Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Articoli suggeriti
Scarpe: Tennis VS Badminton
Ultimi argomenti attivi
Gravity proIeri alle 17:12Eiffel59
Pure aero 2023Ieri alle 13:54nw-t
Rexis SpeedIeri alle 12:25Eiffel59
Che racchetta è?Ieri alle 0:41nw-t
Corde StarburnMar 27 Set 2022 - 18:56andreaforrest
nuova speed 2022Mar 27 Set 2022 - 17:44Donnari Massimo
Pure drive 300 gr 2021Mar 27 Set 2022 - 14:22Fabri789
quale PrinceMar 27 Set 2022 - 14:18enrik84
DUNLOP SX 300 '22Mar 27 Set 2022 - 13:34Eiffel59
messaggi privati in uscitaMar 27 Set 2022 - 12:08Zeus
Prince Twist Power X105 290gMar 27 Set 2022 - 12:02sciaka
Ezone 100 300grMar 27 Set 2022 - 11:24sciaka
corda per Head Instinct MpMar 27 Set 2022 - 10:58Eiffel59
Prince Synergy 98Mar 27 Set 2022 - 9:49emot
pure strike 100 2019Mar 27 Set 2022 - 8:53Eiffel59


Ultime dal mercatino
Andare in basso
avatar
Francesco74
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 144
Data d'iscrizione : 04.08.13

Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros - Pagina 2 Empty Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros

Sab 16 Nov 2013 - 21:27
Promemoria primo messaggio :

Mi chiedevo...se posto una foto della racchetta che ho appena ritirato dopo averla fatta incordare, qualcuno (magari uno a caso Laughing ...tipo Eiffel) è in grado di dire in che modo è stato eseguito?
scusate ma è la prima volta che posto una foto e farò sicuramente casino

anzi non riesco proprio mannaggia...qualcuno mi dà una mano? L'ho caricata, poi mi dice copia coi 3 link e poi mi inchiodo lì però.

chris8
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1194
Data d'iscrizione : 30.01.12

Profilo giocatore
Località: basso salento
Livello: 4 NC
Racchetta: Wilson RF97 Autograph-wilson six-one 95 6.1 332gr-babolat aeropro drive gt

Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros - Pagina 2 Empty Re: Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros

Lun 18 Nov 2013 - 0:20
MARKTATI ha scritto:
Stefano91 ha scritto:
Francesco74 ha scritto:
Si, perché volevo differenziare le tensioni (24V23O) e ho letto su questo forum più volte che i 4 nodi dovrebbero garantire una tenuta della tensione maggiore.
@MARKTATI : se un cliente chiede 24kg sulle V e 23 sulle O, non ci sono santi, il 4 nodi s'ha da fare... anche qualora non espressamente chiesto, è chiaramente sottinteso...
Scusami Stefano ma non mi risulta che un cliente che chiede di differenziare la tensione fra le verticali e le orizzontali chieda un 4 nodi
no?e allora come fai a differenziare le tensioni su un'unica corde senza dividerla in due?
il 4 nodi serve in principio per differnziare le tensioni e poi alcuni telaio lo richiedono per non danneggiare il telaio stesso Wink
avatar
MARKTATI
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 03.02.11

Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros - Pagina 2 Empty Re: Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros

Lun 18 Nov 2013 - 6:58
Si può fare senza nessun problema Chris8 non e' scritto da nessuna parte che non si possa fare:)
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66653
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros - Pagina 2 Empty Re: Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros

Lun 18 Nov 2013 - 7:09
Ricominciamo a giocare con le parole, Marco? Che si possa fare a due nodi a tensione differenziata è fuori discussione, non lo impedisce nessuno. Che poi non serva ad una beata fava differenziare a due nodi è altrettanto fuori discussione...Rolling Eyes A prescindere da questo, Francesco ha ripetutamente confermato di aver chiesto i 4 per differenziare. Ergo, discorso chiuso...


Per la XCel Limited:

Inizialmente era nata da una richiesta specifica del gruppo D4-Oxylane (meglio conosciuto come Dècathlon...) per un multi che avesse una durata maggiore rispetto alla classica, identica in tutto tranne un minor spessore del rivestimento, poi ne è stato possibile l'acquisto anche ad altri retailer.

Come la progenitrice, corda solo comfort-oriented con velocità di uscita della palla decisamente elevate, ma altri parametri del tutto inadeguati per una corda di quel prezzo.
avatar
MARKTATI
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 03.02.11

Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros - Pagina 2 Empty Re: Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros

Lun 18 Nov 2013 - 7:21
Per quanto riguarda i quattro nodi mi sembra di averlo già scritto di aver già detto di non averlo letto, per il discorso che non si potesse fare era una risposta a Chris e Stefano ma non c era polemica alcuna, per quello che riguarda il fatto che non serve ad una beata fava e sul fatto io giochi con le parole e' una tua personalissima opinione me ne farò una ragione:)
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66653
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros - Pagina 2 Empty Re: Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros

Lun 18 Nov 2013 - 8:22
Francesco74 ha scritto:Sisi...come scritto sopra avevo chiesto io a 4 nodi. É già il secondo posto (consecutivo :'(   ) in cui chiedo il prestretch e non hanno la più pallida idea di cosa sto parlando. Invece un altro incordatore mi ha detto che lui di suo é contrario ai 4 nodi. Non ho approfondito, non gli ho chiesto il perché e dovrò farlo, ma per quali motivi secondo voi uno potrebbe essere contro i 4 nodi?
Allora su cosa sono le xcel limited nessuno lo sa?
Che qualche pro -sempre meno- chieda differenziazioni a due nodi (mi vengono in mente Schiavone, Petrova e Gasquet) è vero ma visto che normalmente cambiano ogni nove giochi rende ininfluente il fatto dell'inutilità -essenzialmente per scarsa durata- della differenziazione stessa per il giocatore "di club".

Per quel che riguarda poi incordature progressive/proporzionali e via discorrendo ho già espresso le mie idee su marginalità ed utilità delle stesse....Suspect
johnnyyo
johnnyyo
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 934
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 24.01.12

Profilo giocatore
Località: Emilia Romagna
Livello: 3.5 FIT
Racchetta: -

Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros - Pagina 2 Empty Re: Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros

Lun 18 Nov 2013 - 10:38
Francesco74 ha scritto:@ Jhonnyyo
Ok grazie, ottima spiegazione. Comunque in posti piccoli come quello in cui vivo io non è affatto detto che si possa trovare un incordatore competente.
Figurati, è un piacere, lo posso fare solo perché gli altri utenti hanno a loro volta aiutato me in passato (e continueranno a farlo, spero) Wink

Il problema del trovare un incordatore competente non è solo dei piccoli centri...
Spesso il problema non è solo di competenza tecnica, ma anche di scarsa voglia/passione per questo lavoro, che fa parte ancora degli antichi "mestieri" in cui la mano di chi opera è importante come la macchina. Anzi, di più.

a presto!
avatar
Francesco74
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 144
Data d'iscrizione : 04.08.13

Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros - Pagina 2 Empty Re: Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros

Lun 18 Nov 2013 - 18:18
Eiffel59 ha scritto:
Per la XCel Limited:

Come la progenitrice, corda solo comfort-oriented con velocità di uscita della palla decisamente elevate, ma altri parametri del tutto inadeguati per una corda di quel prezzo.

Grazie a tutti delle risposte. Mario oggi ci ho giocato i primi 80'...mah...continua la "via crucis" verso il telaio e la corda giusta...pensare che fino a 7 anni fa ho giocato per anni e anni con una radical senza mai metterla in discussione, trovandomi benissimo, e senza mai nemmeno pormi la questione di quali corde ci montassi sopra...mi limitavo a farle tirare sempre a 24 kg.
Comunque...credo di aver toppato pesantemente la tensione, ed era la prima ora! Non oso immaginare le successive. La racchetta così è un cannone, per certi versi meglio che con la Q5 con l'ibrido che ho montato, con cui devo sbracciare come un ossesso per arrivare nell'ultimo metro di campo. Ma oggi ovviamente il controllo era un problema. Comfort in effetti buono, sweetspot mi sembra enorme se paragonato alla Q5, mi sembra che "toppi" poco (ma forse dipende anche dalla tensione). Che palle!
Qual è la "corda perfetta" per un telaio come la PD french open, considerando comfort, top, controllo, potenza, durata e prezzo come requisiti in ordine di importanza, dove il comfort (ho un problema al polso) è assolutamente imprescindibile?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66653
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros - Pagina 2 Empty Re: Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros

Lun 18 Nov 2013 - 18:43
Domanda necessaria...mono, o multi? Nel qual caso, meglio salire di tensione..e che sia vera, perchè questa, per come è stata montata, è tutto meno che 24/23....
avatar
Francesco74
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 144
Data d'iscrizione : 04.08.13

Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros - Pagina 2 Empty Re: Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros

Lun 18 Nov 2013 - 19:00
E' anche il mio sospetto...che non sia affatto un 24/23. La prima palla che ho colpito mi è venuto da ridere, un missile!
Comunque...considerando che considero il comfort (che io intendo come protezione da vibrazioni, infortuni, etc) come il requisito in assoluto più importante, diciamo 100 su 100, questo non significa automaticamente orientarsi su un multi? Esistono mono talmente morbidi da poter essere alla pari coi più morbidi dei multi? Leggendo qui sul forum e altrove avevo capito di no.
avatar
Francesco74
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 144
Data d'iscrizione : 04.08.13

Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros - Pagina 2 Empty Re: Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros

Lun 18 Nov 2013 - 21:42
Mentre attendo gli esperti....provo io una possibile risposta: head rip control, magari il calibro da 1.20.
Leggo che ha elevato comfort e un discreto spin per essere un multi. Non potrebbe essere adatto per quello che cerco? Sarà sufficientemente ammortizzante sul braccio?
avatar
Francesco74
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 144
Data d'iscrizione : 04.08.13

Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros - Pagina 2 Empty Re: Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros

Mer 20 Nov 2013 - 17:18
Mario...proprio adesso...non mi abbandonare :-) su quale corda dovrei orientarmi considerando quello detto sopra?
chris8
chris8
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1194
Età : 39
Data d'iscrizione : 30.01.12

Profilo giocatore
Località: basso salento
Livello: 4 NC
Racchetta: Wilson RF97 Autograph-wilson six-one 95 6.1 332gr-babolat aeropro drive gt

Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros - Pagina 2 Empty Re: Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros

Mer 20 Nov 2013 - 17:34
io ce l'avevo e non era male e poi ha lunga vita Wink
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 66653
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros - Pagina 2 Empty Re: Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros

Mer 20 Nov 2013 - 18:05
Rip Control sicuramente. Anche se te la montano a 24/23 "fantasiosi" è sicuramente più stabile della XCel, ed il confort certo non gli manca.
Eppoi uscirà il nostro AquaGut (grezzi by isospeed... Wink )
avatar
Francesco74
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 144
Data d'iscrizione : 04.08.13

Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros - Pagina 2 Empty Re: Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros

Mer 20 Nov 2013 - 21:04
Grazie Mario (ogni volta mi viene in mente 'non ci resta che piangere')! Prossimo giro alla rip control 24/23 poi quando escono le vostre provo quelle.
avatar
Francesco74
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 144
Data d'iscrizione : 04.08.13

Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros - Pagina 2 Empty Re: Come è stato eseguito questo lavoro? Su Pure Drive Roland Garros

Mar 28 Gen 2014 - 22:48
Aggiorno il thread dopo aver incordato con rip control 1.20 la mia PDfo 2013, in full a 24 kg, come consigliato anche da Mario.
GRAZIE Smile))
Mi interessava un comfort simile alle excell ma con più top e più sensibilità sulla palla. Direi che ci siamo, mi pare che mi diano un po' tutto quello che cercavo, e incredibilmente non sono meno confortevoli delle excell. Mi piacciono veramente tanto. Visti i problemi fisici che ho credo che per un po' non metterò in discussione questa corda. Al prossimo giro salirò un kiletto, tanto la racchetta spinge già bene di suo. Mario secondo te ha senso alla prossima incordatura fare 4 nodi 26/25 oppure cambia poco niente co queste corde e questo telaio se faccio un 25 a due nodi?
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.