Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» nuova q5 pro
Oggi alle 17:55 Da willy vilas

» Wilson Ultra Tour
Oggi alle 17:26 Da tempesta

» [Thread unico] Fabio Fognini
Oggi alle 17:25 Da Max1966

» EZone 2017
Oggi alle 16:40 Da maux

» Corde per Head Ti.Radical MP
Oggi alle 16:22 Da alecosta29

» Nuova Wilson steam 99S
Oggi alle 16:06 Da Federertop

» Quando ti passa la voglia di prendere lezioni
Oggi alle 15:59 Da nw-t

» YONEX TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Yonex? Ti aspettiamo..
Oggi alle 15:47 Da giococlassico75

» TENNIS WINNER GAME metodo TenniSans
Oggi alle 15:38 Da giococlassico75

» Telaio rigido=corda morbida?
Oggi alle 13:42 Da kingkongy

» Midsize addio? quali sono secondo voi i migliori 95?
Oggi alle 12:49 Da nw-t

» Errani = 3 categoria maschile???
Oggi alle 12:29 Da wtgger

» WILSON ULTRA 100 CV o WILSON BURN 100 CV? Differenze tra le due?
Oggi alle 12:27 Da RF12

» Cuffia rotatori infiammata
Oggi alle 11:48 Da Turbolz

» corde HighString
Oggi alle 11:24 Da ANTROB

» rpm blast e rpm team
Oggi alle 9:58 Da raftermania

» Forza Schumacher
Oggi alle 9:25 Da mattiaajduetre

» Donnay Formula 100 pentacore, quali corde?
Oggi alle 7:29 Da araton32

» Ritrovamento racchette vintage + stima
Oggi alle 7:21 Da glenn uguccioni

» Nuova gamma Astrel di Yonex
Oggi alle 7:06 Da Eiffel59

» Corde per prestige s xt
Oggi alle 7:03 Da Eiffel59

» Bonus fedeltà: sconto 15% su Tennis Warehouse Europe
Ieri alle 22:14 Da fabioborg

» Incordatura tennis warehouse
Ieri alle 21:46 Da nw-t

» Pure drive 2018
Ieri alle 21:18 Da Iron

» Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)
Ieri alle 19:40 Da Ciraudo

» Wilson Revolve Spin
Ieri alle 19:31 Da kent08

» Problemi tendini e pianta piedi
Ieri alle 18:12 Da Attila17

» Principiante chiede aiuto! Che corde monto?
Ieri alle 17:39 Da Eiffel59

» Pure drive 2015
Ieri alle 17:33 Da Theo_84

» scarpe Lotto a Milano??
Ieri alle 17:08 Da Theo_84



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
nw-t
 
FedericoFFG
 
Alessandro
 
Alex
 
Max1966
 
glenn uguccioni
 
davenrk
 
VANDERGRAF
 
fa
 

Ultime dal mercatino
Link Amici




19907 Utenti registrati
195 forum attivi
669806 Messaggi
New entry: matteoyd

Budello...quale?

Pagina 15 di 16 Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Budello...quale?

Messaggio Da Vespa il Gio 5 Dic 2013 - 11:29

Promemoria primo messaggio :

Buongiorno a tutti,

chiedo il vostro aiuto e magari quello (nel caso graditissimo) di Eiffel per un consiglio su incordatura in budello. Ho appena acquistato una POG 100 e vorrei incordarla full budello. Ho sempre usato monofili e la mia corda di riferimento è la Firestorm 1,20 (telaio blade 16x19).
Mi aiutate nella scelta? Babolat, Pacific o quale altro? Modello specifico? Sapete anche consigliarmi la tensione tenendo conto che normalmente la firestorm la monto a 21 KG?

Grazie

Vespa
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 37
Località : Milano
Data d'iscrizione : 22.01.12

Tornare in alto Andare in basso


Re: Budello...quale?

Messaggio Da Dagoberto il Gio 1 Giu 2017 - 18:37

marco61 ha scritto:Avevo già molte perplessità su quel budello, ora ne ho anche sulla preparazione del tuo maestro riguardo i materiali.

Dici ... il fatto è che dipende anche molto dalle capacità individuali. Basta considerare cosa facesse MC Enroe con tensioni bassissime, ma lui era Mc Enroe ed un Maestro ha sicuramente una sensibilità maggiore di un amatore. Poi, lui ne faceva anche una questione legata al legno del telaio da accordare che oltre una certa tensione non era consigliabile salire. Tu cosa suggeriresti, considerato gli armeggi da me attualmente usati?

Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 558
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex - Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da kingkongy il Gio 1 Giu 2017 - 22:34

Boh, Dago???? Mac usava il BDE (Yellow) che non era coated a 18, 19 kg ma con una racchetta come la 200G... che è tutta un'altra fiaba rispetto a qualsiasi altro telaio in commercio allora o oggi.
Giocare con il budello sotto i 18 Kg non è da tutti, ci vuole una sensibilità e una tecnica notevole. Di certo sfrutti il dwell time, se poi lo monti sul legno, ancor di più...io, sulla tua racchetta, lo userei a 22, magari un 21 su un calibro 17 e, magari, non coated... ovvero 75 euro di incordatura...hihihihi
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12656
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da kingkongy il Gio 1 Giu 2017 - 22:37

Oppure ti togli lo sfizio e prendi un Klip e te lo fai montare a 18 kg... così vedi come ti trovi.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12656
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Dagoberto il Ven 2 Giu 2017 - 1:13

kingkongy ha scritto:Boh, Dago???? Mac usava il BDE (Yellow) che non era coated a 18, 19 kg ma con una racchetta come la 200G... che è tutta un'altra fiaba rispetto a qualsiasi altro telaio in commercio allora o oggi.
Giocare con il budello sotto i 18 Kg non è da tutti, ci vuole una sensibilità e una tecnica notevole. Di certo sfrutti il dwell time, se poi lo monti sul legno, ancor di più...io, sulla tua racchetta, lo userei a 22, magari un 21 su un calibro 17 e, magari, non coated... ovvero 75 euro di incordatura...hihihihi
Forse mi sono spiegato male. Io non cerco nuove sensazioni o, meglio, alla fine mi sono deciso a riprovare il budello dopo tanti anni avendo scoperto questa marca italiana apparentemente low coast; se va male butto via un 50 € per 2 telai e rimonto il syngut della mia bobina da 200 mt. Vorrei sostanzialmente replicare le sensazioni che provo attualmente usando un syngut, non ho tempo ne voglia di fare esperimenti. Mi piacerebbe riassaporare il gusto ed il fscino del budello senza, peraltro, dover ripartire da zero a riacquistare con lunghi test sensiblità nei colpi. In sintesi, se tiro adesso un syngut a 22 kg a parità di tuttte le altre condizioni già elencate nei miei precedenti 'mail, per riprodurre assimilabili effetti, posso devo tirare un budello sempre a 22 kg, o devo aumentare, diminuire qualche chilo, posso evitare il pre tiraggio e  cosa vado incontro se non lo eseguo? Razz
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 558
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex - Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da kingkongy il Ven 2 Giu 2017 - 9:08

Allora prestiraggio manuale del budello per "allineare le fibre". Aggiungi un Kg al tuo set up. Considera che stiamo andando verso la bella stagione e puoi anche aggiungere un 1/2 kg extra. 
Prendi il Klip che per 2 racchette magari spendi 55 euro: la differenza rispetto a una robaccia è davvero avvertibile.
Secondo me non hai bisogno di altre pippe mentali perché la nostra capacità di adattamento alla corda (di fronte alle tante sensazioni che regala il budello naturale) è superiore alla capacità di scrittura di qualsiasi scienziato da forum. Scimmie comprese...
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12656
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Dagoberto il Ven 2 Giu 2017 - 10:50

kingkongy ha scritto:Allora prestiraggio manuale del budello per "allineare le fibre". Aggiungi un Kg al tuo set up. Considera che stiamo andando verso la bella stagione e puoi anche aggiungere un 1/2 kg extra. 
Prendi il Klip che per 2 racchette magari spendi 55 euro: la differenza rispetto a una robaccia è davvero avvertibile.
Secondo me non hai bisogno di altre pippe mentali perché la nostra capacità di adattamento alla corda (di fronte alle tante sensazioni che regala il budello naturale) è superiore alla capacità di scrittura di qualsiasi scienziato da forum. Scimmie comprese...
Ottimo, adesso ho le idee più chiare, grazie.
Un'ultima cosa, a tuo parere, se non faccio fare il prestiraggio - ho letto delle tante difficoltà a trovare accordatori che lo sappiano fare - devo sempre orientarmi al chilo, chilo e 1/2 aggiuntivo o cambiano i parametri; il prestiraggio dovrebbe un po' ridurre l'effetto elastico iniziale della corda una volta infilata nel telaio, rendendola più rigida, giusto?
O devo insistere perchè sia fatto comunque?
Per il Klip rimanderò, eventualmente ad una prossma volta, le due matassine sono già in arrivo via posta celere, farò da tester vivente Laughing  dando feedback.
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 558
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex - Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 2 Giu 2017 - 12:20

No, la prestiratura allinea le fibre, consentendo di lavorare in maniera ottimale, ed esclude il bisogno di aumentare la tensione di incordatura.
Nello specifico, con quelle corde, mi limiterei al prestretch manuale evitando quello della macchina...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 44247
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da kingkongy il Ven 2 Giu 2017 - 12:24

ecco...è arrivato Marietto e ha risposto... Comunque, con quelle corde, la prestiratura manuale mi sembra d'obbligo perché l'incordatore avverte subito se ci sono "salti" o la corda è uniforme.
Non so se mi sono spiegato bene perché non sono un incordatore e non me ne intendo.
E poi oltre i 24 Kg non ci andrei proprio!
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12656
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Dagoberto il Ven 2 Giu 2017 - 17:44

http://sulatestagiannilannes.blogspot.com/2013/05/corde-armoniche-lantica-tradizione.html
Una produzione di corde armoniche sembrerebbe effettivamente esserci a Salle, tra l'altro nell'articolo dicono che a queste hanno affiancato altri prodotti tra cui le corde da tennis. La pubblicazione non é vecchissima e ci sono anche delle foto recenti delle fasi produttive; io non ci capisco nulla, ma qualche cosa arrotolano
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 558
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex - Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da kingkongy il Ven 2 Giu 2017 - 22:49

Meritano una prova. Tu provi e poi commenti. Tenchiu!
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12656
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da marco61 il Sab 3 Giu 2017 - 0:39

In effetti, anni fa, ho acquistato del budello dalla Toro Strings trovandolo eccellente, ma quell'azienda ora produce solo corde armoniche.
Il budello oggetto della discussione non è sicuramente prodotto in Italia, lo abbiamo già visto più volte e la qualità è molto bassa.
Ma se il tuo incordatore riesce a non romperlo, ci si può anche giocare.
L'ho fatto anch'io.
avatar
marco61
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1075
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Estusa Supra P3 115

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Dagoberto il Sab 3 Giu 2017 - 10:12

Ragazzi ( si fa per dire
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 558
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex - Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Dagoberto il Sab 3 Giu 2017 - 10:19

Ragazzi ( si fa per dire
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 558
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex - Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Matusa il Sab 3 Giu 2017 - 10:52

...per dire cosa?
avatar
Matusa
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 391
Località : profondo Nord-est
Data d'iscrizione : 26.10.16

Profilo giocatore
Località: Nord-est
Livello: NC, ITR 4.0
Racchetta: Angell TC95, Angell TC100, Head Youtek Speed Pro, Prince Spectrum Comp 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Dagoberto il Sab 3 Giu 2017 - 19:36

Dagoberto ha scritto:Ragazzi ( si fa per dire
ops, problemi con l'Iphon.
volevo dire:
Ragazzi(si fa per dire Very Happy ), magari un po' di ottimismo non guasterebbe drunken .
Dite che devo mettere sul piede d'allarme l'incordatore o è meglio fare lo 'gnorri? scratch
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 558
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex - Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Mauro 66 il Sab 3 Giu 2017 - 19:53

Digli di prestare la massima attenzione

Pagarlo poco per poi romperlo sarebbe un peccato vero!
avatar
Mauro 66
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 919
Età : 51
Località : Milano
Data d'iscrizione : 14.03.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Prince EXO3 Warrior;Prince POG OS 4 stripes; Prince EXO3 Tour 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Matusa il Sab 3 Giu 2017 - 20:00

Dagoberto ha scritto: ops, problemi con l'Iphon

che dev'essere l'asciugacapelli della Apple.  Very Happy
avatar
Matusa
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 391
Località : profondo Nord-est
Data d'iscrizione : 26.10.16

Profilo giocatore
Località: Nord-est
Livello: NC, ITR 4.0
Racchetta: Angell TC95, Angell TC100, Head Youtek Speed Pro, Prince Spectrum Comp 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da kingkongy il Sab 3 Giu 2017 - 22:59

Matusa ha scritto:
Dagoberto ha scritto: ops, problemi con l'Iphon

che dev'essere l'asciugacapelli della Apple.  Very Happy
Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12656
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Dagoberto il Dom 4 Giu 2017 - 9:45

Ma no, cosa avete capito, il cellulare della Apple ...
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 558
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex - Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Dagoberto il Dom 4 Giu 2017 - 16:06

In attesa che le matassine di budello naturale dall'origine misteriosa
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 558
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex - Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Dagoberto il Dom 4 Giu 2017 - 16:07

In attesa che le matassine di budello naturale dall'origine misteriosa
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 558
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex - Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Dagoberto il Dom 4 Giu 2017 - 16:08


In attesa che le matassine di budello naturale dall'origine misteriosa
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 558
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex - Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Dagoberto il Dom 4 Giu 2017 - 16:14

In attesa che le matassine di budello naturale dall'origine misteriosa
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 558
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex - Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Dagoberto il Dom 4 Giu 2017 - 17:23

Dagoberto ha scritto:In attesa che le matassine di budello naturale dall'origine misteriosa

Questa apple mi ha rotto ... Suspect

In attesa che le matassine di budello naturale dall'origine misteriosa Very Happy mi arrivino via corriere, leggendo qua e la sul forum, mi sono organizzato per la loro conservazione.
Ho scovato in casa una vecchia bottiglietta di olio di mandorle, il cui contenuto ho travasato in un vaporizzatore per profumi.
Al posto delle pagine del quotidiano o del silical gel, ho pensato a del più banale riso, non ancora cotto, ovviamente Very Happy ,  raccolto in sacchettini di mia confezione utilizzando della stoffa di recupero in cotone a trama larga chiusi all'estremità con della corda.
La loro capacità igroscopica dovrebbe funzionare nel sacchetto di plastica da usare per contenere le racchette, che dite?
Non ho capito ancora molto l'uso della candela, anche perchè l'olio di mandorle, già usato per prova sulle corde in syngut attualmente montate sulle mie racchette, appare molto efficace e parecchio idrorepellente. Per toglierlo dalle mani non è bastata la sola acqua che si isolava sulla pelle in grosse gocce che scappavano via scivolando sull'olio impregnato nella pelle.
Dovrebbe bastare per rendere idrorepellenti anche le corde di budello o no? Non ho capito l'uso che alcuni fanno di penellini vari per spargere l'olio sulle corde gocciando a destra e a manca, inevitabilmete; io ho usato dei più banali batufoli di ovatta, poi da gettare, mi sembra più pratico, o no?
Commenti suggerimenti, approfondimenti.
Un grazie anticipato. Basketball
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 558
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex - Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Dagoberto il Lun 26 Giu 2017 - 10:54

kingkongy ha scritto:Meritano una prova. Tu provi e poi commenti. Tenchiu!
Matassine di budello sallis arrivate.
All'apertura della confezione sono apparse di un bel colore miele, ma zuppe d'olio tanto che l'incordatore non ha potuto eseguire il prestiramento manuale.
Si è optato per un leggero prestiramento a macchina e tensione di 22 kg sulle verticali e 21 kg sulle orizzontali, 4 nodi, ovviamente, e power pad alla base delle 10 corde verticali. 
A corde montate sono apparse un po' stressate e apparentemente secche con la macchina zuppa d'olio; l'incordatore mi ha già detto di non portargliele più così unte se no non me le monta Rolling Eyes .
Prima di usarle, quindi, le ho trattate con dell'olio di mandorle passando le corde con una spugnetta fino a farle ritornare più vive all'occhio.
Alla vista sembravano proprio belle, ma mancava ancora la prova sul campo Laughing .
Finora le ho provate 2 volte.
Nella prima ora ho riscontrato una reattività decisamente alta e superiore al syngut usato, i primi 5 minuti ho faticato a tenere la palla in campo, poi mi sono piano piano adeguato.
Palle sempre profonde e buona tenuta del piattocorde anche con colpi in arrivo decisamente tonici - nell'occasione ho giocato con un giovanotto che fa agonistica nel campionato D a squadre - con un'impressione decisamente buona e colpi che mi hanno anche sorpreso per riuscita ed efficacia rispetto a quanto abituato.
Percepito, però, una discreta riduzione del dwell time rispetto al syngut.
A fine ora la corda è apparsa un po' pelosetta, quindi l'ho pulita con una spazzola, come letto da qualche parte, tagliuzzato con forbicine qualche pelo troppo capriccioso e ritrattata con spugna e olio di mandorle che sembra sia efficace nel rianimare la corda dopo l'uso, oltre che proporre un affascinante aroma primaverile Very Happy .
Non contento del dwell time percepito, per una notte ho messo sul piatto corde un peso di 15 kg concentrato sul swettspot appoggiando su un libro della giusta misura un manubrio da palestra.
Riutilizzate una seconda volta, il dwell time sembrerebbe migliorato ed efficacia del piatto corde confermato anche grazie ad una maggiore sensibilità acquisita; ottima profondità dei colpi da fondo che, non so chi ringraziare, stanno comunque dentro le linee anche se di pochi centimetri. Buone anche le volè, ottimo il servizio, da rivedere/capire la sensibilità, comunque accettabile.
Rispetto al syngut mi sembra di registrare un minore effetto fionda, a volte mi manca, ma una reattività a volte quasi esplosiva contradistinta da colpi da fondo decisamente sorprendenti e tonici. 
Forse se dovrei reincordare proverei un 21/20 o meno? Insomma, quel'effetto fionda del syngut sarebbe bello ottenerlo insieme all'esplosività registrata.
Sulla durata saprò dire, per il momento vado di olio di mandorle ad ogni uso e conservazione in busta di plastica.
avatar
Dagoberto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 558
Età : 56
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: amatore - ITR 4
Racchetta: Graphite: Yonex - Wood: Wilson JK e Pro Kennex Blue Ace

Tornare in alto Andare in basso

Re: Budello...quale?

Messaggio Da Young.8 il Ven 30 Giu 2017 - 7:07

Quindi esperimento che non sembra tanto negativo....
avatar
Young.8
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 410
Età : 48
Località : Roma
Data d'iscrizione : 25.10.15

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Sono tornato a scuola
Racchetta: ...partendo dall'attuale, Pro Kennex Q+Tour 300, ProKennex QTour 300, ProKennex QTour 295, Donnay GT100, ZUS gialla, Yonex DR98 310, ZUS nera - Wilson blade 104, ProKennex Q5 295, Pure Drive Lite

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 15 di 16 Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum