "pericolosa"..la Blade è OTTIMA, non buona..ma la sua meccanica può generare danni, oltre che una potenza notevole per quel peso e quel pattern... Wink
Ma perchè non 98"?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43730
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da picchio000 il Gio 20 Mag 2010 - 15:32

trovato il libro...il mio prossimo acquisto....in italiano non c'è vero?!?!?! Sad
avatar
picchio000
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 324
Età : 41
Località : Cisterna di Latina
Data d'iscrizione : 02.12.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5
Racchetta: Volkl Catapult 10

Tornare in alto Andare in basso

Impact Speed

Messaggio Da akwila il Gio 20 Mag 2010 - 17:49

Come scrive il professor John Gripsize del MIR (Massachusetts Institute of Racquets) nel suo studio "Stiffness does matter": "Quella che al momento dell'impatto agisce sulla palla, è la risultante di una serie di forze applicate alla racchetta, che la stessa assoribirà o restituirà in maniera proporzionale alla sua deflessione, alla precisione del colpo (clean sweetpot) e alla grandezza della testa (headsize). Una racchetta con ovale da 90 pollici quadrati ha evidentemente meno superficie assorbente di una da 98 o da 107, e deve quindi compensare con maggiore massa e flessibilità per evitare che il contatto palla-corde sia troppo breve".

akwila
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 15.09.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da Ospite il Gio 20 Mag 2010 - 18:16

Very Happy

John Gripsize...(letteralmente Giovanni Misuradell' impugnatura)
per lo meno ...sei simpatico

Very Happy Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 20 Mag 2010 - 22:54

Anche Rocco Siffredi ha scritto qualcosa a proposito dell'importanza della rigidità del manico e delle dimensioni della testa..o qualcosa del genere... Suspect
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43730
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da h_leconte il Gio 20 Mag 2010 - 22:57


E' vero, ma come la mettiamo con il fatto che il professor Herbert Holzfäller, dell'Eidgenössische Tennis Hochschule di Zurigo, sostiene l'esatto contrario?

h_leconte
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 299
Età : 46
Località : milano
Data d'iscrizione : 30.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 20 Mag 2010 - 23:20

Oh mein gott ...ein psychische unfall... Very Happy
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43730
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da picchio000 il Ven 21 Mag 2010 - 9:24

@Eiffel59 ha scritto:Anche Rocco Siffredi ha scritto qualcosa a proposito dell'importanza della rigidità del manico e delle dimensioni della testa..o qualcosa del genere... Suspect

Lui più che scrivere...ha dimostrato al mondo intero la sua teoria...con ore e ore e ore di splendidi documentari (più che altro per la "fauna" che si vedeva)....... Very Happy
avatar
picchio000
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 324
Età : 41
Località : Cisterna di Latina
Data d'iscrizione : 02.12.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5
Racchetta: Volkl Catapult 10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da AME il Ven 21 Mag 2010 - 19:56

@Eiffel59 ha scritto:Una kBlade appesantita? affraid
No, no, vai sulla Yonex...sarà faticosa..ma non "pericolosa"..la Blade è OTTIMA, non buona..ma la sua meccanica può generare danni, oltre che una potenza notevole per quel peso e quel pattern... Wink
Ma perchè non 98"?

Smile Grazie Mario. La rdis 100 mp l'ho usata e non mi trovo bene troppo leggera e morbida per me ora ho usato la rdis 100 mid ed è una favola!
Cmq in pratica queste due racchette hanno solo il nome uguale ma sono una il contrario dell'altra Smile

Grazie per il consiglio oramai rdis 100 mid sia e soprattutto Yonex sia Wink
avatar
AME
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 864
Età : 35
Data d'iscrizione : 25.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Head Prestige Pro Graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da Ospite il Ven 21 Mag 2010 - 20:23

...ricordati anche di comprare un sacchetto di patatine... Wink
(Rocco dixit)

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da AME il Ven 21 Mag 2010 - 22:21

Cmq per completare questo thread avevo ragione a pensare che la racchetta di Roger non fosse morbida... 65 per i pro è un bel pò rigida considerando che molti giocano con la pt57 che ha rigidità 57 affraid

Ovviamente Roger è sempre Roger il numero 1 in tutto e per tutto
avatar
AME
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 864
Età : 35
Data d'iscrizione : 25.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Head Prestige Pro Graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rigidità della vera racchetta di Federer

Messaggio Da giulioz3 il Mer 27 Ott 2010 - 17:49

scusa l ignoranza ma il valore 57 dovrebbe indicare una maggiore rigidità rispetto al valore 65? almeno ho sempre saputo che aumentando il valore aumenta la morbidezza, scendendo aumenta la rigidità (parliamo di valore RA ovviamente), sbaglio?
avatar
giulioz3
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 455
Età : 34
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 14.09.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello:
Racchetta: Head Prestige Graphene Mp Pro Stock

http://www.countryclub.it

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum