Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it

Unisciti al forum, è facile e veloce

Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di Passionetennis!
Da qui potete connettervi o registrarvi per far parte anche voi della nostra comunità.
La registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato e molto altro.
Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!
Buona navigazione su Passionetennis.it
Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi


Link Amici

Ultime dal mercatino
Andare in basso
avatar
avaya81
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.13

Kneissl red star Empty Kneissl red star

Mar 24 Dic 2013 - 16:25
salve che ne pensate della Kneissl red star come prima racchetta?

Io ho da poco iniziato a prendere lezioni di Tennis e mi hanno consigliato quella.....

Soprattutto per che tipo di gioco  viene usata? 

io gioco molto da fondo campo 

Grazie anticipatamente
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 63113
Età : 62
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Mar 24 Dic 2013 - 17:11
Scelta a dir poco curiosa..le racchette sono di qualità ottima, ma la Red nello specifico è un po' "particolare": 290 grammi e 32 di bilanciamento nuda con pattern 18x19 la rendono adatta a giocatori dotati di orrima tecnica e con un gioco più da contrattaccante che da fondocampista puro. E lo spin non è facilissimo da ottenre, vista la fittezza del pattern nel centro dell'ovale...
vitali
vitali
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1265
Data d'iscrizione : 06.11.11

Profilo giocatore
Località: Oceano Indiano
Livello: 4.0 ITR 4.3 15/4
Racchetta: Volkl organix 10 295, Donnay academy pro os, PD2015

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Mar 24 Dic 2013 - 17:13
ciao a tutti e scusate l'intromissione..  forse andrebbe meglio la black star della kneissel  no??
avatar
avaya81
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.13

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Mar 24 Dic 2013 - 20:12
Ho fatto solo 7 lezioni e il mio istruttore mi ha trovato questa racchetta consigliandomela......

Ora la provo e vediamo come mi trovo

Altrimenti una bella babolat aero pro drive
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 63113
Età : 62
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Gio 26 Dic 2013 - 9:39
No dico..sette lezioni e vai su due telai uno più specifico dell'altro?  Shocked 


Ma il tuo maestro ne capisce qualcosa di materiali, si?  Suspect
Anonymous
Ospite
Ospite

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Gio 26 Dic 2013 - 9:59
La mia prima racchetta è stata la Kneissl Blu Star Twin... poi la Fischer Team e dopo ancora la Dunlop Maxply Mcenroe...l'inizio...piccoli tennisti crescono...
avatar
avaya81
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.13

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Gio 26 Dic 2013 - 15:42
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:No dico..sette lezioni e vai su due telai uno più specifico dell'altro?  Shocked 


Ma il tuo maestro ne capisce qualcosa di materiali, si?  Suspect
So che sono due racchette da top player, ma mi ha consigliato questo tipo di racchette per fare una spesa buona iniziale e non spese continue........Eiffel potresti essere più tecnico ma semplice visto le mie poche conoscenze?

Aggiungo che il maestro ha visto in me una buona tecnica tanto che mi vorrebbe far fare qualche torneo amatoriale. 

Io di quel che ho capito le due racchette sono il top.

La kneissl ottimo colpo telaio particolare anche perché non prodotte in serie ma non ti permette il top spin in maniera facile. 

La babolat molto più commerciale ma più facile da usare.
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Gio 26 Dic 2013 - 16:15
Boh? Mi gratto la forfora almeno quanto Mario/Eiffel...
Kneissl e' un produttore eccellente, le racchette sono di alto bordo ma dopo 7 lezioni...top spin? APD? Mi pare proprio una frittata di buone idee in ordine sparso...
Anonymous
Ospite
Ospite

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Gio 26 Dic 2013 - 16:22
partire da telaio un tantino più facile, no?
avatar
avaya81
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.13

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Gio 26 Dic 2013 - 16:53
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Boh? Mi gratto la forfora almeno quanto Mario/Eiffel...
Kneissl e' un produttore eccellente, le racchette sono di alto bordo ma dopo 7 lezioni...top spin? APD? Mi pare proprio una frittata di buone idee in ordine sparso...
Non so cosa dirti.....io mi affido a chi ne capisce
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Gio 26 Dic 2013 - 18:50
Fai bene ad avere fiducia nel tuo maestro. Comunque, Eiffel...e' uno che  "un pelino" ci capisce. Mica tanto...solo un po' ....
Anonymous
Ospite
Ospite

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Gio 26 Dic 2013 - 19:06
@kingkongy ha scritto:Fai bene ad avere fiducia nel tuo maestro. Comunque, Eiffel...e' uno che  "un pelino" ci capisce. Mica tanto...solo un po' ....
Hei KK non Mi toccare il Maestro che ti piglio a pallettate!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Kneissl red star 619677 Kneissl red star 619677 Kneissl red star 619677 
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Gio 26 Dic 2013 - 19:17
Marietto e' in forma! Martedì sono andato a trovarlo a Brescia. 
Stacchetto pubblicitario: "Grazie dello sconto Universo Sport". Fine stacchetto.
Comunque Marietto ha fatto una racchetta con dedica a mio figlio Tommy. Dedica già appesa sopra il letto.... Hihihi troppo carino Marietto!!!!
avatar
avaya81
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.13

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Gio 26 Dic 2013 - 20:29
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Fai bene ad avere fiducia nel tuo maestro. Comunque, Eiffel...e' uno che  "un pelino" ci capisce. Mica tanto...solo un po' ....
Kingkongy io mi fido anche di quello detto da Eiffel, ma ora e come trovarsi tra due fuochi, forse due filosofie diverse.

Non so di preciso perché il mio maestro mi ha consigliato questi tipi di racchette da top player, sono rimasto meravigliato anche io da questa scelta,
tengo a precisare che le racchette sono usate e non nuove di pacca, prese in un negozio di un conoscente che mi da anche garanzia. 
Il discorso che mi ha fatto è "prendere una buona racchetta in previsioni future e non cambiarla spesso"
avatar
avaya81
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.13

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Gio 26 Dic 2013 - 20:54
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Fai bene ad avere fiducia nel tuo maestro. Comunque, Eiffel...e' uno che  "un pelino" ci capisce. Mica tanto...solo un po' ....
Kingkongy io mi fido anche di quello detto da Eiffel, ma ora e come trovarsi tra due fuochi, forse due filosofie diverse.

Non so di preciso perché il mio maestro mi ha consigliato questi tipi di racchette da top player, sono rimasto meravigliato anche io da questa scelta,
tengo a precisare che le racchette sono usate e non nuove di pacca, prese in un negozio di un conoscente che mi da anche garanzia. 
Il discorso che mi ha fatto è "prendere una buona racchetta in previsioni future e non cambiarla spesso"
Aggiungo: alla fine il vostro consiglio sarebbe di prendere una racchetta di più basso livello? Se si quali racchette marche e modello cosi da poterle vedere e studiare su internet
Anonymous
Ospite
Ospite

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Ven 27 Dic 2013 - 8:08
Non di più basso livello ma un tantino più maneggevole per un novizio!
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Ven 27 Dic 2013 - 10:38
Ava, la questione non è la qualità dell 'attrezzo o del bipede che la usa. Il fatto e' che giocatore e racchetta non sono variabili indipendenti ma, al contrario, strettamente legate. 
Il matrimonio perfetto e' quando tutti i fattori trovano una propria ragione e un proprio posto.
Ecco così la tecnica individuale necessaria a muovere quella racchetta (telaio + corde + set up)...perché ci sono attrezzi "facili" e altri molto "selettivi" e altri ancora "impossibili" hehehehe (tipo la Federer...). 
Poi c'è il fisico del giocatore, che motiva alcune scelte. 
E, ancora, le preferenze personali , la psicologia (malata, per definizione) del tennista. 
In primissimo piano c'è la sua sensibilità ...un po' diversa dalla tecnica...ma siamo nel capitolo "esoterismo" da tennista molto esperto (leggasi esperienza). 
Dulcis in fundo o veneno in cauda...lo swing! Il tuo personalissimo modo di muovere la racchetta.
Nessuno qui sul forum ti ha visto: solo il tuo maestro ti conosce (benino....son solo 7 lezioni...). Ma, in linea di massima, ma proprio generalizzando (e quindi introducendo molto margine di errore)...tu stai alla Kneissl & APD come il limone al cappuccino...
Ma la cucina e il tennis, si sa, sono divertenti proprio per la "creatività" degli chef.
avatar
avaya81
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.13

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Ven 27 Dic 2013 - 14:45
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ava, la questione non è la qualità dell 'attrezzo o del bipede che la usa. Il fatto e' che giocatore e racchetta non sono variabili indipendenti ma, al contrario, strettamente legate. 
Il matrimonio perfetto e' quando tutti i fattori trovano una propria ragione e un proprio posto.
Ecco così la tecnica individuale necessaria a muovere quella racchetta (telaio + corde + set up)...perché ci sono attrezzi "facili" e altri molto "selettivi" e altri ancora "impossibili" hehehehe (tipo la Federer...). 
Poi c'è il fisico del giocatore, che motiva alcune scelte. 
E, ancora, le preferenze personali , la psicologia (malata, per definizione) del tennista. 
In primissimo piano c'è la sua sensibilità ...un po' diversa dalla tecnica...ma siamo nel capitolo "esoterismo" da tennista molto esperto (leggasi esperienza). 
Dulcis in fundo o veneno in cauda...lo swing! Il tuo personalissimo modo di muovere la racchetta.
Nessuno qui sul forum ti ha visto: solo il tuo maestro ti conosce (benino....son solo 7 lezioni...). Ma, in linea di massima, ma proprio generalizzando (e quindi introducendo molto margine di errore)...tu stai alla Kneissl & APD come il limone al cappuccino...
Ma la cucina e il tennis, si sa, sono divertenti proprio per la "creatività" degli chef.
Ottima analisi, leggendo mi sembrava di sentire Morgan mentre giudicava un cantante sul palco di x-factor e devo dire che sono d'accordo con il tuo pensiero. 

C'è da dire che la red star per ora la sto provando poi a questo punto ne ridiscuto con il mio maestro di tennis e vediamo cosa ne esce fuori. Io non posso che ascoltare consigli e imparare da lui e da tutti voi. 

P.s. il limone nel caffè fa passare il mal di testa, nel cappuccino non l'ho mai provato. Wink
avatar
avaya81
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.13

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Ven 27 Dic 2013 - 14:46
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ava, la questione non è la qualità dell 'attrezzo o del bipede che la usa. Il fatto e' che giocatore e racchetta non sono variabili indipendenti ma, al contrario, strettamente legate. 
Il matrimonio perfetto e' quando tutti i fattori trovano una propria ragione e un proprio posto.
Ecco così la tecnica individuale necessaria a muovere quella racchetta (telaio + corde + set up)...perché ci sono attrezzi "facili" e altri molto "selettivi" e altri ancora "impossibili" hehehehe (tipo la Federer...). 
Poi c'è il fisico del giocatore, che motiva alcune scelte. 
E, ancora, le preferenze personali , la psicologia (malata, per definizione) del tennista. 
In primissimo piano c'è la sua sensibilità ...un po' diversa dalla tecnica...ma siamo nel capitolo "esoterismo" da tennista molto esperto (leggasi esperienza). 
Dulcis in fundo o veneno in cauda...lo swing! Il tuo personalissimo modo di muovere la racchetta.
Nessuno qui sul forum ti ha visto: solo il tuo maestro ti conosce (benino....son solo 7 lezioni...). Ma, in linea di massima, ma proprio generalizzando (e quindi introducendo molto margine di errore)...tu stai alla Kneissl & APD come il limone al cappuccino...
Ma la cucina e il tennis, si sa, sono divertenti proprio per la "creatività" degli chef.
Ottima analisi, leggendo mi sembrava di sentire Morgan mentre giudicava un cantante sul palco di x-factor e devo dire che sono d'accordo con il tuo pensiero. 

C'è da dire che la red star per ora la sto provando poi a questo punto ne ridiscuto con il mio maestro di tennis e vediamo cosa ne esce fuori. Io non posso che ascoltare consigli e imparare da lui e da tutti voi. 

P.s. il limone nel caffè fa passare il mal di testa, nel cappuccino non l'ho mai provato. Wink
avatar
avaya81
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.13

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Ven 27 Dic 2013 - 19:17
Confermo quanto detto in precedenza.......racchetta top player, anche se con un telaio difficile per iniziare, in modo che la spesa fatta duri un paio di anni.

Ora la scelta resta a me la proverò durante le lezioni e se riesco faccio in questi giorni partite con alcuni amici per vedere l'affiatamento con l'attrezzo.
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Ven 27 Dic 2013 - 19:29
Confermo (pure io) con un'analogia: avete mai visto uno sciatore principiante che per fare la pista baby usa degli sci da discesa libera?
avatar
avaya81
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.13

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Ven 27 Dic 2013 - 23:18
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Confermo (pure io) con un'analogia: avete mai visto uno sciatore principiante che per fare la pista baby usa degli sci da discesa libera?
Più che analogia mi prendi in giro.

Non sono solo scelte mie. Consigliami una racchetta vado da decathlon la prendo la provo (sempre se trovo con chi giocare in questi giorni di festa) da poter fare la differenza con la kneissl. 

Ripeto io mi fido di chi se ne intende.
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Sab 28 Dic 2013 - 4:17
No, davvero, non ti sto celiando!
Io esprimo solo la mia opinione e la difendo. Per quanto riguarda le scelte del tuo maestro, io non le discuto.
Pertanto è giusto che se, a domanda specifica tua, lui risponde ancora con Kneissl...io dica "fine del palo".
avatar
avaya81
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.13

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Sab 28 Dic 2013 - 10:20
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:No, davvero, non ti sto celiando!
Io esprimo solo la mia opinione e la difendo. Per quanto riguarda le scelte del tuo maestro, io non le discuto.
Pertanto è giusto che se, a domanda specifica tua, lui risponde ancora con Kneissl...io dica "fine del palo".
Bhe io volevo dei consigli, e delle opinioni....i dubbi non fanno altro che essermi di aiuto per capire meglio. Ecco perché ho interrogato voi.
avatar
kingkongy
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13775
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Kneissl red star Empty Re: Kneissl red star

Sab 28 Dic 2013 - 11:12
E tu "interroga", che fai bene! heheheh
La filosofia di approccio è un po' differente: sebbene abbia imparato a giocare con racchette che sono la metà di quelle attuali, penso che sia più facile, veloce e redditizio muovere i primi passi con racchette che aiutino il giocatore a "metterla in campo". Se la racchetta ti offre eccellenti sensazioni di tocco ma perdona "nella media" e pretende una tecnica "discreta" o "più che discreta"....allora mi pongo legittime domande sulla primigenitura dell'uovo e della gallina: meglio imparare con la governante severa, tipo la signora Rottenmeier, oppure è meglio decantare poesie in piedi sul banco col professor Keating (Robin Williams) ?
Dal basso della mia opinione, preferirei una racchetta "tutor" da pochi soldi o usata per imparare...e poi scegliere. Perché tu, ancora, "un gioco", non ce l'hai. Non hai uno stile, non hai una visione, non hai gli swing, non hai una tua personalità: è tutto da fare...ed è meraviglioso! Puoi imparare tutto quello che vuoi e definire "il tuo tennis".
Secondo me, tra un anno, la Kneissl potrebbe essere perfetta...oppure totalmente sbagliata. Perché? Perché è vero che se sei un manico giochi anche con Pippo-tutta-un'altra-scopa...ma ci son racchette per un tipo di gioco e altre che vanno meglio per l'opposto. Mi sembra logico, no?
Sono un spinnatore da fondo campo con uno swing cortissimo che crosso la rete prima del quadrante di battuta? La Red Star va bene se sono un APT ubriaco che ha sbagliato a prendere la borsa delle racchette di un amico. Perché, anche se mi scagolo il naso in palleggio, una racchetta così, di certo, in partita non la uso!
Sono un giocatore che ama spingere e contrattaccare con una palla veloce e molto controllo: la Stella Rossa è perfetta.
Ragionamento aggiuntivo a favore del tuo maestro: visto che il gioco non c'è, ancora, tanto vale usare una Kneissl usata, tanta qualità a basso prezzo, poi, quando si capisce dove va a parare, si compra una racchetta "specifica" per il suo swing.
Come vedi ci sono pro e contro: niente crociate!
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.