Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
PURE AERO 2019Oggi alle 18:54niraga
nuova q5 proIeri alle 22:45geriko007
Consiglio dunlop force 100Mer 18 Lug 2018 - 18:22T_Muster
Hawk Touch 1,25 o 1,20 ?Mer 18 Lug 2018 - 18:20Lastman
Nuova Ki 10 305gr Mer 18 Lug 2018 - 14:09Eiffel59


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
Vespa
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 37
Località : Milano
Data d'iscrizione : 22.01.12

Budello...quale?

il Gio 5 Dic 2013 - 11:29
Promemoria primo messaggio :

Buongiorno a tutti,

chiedo il vostro aiuto e magari quello (nel caso graditissimo) di Eiffel per un consiglio su incordatura in budello. Ho appena acquistato una POG 100 e vorrei incordarla full budello. Ho sempre usato monofili e la mia corda di riferimento è la Firestorm 1,20 (telaio blade 16x19).
Mi aiutate nella scelta? Babolat, Pacific o quale altro? Modello specifico? Sapete anche consigliarmi la tensione tenendo conto che normalmente la firestorm la monto a 21 KG?

Grazie

frengo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 151
Data d'iscrizione : 24.09.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: NC
Racchetta: Q tour 295 16x19

Re: Budello...quale?

il Ven 28 Nov 2014 - 11:36
Attualmente uso un budello Babolat Touch 1,30 in sostituzione del Wilson. Personalmente preferisco il Wilson, nonostante sembra che a produrlo sia la stessa casa, tra l'altro ho notato che il Wilson non si spostava di un millimetro, il Babolat dopo due scambi e tutto storto. Unica differenza è che il Wilson era tirato a 24 ed il Babolat a 25.
Saluti
F
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48243
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Budello...quale?

il Ven 28 Nov 2014 - 14:26
@stefanot, in full è una questione di feeling personale (personalmente faccio solo quello manuale, a meno di tensioni particolarmente basse), in ibrido "altra storia" 
La macchina non ha la sensibilità che ha la "macchina umana"... Wink

@giococlassico, per fare un parametro, si.
In assoluto no, personalmente farei un kg in più...

@whiteshark, vai di 1.25 e fai 24/23...

@frengo, è vero che il Wilson natural è fabbricato da Babolat, ma i VS sono costruiti con la tecnologia BT7 (7 filamenti impregnati e ritorti) che garantisce una maggior robustezza, mentre per i Wilson utilizza ancora la "vecchia" tecnologia a 13 filamenti, meno durevole ma più sensibile ed efficiente. Costruzione e trattamento esterno fanno si che la babolat si muova di più.
stefanot
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 234
Data d'iscrizione : 15.10.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Budello...quale?

il Ven 28 Nov 2014 - 14:27
Grazie Mario !
stefanot
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 234
Data d'iscrizione : 15.10.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Budello...quale?

il Ven 28 Nov 2014 - 15:56
Incordata la mia prima racchetta con budello Vs Touch 1.30 !
Pensavo fosse un peletto più spesso scratch

Direi più che normale la difficoltà nell'incordarla, forse perché ho sempre trattato con lo stesso "rispetto" pure il monofilo Laughing

... mi veniva quasi da "suonarlo" Very Happy
odora di "trattamento" di chissà che cosa rispetto al budello che utilizzo per lavoro ...
stefanot
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 234
Data d'iscrizione : 15.10.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Budello...quale?

il Ven 28 Nov 2014 - 17:36
Ho anche acquistato la cera della Bow Brand,
questo si che ha un odore più familiare lol!
avatar
whiteshark
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 02.07.13

Re: Budello...quale?

il Sab 29 Nov 2014 - 8:16
Grazie mille maestro.
giococlassico75
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1446
Età : 43
Località : Veneto
Data d'iscrizione : 13.10.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Donnay Formula 100 Pentacore Black Edition

Re: Budello...quale?

il Sab 29 Nov 2014 - 10:55
@Eiffel59 ha scritto:@giococlassico, per fare un parametro, si.
In assoluto no, personalmente farei un kg in più...

grazie mario, gentilissimo! proverò un fullbudello con 1 kg in più del multi!
stefanot
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 234
Data d'iscrizione : 15.10.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Budello...quale?

il Sab 29 Nov 2014 - 22:05
Ciao Mario,

oggi ho provato per la prima volta il Vs Touch 1.30 tirato 2 kg. in più rispetto alle Turbo6 1.20 della quale sono molto soddisfatto. (Dovevo fare 3 kg)
Confermo anch'io che le corde si spostano già parecchio dopo la terza palla ... immagino che con l'1.35 sia la stessa cosa ?
Il Pacific Tough si comporta come il Vs o si avvicina al Wilson, che come dice @frengo, è più immobile ?

Le T6 non mi si spostano di un millimetro per il gioco che ho ...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48243
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Budello...quale?

il Dom 30 Nov 2014 - 6:01
Con il calibro superiore lo spostamento cala, ovviamente.

Il Pacific Tough è una via di mezzo con il Wilson, visto che il coefficiente di frizione a pari tensione è circa il 10% superiore a quello del VS...
Ziryab
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1939
Data d'iscrizione : 16.11.11

Re: Budello...quale?

il Dom 30 Nov 2014 - 8:31
Ma usare i salva corda?
Simonb
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1628
Età : 27
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Re: Budello...quale?

il Lun 1 Dic 2014 - 14:28
I salva corde non possono essere usati onabbondanza, 10 nel punto di impatto o poco sopra.
https://drive.google.com/folder/d/0B-GyzUW9g8WOOUJ4UUlqNUI4a28/edit
Nel link come applico la cera o olio.
La cera sembra tanta, ma dopo pochi colpi va via l'eccesso e rimane uno strato sottile e invisibile, che aiuta.

A me le corde si muovono solo dopo colpi davvero eccessivi, altrimenti no. Soprattutto, quando inizi a giocarci si muove molto, altrimenti con me rimane molto stabile. Più passa il tempo più migliora.

E uso vs touch 130.

Ho tagliato dalla ps90 dopo 70 ore, perché mi è sembrato un Po morto, il Vs touch.
Adesso lascio riposare la racchetta per dei mesi, anche perché ho ancora la vctg97 e la vct89 con budello.

Sulla 90 voglio prima fare blacked out opaco;-) poi monteró un 125...;-) devo solo decidere se babolat vs team o pacific. Penso babolat.

Da incordare il difficile è solo non rovinare, per il resto è favoloso, meglio dei multi:-) scorre benissimo e si allunga tantissimo, non si rischia mai di andare corti.

Bow brand... Non è per gli archi? Io provai del silicone per corde di arco, ma non mi piacque, troppo bagnato.
Per me la cera è il meglio. Poi dopo 1h riporre :-)
De gustibus ;-)
Ziryab
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1939
Data d'iscrizione : 16.11.11

Re: Budello...quale?

il Lun 1 Dic 2014 - 16:19
Esattamente 10 ne uso, su 4 e 5 orizzontale dall'alto.
Simonb
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1628
Età : 27
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Re: Budello...quale?

il Lun 1 Dic 2014 - 16:21
Fédérer docet:-) anche io e ha un gran senso, per me.

Però olio e cera hanno altre funzioni
Olio, nutre.
Cera, protegge e rende più elastico.

;-)
stefanot
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 234
Data d'iscrizione : 15.10.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Budello...quale?

il Lun 1 Dic 2014 - 16:41
Faccio fatica a vedere il budello in quelle condizioni Very Happy
Simonb
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1628
Età : 27
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Re: Budello...quale?

il Lun 1 Dic 2014 - 16:44
Qu'elle delle foto? C'è c'è ;-)

Davvero, io mi trovo benissimo e ne trovo beneficio. Mi richiede pochi minuti, 5 massimo.
Soprattutto l'olio, la cera è più utile nel centro e per quando gioco su terra umida.

Sono premure, non necessità ;-) o meglio, la cera, l'olio, secondo me, è necessario
avatar
whiteshark
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 02.07.13

Re: Budello...quale?

il Mar 2 Dic 2014 - 10:52
forse sto per scrivere una bestemmia tennistica Very Happy ma mi è parso di capire che in fase di incordatura del budello ci si possa aiutare con dell'olio anche in fase di passaggio delle orizzontali per diminuire l'attrito.Ma cosi le pinze non sarebbero in grossa difficolta?non sparatemi
Simonb
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1628
Età : 27
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Re: Budello...quale?

il Mar 2 Dic 2014 - 10:54
Infatti non olio, ma cera di candela;-)
E comunque solo sulle verticali già installate, per diminuire un eventuale attrito.
Con i budello con guaine non servirebbe, ma se uno vuole essere pignolo, può. Basta sfregare gentilmente le verticali cob una candela.

Ovviamente bisogna pulire bene con alcool le pinze e la macchina incordatrice, smontando anche eventuali punti in cui può annidarsi lo sporco.
Simonb
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1628
Età : 27
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Re: Budello...quale?

il Mar 2 Dic 2014 - 10:58
Comunque il problema è solo uno: ti fa capire che deve essere ancora inventato un sintetico che gli sia all'altezza ;-)
Soprattutto nel lungo periodo e per potenza e confort :-)
Se poi contate che è una gran corda per produrre spin, proprio perché riesce a entrare in risonanza con il telaio (e qui Eifel spiegò il perchéWink)... Bello bello:-)

Poi trasparente/mielato. .. Il colore che piace amme !:-)
avatar
whiteshark
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 02.07.13

Re: Budello...quale?

il Mar 2 Dic 2014 - 12:19
@Simonb ha scritto:Infatti non olio, ma cera di candela;-)
E comunque solo sulle verticali già installate, per diminuire un eventuale attrito.
Con i budello con guaine non servirebbe, ma se uno vuole essere pignolo, può. Basta sfregare gentilmente le verticali cob una candela.

Ovviamente bisogna pulire bene con alcool le pinze e la macchina incordatrice, smontando anche eventuali punti in cui può annidarsi lo sporco.
infatti immaginavo di non aver capito na mazza..grazie.
avatar
whiteshark
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 02.07.13

Re: Budello...quale?

il Mar 2 Dic 2014 - 12:20
@Simonb ha scritto:Comunque il problema è solo uno: ti fa capire che deve essere ancora inventato un sintetico che gli sia all'altezza ;-)
Soprattutto nel lungo periodo e per potenza e confort :-)
Se poi contate che è una gran corda per produrre spin, proprio perché riesce a entrare in risonanza con il telaio (e qui Eifel spiegò il perchéWink)... Bello bello:-)

Poi trasparente/mielato. .. Il colore che piace amme !:-)
mi stai facendo desiderare il budello .. manco fosse una bella donna.. Very Happy Very Happy
avatar
frengo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 151
Età : 58
Località : Roma - Colli Aniene
Data d'iscrizione : 24.09.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: NC
Racchetta: Q tour 295 16x19

Re: Budello...quale?

il Mar 2 Dic 2014 - 12:42
....Bhe...Ti cambia la vita....Ugualmente!
avatar
renatolib
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 629
Età : 52
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Re: Budello...quale?

il Mar 2 Dic 2014 - 12:51
@frengo ha scritto:....Bhe...Ti cambia la vita....Ugualmente!
Dai, adesso non esageriamo! Pero' sporcare le pinze con cera ( perche' mettendola sulle verticali sicuramente si sporcano pinze e dispositivo di tiratura), anche se poi si puliscono con alcol, non mi sembra il massimo. Ma io sono pigro, nelle pulizie... Very Happy
avatar
frengo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 151
Età : 58
Località : Roma - Colli Aniene
Data d'iscrizione : 24.09.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: NC
Racchetta: Q tour 295 16x19

Re: Budello...quale?

il Mar 2 Dic 2014 - 13:03
Very Happy Very Happy
Simonb
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1628
Età : 27
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Re: Budello...quale?

il Mar 2 Dic 2014 - 13:41
Dispositivo di tiratura pochissimo, le pinze e il piano dove scorrono le pinze sì, ma dipende.
Per me ne vale la pena :-)

Parlando seriamente, a me il budello ha cambiato prospettiva fortemente. Mai - o poco - giocato con mono, ho iniziato con multi o ibrido reverse multik/mono.

Ebbene, un full budello mi da di più. Poi, mettici che mi piace giocare di tocco e feeling e la frittata è. Fatta.

Gioco anche con racchette poco potenti (ok, la vctg97 è potente, ma meno di molte altre; è più da controllo) e una corda che spinge vuol dire molto.

Last but not least, il costo è esiguo per me. 50cent all'ora è davvero conveniente, non esiste corda così. Mettici che mantiene le peculiarità per tutta la sua vita (sulla ps90, con il budello da 6/7 mesi e 70 ore, le fibre erano ancora in buono stato...).

Ma fatti un giro!:-) anche la tua amante-racchetta ne sarà feliceXD
stefanot
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 234
Data d'iscrizione : 15.10.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Budello...quale?

il Ven 5 Dic 2014 - 19:33
Quali sono i migliori Elasto cross ? Wilson, Babolat, Tourna ?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 48243
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: Budello...quale?

il Sab 6 Dic 2014 - 5:26
Per funzionalità i babolat (proteggono quasi quanto gli altri ma influenzano molto meno le sensazioni...)
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum